Vai al contenuto

Rockstar Games: Kotaku raccoglie altre testimonianze sugli orari di lavoro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 125138
Kotaku ha pubblicato un nuovo report relativo alle condizioni di lavoro in Rockstar Gamesdedicato questa volta alla "Cultura del Crunch Time" all'interno dell'azienda, per l'occasione il sito ha intervistato alcuni ex dipendenti dello studio, i quali hanno parlato apertamente delle proprie esperienze lavorative con la compagnia...
Leggi la news completa: Rockstar Games: Kotaku raccoglie altre testimonianze sugli orari di lavoro


#2
CyberLies

CyberLies
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1086
Dov'è che sono quelli "tanto casino per niente?" Io ho letto solo cose orribili, e sinceramente quei pochi sviluppatori che hanno scritto "di loro spontanea volontà" 2 parole per togliere la colpa a Rockstar hanno perso, a mio avviso, completamente credibilità.... Ma è così che funziona nelle super aziende dove girano i milioni no? A me non stupisce che siano uscite queste notizie, e cose simili le nascondo altre sh tanto glorificate da noi.
P.s. la cosa di non comparire nei crediti solo perché non abbiano accettato di farsi sfruttare come muli la trovo orrenda, è come prendere tutto il merito del lavoro che hanno svolto e buttarlo nel cesso (perché non è che se non lavori 100 ore a settimana vuol dire che non ti sei fatto il culo a lavoro). Privarli di ogni dignità così è terribile...

#3
d1ablo

d1ablo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11989

P.s. la cosa di non comparire nei crediti solo perché non abbiano accettato di farsi sfruttare come muli la trovo orrenda, è come prendere tutto il merito del lavoro che hanno svolto e buttarlo nel cesso (perché non è che se non lavori 100 ore a settimana vuol dire che non ti sei fatto il culo a lavoro). Privarli di ogni dignità così è terribile...


ti dirò, mi sembra un po esagerata l'ultima frase, "privarli di ogni dignità" riferito al fatto di apparire o meno nei crediti finali del gioco...a parte che mi piacerebbe capire chi si mette a guardare i nomi di tutti gli sviluppatori (personalmente nemmeno li guardo i credit alla fine di un gioco, così come nei film tranne quando tocca aspettare le scene finali dopo i credit nei Marvel :asd:) ma poi non lo vedo un problema così devastante, molto più grave sarebbe il non pagamento degli straordinari

detto questo, io lavoro come sviluppatore per una grossa multinazionale ed anche nella mia azienda c'è gente che di sua spontanea volontà fa più di 8 ore al giorno anche se nessuno li costringe o glielo chiede esplicitamente...per quanto mi riguarda dopo le 8 ore mi casca la penna e me ne vado, ma questa è una scelta mia e solo mia perchè non voglio vivere per lavorare ma lavorare per vivere, me ne fotto altamente di fare carriera e via dicendo, ma vedo altri colleghi che arrivano prima di me e se ne vanno dopo di me, alle volte girano mail a mezzanotte e via dicendo, ma nemmeno se mi paghi guarda

io nella vita ho sport e hobby da coltivare (tra cui videogiocare altrimenti non sarei qui a scrivere con voi), ma c'è pure gente che magari non ha altro e si butta completamente nel lavoro o semplicemente vuol fare carriera e si fa vedere che lavora fino a tardi e così via, io cerco sempre di fare il minimo indispensabile anche in momenti in cui il carico di lavoro è tanto proprio perchè mi rode per definizione fare straordinari (poi chiaro, è capitato di farlo e capiterà, ma molto raramente per fortuna)...ovvio che mi piacerebbe avere il doppio dello stipendio ed una carica importante, ma se per ottenere questi vantaggi devo sacrificare il mio tempo libero "bella pe tutti" come diciamo a roma :asd: tutto questo per dire che ci può anche stare che in Rockstar ci siano delle persone che fanno gli straordinari per scelta loro eh, non è così impossibile la cosa, anzi

#4
CyberLies

CyberLies
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1086

ti dirò, mi sembra un po esagerata l'ultima frase, "privarli di ogni dignità" riferito al fatto di apparire o meno nei crediti finali del gioco...a parte che mi piacerebbe capire chi si mette a guardare i nomi di tutti gli sviluppatori (personalmente nemmeno li guardo i credit alla fine di un gioco, così come nei film tranne quando tocca aspettare le scene finali dopo i credit nei Marvel :asd:) ma poi non lo vedo un problema così devastante, molto più grave sarebbe il non pagamento degli straordinari

detto questo, io lavoro come sviluppatore per una grossa multinazionale ed anche nella mia azienda c'è gente che di sua spontanea volontà fa più di 8 ore al giorno anche se nessuno li costringe o glielo chiede esplicitamente...per quanto mi riguarda dopo le 8 ore mi casca la penna e me ne vado, ma questa è una scelta mia e solo mia perchè non voglio vivere per lavorare ma lavorare per vivere, me ne fotto altamente di fare carriera e via dicendo, ma vedo altri colleghi che arrivano prima di me e se ne vanno dopo di me, alle volte girano mail a mezzanotte e via dicendo, ma nemmeno se mi paghi guarda

io nella vita ho sport e hobby da coltivare (tra cui videogiocare altrimenti non sarei qui a scrivere con voi), ma c'è pure gente che magari non ha altro e si butta completamente nel lavoro o semplicemente vuol fare carriera e si fa vedere che lavora fino a tardi e così via, io cerco sempre di fare il minimo indispensabile anche in momenti in cui il carico di lavoro è tanto proprio perchè mi rode per definizione fare straordinari (poi chiaro, è capitato di farlo e capiterà, ma molto raramente per fortuna)...ovvio che mi piacerebbe avere il doppio dello stipendio ed una carica importante, ma se per ottenere questi vantaggi devo sacrificare il mio tempo libero "bella pe tutti" come diciamo a roma :asd: tutto questo per dire che ci può anche stare che in Rockstar ci siano delle persone che fanno gli straordinari per scelta loro eh, non è così impossibile la cosa, anzi

A me invece non sembra esagerata e sai perché? Perché dopo aver trascorso 6 anni su un videogioco, 6 lunghissimi anni dove hai messo passione e amore, il fatto che se non fai il leccaculo lavorando più del dovuto ti tolgano dai crediti a me ti giuro sembra una cosa orrenda, è il totale non riconoscere il tuo lavoro, poco importa se vengono guardati o meno i crediti, è un fattore di principio, sei stato tagliato fuori, solo perché come hai ben detto vuoi coltivare una vita all'infuori del lavoro... Per il resto sono d'accordissimo con te

#5
Edoardo Cortese

Edoardo Cortese
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 74

A me invece non sembra esagerata e sai perché? Perché dopo aver trascorso 6 anni su un videogioco, 6 lunghissimi anni dove hai messo passione e amore, il fatto che se non fai il leccaculo lavorando più del dovuto ti tolgano dai crediti a me ti giuro sembra una cosa orrenda, è il totale non riconoscere il tuo lavoro, poco importa se vengono guardati o meno i crediti, è un fattore di principio, sei stato tagliato fuori, solo perché come hai ben detto vuoi coltivare una vita all'infuori del lavoro... Per il resto sono d'accordissimo con te

Ma scusami io penso che i "Crediti" alla fine siano una cosa in più, ma ti spiego perchè: prendiamo come esempio un impiegato classico che magari fa il programmatore di siti web o applicativi, dove come firma ci mette il nome dell'azienda, ma in quel caso come tanti altri il suo nome non appare da nessuna parte. Di conseguenza non capisco perchè nei giochi o nei film dovrebbe essere diverso, chi ha partecipato lo sa, lo sanno anche i conoscenti, ma alla fine della fiera è solo un plus.
Parere mio personale, obv.

#6
CyberLies

CyberLies
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1086

Ma scusami io penso che i "Crediti" alla fine siano una cosa in più, ma ti spiego perchè: prendiamo come esempio un impiegato classico che magari fa il programmatore di siti web o applicativi, dove come firma ci mette il nome dell'azienda, ma in quel caso come tanti altri il suo nome non appare da nessuna parte. Di conseguenza non capisco perchè nei giochi o nei film dovrebbe essere diverso, chi ha partecipato lo sa, lo sanno anche i conoscenti, ma alla fine della fiera è solo un plus.
Parere mio personale, obv.

diverso perché un videogioco non è un sito web o un programma, è come un quadro o una scultura... Trovo che chi sviluppa un videogioco crei un'opera, un mondo pieno di emozioni e sensazioni, e la firma deve esserci invece, non può essere anonimo così... Penso che ognuno di noi che crei qualcosa di unico, abbia tutto il desiderio che quella cosa gli venga riconosciuta...

#7
gio1981

gio1981
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3875
più sono ricchi e più sono tirchi ! :smile-36: non potevano assumere altri sviluppatori ? Dovrebbero mettere un tetto massimo al numero di ore settimanali, tipo massimo 50 ore.
Questo è il neo-liberismo, la libertà di fare quello che si vuole con i propri dipendenti fregandosene dei diritti.

#8
Zyx

Zyx
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6524

ti dirò, mi sembra un po esagerata l'ultima frase, "privarli di ogni dignità" riferito al fatto di apparire o meno nei crediti finali del gioco...a parte che mi piacerebbe capire chi si mette a guardare i nomi di tutti gli sviluppatori (personalmente nemmeno li guardo i credit alla fine di un gioco, così come nei film tranne quando tocca aspettare le scene finali dopo i credit nei Marvel :asd:) ma poi non lo vedo un problema così devastante, molto più grave sarebbe il non pagamento degli straordinari

detto questo, io lavoro come sviluppatore per una grossa multinazionale ed anche nella mia azienda c'è gente che di sua spontanea volontà fa più di 8 ore al giorno anche se nessuno li costringe o glielo chiede esplicitamente...per quanto mi riguarda dopo le 8 ore mi casca la penna e me ne vado, ma questa è una scelta mia e solo mia perchè non voglio vivere per lavorare ma lavorare per vivere, me ne fotto altamente di fare carriera e via dicendo, ma vedo altri colleghi che arrivano prima di me e se ne vanno dopo di me, alle volte girano mail a mezzanotte e via dicendo, ma nemmeno se mi paghi guarda

io nella vita ho sport e hobby da coltivare (tra cui videogiocare altrimenti non sarei qui a scrivere con voi), ma c'è pure gente che magari non ha altro e si butta completamente nel lavoro o semplicemente vuol fare carriera e si fa vedere che lavora fino a tardi e così via, io cerco sempre di fare il minimo indispensabile anche in momenti in cui il carico di lavoro è tanto proprio perchè mi rode per definizione fare straordinari (poi chiaro, è capitato di farlo e capiterà, ma molto raramente per fortuna)...ovvio che mi piacerebbe avere il doppio dello stipendio ed una carica importante, ma se per ottenere questi vantaggi devo sacrificare il mio tempo libero "bella pe tutti" come diciamo a roma :asd: tutto questo per dire che ci può anche stare che in Rockstar ci siano delle persone che fanno gli straordinari per scelta loro eh, non è così impossibile la cosa, anzi

Mi trovo perfettamente d'accordo con te, anch'io lavoro in un grande multinazionale (non software) e vedo le stesse situazioni, persone he fanno orari assurdi per mille motivi diversi, chi vuole fare carriera, chi per sperito di competitività, chi anche per gonfiarsi solo lo stipendio o chi purtroppo per difficoltà economiche. Anch'io come te ho fatto la scelta di dedicare più tempo possibile a me stesso e nonostante questo limitandomi alle mie 8 ore vengo trattato con rispetto senza nessun tipo di discriminazione.
Ora io non posso sapere quale sia la esatta situazione di Rockstar ma ho sempre l'impressione che quando si parli di multinazionali o grandi aziende si tende sempre a demonizzarle, hanno si difetti (come tutti) ma non ai livelli che qualcuno vuol fare credere.
Comunque per esperienza personale è più facile vedere "condizioni estreme" di lavoro nelle piccole aziende che in quelle grandi

Modificata da Zyx, 24 October 2018 - 12:52 PM.


#9
d1ablo

d1ablo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11989

Ma scusami io penso che i "Crediti" alla fine siano una cosa in più, ma ti spiego perchè: prendiamo come esempio un impiegato classico che magari fa il programmatore di siti web o applicativi, dove come firma ci mette il nome dell'azienda, ma in quel caso come tanti altri il suo nome non appare da nessuna parte. Di conseguenza non capisco perchè nei giochi o nei film dovrebbe essere diverso, chi ha partecipato lo sa, lo sanno anche i conoscenti, ma alla fine della fiera è solo un plus.
Parere mio personale, obv.


il tuo discorso è giustissimo, figurati, sono io che la penso diversamente, nel senso che io lavoro e loro mi pagano, quella di aggiungere il mio nome alla fine nei credit la vedo come una cosa in più, la cosa importante è che mi pagano alla fine del mese :asd:

alla fine dipende da ognuno di noi ovviamente, il tuo punto di vista è più che condivisibile

#10
Zyx

Zyx
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6524

A me invece non sembra esagerata e sai perché? Perché dopo aver trascorso 6 anni su un videogioco, 6 lunghissimi anni dove hai messo passione e amore, il fatto che se non fai il leccaculo lavorando più del dovuto ti tolgano dai crediti a me ti giuro sembra una cosa orrenda, è il totale non riconoscere il tuo lavoro, poco importa se vengono guardati o meno i crediti, è un fattore di principio, sei stato tagliato fuori, solo perché come hai ben detto vuoi coltivare una vita all'infuori del lavoro... Per il resto sono d'accordissimo con te


Leggi bene l'articolo, non si dice che chi non faceva gli straordinari non sarebbe apparso nei crediti ma che chi non era in forza a rockstar al momento del completamento dell'opera non sarebbe stato presente (es. una persona che si licenzia 2 mesi prima del completamento del gioco)

Modificata da Zyx, 24 October 2018 - 12:58 PM.


#11
Realalexkidd

Realalexkidd
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 84
Redazione, ho capito che l'intervista di riferimento è lunghissima, ma non travisate le informazioni: gli "intervistati" ai quali sono stati pagati gli straordinari erano i 12 in videoconferenza alla Rockstar, mentre erano visti e controllati da un PR e da chissà quanti altri in collegamento all'interno dell'azienda.
Invece un casino di altri testimoni ha dichiarato che gli straordinari NON sono stati pagati in diverse filiali, quindi, se vero, la situazione è decisamente peggiore.
Io consiglio a tutti di leggere l'articolo originale, che è piuttosto lungo, ma vale la pena perderci del tempo per leggere tutto quello che il giornalista ha raccolto.

Modificata da Realalexkidd, 25 October 2018 - 07:22 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo