Vai al contenuto

Battlefield 5: scopriamo la Storia di guerra "Sotto Nessuna Bandiera"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 124998
Come ormai molti di voi sapranno, le Storie di Guerra rappresenteranno il cuore della campagna single-player di Battlefield 5. Dopo avervi presentato la ricca anteprima a cura di Francesco Fossetti, oggi vi forniamo nuove informazioni sulla storia "Sotto Nessuna Bandiera". ..
Leggi la news completa: Battlefield 5: scopriamo la Storia di guerra "Sotto Nessuna Bandiera"


#2
draconiscor

draconiscor
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 166
Se le storie di guerra sono tendenzialmente piatte come si dice avrei davvero preferito che fossero toccati temi e scenari più comuni mettendo però in evidenza l'aspetto umano e brutale della guerra.
Purtroppo questo politically correct ostentato della Dice, che impone truppe di colore e soldati di sesso femminile non mi fa godere a pieno l'esperienza. Storie di nicchia vanno bene, ma se non c'è l'impegno nel realizzarle allora non vale nemmeno la pena farle.
Poi siamo d'accordo sul fatto che il titolo è prettamente un multiplayer e che in genere le proteste nei riguardi delle war stories sono esagerate (quelle di Battlefield 1 sono state parimenti criticate ma personalmente mi sono piaciute).
Riverserò tutte le mie attese sulla war story "L'ultimo Panzer".




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo