Vai al contenuto

Assassin's Creed Odyssey: Socrate e i Sofisti, la filosofia secondo Ubisoft


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 127462
Assassin's Creed Odyssey: Socrate e i Sofisti, la filosofia secondo Ubisoft
Nell'ultimo capitolo della serie sugli Assassini incontreremo tantissimi personaggi storici dell'Antica Grecia, tra cui il filosofo Socrate...
..
Leggi l'articolo completo: Assassin's Creed Odyssey: Socrate e i Sofisti, la filosofia secondo Ubisoft



#2
Makoto Naegi

Makoto Naegi
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2400
Non vedo l ora di parlarci, sono arrivato proprio poco fa ad Atene.
Questo gioco è immenso cavolo, ce l ho da Martedì e ho esplorato solo 4 regioni.
Gioco fenomenale, più ci gioco più mi piace, era da tanto che non godevo così a giocare ad AC :smile-01:

#3
Chinaski78

Chinaski78
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 424
Bel pezzo e grande Ubi!

Modificata da Chinaski78, 06 October 2018 - 11:59 AM.


#4
Allanon.by.shannara

Allanon.by.shannara
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 519
Grandissimo pezzo. Davvero complimenti all'autore! E lo dico senza aver ancora toccato il gioco...

#5
LupoGrigio

LupoGrigio
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 990
Articolo molto interessante ed inaspettato, una boccata di aria freschissima - anche se antica hahah
Completamente d'accordo sul ritratto di Socrate, mentre dei sofisti mi pare si dipinga un ritratto un po' in bianco e nero: perché è vero che Gorgia non fosse interessato alla verità (in effetti per lui non esisteva, perlomeno nel nostro mondo) ma a sedurre e convincere l'ascoltatore (che è lo stesso identico obiettivo nei mondi del marketing e pubblicitari e, estendendo, anche nel mondo esibizionista dei social), ma è anche vero che il buon Protagora non sosteneva che "Io sono il centro di tutto" e "Ogni mia opinione è verità", ma che ogni uomo sia misura di tutte le cose, ossia che la verità non sia una Verità con la v maiuscola, ma che sia relativa a un punto di vista, opinione che apre al relativismo, all'antropologia culturale e al dialogo del multiculturalismo, contro dogmatismi o pretese di una Verità Unica.
Inoltre Protagora sosteneva sia l'importanza dell'educazione per costruire una migliore convivenza, sia che la parola dovesse essere usata al meglio per dialogare e far crescere una comunità, aspetti che avevano finalità di indubbio spessore, altro che mondo dei social :)
Per il resto mi complimento per gli spunti presentati e per l'idea di scrivere un articolo che disserti di filosofia partendo da un gioco.
Ottima iniziativa! :)

Modificata da LupoGrigio, 06 October 2018 - 04:34 PM.


#6
nv17

nv17
  • ORDO AB CHAO

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2354
Gran bel pezzo, originale e inatteso! Posso chiedere all'autore dell'articolo quale via l'abbia portato a studiare tanti anni Socrate? Collega laureato in filosofia? Ancora complimenti!!

#7
carmineelviscapobianco

carmineelviscapobianco
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 66

Gran bel pezzo, originale e inatteso! Posso chiedere all'autore dell'articolo quale via l'abbia portato a studiare tanti anni Socrate? Collega laureato in filosofia? Ancora complimenti!!

grazie per i complimenti. Sì, lauteato in Filosofia :)

Modificata da carmineelviscapobianco, 07 October 2018 - 06:08 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo