Vai al contenuto

Il 5% dei divorzi avvenuti nel Regno Unito nel 2018 sono da imputare a Fortnite


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 29 risposte

#16
TorettoMilano

TorettoMilano
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 38


Non ho scritto che tutti abbiamo trascurato la moglie per giocare, ho specificato che a volte i videogame possono rubarci del tempo senza che ce ne accorgiamo. Alla fine ho precisato che la colpa è comunque del videogiocatore se dedica troppo tempo ai videogame.
Ho linkato il caso di Murray che dimostra come un tennista professionista possa sia farsi mollare e sia infortunarsi per aver giocato troppo ai videogame

#17
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

Non ho scritto che tutti abbiamo trascurato la moglie per giocare, ho specificato che a volte i videogame possono rubarci del tempo senza che ce ne accorgiamo. Alla fine ho precisato che la colpa è comunque del videogiocatore se dedica troppo tempo ai videogame.
Ho linkato il caso di Murray che dimostra come un tennista professionista possa sia farsi mollare e sia infortunarsi per aver giocato troppo ai videogame


Certo,ma se arrivi al punto di divorziare direi che il problema non era non accorgersi del tempo che passa, perché immagino le mogli(o i mariti,magari) lo abbiano fatto notare

#18
TorettoMilano

TorettoMilano
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 38

Sono single ma penso alla base dei divorzi la causa principale sia proprio il non saper ascoltare/capire il proprio partner. Ma stiamo divagando un pò :smile-25:

#19
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

Sono single ma penso alla base dei divorzi la causa principale sia proprio il non saper ascoltare/capire il proprio partner. Ma stiamo divagando un pò :smile-25:


Appunto,penso che il problema sia quello infatti,non Fortnite.
Per questo parlavo di ricerche e titoli dei giornali fatti apposta

#20
TorettoMilano

TorettoMilano
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 38

Appunto,penso che il problema sia quello infatti,non Fortnite.
Per questo parlavo di ricerche e titoli dei giornali fatti apposta


non sono d'accordo. alla fine dell'articolo potevano metterci qualsiasi parola ma la colpa rimane sempre da imputare al fidanzato/fidanzata che si è comportato male

#21
Guggo

Guggo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 834
Colpa di Sony, cross platform, gomblotti, ma per piacere :D :D :D

#22
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

non sono d'accordo. alla fine dell'articolo potevano metterci qualsiasi parola ma la colpa rimane sempre da imputare al fidanzato/fidanzata che si è comportato male


Eh ma sono d'accordo,la colpa è da imputare al compagno/a,non a Fortnite

#23
TorettoMilano

TorettoMilano
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 38

Eh ma sono d'accordo,la colpa è da imputare al compagno/a,non a Fortnite


il sondaggio riporta gli argomenti di conflitto. la colpa finale è delle persone. chiudo con un esempio altrimenti continuiamo per anni. se uscisse fuori una statistica che afferma "il 20% degli omicidi domestici avviene con coltelli da cucina" nessuno si aizzerebbe contro i produttori di coltelli

#24
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

il sondaggio riporta gli argomenti di conflitto. la colpa finale è delle persone. chiudo con un esempio altrimenti continuiamo per anni. se uscisse fuori una statistica che afferma "il 20% degli omicidi domestici avviene con coltelli da cucina" nessuno si aizzerebbe contro i produttori di coltelli


E infatti nessuno si sognerebbe di scrivere che il 20% degli omicidi sono imputabili ai coltelli da cucina o avvengono per colpa di questi,ma con Fortinte l'hanno fatto

#25
Jippa_Lippa

Jippa_Lippa
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2155
Allucinante :asd:

#26
Jippa_Lippa

Jippa_Lippa
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2155
Comunque se un matrimonio va in crisi per Fortnite vuol dire che già qualcosa di marcio sotto c'era prima eh...


#27
Iama

Iama
  • X-Box Game Pass - L'opportunitą di gioco che aspettavo da te

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 42644

5% mi sembra una percentuale estremamente alta ma negare che i videogiochi possano creare divorzi mi sembra altrettanto sbagliato. Tutti noi che abbiamo videogiocato abbiamo avuto dei periodi in cui volevamo giocare pochi minuti e ci siamo ritrovati ore davanti ai videogame. c'è chi è stato lasciato e successivamente si è anche infortunato facendo mea culpa https://www.repubbli...tation-8560378/

ovviamente in questi casi la colpa non è nel gioco ma nel videogiocatore nel non sapersi controllare

Per me il VG è una grande passione e, per seguirla, sacrifico le mie ore di sonno proprio per evitare di farlo se sono con la mia famiglia.

Ma mi domando, quanto poi le mogli rispettano le NS passioni? Tenendo presente che, magari, passano ore su facebook o al telefono con amiche. Perché il rispetto vale in ambo i sensi.
Ora, chiunque è d'accordo che qualsiasi passione incontrollata, porta danni, è ovvio.
Tuttavia, mi domando, fra tutte le passioni (palestra, aperitivi quotidiani, moto) giusto per citarne alcuni, perché proprio scagliarsi con quella più tranquilla per il rapporto? Si è a casa, perfettamente controllati, disponibili in caso di bisogno se un figlio o la moglie stanno male. Rischio tradimento zero. Ripeto, sempre se non si parla di rubare tutte le ore per sé e zero alla famiglia. Quello è da condannare a prescindere, VG o meno.

Una cosa è certa, se una moglie non rispetta una vs passione (non ossessione), i problemi arrivano.
Se volesse tenermi lontano dalla passione solo perché a lei non piace, l'eventuale fallimento del matrimonio, in tal caso, non è certo da imputare al marito

#28
JasonSigma

JasonSigma
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 148

Per me il VG è una grande passione e, per seguirla, sacrifico le mie ore di sonno proprio per evitare di farlo se sono con la mia famiglia.

Ma mi domando, quanto poi le mogli rispettano le NS passioni? Tenendo presente che, magari, passano ore su facebook o al telefono con amiche. Perché il rispetto vale in ambo i sensi.
Ora, chiunque è d'accordo che qualsiasi passione incontrollata, porta danni, è ovvio.
Tuttavia, mi domando, fra tutte le passioni (palestra, aperitivi quotidiani, moto) giusto per citarne alcuni, perché proprio scagliarsi con quella più tranquilla per il rapporto? Si è a casa, perfettamente controllati, disponibili in caso di bisogno se un figlio o la moglie stanno male. Rischio tradimento zero. Ripeto, sempre se non si parla di rubare tutte le ore per sé e zero alla famiglia. Quello è da condannare a prescindere, VG o meno.

Una cosa è certa, se una moglie non rispetta una vs passione (non ossessione), i problemi arrivano.
Se volesse tenermi lontano dalla passione solo perché a lei non piace, l'eventuale fallimento del matrimonio, in tal caso, non è certo da imputare al marito

Certo, ma al solito bisogna verificare se si tratta di passione o di ossessione. Perchè smettere al lavoro alle 18, arrivare a casa e giocare fino alle 23 tutti i giorni ignorando completamente il matrimonio non è mancanza di rispetto da parte della moglie. Se scegli il matrimonio, scegli che il tuo tempo sia diviso nella giusta misura con chi ami. Se ignori tua moglie sempre e comunque, vuol dire che non ti interessa lei. E se non ti interessa, cosa l'hai sposata a fare? IL tutto sta nel trovare un punto di equilibrio, da entrambe le parti, ovviamente.



#29
Redstorm02

Redstorm02
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1208
Sintetizzabile ad ogni hobby che isola la persona allontanandola dai propri affetti.

#30
Iama

Iama
  • X-Box Game Pass - L'opportunitą di gioco che aspettavo da te

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 42644

Certo, ma al solito bisogna verificare se si tratta di passione o di ossessione. Perchè smettere al lavoro alle 18, arrivare a casa e giocare fino alle 23 tutti i giorni ignorando completamente il matrimonio non è mancanza di rispetto da parte della moglie. Se scegli il matrimonio, scegli che il tuo tempo sia diviso nella giusta misura con chi ami. Se ignori tua moglie sempre e comunque, vuol dire che non ti interessa lei. E se non ti interessa, cosa l'hai sposata a fare? IL tutto sta nel trovare un punto di equilibrio, da entrambe le parti, ovviamente.

Assolutamente d'accordo. Ed è per quello che, se voglio giocare, lo faccio quando lei e mia figlia dormono. Sacrifico ore di sonno mie, al limite.

Ad ogni modo, può capitare anche che non piacciano le stesse cose. Tipo la moglie voglia vedere una serie che a te non piace. Si farà un po' per uno. L'importante è rispettare i propri gusti e passioni, senza sacrificare in toto il rapporto.
Se uno sta male con la propria compagna, troverà ogni scusa per fare altro.
Ma questo, è un altro discorso




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo