Vai al contenuto

Il 5% dei divorzi avvenuti nel Regno Unito nel 2018 sono da imputare a Fortnite


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 29 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 132356
Fortnite causa di divorzi? Incredibile ma vero, sembra che il 5% delle separazioni avvenute quest'anno nel Regno Unito sia dovuto proprio alla dipendenza causata dal Battle Royale di Epic.....
Leggi la news completa: Il 5% dei divorzi avvenuti nel Regno Unito nel 2018 sono da imputare a Fortnite


#2
Needle

Needle
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 56371
queste sono le notizie che mi migliorano la giornata... c'è sempre chi sta peggio di te :lol:

#3
maurinho18

maurinho18
  • Lord cancelliere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4146
A me, me pare 'na strunzata (cit.)

#4
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 41
Fermo restando che divorziare per un videogioco mette una tristezza infinita,meno di un mese fa avevo letto la stessa identica cosa,solo che in quel caso davano la colpa a football manager. Motivo per cui mi sento di considerare questa notizia una delle tante che dà la colpa i videogiochi per praticamente qualsiasi cosa negativa succeda nel mondo.
Dopo
1)il rin[Censura]mento di tutte le genti
2)la motivazione per il 99% degli omicidi/suicidi nel mondo
3)il motivo per cui sono anni che non nascono più i Roberto Baggio da noi(l'ho letto davvero)
4) ovviamente la dipendenza,che però, visto il modo straordinario con cui è stata descritta dalla stampa generalista, per tutti coinvolge ogni singolo giocatore tocchi il joystick per più di venti minuti al giorno
5)il motivo per cui sempre più giovani si uniscono all'Isis,o comunque si arruolano nell'esercito
6)ora anche i divorzi. Poi?e la fame nel mondo?e gli immigrati?e le calamità naturali?

#5
Sole.

Sole.
  • 15 anni di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15481

Fermo restando che divorziare per un videogioco mette una tristezza infinita,meno di un mese fa avevo letto la stessa identica cosa,solo che in quel caso davano la colpa a football manager. Motivo per cui mi sento di considerare questa notizia una delle tante che dà la colpa i videogiochi per praticamente qualsiasi cosa negativa succeda nel mondo.
Dopo
1)il rin[Censura]mento di tutte le genti
2)la motivazione per il 99% degli omicidi/suicidi nel mondo
3)il motivo per cui sono anni che non nascono più i Roberto Baggio da noi(l'ho letto davvero)
4) ovviamente la dipendenza,che però, visto il modo straordinario con cui è stata descritta dalla stampa generalista, per tutti coinvolge ogni singolo giocatore tocchi il joystick per più di venti minuti al giorno
5)il motivo per cui sempre più giovani si uniscono all'Isis,o comunque si arruolano nell'esercito
6)ora anche i divorzi. Poi?e la fame nel mondo?e gli immigrati?e le calamità naturali?

:applauso:



#6
Mauri Goa

Mauri Goa
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1188
Partendo dal presupposto che non ci credo che la causa sia questa ma che ci saranno altri 1000 motivi in un rapporto per non funzionare più, se davvero questi stanno così tanto davanti alla tv a giocare da portare le mogli a chiedere il divorzio, sono dei totali idioti.

#7
Paolotheblock

Paolotheblock
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 289
Se non si riesce a cogliere il limite in cui il gioco smette e si ritorna alla vita reale non è tanto colpa di Fortnite, ma del soggetto in sé. Qualunque cosa può potenzialmente creare dipendenza.

#8
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 47846
ora voglio sapere quanti divorzi sono da imputare al calcio

#9
goldeneye

goldeneye
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2595
Ma dai, non ci credo :D

#10
JasonSigma

JasonSigma
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 148

Beh, se uno gioca 8 ore al giorno a Fortnite e ignora completamente sua moglie, ogni giorno, ci sta e non fatico a crederlo



#11
Mrskellington

Mrskellington
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 2137
Quando ero in Erasmus ho conosciuto un inglese anche lui Erasmus che aveva in camera una TV enorme collegata a due schermi del PC e passava le giornate a giocare, guardare le partite e chattare con nn si sa chi. Se uno va a fare un'esperienza all'estero per viverla così nn mi stupirei se vivesse allo stesso modo la vita di coppia, e allora il divorzio se lo cerca (ovvio che nn tutti gli inglesi sono rincretiniti e nn lo sono solo loro, però il fatto che organizzino corsi per ballare come in fortnite dà da pensare..)

Modificata da Mrskellington, 12 September 2018 - 10:43 AM.


#12
Rei978

Rei978
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 3384
Ma ora per par condicio voglio sapere quanti divorzi ha causato PUBG.

#13
TorettoMilano

TorettoMilano
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 58

...


5% mi sembra una percentuale estremamente alta ma negare che i videogiochi possano creare divorzi mi sembra altrettanto sbagliato. Tutti noi che abbiamo videogiocato abbiamo avuto dei periodi in cui volevamo giocare pochi minuti e ci siamo ritrovati ore davanti ai videogame. c'è chi è stato lasciato e successivamente si è anche infortunato facendo mea culpa https://www.repubbli...tation-8560378/

ovviamente in questi casi la colpa non è nel gioco ma nel videogiocatore nel non sapersi controllare

Modificata da TorettoMilano, 12 September 2018 - 11:03 AM.


#14
Andrea Magi

Andrea Magi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 41

Fermo restando che divorziare per un videogioco mette una tristezza infinita,meno di un mese fa avevo letto la stessa identica cosa,solo che in quel caso davano la colpa a football manager. Motivo per cui mi sento di considerare questa notizia una delle tante che dà la colpa i videogiochi per praticamente qualsiasi cosa negativa succeda nel mondo.
Dopo
1)il rin[Censura]mento di tutte le genti
2)la motivazione per il 99% degli omicidi/suicidi nel mondo
3)il motivo per cui sono anni che non nascono più i Roberto Baggio da noi(l'ho letto davvero)
4) ovviamente la dipendenza,che però, visto il modo straordinario con cui è stata descritta dalla stampa generalista, per tutti coinvolge ogni singolo giocatore tocchi il joystick per più di venti minuti al giorno
5)il motivo per cui sempre più giovani si uniscono all'Isis,o comunque si arruolano nell'esercito
6)ora anche i divorzi. Poi?e la fame nel mondo?e gli immigrati?e le calamità naturali?


5% mi sembra una percentuale estremamente alta ma negare che i videogiochi possano creare divorzi mi sembra altrettanto sbagliato. Tutti noi che abbiamo videogiocato abbiamo avuto dei periodi in cui volevamo giocare pochi minuti e ci siamo ritrovati ore davanti ai videogame. c'è chi è stato lasciato e successivamente si è anche infortunato facendo mea culpa https://www.repubbli...tation-8560378/

ovviamente in questi casi la colpa non è nel gioco ma nel videogiocatore nel non sapersi controllare


Tutti?io quando mia moglie è a casa e ha del tempo libero,tendo a stare con lei, specialmente se lei ha lavorato tutto il giorno e quindi non ci siamo visti. Tempo per giocare si trova,in qualche modo,magari anche insieme come nel mio caso.Considerare Fortnite, Football manager o qualsiasi altro videogioco come il motivo per cui si divorzia,nella maggior parte dei casi è un modo per fare sensazionalismo e visualizzazioni.
Altrove, leggevo di un tizio che passava le giornate a giocare,e non si staccava manco quando la ragazza tornava dal lavoro e lei glielo chiedeva. Ecco,se arrivi a questo livelli,forse il problema è un altro

Modificata da Andrea Magi, 12 September 2018 - 11:19 AM.


#15
Flagello Sam

Flagello Sam
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53847
I problemi erano altri, di certo se uno sta bene con la propria compagna/o non si mette a fortnite intere giornate




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo