Vai al contenuto

[JP] Hokuto no KenWuattaaaaaaaaaaaa!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

hokuto_no_ken_aizoban_011.jpg

 

 

Un conflitto mondiale negli anni novanta del XX secolo ha causato il collasso della civiltà e una devastazione ambientale in tutto il pianeta. I sopravvissuti sono ridotti a vivere in piccole comunità in oasi in mezzo al deserto, assediati da bande di predoni, che saccheggiano e distruggono tutto ciò che incontrano. Kenshiro, 64º successore della scuola di arti marziali "Divina Scuola di Hokuto", l'Hokuto Shinken, è un maestro di arti marziali di una tecnica di combattimento che può causare effetti devastanti negli avversari o permettere il controllo sul corpo o la sua guarigione mediante la pressione opportuna in determinati punti (detti tsubo). Se inizialmente lo scopo di Kenshiro sembra solo la lotta per potersi ricongiungere con la propria fidanzata rapita, ben presto verrà rivelato che il ragazzo ha nelle sue mani il destino di coloro che sono scampati alla catastrofe.


Modificata da Ieyasu, 24 December 2018 - 10:45 AM.


#2
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

Dato che non ho visto topic riguardo questo manga, lo apro io.
Cosa ne pensate di questo classico realizzato da Tetsuo Hara (disegni) e Buronson (storia)?

Sapete inoltre se i diritti della serie appartengono ancora a Shonen Jump oppure gli autori hanno venduto i diritti a qualche altra casa editrice?

 

 

P.S. Affido ai moderatori la scelta di far riferire il topic all'edizione italiana o giapponese, per me non fa differenza.



#3
Tufio

Tufio
  • Caotico Neutrale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2732

Uh? Credo che sia jump abbia i diritti prima degli autori.



#4
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

Uh? Credo che sia jump abbia i diritti prima degli autori.

Il dubbio mi era venuto perché lo spin-off sullo zio mi sembra sia pubblicato su un'altra rivista e altri autori di SJ se ne sono andati con le loro produzioni (come ad es. Hiroyuki Takei con il suo Shaman King), grazie comunque per il chiarimento.



#5
Tufio

Tufio
  • Caotico Neutrale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2732

Allora, jump dovrebbe avere tipo i diritti eterni su quello che pubblica.

 

Poi gli autori possono emigrare altrove, ma continuazioni come shaman king son frutto di cause legali e patteggiamenti.

 

In realtà dipende dai singoli contratti con i singoli autori e ovviamente da come son messi i diritti di sfruttamento dei singoli marchi, insomma si sa poco.

 

Kenshiro è classico jump intoccabile.



#6
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

Allora, jump dovrebbe avere tipo i diritti eterni su quello che pubblica.

 

Poi gli autori possono emigrare altrove, ma continuazioni come shaman king son frutto di cause legali e patteggiamenti.

 

In realtà dipende dai singoli contratti con i singoli autori e ovviamente da come son messi i diritti di sfruttamento dei singoli marchi, insomma si sa poco.

 

Kenshiro è classico jump intoccabile.

Capisco, ti ringrazio per la cortese ed esaustive risposta che mi hai dato.

 

Detto ciò, del manga in sé cosa ne pensi?



#7
Tufio

Tufio
  • Caotico Neutrale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2732

E' un classico.

 

Ma alla fine soffre del solito difetto degli shonen vecchi ed anche recenti, cioè gli autori avevan in mente giusto l'inizio e poi han continuato improvvisando e riciclando ABBESTIA.

 

Ma comunque hanno creato molti standard del genere, quindi più di tanto non ci si può lamentare.

 

Gli è andata anche bene che erano altri tempi con meno imposizioni dall'alto, oggi avrebbero dovuto tirare fuori altre 3 terre dei dei demoni con relativi hokuto cacchioken, supernanto e scuola subimperiale dei mille che ken avrebbe sconfitto lanciando lampi di energia dalla stratosfera mentre le stelle dell'orsa maggiore andavano in supernova sullo sfondo.


Modificata da Tufio, 06 September 2018 - 11:47 PM.


#8
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

E' un classico.

 

Ma alla fine soffre del solito difetto degli shonen vecchi ed anche recenti, cioè gli autori avevan in mente giusto l'inizio e poi han continuato improvvisando e riciclando ABBESTIA.

 

Ma comunque hanno creato molti standard del genere, quindi più di tanto non ci si può lamentare.

 

Gli è andata anche bene che erano altri tempi con meno imposizioni dall'alto, oggi avrebbero dovuto tirare fuori altre 3 terre dei dei demoni con relativi hokuto cacchioken, supernanto e scuola subimperiale dei mille che ken avrebbe sconfitto lanciando lampi di energia dalla stratosfera mentre le stelle dell'orsa maggiore andavano in supernova sullo sfondo.

Effettivamente non hai tutti i torti :asd:

 

Come valuti invece dei vari spin-off? Sono tutti da buttare o qualcuno si salva?



#9
Tufio

Tufio
  • Caotico Neutrale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2732

Io ripudio roba non fatta dagli autori originali.

 

Soten è... così così.

Mi aspettavo molta più serietà come tematiche che "il cattivo super maestro di turno che poi si redime e sticazzi".

Bella l'ambientazione.



#10
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18613

Io ripudio roba non fatta dagli autori originali.

 

Soten è... così così.

Mi aspettavo molta più serietà come tematiche che "il cattivo super maestro di turno che poi si redime e sticazzi".

Bella l'ambientazione.

Per quanto comprenda il discorso sul materiale non curato dagli autori originali non concordo del tutto se il prodotto finale è godibile, ma apprezzo la sincerità.

Grazie anche per il parere su Soten, alla fine mi confermi che è (proprio) così così come dicono in molti.



#11
Tufio

Tufio
  • Caotico Neutrale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2732

Soten è essenzialmente kenshiro strafottente nella cina ww2 con mafiosi, l'ambientazione non è neanche male ma i personaggi non hanno decisamente lo stesso carisma dei vecchi.

 

Poi è un seinen mentre la vecchia serie era un combat shonen, quindi uno magari si aspetta anche un passo in avanti come maturità.



#12
GeraltdiRivia

GeraltdiRivia
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1395

Ma c'è un finale certo alla serie almeno?



#13
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 76893

Soten è essenzialmente kenshiro strafottente nella cina ww2 con mafiosi, l'ambientazione non è neanche male ma i personaggi non hanno decisamente lo stesso carisma dei vecchi.
 
Poi è un seinen mentre la vecchia serie era un combat shonen, quindi uno magari si aspetta anche un passo in avanti come maturità.

I personaggi avrebbero anche Carisma ma il problema è tutto il contesto di annacquamento fra i vari punti "importanti" della trama.
Il problema è il solito canovaccio che si ripete per OGNI SINGOLO personaggio.
Presentato come dio in terra, poi situazione tragica/drammatica/sacrificio e redenzione.

Poi solita scena con la mafia cinese, un paio di scene con pistole e mitra, e poi altro cattivone, Rinse & Repeat.
Madonna che tedio.

Poi anche la trama finisce lì che manco si sa come Kenshiro muore, come rende Ramon il capo di Hokuto Shinken. Insomma boh, veramente troppo troppo random e i tentativi di creare epicità vanno a bottane causa ripetitività verso + infinito di ogni singolo elemento narrativo.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo