Vai al contenuto

Il Primo Uomo, la recensione: la conquista della Luna secondo Damien Chazelle


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 14 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 34903
Il Primo Uomo, la recensione: la conquista della Luna secondo Damien Chazelle
Damien Chazelle mette in secondo piano la musica e il ritmo per raccontare la profonda umanità nascosta dietro l'allunaggio del 1969.
..
Leggi l'articolo completo: Il Primo Uomo, la recensione: la conquista della Luna secondo Damien Chazelle



#2
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5077
spero di vederlo quanto prima, complimenti per la recensione più emozionale che tecnica, lo apprezzo molto.

#3
Gippo73

Gippo73
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 10095
Bella recensione, complimenti!

#4
>Dante<

>Dante<
  • lover of life, singer of songs

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14623

Non vedo l'ora di andare al cinema a vederlo O_O Complimenti al recensore, recensione scritta molto bene, anche se ora ho un hype infinito :sisi:



#5
Alessio Sabia

Alessio Sabia
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 842
Saranno lunghi due mesi di attesa! :( Comunque le recensioni di everyeye mi piacciono proprio perchè analizzano i film più "de core" che "de testa".

#6
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 736
Grazie a tutti per i complimenti :)

#7
Quilty

Quilty
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2701
Quindi terzo centro consecutivo per Chazelle?

#8
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 736

Quindi terzo centro consecutivo per Chazelle?


Per me, assolutamente si.

#9
Gippo73

Gippo73
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 10095


Per me, assolutamente si.

Bene, bene, bene!

#10
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25044

Quindi terzo centro consecutivo per Chazelle?

per me il primo flop. Gli altri due mi son piaciuti (whiplash in particolare)

#11
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 736

per me il primo flop. Gli altri due mi son piaciuti (whiplash in particolare)


Addirittura flop? Come mai? Senza fare spoiler mi raccomando

#12
Neo78

Neo78
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2380
Mi è piaciuto nel complesso ma non mi comprerei il blu ray come fu ai tempi per Interstellar per fare un es.

prima parte più tesa seconda più didascalica. Gosling imho è perfettamente a suo agio nell'interpretare Armstrong come un uomo di poche parole e quasi bloccato sul versante emotivo... (e diciamo che Gosling calza a pennello per queste parti...vedasi anche Blade Runner) sicuramente un'ottima opera di ricostruzione di quel particolare evento...Quello che manca imho é un pò di empatia con i protagonisti...sembrano tutti un pò freddi...sempre citando interstellar paragonate il discorso prima della partenza di Cooper a Murphy con la stessa sequenza qui tra Armstrong e i figli...due mondi opposti e se nella prima mi é quasi scesa una lacrimuccia...qui ho provato quasi fastidio... Ripeto forse il tratteggiare Armstrong quasi come un automa (magari é proprio così ma secondo me hanno ricamato un pò troppo)ha danneggiato il film... ma anche i colleghi quasi mai nessuno sbotta nessuno impreca dopo piloti su piloti che ci lasciano le penne...tutto é asettico pulito insomma non percepisco la realtà delle persone...almeno fuori dell'ufficio o nei faccia a faccia...ecco questo é quello che mi ha forse colpito di più in negativo di tutta la pellicola...

Modificata da Neo78, 31 August 2018 - 12:23 PM.


#13
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25044


Addirittura flop? Come mai? Senza fare spoiler mi raccomando

gosling l'ho trovato assente, la storia l'ho trovata molto bipic classico. Giusto un minimo interessante la prima parte, più intima nel rapporto con la figlia, poi appare forzato (la scena del braccialetto, non dico altro). Salvo il reparto sonoro (non le musiche), ma neanche la fotografia mi è piaciuta. Le zoomate stile inviato del tg? La scene girate alla Malick ma senza la sua poesia? E le inquadrature prese da interstellar (non he certe le abbia inventate interstellar, però la sensazione è stata quella). Son rimasto deluso francamente, ma il merito è che comunque è qualcosa di diverso, quindi bene così. Meglio una prova sbagliata a diversa che una riuscita e sempre uguale (in linea di massima...)

#14
Arik

Arik
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1165
recensione meravigliosa :)

#15
Gabriele.

Gabriele.
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 186
Complimenti per la recensione, concordo su tutto.
A me il film è piaciuto molto in ogni suo aspetto. Un'importante conferma per Chazelle, dopo il boom di La La Land. Inoltre non conoscevo nei dettagli la vita privata di Armstrong e quindi l'impatto emozionale è stato ancora più forte.
Oltre a quanto segnalato nel pezzo, ho apprezzato parecchio alcuni particolari. Per esempio l'insistenza di camera e sonoro sulle viti, i bulloni e gli altri componenti meccanici dei veicoli, sottoposti a costanti sollecitazioni; un espediente molto efficace nel dare l'idea del rischio corso dagli astronauti e nel far capire quanto fosse prematuro un obiettivo così ambizioso, se rapportato alla rudimentale tecnologia dell'epoca.
Il finale è stato un climax bellissimo, sulle note di questo splendido brano (che sembra voler conferire all'allunaggio un andamento danzante):

Per quanto riguarda l'ultima scena,
Spoiler

Ammiro questi vezzi ricorrenti da parte dei registi.

Modificata da Gabriele., 14 November 2018 - 01:18 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo