Vai al contenuto

SoulCalibur 6: se le vendite saranno basse, la serie potrebbe essere accantonata


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 20 risposte

#16
SkyKnightmare

SkyKnightmare
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 791

Secondo me dovresti dargliela una chance a questo SC6. Hanno dato un'attenzione alle modalità single player che non accadeva dai tempi di SCIII. Se per te sono così importanti, sappi che questo si ripromette di essere il SC più completo di sempre da quel punto di vista.
Riguardo i personaggi, mi dispiace ma qui molti hanno le idee parecchie confuse. Creare un personaggio oggi in un picchiaduro è un lavoraccio allucinante. Con l'avvento dell'online, il moveset di ogni singolo personaggio va testato per mesi e mesi e pretendere di poter avere roster enormi è oggi impensabile a meno di non appiattire molto il gioco (vedi Smash). Lo stesso Tekken, che ha dovuto comunque un po' restringere il suo roster, per presentare così tanti personaggi ha dovuto appiattire un bel po' la diversificazione dei personaggi, sacrificandone quelli più estremi (Marduk o Lei). Mettetevi in testa che fare un picchiaduro oggi è unì'operazione complessissima e molto costosa. I DLC sono un aiuto molto importante per gli sviluppatori. E ripeto, se non ci fossero, l'alternativa visto il lavoro che ci sta dietro, sarebbe solo di tagliarli quei personaggi.


Mi piacerebbe darti ragione,ma Soul calibur è un picchiaduro che con gli anni non è cresciuto,se non con aumenti della qualità grafica,quanto più di lontano possa esserci dal divertimento con un videogioco che fa della interattività il suo perno. Soul calibur non riesce a stare al passo coi tempi,scegliendo una strada costellata di trucchetti per poter fare soldi facili,piuttosto che occuparsi di fare qualcosa che faccia divertire,oltre che spaccare la mascella. Sono scelte gestionali pessime,anche che per quanto riguarda il marketing. Io non ho soldi da spendere a caso,soprattutto per giochi che alla fine,sono sempre gli stessi nonostante gli anni. Tekken è leggermente diverso da Soul calibur,lo stile di combattimento dei personaggi è diverso anche concettualmente(chi fa arti marziali lo evince facilmente,in particolar modo se ha anche preso in mano un bokken o dei nunchaku,oltre all'autodifesa) e dà molta più soddisfazione usare un Heihachi rispetto a Nightmare(i miei due personaggi preferiti delle due serie) sin dai primi titoli di queste saghe,uscite in passato. Forse sono un caso a parte,ma gente come me è passata ad altro,perché non trovava nulla di ciò che c'era all'inizio in soul calibur e,per ora, vedo le stesse assenze anche in questo gioco se dovessi affidarmi anche solo alle premesse. Se poi usciranno fuori delle liete notizie,che daranno anche qualcosa di concreto,allora sarò contento di riprendere questo videogioco pad alla mano. Ma per ora,questa mi sembra l'ultima delle possibilità presenti in gioco

#17
Alteredbeast

Alteredbeast
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 228

Secondo me dovresti dargliela una chance a questo SC6. Hanno dato un'attenzione alle modalità single player che non accadeva dai tempi di SCIII. Se per te sono così importanti, sappi che questo si ripromette di essere il SC più completo di sempre da quel punto di vista.
Riguardo i personaggi, mi dispiace ma qui molti hanno le idee parecchie confuse. Creare un personaggio oggi in un picchiaduro è un lavoraccio allucinante. Con l'avvento dell'online, il moveset di ogni singolo personaggio va testato per mesi e mesi e pretendere di poter avere roster enormi è oggi impensabile a meno di non appiattire molto il gioco (vedi Smash). Lo stesso Tekken, che ha dovuto comunque un po' restringere il suo roster, per presentare così tanti personaggi ha dovuto appiattire un bel po' la diversificazione dei personaggi, sacrificandone quelli più estremi (Marduk o Lei). Mettetevi in testa che fare un picchiaduro oggi è unì'operazione complessissima e molto costosa. I DLC sono un aiuto molto importante per gli sviluppatori. E ripeto, se non ci fossero, l'alternativa visto il lavoro che ci sta dietro, sarebbe solo di tagliarli quei personaggi.

sono d' accordo con te, personalmente io fui felice di non avere avuto Lei nel roaster originale... uno di quei combattenti che, se masterato dalla persona giusta, risulta frustrante giocarci contro perché hai pochi spiragli di counter data l'altissima velocità dei colpi congiunta alle stances senza considerare le finte (anche siegfried in soul calibour gioca di stances ma é molto più lento come stile di giocata). Potrei dire la stessa cosa di Cervantes e le sue combo con il finale esplosivo ma almeno Cervantes ha un timing difficile da azzeccare anche se mi sembra difficile non spunti come roaster originale, é uno dei personaggi più amati da sc2.

#18
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 47375

Mi piacerebbe darti ragione,ma Soul calibur è un picchiaduro che con gli anni non è cresciuto

 

Mi dispiace ma non sono affatto d'accordo con te. Forse dal punto di vista delle modalità offline e il single player, ma per tutto ciò che concerne il vero specifico ludico di un picchiaduro, ovvero il combattimento, SC è una serie che è sempre cresciuta. Il tanto osannato SCIII è di gran lunga il peggiore capitolo dal punto di vista del bilanciamento e della profondità, laddove SC4 fece un enorme passo avanti. Il tanto criticato SCV poi è un capolavoro di bilanciamento e profondità. Uno dei picchiaduro più sottovalutati della storia solo ed esclusivamente perchè c'era Xiba al posto di Kilik e menate simili (che poi Xiba fosse 10 volte più bello da giocare di Kilik questo per molti non sembrava importare). Insomma, invece di sfasciarsi la testa bisognerebbe guardare i picchiaduro per quello che realmente sono e vogliono essere, e da quel punto di vista la serie ha solo fatto passi avanti.



#19
Windtears

Windtears
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1591

Da leggere fra le righe in: di fatto non abbiamo nulla da perdere, SoulCalibur è un franchise in crisi, per questo abbiamo inserito DLC per battere cassa al D1 annunciati due mesi prima del rilascio che potevamo inserire senza ulteriori esborsi. Sapete, siamo in crisi.

esatto ed è per questo che allontanano la gente, poi netcode da sistemare e patch per i vari bug fanno il resto. Se ci credi in un franchise investi, non fai le porcate alla square-enix (nier wink wink . :P

#20
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27129

Non giocando online credo che apettero` comunque la versione completa tra un annetto...



#21
Med4Picc

Med4Picc
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5979

Da leggere fra le righe in: di fatto non abbiamo nulla da perdere, SoulCalibur è un franchise in crisi, per questo abbiamo inserito DLC per battere cassa al D1 annunciati due mesi prima del rilascio che potevamo inserire senza ulteriori esborsi. Sapete, siamo in crisi.

Sante parole. Sono in crisi, ma Invece di andare controcorrente e tornare alle origini (un gioco con tutti i pg del rooster?) cercano di entrare nel portafoglio di chi lo comprerà in modi sempre più imbarazzanti...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo