Vai al contenuto

Dead Cells, la recensione: un roguevania rapido e spietato

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 29 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 119858
Dead Cells, la recensione: un roguevania rapido e spietato
Il team francese Motion Twin, ad un anno dall'accesso anticipato, ci delizia con Dead Cells: un roguevania dalle tinte gotico-medievaleggianti.
..
Leggi l'articolo completo: Dead Cells, la recensione: un roguevania rapido e spietato



#2
ningen

ningen
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 957
Il gioco mi sembra molto interessante e la sua struttura mi ricorda quella del recente dlc Mooncrash di Prey, del tipo ambienti generati proceduralmente ma i progressi del personaggio rimangono dopo ogni morte.
Devo dire che insieme a Death Gambit è il titolo indie più interessante degli ultimi tempi.

#3
berga89

berga89
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 840

Il gioco mi sembra molto interessante e la sua struttura mi ricorda quella del recente dlc Mooncrash di Prey, del tipo ambienti generati proceduralmente ma i progressi del personaggio rimangono dopo ogni morte.
Devo dire che insieme a Death Gambit è il titolo indie più interessante degli ultimi tempi.

Concordo, anche se per me il top dei titoli indie rimane Hollow Knight (gia' uscito da un bel po' su pc ma recuperato solo recentemente su Switch)

#4
ningen

ningen
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 957

Concordo, anche se per me il top dei titoli indie rimane Hollow Knight (gia' uscito da un bel po' su pc ma recuperato solo recentemente su Switch)


Si mi ero scordato di Hollow Knight, che ovviamente merita tanto quanto gli altri 2 secondo me.

#5
Fabio Corsini

Fabio Corsini
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 193
Ma non manca qualcosa? Tipo box finale e voto?

#6
EpicMarkox

EpicMarkox
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 97
Ma il voto dove sta?

#7
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Reda]Redazione Ufficiale
  • Messaggi: : 14389

Ma non manca qualcosa? Tipo box finale e voto?



Ma il voto dove sta?


Scusate, un problema in fase di impaginazione. Adesso c'è tutto


#8
_Mdk7_

_Mdk7_
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione Freelance
  • Messaggi: : 567
L'ho iniziato ieri sera, dopo una giornata di trasferta un po' stancante in cui mi sono svegliato alle 3:30 per prendere un aereo.
Verso le 22, a letto, mi dico lo provo un po', per vedere com'è... e poi dormo .

Alle 2 meno un quarto ero ancora attaccato e ho dovuto farmi forza per spegnere. :smile-16:

Modificata da _Mdk7_, 08 August 2018 - 10:52 AM.


#9
smigol124

smigol124
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 7

Concordo, anche se per me il top dei titoli indie rimane Hollow Knight (gia' uscito da un bel po' su pc ma recuperato solo recentemente su Switch)


Molto simili ma allo stesso tempo molto diversi, tutti e due sono un must have! Hollow knight per ora un gradino superiore per quanto mi riguarda, soprattutto per il focus sulla lore, l'ambientazione e il mood generato.

#10
Rat

Rat
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 584

L'ho iniziato ieri sera, dopo una giornata di trasferta un po' stancante in cui mi sono svegliato alle 3:30 per prendere un aereo.
Verso le 22, a letto, mi dico ? lo provo un po', per vedere com'è... e poi dormo ? .

Alle 2 meno un quarto ero ancora attaccato e ho dovuto farmi forza per spegnere. :smile-16:

idem ma in modalità diverse...l'ho provato prima di cena 10 minuti, poi "purtroppo" sono dovuto uscire, quindi stamattina ho messo la sveglia prima per ritagliarmi un'ora prima di andare a lavorare. Dico solo che non mi succedeva da anni di fare una cosa del genere. Ora non vedo l'ora di tornare a casa :smile-33:

#11
Ricon

Ricon
  • "Nothing is true, everything is permitted."

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2048
Questo mese con Dead Cells e Death's Gambit direi che si va alla grande!

#12
BigEddyF

BigEddyF
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7485

Molto simili ma allo stesso tempo molto diversi, tutti e due sono un must have! Hollow knight per ora un gradino superiore per quanto mi riguarda, soprattutto per il focus sulla lore, l'ambientazione e il mood generato.

Non c'è niente da fare, quando il level design è ben studiato non c'è paragone con la generazione procedurale. Grazie a dio la creatività umana è ancora superiore a quella di un algoritmo :smile-16:

#13
Catta

Catta
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2117
Wow!
Mio senza se e senza ma

#14
ningen

ningen
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 957

Non c'è niente da fare, quando il level design è ben studiato non c'è paragone con la generazione procedurale. Grazie a dio la creatività umana è ancora superiore a quella di un algoritmo :smile-16:


Però è da precisare che in molti casi non si tratta di un procedurale "puro" cioè livelli interamente generati dall'algoritmo, ma l'algoritmo si preoccupa solo di mettere insieme sezioni di livello già realizzate ad hoc in modo coerente ed onestamente quest'ultimo è la soluzione procedurale che preferisco, sebbene è innegabile che un level design studiato ad hoc dalla mente umana sarà sempre superiore.
Non so Dead Cells che approccio usa, ma credo e spero che sia il secondo.

#15
BigEddyF

BigEddyF
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7485

Però è da precisare che in molti casi non si tratta di un procedurale "puro" cioè livelli interamente generati dall'algoritmo, ma l'algoritmo si preoccupa solo di mettere insieme sezioni di livello già realizzate ad hoc in modo coerente ed onestamente quest'ultimo è la soluzione procedurale che preferisco, sebbene è innegabile che un level design studiato ad hoc dalla mente umana sarà sempre superiore.
Non so Dead Cells che approccio usa, ma credo e spero che sia il secondo.

Sisi assolutamente, hai ragione, il procedurale viene applicato a vari livelli. Io per un mio gusto personale non lo apprezzo particolarmente, quando è limitato di sicuro lo preferisco in quanto penso che un livello ben studiato e concepito "a mano" sia sempre la cosa migliore.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo