Vai al contenuto

Lo streaming che vorrei


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
Lukrash

Lukrash
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3535

Con l'arrivo di Netflix & concorrenti, da un pò di tempo è esploso il fenomeno dello streaming legale. Era ora!  Schiacciare un tasto sul telecomando e accedere alla libreria, sfogliare i titoli e premere play, tutto al prezzo di un abbonamento abbordabile, non ha prezzo. Cominciamo a sentirci parte di quel futuro che ci piace, pensando al vecchio lettore da tavolo come testimonianza di una tecnologia obsoleta.

 

Questo genere di servizi sono una manna dal cielo per l'utenza casual, quella a cui interessa svagarsi un paio d'ore e nient'altro per intenderci. Trovo invece che siano ancora inadeguati per gli appassionati, quelli cioè con lettore e supporti fisici che vogliono poter vedere, ad esempio, una serie tv dal primo all'ultimo episodio senza ritrovarsi con stagioni mancanti, e alla massima qualità possibile per sfruttare al meglio l'OLED da 65" che si sono messi in salotto. 

 

Imho, lo streaming che vorrei:

 

Va bene il servizio ad abbonamento dove puoi vedere tutto (ciò che c'è nel catalogo), ma vorrei anche la possibilità di acquistare la versione digitale di un film e poterlo scaricare sul mio hard disk nel caso non abbia una connessione sufficiente per lo streaming. Non devono esserci limiti di numero o di tempo: se ho acquistato un film devo potermelo tenere su hard disk quanto tempo mi pare, e vederlo tutte le volte che voglio, è un mio diritto. 

 

Ogni film dovrebbe essere presente in almeno tre varianti qualità (bitrate) per ogni standard risoluzione. Ad esempio, mettiamo che il film abbia nativamente un bitrate di 60 mb/s e pesi circa 60 GB. Le versioni 4k disponibili potrebbero essere:

 

m2160p -> fra 6 e 10 GB (6-10 mb/s) -> qualità sufficiente allo streaming per tutte le connessioni.

r2160p -> fra 15 e 20 GB (15-20 mb/s) -> buona qualità, simile ai BDRip

u2160p -> fra 50 e 70 GB (50-70 mb/s) -> rapporto 1:1 con disco originale, stesse dimensioni, bitrate e qualità.

 

Considerando che un disco fisico UHD costa 28€ ma c'è da mettere in conto i costi di produzione e distribuzione ecc e considerando anche che vedere un film al cinema costa 7-8€, troverei "etico" mettere a 5€ un film digitale 4k alla massima qualità, 3.75€ per la qualità intermedia e 2.50€ per la qualità inferiore. 

 

Altro dettaglio: se non compro film specifici pago i 15€ di abbonamento mensile e guardo quasi tutto (sarebbe comprensibile un periodo di tre mesi di ritardo dall'uscita al cinema) mentre se li compro li vedo al D1 e l'equivalente mi deve essere scalato dall'abbonamento per il mese, o i mesi successivi. Così mi basta comprare un paio di film al mese per pareggiare il costo dell'abbonamento, mentre se ne compro di più pago di più, ma sempre meno di quanto pagherei con i supporti fisici.

 

In questo modo tutti verrebbero a guardagnarci. Chi vuole pagare solo l'abbonamento può farlo. Chi vuole la qualità del disco a costo di spendere può farlo, anche se non ha la connessione adatta. I servizi ci guadagnano perchè un appassionato che compra 5 film al mese alla massima qualità rende il doppio rispetto a un abbonamento. 

 

voi che ne pensate? 


Modificata da Lukrash, 22 July 2018 - 05:59 PM.


#2
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 28161

Io penso che semmai diventasse tutto un servizio in abbonamento, smetterò di giocare e guardare film



#3
Lukrash

Lukrash
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3535

Io penso che semmai diventasse tutto un servizio in abbonamento, smetterò di giocare e guardare film

 

prima o poi succederà..



#4
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 28161

Pazienza, mi troverò altri hobby. Non ho ne Sky, ne Premium o altro e mai li avrò



#5
Lukrash

Lukrash
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3535

Pazienza, mi troverò altri hobby. Non ho ne Sky, ne Premium o altro e mai li avrò

 

come mai quest'avversione totale, se posso? per adesso il DD può essere limitante, non tanto nel gaming ma piuttosto soprattutto nell'home video. Però le cose possono sempre migliorare.. ad esempio se ti dessero la possibilità di scaricarti ciò che compri, io lo trovo un enorme passo avanti.. se ti mettono a  catalogo anche le versioni ad altissima qualità idem..



#6
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 28161

Perché ormai i film che mi interessano, in un anno, li conto sulle dita di una mano, e quelli che rivedo con piacere sono ancora meno (senza contare che una volta visto, mi si stampa nella memoria per sempre), per cui non giustifico il prezzo di un abbonamento per servizi che non userei mai. Guardare lo sport in tv poi, mi annoia da morire. Per i videogiochi stesso discorso, non ha senso pagare un tot al mese, se poi finisco tre titoli l'anno (per dire, gli ultimi che ho veramente apprezzato e spolpato sono stati Nier Automata e Ys VIII)



#7
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14106
Qualche appunto:

-quello di cui parli esiste già, semplicmente è un servizio diverso.
I film digitali si possono acquistare dove vuoi, ce ne sono a bizzeffe di siti.
Le stesse Apple/Google ecc li vendono associandoli persino ai tuoi dispositivi, il che vuol dire che il film scaricato può essere visto su ogni tuo dispositivo.
I servizi di streaming sono un'altra cosa.
Non permettono l'acquisto perché semplicemente è l'opposto di quello che l'azienda offre.
Un servizio che ti fa pagare 10 euro per un catalogo di film non puoi vendertene uno a 5 (che è la metà di quello che paghi per vederne migliaia). Sarebbe come mettere sui taxi l'opzione per comprarlo......cioè tecnicamente si può fare ma non ha senso in relazione al servizio.

Per la qualità si va avanti, ma lì grosso lo la fa linea. Se avete la fibra e una banda di almeno 25mb/s la versione 4K hdr di Netflix non è affatto male e io personalmente ho fatto fatica a trovare differenze con i blue ray.

#8
Lukrash

Lukrash
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3535

Qualche appunto:

-quello di cui parli esiste già, semplicmente è un servizio diverso.
I film digitali si possono acquistare dove vuoi, ce ne sono a bizzeffe di siti.
Le stesse Apple/Google ecc li vendono associandoli persino ai tuoi dispositivi, il che vuol dire che il film scaricato può essere visto su ogni tuo dispositivo.
I servizi di streaming sono un'altra cosa.
Non permettono l'acquisto perché semplicemente è l'opposto di quello che l'azienda offre.
 

 

Il senso del mio discorso, che ho intitolato non a caso "lo streaming che vorrei" era proprio unire il discorso streaming a quello di acquisto, in un unico servizio. Imho, si potrebbe fare benissimo e sarebbe un servizio molto più completo. Un esempio banale:

 

Ad esempio: su gogle/itunes ci sono tanti film che non acquisterei perchè non sono il mio genere, o sono film minori; però se avessi anche un abbonamento alcuni li vedrei.. In fondo non è tanto diverso dal servizio che sta offrendo microsoft con il gamepass: hai un abbonamento per il grosso della roba che giochi una-due volte e poi te ne scordi, ma ti da anche la possibilità di acquistare un gioco a titolo definitivo se vuoi. 

 

Così come su Netflix vedo tutto con 15€ al mese, ok, ma se mi dessero anche la possibilità di acquistare versioni ad alta qualità equivalenti al disco fisico, che restino per sempre a me tutelandomi da eventuali modifiche al catalogo, io la vedo come una cosa in più che non toglie niente a quelli che già pagano il canone. E' una mia scelta se voglio spendere qualcosa in più per avere cose che prima, pagando il canone, non avrei avuto in ogni caso.

 

IL fatto che l'azienda non offra una cosa non vuol dire che sia legge divina.. magari fra un paio d'anni lo permetteranno e saremo qui a dire wow, adesso c'è anche questa cosa, figo..


Modificata da Lukrash, 23 July 2018 - 03:40 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo