Vai al contenuto

Lavoro, situazione particolare, mi servono consigli


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 13 risposte

#1
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46126
Magari potete darmi qualche dritta soprattutto se siete anche voi consulenti informatici.

Praticamente da 2 anni lavoro per un'azienda A che mi da in prestito ad un'azienda B che a sua volta mi mette sul cliente finale.
Sebbene io sia sempre stato pagato con regolarità da A, B si è sempre dimostrata restia a pagare A accumulando diversi ritardi.
Ultimamente la situazione è giunta ad un punto di rottura e le due aziende andranno per vie legali. Ovviamente A mi ha sollevato dall' incarico togliendomi a B è trovandomi un altro cliente.
Nel frattempo B vorrebbe che diventassi loro dipendente diretto (almeno quelli li paga puntuale) il che per me è conveniente perché B è un'azienda più grande e percepirei anche uno stipendio maggiore.

Il dilemma è: dovrei dire ad A di star prendendo in considerazione l'offerta di B?
In realtà il casino gia l'ho fatto perché qualcosa gliel'ho fatto trapelare, però posso correggere il tiro sparando qualche balla...

Modificata da American horizon, 23 June 2018 - 12:25 PM.


#2
Cap

Cap
  • Cerberoooo!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23783

Parere personale, se B non si è dimostrata corretta con A non hai garanzie che lo sia con te.



#3
Escher

Escher
  • ᕙ༼ ,,இܫஇ,, ༽ᕗ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8384124
Sto nella stessa situazione

Se B ti interessa dovresti mettere in chiaro la faccenda dei pagamenti e del perché di questo ritardo accumulato.

Magari fai capire che ti interessa ma questa situazione ti fa mancare sotto i piedi alcune garanzie

#4
headshot182

headshot182
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1847

Se parliamo di assunzione, verifica che B paghi regolarmente i contributi, di solito da già un'idea della serietà dell'azienda.

Se sei partita IVA, terrei conto dello scorretto "modus operandi" di B, perché le garanzie sono poche... se non ti paga dovrai andare per avvocati.



#5
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22228

Da come ne parli B non sembra così seria... mi trovo d'accordo con chi ti dice di indagare prima di accettare la loro proposta, anche perchè un altro dubbio che mi viene è che, al di là delle tue qualità, c'è da capire se la proposta che ti hanno fatto è solo finalizzata ad avere il tuo talento tra le loro fila o è stata fatta anche per colpire ulteriormente l'azienda A



#6
wipeout

wipeout
  • Pap dal 15/10/2010

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6401
Scusa ma per quale motivo B non paga A? te la sei fatta questa domanda? Ci penserei bene prima di passare a B....

#7
Genocide

Genocide
  • Do You Even Pose?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 112512

Sto nella stessa situazione

Se B ti interessa dovresti mettere in chiaro la faccenda dei pagamenti e del perché di questo ritardo accumulato.

Magari fai capire che ti interessa ma questa situazione ti fa mancare sotto i piedi alcune garanzie

 

oste ma quindi la roba è buona? perchè pippo mi ha detto che l'altra volta è stato male una settimana



#8
Escher

Escher
  • ᕙ༼ ,,இܫஇ,, ༽ᕗ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8384124

non ti seguo.



#9
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24897

non ti seguo.

figurati se B arriverebbe mai a dire di essere un cattivo pagatore.

 

Semmai prova a sentire qualcuno dell'azienda e che lavora lì... 



#10
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34323
Ehi capo*, guarda che B mi ha fatto unofferta. Ad essere sincero ci sto pensando visto che mi offrono qualcosa di più. Che ne pensi?

*omino inutile delle RU

#11
The MILFimpegnato

The MILFimpegnato
  • Non si pu sfuggire al destino..

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6294

Ehi capo*, guarda che B mi ha fatto unofferta. Ad essere sincero ci sto pensando visto che mi offrono qualcosa di più. Che ne pensi?

*omino inutile delle RU


Probabile risposta di capo*
"Un'offerta da B?!? E ci pensi pure??? Quelli pagano una volta ogni mai, stai messo proprio bene se pensi di andare con loro, auguri proprio..."

Probabile risposta di B alla domanda 'perchè non pagate regolarmente A per i miei servizi?':

"Eh ma mica è colpa nostra, noi pagheremmo sempre puntuali, solo che A ci fa un sacco di storie con la banca, e poi i loro conteggi non tornano mai, per cui l'amministrazione li deve sempre chiamare mille volte per chiarire, sai come vanno queste cose.. Madò noi di fornitori ne abbiamo un sacco, ma casinari come A nessuno mai.. che cavolo ci fai ancora con loro io proprio non lo so, cosa aspetti a passare con noi??"

#12
Baldur

Baldur
  • Vivi e lascia vivere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7720

Magari potete darmi qualche dritta soprattutto se siete anche voi consulenti informatici.

Praticamente da 2 anni lavoro per un'azienda A che mi da in prestito ad un'azienda B che a sua volta mi mette sul cliente finale.
Sebbene io sia sempre stato pagato con regolarità da A, B si è sempre dimostrata restia a pagare A accumulando diversi ritardi.
Ultimamente la situazione è giunta ad un punto di rottura e le due aziende andranno per vie legali. Ovviamente A mi ha sollevato dall' incarico togliendomi a B è trovandomi un altro cliente.
Nel frattempo B vorrebbe che diventassi loro dipendente diretto (almeno quelli li paga puntuale) il che per me è conveniente perché B è un'azienda più grande e percepirei anche uno stipendio maggiore.

Il dilemma è: dovrei dire ad A di star prendendo in considerazione l'offerta di B?
In realtà il casino gia l'ho fatto perché qualcosa gliel'ho fatto trapelare, però posso correggere il tiro sparando qualche balla...

 

Sei capitato nella mia stessa identica situazione, anche io faccio il consulente informatico. Io attualmente sono diventato dipendente di B :)

 

Non devi dire assolutamente nulla ad A se non quando B dovesse mandarti una lettera di impegno. Calcola che io ero in una situazione ben peggiore, perché ricevetti la lettera di assunzione da B ma non potevo dirlo ad A fino a quando il contratto tra A e B non fosse terminato, altrimenti mi sarei giocato sia A che B. E mancavano tipo due mesi. Io quindi sono stato due mesi col terrore che A lo venisse a sapere e che B si sarebbe incazzata con me per aver fatto uscire la cosa. In un anno circa di collaborazione tra A e B, sono stato tolto a B (quando ancora ero con A) una volta, proprio ché B non pagava A. Poi mi misero di nuovo sul progetto fino a quando non sono passato con B. 
 

Nel mio caso (ma come nel tuo) B è molto molto più grande e prendo uno stipendio più alto, oltre ad essere diretto con il cliente e non terza parte. B mi paga puntualissimo e anche diversi giorni prima di A (B è una grossa società di consulenza, parliamo di quasi 100 mila dipendenti). Il perchè non pagasse il lavoro ad A non lo so, probabilmente tra società entrano in gioco altri fattori. Se B non paga A non è detto che B non paghi i suoi dipendenti. 

Comunque il consiglio che posso darti è: pensa esclusivamente a TE ed ai tuoi interessi.


Modificata da Baldur, 27 June 2018 - 02:54 PM.


#13
Baldur

Baldur
  • Vivi e lascia vivere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7720

Da come ne parli B non sembra così seria... mi trovo d'accordo con chi ti dice di indagare prima di accettare la loro proposta, anche perchè un altro dubbio che mi viene è che, al di là delle tue qualità, c'è da capire se la proposta che ti hanno fatto è solo finalizzata ad avere il tuo talento tra le loro fila o è stata fatta anche per colpire ulteriormente l'azienda A

 

Questa è una delle cose a cui ho pensato molto anche io. Pensa che a breve si è chiusa la gara di appalto per la stessa commessa: A e B sono e saranno (penso) competitor in questa gara, quindi il dubbio che B mi volesse solo per colpire A mi è venuto più e più volte. Alla fine però me ne sono fregato ed ho pensato solo ai vantaggi che avrei avuto, tanto la sicurezza non ce l'ho con B, figuriamoci se fossi rimasto con A, che il più delle volte ti butta in progetti come terza parte a sgobbare e a fare figure barbine. Almeno adesso sono con una società leader nel settore che ha solo clienti diretti e che oltre ad avere una struttura cento volte più solida, mi fa crescere veramente con obiettivi ben definiti. 



#14
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46126

Parere personale, se B non si è dimostrata corretta con A non hai garanzie che lo sia con te.

Si è la prima cosa che verrebbe de pensare, tuttavia io lavorando con colleghi assunti da B non hanno mai lamentato poca serietà o ritardi negli stipendi.
La realtà è molto più complessa: B ha cambiato gestione e tra le nuove direttive c'è quella di inglobare tutte le risorse che lavoravano come terze parti. Allo stato attuale io sono uno dei pochi esterni, quindi maggiormente sacrificabile fin quando non decido di passare con loro. 






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo