Vai al contenuto

Nintendo e Microsoft sulla politica di Sony in merito al cross-play su PlayStation 4

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 11 risposte

#1
Fox Hound

Fox Hound
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21292

Nintendo e Microsoft si sono espresse sulla politica di Sony in merito al cross-play su PlayStation 4. Se ad esempio è possibile per i giocatori Switch e Xbox incontrarsi in Minecraft e soprattutto Fortnite, recentemente pubblicato anche su Switch, i giocatori PS4 sono tagliati fuori e possono partecipare alle partite online solamente tra di loro. Si tratta di una politica aziendale ben precisa di Sony, che preferisce mantenere il proprio sistema “chiuso” scatenando non poche lamentale da parte di sviluppatori e utenti.

Secondo il direttore di Xbox Phil Spencer la politica di Sony “non permette ai videogiochi di crescere”. E ancora: “Posso capire questa decisione da un punto di vista di business, ma noi a Xbox puntiamo ad essere importanti per tutti i giocatori, non solo quelli che giocano sulle nostre piattaforme.

Al coro si è unito Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo America: “Ci sono le aziende come la mia che incoraggiano e supportano il cross play, e altre che non lo fanno. Per quanto sia possibile, non abbiamo voce in capitolo su questo. La scelta finale spetta al consumatore, conoscendo quali sono le regole imposte dalle aziende. Noi siamo per l’apertura”. Fortnite, uscito la scorsa settimana sulla console Nintendo, è stato scaricato due milioni di volte su Switch in poche ore.

 

fonte http://www.ansa.it/g...di-playstation/



#2
S. Clegane

S. Clegane
  • Suffering

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19378

che il cross play non possa che far male al leader di mercato e bene agli underdog è abbastanza facile da capire, quindi comprendo la posizione di Sony.

Il problema è che con tutte queste polemiche però rischia un danno d'immagine anche superiore.


Modificata da SpiralOut, 17 June 2018 - 09:14 PM.


#3
Venominside

Venominside
  • Nintendo pointing for the Moon. Sony for the Sun.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 34437

il problema e´ che nessuno se ne lamenta se non appunto false bufere di internet

 

a parte il fatto che la versione Ps4 e´ in cross play con quella PC

ma poi alla sony cosa glie ne puo´ fregar di voler portare il cross play anche sulle altre console che hanno la meta´ ed anche meno del loro distribuito?

cosa dovrebbe interessare al giocatore Ps4?

che vantaggi avrebbe mai il giocatore switch visto che la sua versione gira a 30fps mentre altrove a 60?

quando Ps3 era la PRIMA console ad avere il crossplay, e alla Microsoft non accettavano questa politica,doverano queste persone che oggi parlano tanto? :D

 

poi senza andare a spulciare le regole stabilite e proibite di microsoft per gli indie

e sentire Reggie ´noi siamo per  l´apertura´ quando Nintendo da sempre e´ forse una delle aziende mentalmente piu´ chiuse

 

cioe´ dai..di cosa parliamo.


Modificata da Venominside, 17 June 2018 - 09:36 PM.


#4
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

il problema e´ che nessuno se ne lamenta se non appunto false bufere di internet

 

a parte il fatto che la versione Ps4 e´ in cross play con quella PC

ma poi alla sony cosa glie ne puo´ fregar di voler portare il cross play anche sulle altre console che hanno la meta´ ed anche meno del loro distribuito?

cosa dovrebbe interessare al giocatore Ps4?

che vantaggi avrebbe mai il giocatore switch visto che la sua versione gira a 30fps mentre altrove a 60?

quando Ps3 era la PRIMA console ad avere il crossplay, e alla Microsoft non accettavano questa politica,doverano queste persone che oggi parlano tanto? :D

 

poi senza andare a spulciare le regole stabilite e proibite di microsoft per gli indie

e sentire Reggie ´noi siamo per  l´apertura´ quando Nintendo da sempre e´ forse una delle aziende mentalmente piu´ chiuse

 

cioe´ dai..di cosa parliamo.

 

trovare più persone con cui giocare, in quel gioco andare a 30 o a 60 non fa certo la differenza, avere una buona base di persone locali e non che stanno a 2000 km sì invece...



#5
Hunder

Hunder
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2042

A parti invertite farebbero esattamente la stessa cosa, non è così e quindi fanno di tutto per sabotarli, decantando una presunta benevolenza verso i player(quando in realtà il cross play a loro fa realmente comodo) puro e semplice mercato.


Modificata da Hunder, 17 June 2018 - 10:05 PM.


#6
Venominside

Venominside
  • Nintendo pointing for the Moon. Sony for the Sun.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 34437

 

trovare più persone con cui giocare, in quel gioco andare a 30 o a 60 non fa certo la differenza, avere una buona base di persone locali e non che stanno a 2000 km sì invece...

30 vs 60 non fa la differenza?su un tps? che scherzi axy?

e poi su switch e´ stato scaricato in un solo giorno da 2mln di persone

non credo che il problema sia trovare persone in un gioco f2p come fortnite,fidati



#7
Gryzor

Gryzor
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 717

Trovare le persone su Frotnite, non è mai stato un problema.

Per quanto riguarda il cross play, trovo che sia una cosa carina, ma non necessaria.

Ogni versione ha il suo Framerate, pad etc...con tanto di vantaggi/svantaggi.

 

Su switch gioco solamente contro le persone switch, stessa cosa su ps4.

Sony ha sempre dimostrato di essere la SH, anzi, l'azienda più potente ed aperta del mondo videoludico, ma non ve lo devo dire io, basta informarsi un po (tra l'altro dopo la vicenda, ha regalato anche un intera skin esclusiva per il plus, per chi non lo sa costano dalle 10/20 euro).

Se ad oggi non vuole condividere il pubblico a terzi, avrà la sue ragioni.


Modificata da xCore, 17 June 2018 - 10:32 PM.


#8
sirolken

sirolken
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19090
Polemica sterile e inutile per me

#9
Il Re del Nord

Il Re del Nord
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 4725
Non è questione di trovare giocatori, i giochi morti lo sono su tutte le piattaforme e i giochi popolati lo sono su tutte.. Semplicemente si tratta di aver la possibilità di poter giocare con amici senza dover comprare la loro console o anche se la si possiede ci si limita ad una sola copia del gioco.. Non riconoscere i vantaggi del cross play per noi giocatori significa avere subito un lavaggio del cervello profondo.. Detto questo io ragiono da un punto di vista di videogiocatore, Sony sa che una dei principali motivi della diffusione capillare di ps4 tra i casual è "la compri perché ce l'hanno gli amici" quindi fà benissimo a tutelare i suoi interessi.. Se non vuole il cross play non è tenuta a garantirlo e stop.. Come dice Spencer è una scelta di business perfettamente legittima, spero che in futuro venga sicuramente implementato

#10
Fox Hound

Fox Hound
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21292

Non è questione di trovare giocatori, i giochi morti lo sono su tutte le piattaforme e i giochi popolati lo sono su tutte.. Semplicemente si tratta di aver la possibilità di poter giocare con amici senza dover comprare la loro console o anche se la si possiede ci si limita ad una sola copia del gioco.. Non riconoscere i vantaggi del cross play per noi giocatori significa avere subito un lavaggio del cervello profondo.. Detto questo io ragiono da un punto di vista di videogiocatore, Sony sa che una dei principali motivi della diffusione capillare di ps4 tra i casual è "la compri perché ce l'hanno gli amici" quindi fà benissimo a tutelare i suoi interessi.. Se non vuole il cross play non è tenuta a garantirlo e stop.. Come dice Spencer è una scelta di business perfettamente legittima, spero che in futuro venga sicuramente implementato

quoto tutto e cross fingers per un eventuale cambio di rotta in futuro



#11
mayhem

mayhem
  • O_O!?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5256

Il problema con Fortnite non è tanto il mancato crossplay alla quale ci aveva già abituato Sony ma il fatto di non poter usare l'account Epic Games su Switch se già usato precedentemente su PS4, costringendo l'utente a creare un nuovo account con relativa perdita di progressi ed eventuali acquisti e questo è vergognoso.



#12
Il Re del Nord

Il Re del Nord
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 4725

Il problema con Fortnite non è tanto il mancato crossplay alla quale ci aveva già abituato Sony ma il fatto di non poter usare l'account Epic Games su Switch se già usato precedentemente su PS4, costringendo l'utente a creare un nuovo account con relativa perdita di progressi ed eventuali acquisti e questo è vergognoso.


Si alla fine il polverone è per quello.. Poi si estende la polemica e si passa a parlare del cross play




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo