Vai al contenuto

chi di voi "ama" il proprio lavoro?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 153 risposte

#46
White

White
  • White, ma chiamatemi Uait

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17132

 
Posso sapere che lavoro fai?
 
Grazie

Nulla di che, sono un semplice operaio metalmeccanico specializzato

#47
xSnakex

xSnakex
  • Ricett o pappic vicin a noc :"ramm o tiemp ca te spertos

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13252

Io amo il mio lavoro,sono grafico 3d ed è una cosa che ho sempre amato da quando presi il mio primo pc a 16 anni e conobbi i primi programmi 3d come Bryce. Ho studiato da autodidatta fino a raggiungere poi questo lavoro in un importante studio di design.

Al tempo stesso questo lavoro me lo intossicano i miei titolari,che non hanno mai fatto i dipendenti e non sanno valorizzarti manco se sputi il sangue e questa è una cosa che odio a morte,soprattutto perchè lavoro per loro da 10 anni ma spesso mi fanno venir voglia di mandarli a fanculo e trovarmi un altro lavoro.



#48
Xand

Xand
  • Farewell humans,you've killed all of us

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 7062

si, il mio lavoro mi appassiona, diciamo che è la mia croce e la mia delizia.
ed adoro il mio capo.
che sono io.

 

 

This

Ci sono giorni che e' piu' croce e giorni in cui e' piu delizia.

Ma ne vale la pena



#49
jedi

jedi
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2384
Il mio lavoro mi piace tantissimo.
Ho iniziato nella mia azienda come tirocinante e oggi sono direttore di un punto vendita.
È difficile a livello organizzativo per le numerose responsabilità,ma è sempre molto stimolante e pieno di novità.
Mi sveglio e vado al lavoro,faccio 100km al giorno e quasi 60 ore a settimana ma non mi pesa.Credo che avere la fortuna di fare un lavoro che piace sia una cosa rara ed invidiabile.

#50
Luminus

Luminus
  • Si vive una volta sola. Ma se lo fai bene una volta abbastanza

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 36165

Io amo il mio lavoro,sono grafico 3d ed è una cosa che ho sempre amato da quando presi il mio primo pc a 16 anni e conobbi i primi programmi 3d come Bryce. Ho studiato da autodidatta fino a raggiungere poi questo lavoro in un importante studio di design.

Al tempo stesso questo lavoro me lo intossicano i miei titolari,che non hanno mai fatto i dipendenti e non sanno valorizzarti manco se sputi il sangue e questa è una cosa che odio a morte,soprattutto perchè lavoro per loro da 10 anni ma spesso mi fanno venir voglia di mandarli a fanculo e trovarmi un altro lavoro.

situazione identica

ti dico solo che il mio titolare conosce la mia famiglia, lavoro per la stessa azienda da quando ho 19 anni oggi ne ho 29

il mio titolare mi reputa un mediocre perche "solo" faccio il mio lavoro, lui vorrebbe che uno lavorasse 12 ore al giorno gratis perche questo è quello che fa un dipendente con le palle, dice che non faccio straordinari quando tra ore in piu e giorni di riposi saltati come birilli sto sempre a lavoro, il bello è che non solo non paga le ore in piu ma scala pure i permessi come goduti, cosa da denuncia, e parla pure lui... 



#51
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13785

situazione identica
ti dico solo che il mio titolare conosce la mia famiglia, lavoro per la stessa azienda da quando ho 19 anni oggi ne ho 29
il mio titolare mi reputa un mediocre perche "solo" faccio il mio lavoro, lui vorrebbe che uno lavorasse 12 ore al giorno gratis perche questo è quello che fa un dipendente con le palle, dice che non faccio straordinari quando tra ore in piu e giorni di riposi saltati come birilli sto sempre a lavoro, il bello è che non solo non paga le ore in piu ma scala pure i permessi come goduti, cosa da denuncia, e parla pure lui... 

bha'... mi sembra inceredibile...
io ho pochi dipendenti, ma se facessi una cosa del genere mi spellerebbero vivo, e giustamente!!!

#52
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25053
Noto anche io che togliere dalla testa della maggior parte di quelli che comandano e che hanno passato i 50 anni il concetto di esserci sempre, vivere a lavorare e simili è impossibile.
Si spera che le generazioni successive capiscano che non è importante la quantità del tempo lavorato ma quello che si fa e come lo si fa.

Modificata da skizzo_85, 18 May 2018 - 06:34 PM.


#53
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

Noto anche io che togliere dalla testa della maggior parte di quelli che comandano e che hanno passato i 50 anni il concetto di esserci sempre, vivere a lavorare e simili è impossibile.
Si spera che le generazioni successive capiscano che non è importante la quantità del tempo lavorato ma quello che si fa e come lo si fa.

 

Campa cavallo

 

E' la cosiddetta "Meravigliosa flessibilità delle piccole medie imprese italiane" come chiamano gli industriali. 

Non so fare un prodotto economico? Te ne preparo uno su misura delle tue più malate esigenze in four and four eight, tanto se non c'è tempo per realizzarlo faccio lavorare come dei cani i dipendenti incolpandoli  del fatto che non tengono al posto di lavoro come me che sono il padrone, altro che!

 

Ormai li vedo in faccia chi ragiona in questo modo

 

Il motivo per cui la cosa è meno diffusa sotto i cinquant'anni è solo che le industrie strutturate gestite da under 50 sono ancora ben poche... tutto qua



#54
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25053
No no, io parlo proprio di meglio "fare 10 oziando e cazzeggiando alle macchinette in 10 ore" che "fare 10 in 8 ore facendo il tuo".
Nella mia azienda e in molte altre funziona così.
Abbiamo decine di operai che marcano 9/10 ore al giorno e quello che lavora di più ne lavora 6, ma iniziano alle 7.30 facendo straordinario per andare al bar.
Questo perché a chi comanda piace arrivare e gli operai sono già tutti fuori.

Modificata da skizzo_85, 19 May 2018 - 01:22 PM.


#55
TommyVercetti06

TommyVercetti06
  • ---Samsung Qled 49Q6FN e PS4 PRO---

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29423
Io lo amo, solo che ci sono delle cose che non vanno bene che te lo fanno odiare per forza.
Capo (prima c'era un suo assistente che era sempre disponibile e propositivo ed è stato fatto fuori come un cane per ripicca, ed era sempre disposto ad ascoltare tutti), che non e' collaborativo come lo era il suo assistente, e in genere chiama o scrive solo per polemica, quasi sempre.
E poi alcune situazioni dell'azienda, che non ti permettono di lavorare bene con il materiale che hai (e spesso non hai) a disposizione.
Ergo, te lo fanno odiare il lavoro che svolgi.

#56
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

No no, io parlo proprio di meglio "fare 10 oziando e cazzeggiando alle macchinette in 10 ore" che "fare 10 in 8 ore facendo il tuo".
Nella mia azienda e in molte altre funziona così.
Abbiamo decine di operai che marcano 9/10 ore al giorno e quello che lavora di più ne lavora 6, ma iniziano alle 7.30 facendo straordinario per andare al bar.
Questo perché a chi comanda piace arrivare e gli operai sono già tutti fuori.

 

Si si ho capito cosa intendi

Per anni ho chiesto di fare orari ridotti in caso di lavoro ridotto ed usare le ferie che si accumulano sempre oppure di compensare i picchi di lavoro con degli orari ridotti quando il lavoro manca... niente, devi essere gobbo sul tavolo a loro divina disposizione.

Con l'ultimo datore di lavoro siamo andati molto oltre ed è arrivato il momento di cambiare. Stavolta è andato talmente oltre che il semplice "andarmene" non sarà sufficiente a farmi sentire meglio, discuteremo il suo comportamento nelle dovute sedi... 


Modificata da Kevin Butler, 26 May 2018 - 06:43 AM.


#57
Luminus

Luminus
  • Si vive una volta sola. Ma se lo fai bene una volta abbastanza

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 36165

 

Si si ho capito cosa intendi

Per anni ho chiesto di fare orari ridotti in caso di lavoro ridotto ed usare le ferie che si accumulano sempre oppure di compensare i picchi di lavoro con degli orari ridotti quando il lavoro manca... niente, devi essere gobbo sul tavolo a loro divina disposizione.

Con l'ultimo datore di lavoro siamo andati molto oltre ed è arrivato il momento di cambiare. Stavolta è andato talmente oltre che il semplice "andarmene" non sarà sufficiente a farmi sentire meglio, discuteremo il suo comportamento nelle dovute sedi... 

tipo?? mi hai incuriosito



#58
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860
Non adesso, a cose concluse...

#59
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34505

Il lavoro mi piace, sono alcuni colleghi che a volte sarebbe meglio perderli...



#60
sirolken

sirolken
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15590
Il lavoro non mi dispiace, ma quando lavori otto giorni consecutivi dalle sei di mattina alle due del pomeriggio, lo inizi ad odiare. Per non parlare di fare il turno di notte, staccare alle sei di mattina e tornare alle 14 del pomeriggio...cosa che non sarebbe nemmeno regolare




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo