Vai al contenuto

Studiare in un'altra lingua per apprendere meglio?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5430
Ragazzi buongiorno, qualcuno durante il suo percorso di studi ha provato a studiare un esame/corso/interrogazione in un'altra lingua per poi sostenerlo in italiano?
Stavo pensando di provare a studiare un esame ripetendolo in inglese pensando che così, dovendo fare il passaggio da italiano a inglese, dovrei necessariamente metterci più attenzione e riuscire a metabolizzarlo meglio anziché ripetere solo a pappagallo, ha senso?

#2
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25709

Si, ho provato. Una delle parti dell'esame di marketing richiedeva un libro di testo che esisteva solo in inglese. Inoltre il professore della material propedeutica per fare l'esame di marketing era belga, quindi le lezioni si tenevano in inglese.

Non mi pronuncio sull'utilita`, ma di certo il fatto di essere in una lingua straniera ha camportato uno sforzo d'attenzione maggiore



#3
GianTaldi

GianTaldi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 7

Sto studiando un librone da 1000 pagine in inglese. Sistemi operativi. 'Na faticaccia, però sei davvero costretto a metterci 3x di attenzione.



#4
Cydonian Ace

Cydonian Ace
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3636

Confermo, io è da un paio d'anni che studio solo su materiale in inglese e l'attenzione è maggiore. Ma devi capirlo bene, altrimenti fai soltanto una fatica immane e rendi molto meno






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo