Vai al contenuto

Quali sono i 'vostri' rimedi contro il caldo estivo/l'afa?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 34 risposte

#1
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12381
Ciao,
A parte la scontata 'aria condizionata',avete dei rimedi più o meno 'personali' o 'ingegnosi' per superare al meglio la calura estiva e trovare un pó di refrigerio in alcuni momenti della giornata e spezzare la morsa dell'afa?
Chiedo per curiosità
Io per una zona della casa priva di aria condizionata ci avrei messo volentieti una sorta di 'pinguino' solo che mi pare che
1) la maggior parte fa abbastanza casino
2) per refrigerare bisogna usare il tubo esterno e io non avrei molta voglia di bucare il muro o 'tenere aperta la finestra' (ho le zanzariere poi perchè sennó mi entra di tutto,pure l'uomo ragno).
Non credo esistano pinguini che facciano un pó di fresco senza tubi esterni,ecc

Per altro ho un già un 'pinguino' che fa solo peró da deumidificatore (l'unico inconveniente è che fa un discreto rumore),non l'ho mai usato d'estate ma forse quest'anno lo faró anche perchè l'umidità in estate è micidiale..fa percepire più caldo di quello che segna il termometro...
Poi anche l'aria condizionata non è che faccia benissimo..io sebbene non la tenga mai a palla alle volte ho l'impressione che più stai 'sotto al fresco' più aumenta la sudorazione.
Pure quella è 'un'arma a doppio taglio' mi sa.
Senza contare che probabilmente la cosa migliore sarebbe abituarsi al caldo..cioè nel senso..se si tende a tenere in ufficio,in auto,a casa,ecc l'aria ..poi non si è mai veramente abituati al caldo..perchè FORSE è anche una questione di abitudine,non lo so..
Poi certo, c'è chi tollera e ama più il caldo del freddo,io purtroppo non sono tra questi XD
Infine,non so voi..ma io d'estate (le ultime estati perchè anni fa non era proprio così caldo) ho difficoltà a fare attività fisica tipo sollevamento pesi,ecc e anche questo mi rode abbastanza.
Ok che io ho i vari attrezzi a casa,e non metto piede in palestra da anni..peró..purtroppo dove ho gli attrezzi non c'è aria condizionata (è la famosa zona dove vorrei mettere qualcosa che fa fresco..)...e giá ho caldo,poi facendo attività fisica mi surriscaldo ulteriormente.

Modificata da Ryu13, 19 April 2018 - 10:30 AM.


#2
SATŌ

SATŌ
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1030

per l'attività fisica io la termino a Luglio perchè poi con il caldo non è più attività fisica ma affaticamento e basta. 

Sono senza aria condizionata e sopporto bene il caldo, certo è ovvio che avendo il mare a nove chilometri (la spiaggia più lontana) appena posso mi vado a tuffare e cerco di starci più tempo possibile.


Modificata da SATŌ, 19 April 2018 - 11:44 AM.


#3
nonfatelomaipił

nonfatelomaipił
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

Io in realtà l'aria condizionata a casa la uso solo per i giorni più estremi, quindi funziona forse una settimana all'anno al massimo. Di solito o la uso in modalità deumidificatore per "seccare" le stanze (quando fuori fa troppo caldo per tenere aperte le finestre), oppure preferisco pale a soffitto o anche solo lo split dell'aria condizionata usato come solo ventilatore.

 

Anche perchè è vero: dipende moltissimo anche dall'abitudine: io preferisco la morte al caldo, ma mi rendo anche conto che stare in ufficio "al fresco" mi fa poi morire per il resto delle ore che passo invece a casa o in giro. Riesco a reggere molto meglio nei periodi in cui in ufficio non ci vado, che allora mi abituo al clima e mi accorgo che riesco a sopportare molto meglio.

 

Per il resto diciamo che cerco di avere "aria in movimento" nei locali, ma senza condizionamento. E se proprio muoio, allora baro e scendo in taverna.



#4
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12381

Io in realtà l'aria condizionata a casa la uso solo per i giorni più estremi, quindi funziona forse una settimana all'anno al massimo. Di solito o la uso in modalità deumidificatore per "seccare" le stanze (quando fuori fa troppo caldo per tenere aperte le finestre), oppure preferisco pale a soffitto o anche solo lo split dell'aria condizionata usato come solo ventilatore.
 
Anche perchè è vero: dipende moltissimo anche dall'abitudine: io preferisco la morte al caldo, ma mi rendo anche conto che stare in ufficio "al fresco" mi fa poi morire per il resto delle ore che passo invece a casa o in giro. Riesco a reggere molto meglio nei periodi in cui in ufficio non ci vado, che allora mi abituo al clima e mi accorgo che riesco a sopportare molto meglio.
 
Per il resto diciamo che cerco di avere "aria in movimento" nei locali, ma senza condizionamento. E se proprio muoio, allora baro e scendo in taverna.



In taverna perchè è più fresco?
Pure io ho la taverna e infatti volevo mettere li qualcosa che rinfreschi giusto un pó senza svenarmi o fare buchi al muro,ecc
Adesso giù in taverna ho almeno 3/4 gradi in meno di su in casa,e non c'è ovviamente alcun condizionatore acceso.
Comunque si mi sa che abituarsi al caldo lo rende più tollerabile.
Io l'anno scorso ho usato molto l'aria,e infatti sebbene ha piovuto spesso e ci sono state pause tra un'ondata di caldo e l'altra..ho patito il caldo come un cane..non ne potevo più..
Adesso,al nord,ieri e oggi praticamente abbiamo temperature di inizio estate..e infatto soffro (moderatamente).
Anche perchè i primi caldi sono tremendi..poi ormai la primavera è 'un giorno autunno,l'altro estate'.

Modificata da Ryu13, 19 April 2018 - 11:33 AM.


#5
nonfatelomaipił

nonfatelomaipił
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

In taverna perchè è più fresco?
Pure io ho la taverna e infatti volevo mettere li qualcosa che rinfreschi giusto un pó senza svenarmi o fare buchi al muro,ecc
Adesso giù in taverna ho almeno 3/4 gradi in meno di su in casa,e non c'è ovviamente alcun condizionatore acceso.
Comunque si mi sa che abituarsi al caldo lo rende più tollerabile.
Io l'anno scorso ho usato molto l'aria,e infatti sebbene ha piovuto spesso e ci sono state pause tra un'ondata di caldo e l'altra..ho patito il caldo come un cane..non ne potevo più..
Adesso,al nord,ieri e oggi praticamente abbiamo temperature di inizio estate..e infatto soffro (moderatamente).
Anche perchè i primi caldi sono tremendi..poi ormai la primavera è 'un giorno autunno,l'altro estate'.

Si, la taverna è completamente interrata, quindi senza nessun condizionamento tiene di solito i 24 gradi durante l'estate: in caso di disperazione, mi fiondo giù (anche se poi soffri il doppio quando devi risalire e in cima alle scale ti immergi nel caldo porco e denso....

 

Io sto già facendo autoconvincimento per abituarmi al caldo: ad esempio adesso che è arrivato il sole, esco a fare lavori in giardino, così mi abituo al sole pieno prima che diventi mortale,



#6
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12381

Si, la taverna è completamente interrata, quindi senza nessun condizionamento tiene di solito i 24 gradi durante l'estate: in caso di disperazione, mi fiondo giù (anche se poi soffri il doppio quando devi risalire e in cima alle scale ti immergi nel caldo porco e denso....
 
Io sto già facendo autoconvincimento per abituarmi al caldo: ad esempio adesso che è arrivato il sole, esco a fare lavori in giardino, così mi abituo al sole pieno prima che diventi mortale,

Ahah pure io poi quando torno su in casa è la fine..a ogni gradino il caldo aumenta..
Comunque non so se pure voi trovate il caldo più intollerabile negli ultimi anni o sono solo io..ricordo che anni fa facevo pesi anche ad agosto nel caldo eppure non avevo problemi..anni fa per altro non usavo nemmeno l'aria condizionata..ma non ricordo un clima così 'afoso/appiciccaticcio'.

Modificata da Ryu13, 19 April 2018 - 12:26 PM.


#7
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25709

Ho sempre sopportato bene il caldo, molto piu` del freddo.

Comunque a casa ho il condizionatore, quindi se fa troppo caldo uso quello



#8
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21418
Ventilatore.
Anche in auto cerco di non usarla a meno di non fare lunghi viaggi.

In ufficio ce l'ho sparata a mille per sopravvivenza, ma sto tutta l'estate col raffreddore e male dappertutto.
W il freddo.

#9
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 774

L'attività fisica comporta un aumento di temperatura interna che va smaltito ma se la temperatura esterna è già alta lo sforzo necessario per far uscire tale calore è un lavoro ben superiore rispetto a quelli a temperature ottimali. Idratazione con bevande saline a temperatura di qualche grado più basso rispetto alla t°ambiente, allenamento a ore mattutine se possibile e se non possibile riduzione delle attività cardiovascolari in favore di attività di potenziamento (di durata più breve e ricche di pause)

 

Condizionatori portatili tipo Pinguino ormai hanno soglie di rumore bassissime, se il problema è il tubo io ho risolto facendo uno zoccolo in polistirolo che solleva la tapparella del diametro del tubo ed ha un foro di diametro tale da accettare il tubo goffrato


Modificata da Kevin Butler, 20 April 2018 - 12:04 PM.


#10
Alfo'

Alfo'
  • http://www.forumeye.it/invision/index.php?showforum=528

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16481
Studio aperto non vi ha insegnato nulla? Bere tanta acqua, evitare le ore più calde

#11
GymWolf

GymWolf
  • Cobra Kai never dies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 60055
Climatizzatore, dormire nudi, ventilatori portatili uber-potenti.

#12
SATŌ

SATŌ
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1030

Studio aperto non vi ha insegnato nulla? Bere tanta acqua, evitare le ore più calde


e per gli anziani?

#13
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41310

Io guardo studio aperto



#14
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 37536

Dimagrire ? :asd:



#15
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 27302

Se lo ignori, il sole non ti colpisce






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo