Vai al contenuto

Jennifer Lawrence contro Il Filo Nascosto: "Dopo 3 minuti ero giÓ fuori dalla sala!"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 82 risposte

#61
REDFIRE 117

REDFIRE 117
  • Ho cambiato avatar cosi non sembro bozzo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24096

capisco non apprezzare nè l'uscita nè il personaggio ma a sto giro l'hai sparata grossa.
 
E' un'attrice eccellente che si divide senza troppi problemi tra cinema più commerciale e cinema più impegnato,ce ne fossero...

Rispetto a day Lewis e' un sasso
Valenza nulla (artisticamente)
E non ha mai lavorato per nessuna che sia anche solo vicino al talento di Anderson
Ma manco vicino per sbaglio
E' come se David guetta si mette a sparlare di Beethoven
Due ordini di grandezza completamente diversi
E sinceramente riesco a provare poco altro che ilarità, certe stellette uscite dal nulla dovrebbero solo mostrare rispetto verso chi rende grande il loro medium, cioe' io non vado in un museo di Picasso a dire quanto poco senso abbia Guernica se disegno da 5 minuti della mia vita con pastelli rotti

Modificata da REDFIRE 117, 06 March 2018 - 11:46 AM.


#62
Gippo73

Gippo73
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12310

Vai tranquillo che se Jason statham avesse da ridire sul lavoro di Anderson o Day Lewis se ne beccherebbe di perculamenti e risate

Che poi statham qualcuno e', ma questa tizia qui, esattamente, apparte film fallimento e parti piatte come mattonelle in film dimenticabili prima di essere visti, cosa ha fatto? Come acquisisce il diritto di proferire parola sul migliore regista vivente? Come può anche solo stare nella stessa stanza di un D. Lewis senza sentirsi tremendamente inopportuna?
Neanche facendo mille film raggiungerà l"importanza di un respiro si Anderson o di un occhiata di Lewis, se poi si mette a dire certe cose e' normale il perculamento

E' come il fratellino d due anni che se lo porti a un concerto di Williams si annoia per il volume troppo alto...

Aspetta dici sul serio?



#63
REDFIRE 117

REDFIRE 117
  • Ho cambiato avatar cosi non sembro bozzo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24096

Aspetta dici sul serio?

Certo che dico sul serio
A me sembra comico pensarla diversamente

#64
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 47862

Rispetto a day Lewis e' un sasso
Valenza nulla (artisticamente)
E non ha mai lavorato per nessuna che sia anche solo vicino al talento di Anderson
Ma manco vicino per sbaglio
E' come se David guetta si mette a sparlare di Beethoven
Due ordini di grandezza completamente diversi
E sinceramente riesco a provare poco altro che ilarità, certe stellette uscite dal nulla dovrebbero solo mostrare rispetto verso chi rende grande il loro medium, cioe' io non vado in un museo di Picasso a dire quanto poco senso abbia Guernica se disegno da 5 minuti della mia vita con pastelli rotti

ma si,sminuiamo la carriera di una che si è fatta dirigere da gentucola come Synger,Arafnosky,Vaughn,Jodie Foster che non sono minimamente Anderson ma neanche i primi pirla che passano per strada.E tra l'altro con eccellenti risultati.

 

Io capisco indispettirsi per l'uscita a dir poco terrificante ma qui siamo alla negazione della realtà



#65
Gippo73

Gippo73
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12310

Rispetto a day Lewis e' un sasso
Valenza nulla (artisticamente)
E non ha mai lavorato per nessuna che sia anche solo vicino al talento di Anderson
Ma manco vicino per sbaglio
E' come se David guetta si mette a sparlare di Beethoven
Due ordini di grandezza completamente diversi
E sinceramente riesco a provare poco altro che ilarità, certe stellette uscite dal nulla dovrebbero solo mostrare rispetto verso chi rende grande il loro medium, cioe' io non vado in un museo di Picasso a dire quanto poco senso abbia Guernica se disegno da 5 minuti della mia vita con pastelli rotti

No , un attimo tu l'hai paragonata a Statham .

Film fallimento? Magari Mother ,ma perchè non è un film per nulla facile per il pubblico , ma è un gran film. Poi moltissimi successi di cassetta , tra i "suoi" Xmen e gli Hunger Games , ma anche film impegnati , ha pur sempre vinto un Oscar e sinceramente lo ha meritato. Ha ricevuto altre nomination.

La sua uscita è stata si un pessima uscita , ma sicuramente le ha ricordato il suo ex , non ha mai fatto mistero di essere una persona molto fragile .

Detto questo P.T. Anderson può essere il miglior regista vivente e Daniel Day Lewis il miglior attore , IMHO , mai esistito , ma se un film non piace per vari motivi non possiamo giudicarlo , l'uscita pessima si , d'accordo , ma il resto proprio no.



#66
Gippo73

Gippo73
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12310

Certo che dico sul serio
A me sembra comico pensarla diversamente

Ok , allora chi sei tu per sminuire Jennifer Lawrence. 

Ha fatto una pessima uscita e la puoi criticare per questo , la vuoi sminuire perchè non ti piace , non lo trovo giusto ,ma sono sempre cose soggettive,ma che tu la sminuisca perchè ha criticato per te gli incriticabili ,no .

Perchè come sei libero di criticare tu , lo siamo noi e lo è lei.

Ma perchè , le persone non possono trovare pesante Anderson? Guarda , proprio The Phantom Tread è forse una passeggiata rispetto al Petroliere o The Master.



#67
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 47862
Mo guarda se mi devo trovare a difendere la Lawrence persino dopo sta perla. Seriamente... A volte si perde davvero il senso della misura

#68
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22329
A me piace molto come attrice, secondo me tra qualche anno potrebbe diventare una delle migliori ad Hollywood

#69
GymWolf

GymWolf
  • CagaCaxxo Seriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68601
Ma sopratutto, che c'hai contro david guetta?!

#70
Guest_Arturo BandinieYe

Guest_Arturo BandinieYe
  • Gruppo: Ospiti

se davvero lei vota per gli oscar, sarebbe da capire se dopo una dichiarazione simile lei possa continuare a votare. Immagino che i vari giurati abbiamo l'obbligo di vederli per intero i film.

Sì, fa parte dei votanti AMPAS.
Ora, che molti dei suddetti spesso e volentieri manco guardino i film per cui dovrebbero votare, è cosa nota da tempo. Ma confessarlo apertamente, come se fosse la cosa più normale del mondo, ecco...


#71
xxfabioxx

xxfabioxx
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2961

oggi ho visto red sparrow, be secondo me la lawrence soffre di bipolarismo oppure più probabilmente di finto perbenismo cronico. una come lei che si professa per i diritti femministi, anti porci, misogini e bla bla bla ha fatto un film tutto il contrario di quello che blatera in pubblico.

un film con sesso, nudità, oggetto per uomini, sottomessa a potenti e osa criticare il filo nascosto per una scenetta di 3 minuti dove lui risponde male alla moglie. la lawrence è fintissima come persona secondo me.


Modificata da xxfabioxx, 06 March 2018 - 08:31 PM.


#72
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1965

Ma quelli che addirittura giudicano l'intelligenza dalla faccia di una persona hanno il dono di misurare il Q.I. della gente con uno scambio di sguardi?

Oppure studiano il cranio con il compasso per stabilire che una persona sia un criminale in carriera o abbia la capacità cerebrale di un fermacarte? In tal caso faccio presente che la frenologia è considerata da 160 anni ciarlataneria.

 

Comunque uscita infelice quella della Lawrence così come ce ne sono tante purtroppo, state sicuri che non è e non sarà l'unica a non capire quel capolavoro di Phantom Thread.



#73
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 47862
Magari non l'avesse capito. Non l'ha proprio visto

#74
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1965

Lamberto di recente ho letto una discussione accesissima su Facebook in cui un mio conoscente (tutt'altro che impreparato a livello culturale) e altre persone sostenevano in maniera accanita che questo film fosse maschilista. E in oltre 70 commenti non hanno saputo spiegare il perché, posso anche postare gli screen.

Ad un certo punto la maggior parte di queste persone ha iniziato a dire di aver abbandonato la sala dopo un po' perché non riuscivano a digerire il film, alla fine si è scoperto che alcuni non sono arrivati nemmeno alla fine del primo tempo.

Ma anche se l'avessero visto tutto, sono sicuro che il risultato non sarebbe cambiato di una virgola: vedere un film non vuol dire guardarlo dall'inizio alla fine, ci vuole una visione più attenta e soprattutto scevra dai manicheismi che troppe, davvero troppe persone hanno in testa. Se parti col presupposto che qualsiasi cosa non aderisca perfettamente ai tuoi pensieri sia maschilista/femminista, nazista/comunista e via dicendo, i film li guardi con i paraocchi e quindi in un certo senso non c'è differenza tra il lasciare la sala dopo 3 minuti o 3 ore.



#75
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 47862
Vero, a sto giro sono totalmente d'accordo. Basti vedere come alcuni ritengano american sniper un film guerrafondaio quando è tutto l'opposto




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo