Vai al contenuto

Drunken Master II, la recensione del film con Jackie Chan


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 32618
Drunken Master II, la recensione del film con Jackie Chan
Wong Fei-Hung affronta gli uomini del consolato inglese, dedito ad attivitą di contrabbando, facendo ricorso allo stile dell'ubriaco.
..
Leggi l'articolo completo: Drunken Master II, la recensione del film con Jackie Chan



#2
Sebastiano Catignani

Sebastiano Catignani
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 306
Se lo guardo piango, mi viene in mente Lei Wulong e la sua assenza in Tekken 7... ;(

#3
SATŌ

SATŌ
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1197
Che ricordi santa miseria, che ricordi meravigliosi.
Quando Jackie chan arrivava sullo schermo con queste perle.



#4
goldeneye

goldeneye
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 879
Uno dei migliori di Chan, bello bello bello, lo rivedrò volentieri :)

#5
Leonardo M

Leonardo M
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1348

Divertete come molti suoi film negli anni D'oro


Modificata da Leonardo M, 22 January 2018 - 01:35 PM.


#6
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20800

bello, ma il primo rimane irraggiungibile



#7
babil

babil
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20001

Carino, ma preferisco il primo.

 

Questo praticamente non ha un trama quanto una serie di situazioni quasi casuali.

L'attrice che fa la madre è una sagoma e ruba spesso la scena anche se certe scene comiche erano meglio se accorciate.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo