Vai al contenuto

L'importanza del pandoro e della tradizione


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 61 risposte

#16
littlewing

littlewing
  • One thought fills immensity

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 17836
Beh su questo imho ha ragione Merlo: fra un panettone confezionato è uno artigianale non c'è confronto. Per come la vedo io, preferisco comprarne uno buono (artigianale) piuttosto che 10 "industriali" (che personalmente non mi piacciono)

#17
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 26076
Che siano più buoni nessuno lo mette in dubbio, solo non ci vedo la differenza di prezzo che va da 3 a 10 volte tanto, e credo che in altre tipologie di dolci la differenza sia più netta tra un prodotto industriale e uno artigianale.
Ricordiamo che per legislazione italiana tutto ciò che si chiama panettone o pandoro o colomba deve essere fatto con solo burro come grasso, con lievito madre è una certa percentuale di certi ingredienti e alcune fasi produttive regolamentate come la lievitazione, diversamente devono cambiare nome.

#18
littlewing

littlewing
  • One thought fills immensity

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 17836

Che siano più buoni nessuno lo mette in dubbio, solo non ci vedo la differenza di prezzo che va da 3 a 10 volte tanto, e credo che in altre tipologie di dolci la differenza sia più netta tra un prodotto industriale e uno artigianale.
Ricordiamo che per legislazione italiana tutto ciò che si chiama panettone o pandoro o colomba deve essere fatto con solo burro come grasso, con lievito madre è una certa percentuale di certi ingredienti e alcune fasi produttive regolamentate come la lievitazione, diversamente devono cambiare nome.


Probabilmente in altre tipologie di dolci la differenza sarà maggiore, ma sinceramente al momento non mi vengono in mente altri dolci "di pasticceria" che trovo al supermercato, fatta eccezione forse per i biscotti. Sarà che io i dolci non li amo particolarmente (in generale) e forse per questo non riesco ad "accontentarmi" di qualcosa di meno buono (perché per me diventa immangiabile), quindi la differenza di prezzo a quel punto non sussiste, perché dal mio punto di vista il prodotto che mi piace è solo quello...

#19
Hyoga di Cygnus

Hyoga di Cygnus
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 2644


per fortuna ce n'erano così tanti che almeno non si sono menati
 
Ma è davvero così importante?
Se sono pezzente non lo compro, pazienza... perchè invece c'è gente che sarebbe disposta anche a picchiarsi pur di risparmiare qualche centesimo su questo prodotto?
 
Anzi in realtà non lo compro proprio a prescindere, vero che è buono ma trovo odioso di come i prezzi schizzino alle stelle 
 
Preferisco prenderlo in gennaio, i prezzi crollano (al loro valore reale) e il sapore è sempre quello!!!!!! anzi il sapore è pure più buono visto che non ti va di traverso pensando a quanto l'avresti pagato poco tempo prima  :P
 
e voi ce la fate a rimanere senza? 
tanto so già che sarò l'unico qui  :shifty:
 

Ma al posto dello zucchero a velo c'era una bustina di droga dentro?!O_O
Non capisco tutto questo ammassamento nemmeno se lo avessero venduto ad 1 euro.

Modificata da Hyoga di Cygnus, 30 December 2017 - 04:53 AM.


#20
Hyoga di Cygnus

Hyoga di Cygnus
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 2644
Doppio.

Modificata da Hyoga di Cygnus, 30 December 2017 - 04:53 AM.


#21
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24051

Che siano più buoni nessuno lo mette in dubbio, solo non ci vedo la differenza di prezzo che va da 3 a 10 volte tanto, e credo che in altre tipologie di dolci la differenza sia più netta tra un prodotto industriale e uno artigianale.
Ricordiamo che per legislazione italiana tutto ciò che si chiama panettone o pandoro o colomba deve essere fatto con solo burro come grasso, con lievito madre è una certa percentuale di certi ingredienti e alcune fasi produttive regolamentate come la lievitazione, diversamente devono cambiare nome.

Il fatto è che tipo ti burro usano, che tipo di farina, che tipo di aromi, che tipo di canditi ecc ( io ad esempio uso dei semicanditi che sono molto più morbidi )

 

Ad esempio in molti panettoni industriali usano burro italiano che come qualità è di molto inferiore ad un burro belga o francese



#22
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27274
Io lo mangio solo quando lo trovo a casa degli altri :sisi:

#23
autechre

autechre
  • Ma la sera a casa di Luca che musica c'

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24390

 

Beh, si vede che i signori sono amanti e collezionisti di Limited Edition.

Si trattava di un raro batch della Melegatti, che per problemi finanziari, è più morta che viva. Sono comunque riusciti a fare qualche giornata di produzione dei suddetti pandori.

 

Ho sbagliato, Mi sono ricordato che Melegatti ha le confezioni blu.

Quelle nel video sono rosacee quindi Bauli.

Le persone nel video non sono collezioniste di limited editions ma semplicemente sceme.



#24
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 26076

Il fatto è che tipo ti burro usano, che tipo di farina, che tipo di aromi, che tipo di canditi ecc ( io ad esempio uso dei semicanditi che sono molto più morbidi )

 

Ad esempio in molti panettoni industriali usano burro italiano che come qualità è di molto inferiore ad un burro belga o francese

 

certo, come ci sono panettoni di pasticceria fatti con ingredienti mediocri e si sente.

e prodotti da gdo mangiabili, alcuni buoni, con ingredienti buoni.

ad esempio Bauli secondo me non lavora bene.



#25
Ciobo

Ciobo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19485

mmm... mi avete fatto venire voglia di provare a farne uno in casa 

cosa che non ho mai fatto ma sembra abbastanza semplice

 

 

ho preso un video a caso, ricetta semplice e senza tanti fronzoli, se ne avete di migliori dite pure

 

lo stampo con quello forma non ce l'ho ma che venga a stella non me ne importa nulla, l'importante è che sia buono, quindi qualsiasi teglia alta andrà bene

devo provare :sisi:



#26
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24051

Per un buon pandoro bisogna fare almeno  3 impasti



#27
Guest_God MorpheuseYe

Guest_God MorpheuseYe
  • Gruppo: Ospiti

Io ho perso mezza mattinata cercando il Panettone Marrons glacés Tre Marie; non sono mica riuscito a trovarlo. Dovrò perforza cercare online. Mi è venuta la fissa di provarlo dopo averlo visto e visto che amo i marrons glacés, mi intriga molto.

 

Io comunque questo dicembre sono andato di pandori mignon tre marie, li vendono a 1 euro l'uno e sinceramente a me e alla mia famiglia piacciono molto (rigorosamente con crema al mascarpone fatta con uova crude; in casa mia è tradizione mangiarli con la crema al mascarpone). Ovvio che non sono come quelli artigianali come sapore, però realisticamente di spendere 30 euro al chilo, non me la sento. Non li vedo adatti per un uso normale, troppo costosi. Più adatti per dei regali o per occasioni veramente speciali. Non avrei veramente i soldi per spendere 30 euro per una cosa che non mi dura manco due giorni. Cifre del genere a malapena le spendo per la carne.

 

Comunque dei tre marie me ne sono mangiati già tre e probabilmente i primi di gennaio ne prenderò un'altro paio subito dopo le feste.


Modificata da God Morpheus, 30 December 2017 - 04:51 PM.


#28
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24051
Infatti il Natale è un occasione speciale , per una volta all'anno preferisco spendere qualcosa di più e mangiare bene piuttosto che quello schifo

#29
Guest_God MorpheuseYe

Guest_God MorpheuseYe
  • Gruppo: Ospiti

Infatti il Natale è un occasione speciale , per una volta all'anno preferisco spendere qualcosa di più e mangiare bene piuttosto che quello schifo

Io personalmente i tre marie non li trovo affatto "schifosi", anzi li trovo decenti; poi per carità questione di gusti. Ognuno chiaramente si gestisce i soldi come meglio preferisce. Quindi è più che lecito preferire spenderli in pandori/panettoni artigianali.

 

Però realisticamente non vedo come sia fattibile per una persona/famiglia normale con stipendi medi, spendersi 300 euro di panettoni o pandori; perchè è quello che finirei a spendere, se dovessi sostituire interamente i panettoni da gdo con quelli artigianali e mangiare la stessa quantità. Io da solo a dicembre ne ho mangiati un paio mignon, ed uno grande, e quest'anno ne ho mangiati di meno (quasi la metà) rispetto all'anno scorso perchè sto tagliando la quantità di cibo e dolci.

 

Ci sono da aggiungere uno o due che me li prenderò a gennaio, più un paio che ho comprato per quando ho mangiato con la famiglia e genitori. In altri anni sono arrivato tranquillamente a comprarne 10 o più fra dicembre e gennaio (fra quelli per me, e quelli che poi mangio nelle feste coi miei in famiglia). Prenderli a trenta euro al chilo sarebbe proibitivo, almeno per me se dovessi sotituirli per intero. Si trovassero artigianali a 16-17 potrei anche farci un pensiero (prendermene un paio artigianali invece di quelli della gdo), ma qui da me quelli che ho visto li vendevano a 25-30 euro al chilo, che sono prezzi esagerati per delle tasche medie; materialmente non le potrei mai spendere cifre del genere per dei dolci.

 

Non metto in dubbio che artigianali siano generalmente molto più buoni, ma mi paiono troppo costosi e la differenza fra gdo ed artigianali non mi pare sufficiente per giustificare la differenza enorme di prezzo (come ha detto anche skizzo_85). Già io mi sento in colpa a prendere i tre marie per consumo personale invece di marche più "cheap" (quando li prendo per mangiare in famiglia a volte prendo anche marche meno costose), ed i tre marie sono decisamente più costosi rispetto alle altre marche.


Modificata da God Morpheus, 30 December 2017 - 04:53 PM.


#30
littlewing

littlewing
  • One thought fills immensity

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 17836

Io personalmente i tre marie non li trovo affatto "schifosi", anzi li trovo decenti; poi per carità questione di gusti. Ognuno chiaramente si gestisce i soldi come meglio preferisce. Quindi è più che lecito preferire spenderli in pandori/panettoni artigianali.
 
Però realisticamente non vedo come sia fattibile per una persona/famiglia normale con stipendi medi, spendersi 300 euro di panettoni o pandori; perchè è quello che finirei a spendere, se dovessi sostituire interamente i panettoni da gdo con quelli artigianali e mangiare la stessa quantità. Io da solo a dicembre ne ho mangiati un paio mignon, ed uno grande, e quest'anno ne ho mangiati di meno (quasi la metà) rispetto all'anno scorso perchè sto tagliando la quantità di cibo e dolci.
 
Ci sono da aggiungere uno o due che me li prenderò a gennaio, più un paio che ho comprato per quando ho mangiato con la famiglia e genitori. In altri anni sono arrivato tranquillamente a comprarne 10 o più fra dicembre e gennaio (fra quelli per me, e quelli che poi mangio nelle feste coi miei in famiglia). Prenderli a trenta euro al chilo sarebbe proibitivo, almeno per me se dovessi sotituirli per intero. Si trovassero artigianali a 16-17 potrei anche farci un pensiero (prendermene un paio artigianali invece di quelli della gdo), ma qui da me quelli che ho visto li vendevano a 25-30 euro al chilo, che sono prezzi esagerati per delle tasche medie; materialmente non le potrei mai spendere cifre del genere per dei dolci.
 
Non metto in dubbio che artigianali siano generalmente molto più buoni, ma mi paiono troppo costosi e la differenza fra gdo ed artigianali non mi pare sufficiente per giustificare la differenza enorme di prezzo (come ha detto anche skizzo_85). Già io mi sento in colpa a prendere i tre marie per consumo personale invece di marche più "cheap" (quando li prendo per mangiare in famiglia a volte prendo anche marche meno costose), ed i tre marie sono decisamente più costosi rispetto alle altre marche.


Delle tre Marie avevo assaggiato qualcosa anni fa e non mi era dispiaciuto in effetti. Comunque credo ci sia proprio una differenza "concettuale": per me è inconcepibile mangiarsi da soli un panettone intero o arrivare a comprare 10 panettoni per uso familiare (siamo in tre) sotto le feste. Quindi preferisco prenderne uno particolare anche spendendo un po' di più. Ad esempio, a me non piacciono i canditi, quindi "ripiego" sul fichi e noci o marron glace. A proposito, visto che lo prendi online, ho sentito parlar bene di questo (io però non l'ho provato): https://www.eataly.n...e-1kg-bonifanti




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo