Vai al contenuto

L'arte della rasatura

rasatura rasoi manolibera sicurezza

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 46 risposte

#1
GaBro89

GaBro89
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 185

Salve a tutti ragazzi!
Da un annetto ho scoperto i rasoi di Sicurezza, DE. Devo dire che mi sono innamorato da subito di questi rasoi, ma in particolare ho riscoperto il culto della rasatura tradizionale.
Mi piace da matti sperimentare saponi da barba, rasoi, lamette e pennelli.
Qualcuno condivide questa passione?

Al momento questa è la mia collezione, misera, di rasoi:

Il classicissimo Edwin Jagger

Spoiler



Il Merkur 37C Slant Bar:

Spoiler


Ed infine, il mio ultimo acquisto: Fatip Grande Open Comb

Spoiler


Mentre per quanto riguarda il pennello ho un Edwin Jagger in setole di Tasso. Ne ho comprati due nuovi da Aliexpress sempre in Tasso...vedremo quando arrivano come saranno.

Per quanto riguarda i saponi al momento ho il Cella
Spoiler


E un sapone Taylor all'Avocado
Spoiler


e ho appena ordinato due saponi di Abbate Y La Mantia



#2
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17660

figo, volendo prenderne uno di qualità per provare ma che non costi troppo per caso potresti suggerirmi un modello per favore?



#3
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Io uso lo shavette della Parker e il sapone Proraso verde(quello che si spreme, poi lo monto in una ciotola) con un pennello piccolo Omega, non so di che pelo sia fatto :sisi:

Prima della rasatura anche panno caldo e prebarba Proraso verde, dopo dopobarba Proraso bianco.

Appena devo ricomprare sapone e pre credo che passerò anche per quelli alla linea bianca per pelli sensibili, infatti io proprio per questo mi raso "alla vecchia maniera", perché con questi rasoi il pelo viene tagliato anziché tirato come coi multilama ed evito di avere la pelle irritata per 4-5 giorni :sisi:

#4
Genocide

Genocide
  • Mad Titan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 111843

ma dove lo trovate tutto 'sto tempo?

 

io fatico a trovare il tempo di mettere ogni giorno o l'olio per la barba o il balsamo.



#5
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21351

ma dove lo trovate tutto 'sto tempo?
 
io fatico a trovare il tempo di mettere ogni giorno o l'olio per la barba o il balsamo.


+1 :asd:

#6
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Fatta l'abitudine non ci vuole molto eh :sisi:

Lasci il pennello a mollo mentre lavi i denti, il panno caldo lo fai semplicemente bagnandolo sotto l'acqua calda e ti tamponi la faccia per qualche secondo, il prebarba te lo spalmi col dito senza "rituali" particolari, giusto il sapone lo devi montare ma è roba di meno di un minuto, e poi la rasatura in sè è molto più veloce che col multilama, la lametta singola taglia tutto finché non la sollevi dalla faccia, non ci si intasano peli che coprono le lame :sisi:

#7
nonfatelomaipiù

nonfatelomaipiù
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

ma dove lo trovate tutto 'sto tempo?

 

io fatico a trovare il tempo di mettere ogni giorno o l'olio per la barba o il balsamo.

Ti sbatti già troppo: io ho sposato lo stile biker, quindi lascio tutto allo stato selvaggio...... va bene per non prendere freddo alla gola col casco aperto :sisi:



#8
GaBro89

GaBro89
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 185

figo, volendo prenderne uno di qualità per provare ma che non costi troppo per caso potresti suggerirmi un modello per favore?

Per iniziare restando bassi come spesa ti consiglio un Edwin Jagger. Su amazon si trova dai 15-20€. E' un rasoio poco aggressivo e semplice da utilizzare.

Ti consiglio di abbinarle a delle lamette Astra verdi (c'è anche il pacchetto da 10€ con 100 lamette).

 

Se vieni dal rasoio a testina (tipo il gillette mac 3) inizialmente è quasi inevitabile procurarsi qualche taglietto o irritazione perché su questo tipo da rasoio va ben dosata la forza e l'angolo di rasatura. Spesso si tende a tenere il rasoio quasi parallelo al viso andando quindi ad irritare la pelle e a far scattare la lama che taglia. Bisogna tenere il più possibile la mano leggera, senza premere sulla pelle, e tenere un angolo di circa 45°.

 

So che sembra un casino, ma ti assicuro che dopo qualche sbarbata inizi a prenderci la mano e noterai una notevole differenza con i rasoi "classici" di oggi. E' tutta un'altra storia.

 

 

 

Io uso lo shavette della Parker e il sapone Proraso verde(quello che si spreme, poi lo monto in una ciotola) con un pennello piccolo Omega, non so di che pelo sia fatto :sisi:

Prima della rasatura anche panno caldo e prebarba Proraso verde, dopo dopobarba Proraso bianco.

Appena devo ricomprare sapone e pre credo che passerò anche per quelli alla linea bianca per pelli sensibili, infatti io proprio per questo mi raso "alla vecchia maniera", perché con questi rasoi il pelo viene tagliato anziché tirato come coi multilama ed evito di avere la pelle irritata per 4-5 giorni :sisi:

Come ti trovi con lo shavette? io il mano libera ancora non ho trovato il coraggio di utilizzarlo :asd: mi sono troppo innamorato dei DE.

Io uso come prebarba degli oli fatti da me, ma quando sono di fretta uso anche io proraso e uso quella con il tappo rosso per barbe dure.

 

ma dove lo trovate tutto 'sto tempo?

 

io fatico a trovare il tempo di mettere ogni giorno o l'olio per la barba o il balsamo.

 

il tempo lo si trova tranquillamente. Una volta che prendi fiducia e dimistichezza con gli attrezzi non impieghi molto più tempo che per una sbarbata con il multilama. 

Poi boh, io ormai ho iniziato ad apprezzare tantissimo questo tipo di rasatura che per me è diventato un piacere.



#9
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Con lo shavette ci ho fatto la mano ed ora mi trovo bene, se lo usi male però rischi di tagliarti di brutto, perché a differenza del rasoio a mano libera vero e proprio che è affilato quanto tu lo riesci ad affilare, le lamette usa e getta sono sempre affilate al top :sisi:
Ora non mi taglio mai diciamo, ma quella volta he capita è scocciante, non mi sgozzo ma non è nemmeno un graffietto diciamo :sisi:

Comunque sto pensando di passare a un rasoio di sicurezza anche io, corto e pesante, per stare più "tranquillo" diciamo :sisi:

Come lamette uso anche io le Astra verdi perché quelle trovo, però col Parker mi arrivarono dei pacchettini di prova delle Shark e delle Feather e con entrambe mi sono trovato meglio: le Shark sono tra le meno affilate, a tagliare tagliano lo stesso ma puoi avere la mano un po' più pesante, le Feather invece sono le più affilate in assoluto e davvero basta che sfiorano e non lasciano nulla, quindi in questo caso puoi andare leggerissimo perché non hai bisogno di forzare nemmeno un po' la mano. Però se ti tagli con le Feather...
Io credo che in futuro andrò di Shark se riuscirò a trovarle in megapack visto che ho un po' le mani da macellaio di mio :asd:

#10
GaBro89

GaBro89
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 185

Con lo shavette ci ho fatto la mano ed ora mi trovo bene, se lo usi male però rischi di tagliarti di brutto, perché a differenza del rasoio a mano libera vero e proprio che è affilato quanto tu lo riesci ad affilare, le lamette usa e getta sono sempre affilate al top :sisi:
Ora non mi taglio mai diciamo, ma quella volta he capita è scocciante, non mi sgozzo ma non è nemmeno un graffietto diciamo :sisi:

Comunque sto pensando di passare a un rasoio di sicurezza anche io, corto e pesante, per stare più "tranquillo" diciamo :sisi:

Come lamette uso anche io le Astra verdi perché quelle trovo, però col Parker mi arrivarono dei pacchettini di prova delle Shark e delle Feather e con entrambe mi sono trovato meglio: le Shark sono tra le meno affilate, a tagliare tagliano lo stesso ma puoi avere la mano un po' più pesante, le Feather invece sono le più affilate in assoluto e davvero basta che sfiorano e non lasciano nulla, quindi in questo caso puoi andare leggerissimo perché non hai bisogno di forzare nemmeno un po' la mano. Però se ti tagli con le Feather...
Io credo che in futuro andrò di Shark se riuscirò a trovarle in megapack visto che ho un po' le mani da macellaio di mio :asd:

 

Le Feather sono delle katane di Goemon :asd: lamette Giappo super mega affilate, però sono un buon modo per imparare a radersi. Se impari a non tagliarti e a non irritare la pelle con le Feather puoi usare qualsiasi lametta. Vuol dire che inizi ad avere una mano molto sensibile. 

 

Io con le Shark mi sono sempre trovato malissimo. Con il fatto, appunto, che non sono affilate come altre lamette si tende a calcare un po' la mano provocando così irritazioni o peli incarniti. 

 

comunque appena passate le vacanze mi comprerò il Phoenix Bakelite OC Slant 

Spoiler

 

sarà parecchio tosto da usare



#11
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Perché quello che vuoi prendere è più difficile da usare?

#12
GaBro89

GaBro89
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 185

Perché quello che vuoi prendere è più difficile da usare?

 

decisamente :P

 

è anche questo un open comb, quindi lametta "totalmente" esposta senza barra di sicurezza. poi è in plastica, infatti costa una sciocchezza, ma essendo in plastica pesa poco o nulla e devi avere una mano molto ferma, precisa e soprattutto devi essere una piuma altrimenti ti tagli esattamente come con un mano libera. Il lato positivo è che è slant quindi ha la testa curva che permette alla lametta di tagliare in obliquo per avere una rasatura più confortevole, soprattutto per chi ha una pelle molto sensibile come la mia che basta un niente per irritarla o avere arrossamenti.



#13
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Ah capito, non so tutte le particolarità dei diversi tipi di rasoi di sicurezza, mi informerò prima di fare l'acquisto...

#14
GaBro89

GaBro89
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 185

Ah capito, non so tutte le particolarità dei diversi tipi di rasoi di sicurezza, mi informerò prima di fare l'acquisto...

 

nella scelta del rasoio, oltre che dalla mano e dall'esperienza che uno ha, va considerata un po' anche la tipologia di barba e di pelle.

 

Tu che vieni da un mano libera ti posso consigliare un Muhle R89 che è un ottimo rasoio abbastanza professionale. Non è particolarmente pesante ed ha un manico anche piuttosto corto (appena 7cm). In alternativa se vuoi qualcosa di più serio e anche "divertente" da usare ti consiglio un Muhle r41 o un Fatip Grande. Sono due Open Comb (il Fatip lo trovi a 12-13€ su Amazon), e sono spettacolari come rasoi. Il Fatip è un rasoio artigianale italiano. Essendo però aperti devi avere una mano abbastanza delicata se no ti tagli come un mano libera.

Per gli Open Comb ti consiglio lamette pure Stainless come le Astra Blu, le Dorco o le Derby Extra. Quando, invece, arriverai a livelli pro vai di Feather

 

 

Se invece vuoi qualcosa di easy giusto per provare o fare una sbarbata ogni tanto senza badare a troppe pippe come mano pesante, mano leggera e cose del genere vai di Edwin Jagger tutta la vita. 


Modificata da GaBro89, 21 December 2017 - 05:28 PM.


#15
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5427
Mmmmm uno corto e pesante? Riesco a essere più preciso così, coi leggeri non mi trovo molto bene :sisi:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi