Vai al contenuto

I videogiochi alle olimpiadi?Si, se ne sta seriamente discutendo.


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 64 risposte

#1
DarkFede

DarkFede
  • Si ritorna, finalmente.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 21693

Siamo videogiocatori? Si.

Siamo sportivi? Si.

Siamo nella sezione giusta? Si (?).

 

 

Un altro piccolo passo avanti per gli eSports nella loro rincorsa alla qualifica di "Sport Olimpico". Il Cio, al termine di un vertice tenutosi a Losanna , ha aperto verso i videogiochi e in un comunicato diffuso ha sostenuto per la prima volta ufficialmente che i videogiochi "possono essere considerati delle discipline agonistiche vere e proprie", e quindi un'attività sportiva, riconoscendo che stanno mostrando una forte crescita, in particolare nell'ambito demografico giovanile in diversi paesi e possono offrire una piattaforma per l'impegno con il Movimento Olimpico. Attenzione, però, per essere pienamente riconosciuti sport olimpici dovranno comunque rispettare i requisiti necessari, come la diffusione su scala mondiale con presenza significativa in ciascuno dei 5 continenti e con equa presenza di uomini e donne, e rispettare i valori olimpici, con l'esistenza di un'organizzazione che garantisca il rispetto delle norme e delle regole del Movimento olimpico (anti-doping, scommesse, manipolazione, ecc.). Il vertice ha chiesto al CIO insieme con GAISF in un dialogo con l'industria del gioco e i giocatori per esplorare ulteriormente questa area e tornare alle parti interessate del movimento olimpico.

 
AI GIOCHI ASIATICI — Al summit hanno partecipato col presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach, diversi vicepresidenti del CIO e presidenti di federazioni internazionali. "Gli eSports competitivi - è scritto in un comunicato del Cio - possono essere considerati un'attività sportiva, e i giocatori coinvolti si preparano e allenano con un'intensità che può essere paragonata a quella degli atleti delle discipline tradizionali. Gli eSports sono in forte crescita, in particolare fra i giovani dei vari paesi, e ciò può essere la piattaforma per un coinvolgimento nel movimento olimpico". Va ricordato che i videogiochi di tipo sportivo sono stati sport dimostrativo ai Giochi Asiatici in Indonesia e saranno una disciplina a pieno titolo nei Giochi Asiatici del 2022 in Cina. Di un loro ipotetico futuro alle Olimpiadi avevano parlato gli organizzatori di Parigi 2024 prima dell'assegnazione ufficiale di questa edizione dei Giochi, che poi la capitale francese ha ottenuto. Gli eSports hanno già ora un significativo numero di giocatori professionisti con squadre che competono per i premi con pubblico numeroso (virtuale, ma anche reale). Il settore genera entrate che si prevede saranno prossime a un miliardo di dollari americani entro il 2018, almeno secondo il Baird Equity Research Center, con un pubblico mondiale di quasi 500 milioni di spettatori.

 

Che ne pensate? Gli Esports sono "degni" di fare parte della scena olimpica? ^_^



#2
naru91

naru91
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19062
Olimpiadi non saprei,sinceramente,ma non vedo perché non debba essere considerato uno sport :) (anche se forse avrei prima incluso altri sport minori)

#3
saladino

saladino
  • tous pour gagner

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 36118

per me no, ma non ho capito la diffusione in tutti i continenti... cioe' se in africa non giocano a baseball non puo essere uno sport olimpico? 

 

ah aspetta, e' il cio, la risposta e' whatever 



#4
Claydol

Claydol
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11941
Per me se i videogiochi sono degni di essere alle olimpiadi perchè non lo sono anche gli scacchi?


Mi do la risposta da solo: perchè non sono mainstream e non portano quattrini.

#5
Crio97

Crio97
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3069
Che siano sport olimpici o meno mi interessa poco.
Invece che vengano riconosciuti come sport, o esport, per me è importante.
Nelle gaming house i ragazzi si allenano anche 12 ore al giorno. È diventato a tutti gli effetti un lavoro.

#6
starlink1

starlink1
  • Only one is a legend

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 44651
Han fiutato i soldi che vi don dietro... Alle olimpiadi saranno più seguiti gli incontri di fifa lol e ow che gli altri sport XD

#7
Cypher Revenge

Cypher Revenge
  • https://www.youtube.com/channel/UC5XIxluy0WLwyWm4wcxmGiA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4808

follia   :doh:



#8
Turk-182

Turk-182
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1997

Per me no. I videogiochi sono videogiochi.

Sono interessati solo alle views e ai soldi che questo mondo può portare.

Sono eSport, c'è un termine apposta, non sport tradizionale.



#9
dade90

dade90
  • Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31504

a sto punto però qualsiasi gioco o partita fisica virtuale o altro tra varie persone può essere considerata uno sport

 

anche la briscola può diventare uno sport olimpionico allora :sisi: anche un torneo di cucina essendoci una contraposizione può diventare "sport" con una nazionale italiana fatta da cannavacciuolo, cracco e company :asd:

 

io lascerei divise le cose, che il passo è breve per poter inserire di tutto e di più


Modificata da dade90, 29 October 2017 - 03:12 PM.


#10
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52662

che cagata ... scusate la franchezza



#11
starlink1

starlink1
  • Only one is a legend

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 44651
Ricordo x chi nn lo sapesse che a dota ow cs cs eccecc i professionisti giocano minimo 12 ore al giorno x essere competitivi.vronaldo si allena 6 7 ore.

Nn parliamo di giocare a Mario o a giochi casual é

#12
Haschel

Haschel
  • ARPIONE!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17703

e allora? non sono sport, sono giochi d'abilità (come le carte)



#13
Cap

Cap
  • Cerberoooo!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25730
Nel momento in cui il bridge è stato riconosciuto come disciplina sportiva dal CONI hanno dato il via libera al riconoscimento di qualsiasi cosa come tale.

Detto questo mi unisco al coro dei "che cazzata"

#14
Ciobo

Ciobo
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20463

dopo che hanno decretato sport il gioco delle freccette possono far diventare sport qualsiasi cosa



#15
Crio97

Crio97
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3069
Quindi come la definite quest'attività per cui dei ragazzi si allenano molte ore al giorno, vengono pagati, vivono in gaming house lontani dalle famiglie, sono sotto contratto, hanno degli sponsor, un allenatore, un'intera società dietro... Hobby?




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo