Vai al contenuto

Sergio Castellitto e l'Italia agli Oscar: penalizzato il cinema popolare?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 34480
Sergio Castellitto e l'Italia agli Oscar: penalizzato il cinema popolare?
Il cinema che piace (anche) al pubblico davvero discriminato per rappresentare l'Italia agli Oscar, come sostiene l'attore-regista?
..
Leggi l'articolo completo: Sergio Castellitto e l'Italia agli Oscar: penalizzato il cinema popolare?



#2
Supernova_91

Supernova_91
  • Dio disse kung...e kung fu!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 6027
ho smesso di leggere a "punito dalla sinistra snob"... :smile-85:

#3
SpiralOut

SpiralOut
  • Suffering

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17524

Mi sembra semplicemente una bella e sonora rosicata quella di Castellitto, non credo ci fosse nemmeno bisogno di scriverci sopra un articolo.



#4
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29406

nazionalpoplare dierei, semmia. ma delle due una: o vi prendete i soldi pubblici e allora siete sponsorizzati dallo stato e quindi dovete fre prodotti nazionalpopolari oppure cercate  soldi nel mercato



#5
Leonardo Q

Leonardo Q
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1
"cosa rende A Ciambra più 'forte' in vista degli Oscar, rispetto a Fortunata"?
Semplicemente il fatto di essere stato prodotto da Rai Cinema.

#6
paxlong

paxlong
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 296
Secondo me Castellito un po' ha ragione, ma e' la diretta conseguenza del fatto che anche l'Academy e' snob da troppi anni a questa parte, vengono premiati film meno popolari e piu' di nicchia da tempo ormai, oggi come oggi film come Forrest Gump, la Vita e' bella, il gladiatore, Titanic, Braveheart difficilmente vincerebbero la statuetta, si preferiscono film come The Hurt Locker, Birdman, Moonlight, The Artist, Il discorso del re.........

#7
Max Borg

Max Borg
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 82

Secondo me Castellito un po' ha ragione, ma e' la diretta conseguenza del fatto che anche l'Academy e' snob da troppi anni a questa parte, vengono premiati film meno popolari e piu' di nicchia da tempo ormai, oggi come oggi film come Forrest Gump, la Vita e' bella, il gladiatore, Titanic, Braveheart difficilmente vincerebbero la statuetta, si preferiscono film come The Hurt Locker, Birdman, Moonlight, The Artist, Il discorso del re.........


The Artist solo in America ha incassato 44 milioni di dollari (tre volte il suo budget), Il discorso del re 138 milioni (414 nel mondo).


#8
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 43777

Secondo me Castellito un po' ha ragione, ma e' la diretta conseguenza del fatto che anche l'Academy e' snob da troppi anni a questa parte, vengono premiati film meno popolari e piu' di nicchia da tempo ormai, oggi come oggi film come Forrest Gump, la Vita e' bella, il gladiatore, Titanic, Braveheart difficilmente vincerebbero la statuetta, si preferiscono film come The Hurt Locker, Birdman, Moonlight, The Artist, Il discorso del re.........

ammazza...avessi detto delle cagate



#9
CapitanCarisma

CapitanCarisma
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1969
Mah, non sono tanto d'accordo su questo punto... Cioè da una parte è naturale che i giudici preferiscano cose più sofisticate rispetto al pubblico medio, ma non è sempre così. A volte i film vengono apprezzati sia dalla critica che dal pubblico, a volte solo da uno dei due, altre volte da nessuno, ma non è una regola costante

#10
paxlong

paxlong
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 296

The Artist solo in America ha incassato 44 milioni di dollari (tre volte il suo budget), Il discorso del re 138 milioni (414 nel mondo).


44 milioni in America e' pochissimo e 138 milioni pure, e sono film che hanno incassato dopo l'Oscar

#11
paxlong

paxlong
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 296

ammazza...avessi detto delle cagate


Cagate no ma non film di gande popolarita'




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo