Vai al contenuto

Justice League: Ben Affleck nei "guai" sulla scia del caso Weinstein


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 28 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 29686
La promozione di Justice League potrebbe risentire dello scandalo in cui si č trovato coinvolto, di rimando, uno dei protagonisti della pellicola, Ben Affleck. Ma cosa č successo esattamente? ..
Leggi la news completa: Justice League: Ben Affleck nei "guai" sulla scia del caso Weinstein


#2
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4137
Ma non sono minimamente paragonabili le due situazioni. Il primo è un predatore sessuale che ha violentato contro la loro volontà delle donne per anni, l'altro è un attore che ha fatto una goliardata (becera imho) e si è pure scusato ammettendo la sua idiozia.
Ipocrisia a stelle e strisce. Adesso che questo scandalo, che ricordiamo va avanti da trent'anni, è venuto fuori “misteriosamente” e che prima nessuno ne era “a conoscenza“, spuntano fuori accuse e paladini da ogni dove.

Ogni tanto si raggiungono degli estremi oh... e lo dice un sostenitore del politically correct...

#3
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4137
Che poi, e con questo chiudo, se le azioni di Ben Affleck avessero disturbato così tanto le dirette coinvolte, perché non l'hanno detto subito? Un conto è un produttore, che ha potere infinito su di loro e la capacità di distruggere le loro carriere, un conto è un attore (è Affleck eh, mica DiCaprio o al Pacino).

#4
Kynam

Kynam
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 803
Ebbbravo il BATMANiaco!!!! :smile-16:

#5
Sara Sarynka Simonato

Sara Sarynka Simonato
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 55

Che poi, e con questo chiudo, se le azioni di Ben Affleck avessero disturbato così tanto le dirette coinvolte, perché non l'hanno detto subito? Un conto è un produttore, che ha potere infinito su di loro e la capacità di distruggere le loro carriere, un conto è un attore (è Affleck eh, mica DiCaprio o al Pacino).


La Bunton non doveva proprio dire nulla: l'hanno visto tutti! Tu pensa alla vergogna di un atto del genere. In pubblico, senza scaletta uno prende e ti tocca le tette davanti a tutti: una figata proprio! L'ha fatto publicamente, doveva scusarsi bubblicamente prima che qualcuno glielo facesse notare. non è che se una ha le tette queste stanno lì per essere strizzate da un cretino qualsiasi, eh. Il corpo è suo, se Affleck voleva toccare qualcosa poteva toccare il pacco a un uomo. Gli sarebbe arrivata una sveglia in faccia, probabilmente. Io credo che se il corpo non è tuo, te non lo devi toccare. Punto.

#6
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4137

La Bunton non doveva proprio dire nulla: l'hanno visto tutti! Tu pensa alla vergogna di un atto del genere. In pubblico, senza scaletta uno prende e ti tocca le tette davanti a tutti: una figata proprio! L'ha fatto publicamente, doveva scusarsi bubblicamente prima che qualcuno glielo facesse notare. non è che se una ha le tette queste stanno lì per essere strizzate da un cretino qualsiasi, eh. Il corpo è suo, se Affleck voleva toccare qualcosa poteva toccare il pacco a un uomo. Gli sarebbe arrivata una sveglia in faccia, probabilmente. Io credo che se il corpo non è tuo, te non lo devi toccare. Punto.

Ovviamente, il tuo è un discorso da chi possiede un cervello. Č elementare e ci si aspetta che tutti la pensino così.
Così però come è tendenzioso assimilare eventi del genere ad abusi sessuali, violenze psicologiche e fisiche, come quelle che ha fatto Weinstein.
Parliamo di:
1) un evento successo 14 anni fa e con nessuna correlazione ai fatti di Weinstein.
2) un evento non correlato a quanto detto da Affleck.

Che sia stato un [Censura], siamo tutti -spero- daccordo.
Ma che non ci sia una reale correlazione tra quanto scritto da Affleck e quanto ha fatto, è oggettivo.
In sintesi, lui può essersi contemporaneamente comportato da [Censura] quella volta ed essere ora vicino alle vittime di Weinstein e denunciare questo tipo di comportamento. Una cosa non esclude l'altra.

#7
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39804

La Bunton non doveva proprio dire nulla: l'hanno visto tutti! Tu pensa alla vergogna di un atto del genere. In pubblico, senza scaletta uno prende e ti tocca le tette davanti a tutti: una figata proprio! L'ha fatto publicamente, doveva scusarsi bubblicamente prima che qualcuno glielo facesse notare. non è che se una ha le tette queste stanno lì per essere strizzate da un cretino qualsiasi, eh. Il corpo è suo, se Affleck voleva toccare qualcosa poteva toccare il pacco a un uomo. Gli sarebbe arrivata una sveglia in faccia, probabilmente. Io credo che se il corpo non è tuo, te non lo devi toccare. Punto.

ok,è stato un idiota..14 anni fa le ha palpato il seno davanti alle telecamere...

 

al liceo quindi 20 anni fa una compagna di classe mi ha palpato il culo...dici che dovrei chiamarla per pretendere le scuse?

 

dici che mi troverei a parlare con la stessa persona?



#8
NonConosciuto

NonConosciuto
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3750
Avevamo già SpiderPork, ora abbiamo pure BatPig :D
Porco ndicio, pardon Par condicio fumettaria :D :D

Modificata da NonConosciuto, 12 October 2017 - 01:28 PM.


#9
Dun Slax

Dun Slax
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 70
"Voglio le scuse ufficiali da Ben Affleck, che mi ha palpato il sedere nel 2014"
Ma siamo seri?

#10
Sara Sarynka Simonato

Sara Sarynka Simonato
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 55

ok,è stato un idiota..14 anni fa le ha palpato il seno davanti alle telecamere...
al liceo quindi 20 anni fa una compagna di classe mi ha palpato il culo...dici che dovrei chiamarla per pretendere le scuse?
dici che mi troverei a parlare con la stessa persona?


Probabilmente no. Ma ti assicuro che chiunque abbia subito un'invasione della privacy (se così la volete chiamare essendo maschi), come il 90% delle donne nella vita, me compresa credimi, se ne frega di chi sia la persona oggi: noi dobbiamo convivere con il ricordo di una cosa schifosa, la persona che se ne è resa responsabile invece, ha tutto il tempo di diventare qualcun altro fregandosene dell'impatto che può aver avuto su chi ha subito. Chiaramente una violenza sessuale non è paragonabile ad una palpata di culo, ma la palpata in questione è comunque ascrivibile alla sfera sessuale "violata" da altrui prepotenza.

#11
Sara Sarynka Simonato

Sara Sarynka Simonato
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 55

Ovviamente, il tuo è un discorso da chi possiede un cervello. Č elementare e ci si aspetta che tutti la pensino così.
Così però come è tendenzioso assimilare eventi del genere ad abusi sessuali, violenze psicologiche e fisiche, come quelle che ha fatto Weinstein.
Parliamo di:
1) un evento successo 14 anni fa e con nessuna correlazione ai fatti di Weinstein.
2) un evento non correlato a quanto detto da Affleck.

Che sia stato un [Censura], siamo tutti -spero- daccordo.
Ma che non ci sia una reale correlazione tra quanto scritto da Affleck e quanto ha fatto, è oggettivo.
In sintesi, lui può essersi contemporaneamente comportato da [Censura] quella volta ed essere ora vicino alle vittime di Weinstein e denunciare questo tipo di comportamento. Una cosa non esclude l'altra.


Ho capito il discorso e mi rendo conto della questione. Tuttavia, se fosse stato zitto avrebbe fatto più bella figura e si sarebbe evitato la pubblica gogna anche perché, e lo saprete se siete uomini, le donne non dimenticano nemmeno quanti peli avete nel naso.

#12
Thomas J. Newton

Thomas J. Newton
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 951
Intanto tastare il corpo di una persona con evidenti intenti sessuali è comunque un atto di violenza (diversi gradi di violenza, sì, ma sempre di violenza si tratta) e nessuno si può permettere di metter le mani addosso alle persone in questo modo e pensare che sia semplicemente un atto "goliardico". Sennò poi quando scappano le goliardiche sberle e calci nelle palle, immagino sia comunque divertente, no?
Lo stesso Terry Crews ha apertamente ammesso di esser stato molestato da un pezzo grosso di Hollywood, senza poter fare niente a causa dell'evidente sproporzione di potere e conseguenze, legali e non (per la cronaca, qui ci sono tutti i tweet di Crews al riguardo http://www.indiewire...ter-1201885842/ ).

Poi questa frase, usata anche da Matt Damon sempre relativamente a Weinstein

Inoltre, ha specificato che cose del genere non devono più accadere e che dobbiamo tutti prestare attenzione perché potrebbero essere coinvolte in questi atti orrendi le figlie, le mogli, le amiche di tutti noi.

è quanto di più intrisecamente disumanizzante si possa immaginare. Le donne non vanno toccate in quanto esseri con una identità, dignità e in quanto esseri umani (e viventi), non perché siano in relazione con il maschio di turno. Punto.
Il rispetto va dato a prescindere.

#13
daniel sambo

daniel sambo
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 249
Ma ho visto il video del TRL di anni fa dove Affleck avrebbe palpato l'attrice, ma il bello è che non si vede proprio niente.
A me ste uscite delle star così dal nulla mi sembra tutta una baracconata, guardacaso dopo che Affleck stava gia discutendo con le 2 ne arriva una terza dal nulla e anche lei vuole le scuse haha.
A me Affleck pare una degna persona invece, poi boh non si sanno mai le verità dietro alle star.

Modificata da daniel sambo, 12 October 2017 - 03:20 PM.


#14
SPREED

SPREED
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 462
dico solo una cosa, chi sapeva e per tutti questi anni ha taciuto invece di fare ora il fenomeno spiattellando questo e quello, dovrebbe andarsene in un angolino a piangere...

p.s.

ma che è sta storia di affleck su? chi non ha te(a)stato donne in vita sua...?

#15
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4137

Ovviamente, il tuo è un discorso da chi possiede un cervello. Č elementare e ci si aspetta che tutti la pensino così.
Così però come è tendenzioso assimilare eventi del genere ad abusi sessuali, violenze psicologiche e fisiche, come quelle che ha fatto Weinstein.
Parliamo di:
1) un evento successo 14 anni fa e con nessuna correlazione ai fatti di Weinstein.
2) un evento non correlato a quanto detto da Affleck.

Che sia stato un [Censura], siamo tutti -spero- daccordo.
Ma che non ci sia una reale correlazione tra quanto scritto da Affleck e quanto ha fatto, è oggettivo.
In sintesi, lui può essersi contemporaneamente comportato da [Censura] quella volta ed essere ora vicino alle vittime di Weinstein e denunciare questo tipo di comportamento. Una cosa non esclude l'altra.


Ho capito il discorso e mi rendo conto della questione. Tuttavia, se fosse stato zitto avrebbe fatto più bella figura e si sarebbe evitato la pubblica gogna anche perché, e lo saprete se siete uomini, le donne non dimenticano nemmeno quanti peli avete nel naso.

De Gustibus. Capisco in pieno il tuo punto, immagino che Affleck non si sia ricordato il fatto del 2003 (possiamo biasimarlo?).

Tuttavia la criticità del discorso sta in un elemento: sono personaggi pubblici. Dunque la loro vita appartiene a noi. Non ti ricordi che hai toccato un sedere? Internet te lo ricorda.
Non sto a giudicare se sia una cosa positiva o negativa; immagino però che debbano pensarci due volte prima di rilasciare ogni dichiarazione.
Rimango infine della mia opinione: i due fatti non sono correlabili. Condanno Affleck, aborro Weinstein ma non ci sto a queste uscite tendenziose.

Spero di essere stato chiaro (e tutto ovviamente imho :smile-06:)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi