Vai al contenuto

Violenza a piazza indipendenza


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 161 risposte

#1
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17056

Ho visto questo video su Repubblica stamattina.... è allucinante, sono stati schiacciati i diritti umani. sto malissimo per quanto ho visto, mi viene un senso di pianto se ripenso alle grida del video e alle scene di violenza, di ingiustizia profonda verso quelle persone. mi chiedo perché invece di ferirli fisicamente il comune non abbia mandato qualcuno a parlargli per ascoltarli e trovare una soluzione diplomatica? non sono persone pericolose, anzi, ed è fattibilissimo andare lì di persona per aprire un dialogo invece che spazzarli via come burattini, ferendoli fisicamente, privandoli del dono della parola e del principio fondamentale che siamo tutti uguali e dobbiamo venir trattati tutti con gli stessi diritti, cioè non come oggetti da spazzare/sgomberare.

vi lascio il link del video.
 
 
in quest'altro video si possono ascoltare alcune testimonianze dei rifugiati politici.
 
Su facebook ho trovato anche questa petizione e cito qui sotto dandovi il link e chiedendovi per favore di firmare.
 

link:https://www.change.o...gnature_receipt

 

Questa non è la mia città.

Una città in cui alle sei di mattina i poliziotti fanno le cariche e buttano gli idranti contro i rifugiati, comprese donne incinte e bambini. Una città in cui da due anni la polizia interviene contro i migranti in transito sgomberando di notte i posti d’accoglienza.

Questa non è la mia città, indifferente contro i deboli, ostile contro gli stranieri. Che parla di legalità solo quando deve usare la violenza contro i poveri. Che riempie le strade di transenne, posti di blocco, camionette. Che umilia chi dorme per strada. Che disprezza chi non ha una casa. Che chiama sicurezza il peggior razzismo.

La mia città è aperta, solidale, attenta, si vergogna del suo passato coloniale e fascista, ed è fiera della sua storia di resistenza. La mia città è fatta dalle persone che si danno da fare ogni giorno per la dignità degli ultimi: gente comune che fa politica offrendo condivisione, accoglienza, educazione.

La mia città è di chi si batte per allargare i diritti, non per togliere a chi li ha.

La mia città è bellissima, anche se ogni giorno fate di tutto per farne un luogo di paura e tristezza.

Lo sgombero di 800 eritrei - bambini, donne, disabili, anziani - in piazza Indipendenza è solo l'ultimo di una serie di episodi di razzismo e intolleranza verso le persone che arrivano a Roma dopo aver superato guerre e dittature nei loro paesi d'origine, un viaggio estremo nel deserto, violenze e torture da parte dei trafficanti e l'attraversamento del Mediterraneo.

Come ha scritto Annalisa Camilli su Internazionale: "Perché nessun rappresentante delle istituzioni si è affacciato a piazza Indipendenza in questi giorni? Perché Roma da anni non riesce a varare un piano per l’accoglienza? La risposta è semplice nella sua brutalità: i migranti, i richiedenti asilo e i rifugiati che vivono nelle nostre città non sono considerati parte delle nostre comunità, anche se sono al nostro fianco e nelle nostre vite da anni".

Questo è un appello che ti chiedo di diffondere perché Roma torni a essere una città antirazzista, antifascista e solidale.

 



#2
neocortex

neocortex
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2125
Si magari senza lanciare bombole di gas dalle finestre

#3
Otacu

Otacu
  • Il MOE deve girare...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33343

Non vedo però cosa c'entri il discorso "antirazzista". Io non sono certo razzista ma se si occupa suolo pubblico in quel modo è da sgomberare e con anche le maniere spicce visto che non se ne volevano andare.

Era stata proposta loro un'altra sistemazione ed è stata rifiutata.

 

In un video c'è gente che blocca il traffico e urla "razzisti! razzisti Italia!"

ma perchè se erano bianchi per non si dovevano sgomberare? era perfettamente uguale.



#4
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17056

Non vedo però cosa c'entri il discorso "antirazzista". Io non sono certo razzista ma se si occupa suolo pubblico in quel modo è da sgomberare e con anche le maniere spicce visto che non se ne volevano andare.

Era stata proposta loro un'altra sistemazione ed è stata rifiutata.

 

In un video c'è gente che blocca il traffico e urla "razzisti! razzisti Italia!"

ma perchè se erano bianchi per non si dovevano sgomberare? era perfettamente uguale.

hai visto quello che hanno fatto alle persone che si sono svegliate in quella piazza con gli idranti? la signora? le interviste alle ragazze e alle signore investite in pieno dai getti le hai ascoltate? mi piacerebbe capire meglio se hai visto il materiale che ho postato tutto qui, o sei hai dato solo una letta veloce (anche a me capita a volte).


Modificata da Fox Hound, 25 August 2017 - 12:00 AM.


#5
OROCHI

OROCHI
  • aFutureIsNotGivenToYou. ItIsSomethingYouMustTakeForYourself

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27856

Mi consolo pensando che probabilmente noi cittadini italiani saremmo stati trattati peggio nella stessa situazione.

La differenza sta solo nel fatto che ormai noi italiani non abbiamo più le "palle" per battere i piedi e occupare una piazza per tentare (invano) di essere ascoltati. Questa gente forse si, e di conseguenza si prende semplicemente le mazzate al posto nostro, perchè noi ormai ci siamo rassegnati a non essere ascoltati dalle istituzioni mentre loro ingenuamente no.



#6
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110234

Mi consolo pensando che probabilmente noi cittadini italiani saremmo stati trattati peggio nella stessa situazione.

La differenza sta solo nel fatto che ormai noi italiani non abbiamo più le "palle" per battere i piedi e occupare una piazza per tentare (invano) di essere ascoltati. Questa gente forse si, e di conseguenza si prende semplicemente le mazzate al posto nostro, perchè noi ormai ci siamo rassegnati a non essere ascoltati dalle istituzioni mentre loro ingenuamente no.

 

tu ne sei convinto eh

 

perchè io più passa il tempo più son convinto che il nostro problema sia l'esatto opposto, ascoltare tutti.

 

perchè se si fa una legge contro i mutandari a roma basta una manifestazione degli stessi mutandari per far cambiare tutto?

 

perchè se si fa una legge che vada a ledere i super mega privilegi di una qualsiasi lobby (quelle del popolo, non quelle politiche) basta 1 manifestazione in piazza per far saltare tutto?

 

 

 

 

 

Per il resto preferisco non commentare il tema del topic in sè che tanto come al solito da noi il manifestante è SEMPRE un povero innocente, che sollevi estintori per spaccar teste o che lanci BOMBOLE DEL GAS il manifestante ha sempre ragione.


Modificata da Genocide, 25 August 2017 - 07:20 AM.


#7
gabblo

gabblo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7966
Non vedo dove sia il problema, occupavano abusivamente una piazza e sono stati sfollati, una volta tanto che dimostriamo di non essere il paese di pulcinella ci lamentiamo pure?

Lo stesso trattamento lo applicherei in altre situazioni tipiche romane che invece vengono lasciate a se, vedi i mercatini improvvisati sui marciapiedi, vedi i campi abusivi dei rom o ancora gli sciacalli della metro e potrei continuare.

Vorrei ricordare oltretutto che noi a Roma paghiamo tra le più alte tasse di tutto il bel paese e con i nostri soldi manteniamo e curiamo migliaia di stranieri ed italiani che accogliamo in una città che è sempre più sull'orlo del baratro.

#8
Okuyasu

Okuyasu
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2451
Il problema è stata la totale mancanza di un piano organizzativo, non puoi sfollare tutte quelle persone lasciandole poi a vagare per la città, senza aver predisposto un centro dove poterli accogliere.
Tra l'altro mi pare pure scontata una certa opera di istigazione da parte dei cosiddetti "Movimenti per la Casa", che non vedevano l'ora di poter creare questo casino inumano. Ormai queste "associazioni" fanno il bello è il cattivo tempo, a discapito di chi aspetta con reali credenziali un alloggio.

Che poi, nei diversi video, da parte degli sfollati, ho sentito cose del tipo "l'Europa deve sapere" (certo, la stessa Europa che se ne lava le mani e gli metti i militari alle frontiere) oppure "questa è l'Italia" (e ne dovreste essere anche in MINIMA parte grati, visto le situazioni precarie in cui versa il nostro Paese, diventato ormai terra di facile conquista per chiunque).
La più bizzarra però è stata un'immigrata che, ai microfoni dei giornalisti, affermava che l'acqua degli idranti era avvelenata. :sisi:

#9
Hecks

Hecks
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13628

Ho visto questo video su Repubblica stamattina.... è allucinante, sono stati schiacciati i diritti umani. sto malissimo per quanto ho visto, mi viene un senso di pianto se ripenso alle grida del video e alle scene di violenza, di ingiustizia profonda verso quelle persone. mi chiedo perché invece di ferirli fisicamente il comune non abbia mandato qualcuno a parlargli per ascoltarli e trovare una soluzione diplomatica? non sono persone pericolose, anzi, ed è fattibilissimo andare lì di persona per aprire un dialogo invece che spazzarli via come burattini, ferendoli fisicamente, privandoli del dono della parola e del principio fondamentale che siamo tutti uguali e dobbiamo venir trattati tutti con gli stessi diritti, cioè non come oggetti da spazzare/sgomberare.

Lo sgombero era previsto da giorni, se non settimane (e mi pare difficile che il Comune o quant'altro non abbia mandato qualcuno a parlargli). Se poi dopo tutto l'ambaradan che è successo fai una pseudo manifestazione/occupazione non autorizzata in piazza Indipendenza e interviene la celere il risultato se ti piazzi davanti a loro è scontato.

 

"A supporto della decisione di sgomberare c’erano in effetti relazioni dei vigili del fuoco che segnalavano il grave pericolo di lasciar andare avanti l’occupazione abusiva, essendo state allestite una miriade di cucine di fortuna in ambienti inadatti, con bombole di gas e allacciamenti volanti all’energia elettrica; la Asl certificava un grave degrado sotto l’aspetto igienico-sanitario; c’erano poi le pressanti richieste della proprietà."

http://www.lastampa....D2I/pagina.html

 

Nessuna soluzione, invece, per i profughi accampati in piazza Indipendenza. «La proposta del Comune - riferisce Sonia Manzi, volontaria del Baobab- è di 80 posti in uno Sprar Favi e in un altro Sprar a Torre Angela. I rifugiati si sono riuniti e hanno deciso di rifiutare. Si parla di gente che abita a Roma da 4-5 anni, con documenti. Questa è emergenza abitativa, non accoglienza migranti».

http://roma.corriere...515521d95.shtml


Modificata da Hecks, 25 August 2017 - 09:11 AM.


#10
Odissea95

Odissea95
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1709

Non ho ancora visto i video ma posso dire con assoluta certezza che gli agenti impegnati in quella piazza non hanno fatto abbastanza, dovrebbero essere stati molto più duri.



#11
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

La cosa che mi lascia esterefatto è la qualità della regia e della fotografia che immortala le manifestazioni di piazza. Occupanti abusivi ritratti con una professionalità devastante, capace di indurre empatia anche sulla delinquenza pura. C'è una precisione dietro ogni video ed ogni foto che rasenta il livello del cinegiornale della propaganda di partito, ogni minima frase viene carpita ed usata per tirare l'acqua al proprio mulino mettendo in secondo piano e fuori fuoco ciò che non fa comodo. 

 

Comunque

 

http://mobile.ilsole..._medium=twitter



#12
maronno

maronno
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5617

Lo sgombero era previsto da giorni, se non settimane (e mi pare difficile che il Comune o quant'altro non abbia mandato qualcuno a parlargli). Se poi dopo tutto l'ambaradan che è successo fai una pseudo manifestazione/occupazione non autorizzata in piazza Indipendenza e interviene la celere il risultato se ti piazzi davanti a loro è scontato.

 

"A supporto della decisione di sgomberare c’erano in effetti relazioni dei vigili del fuoco che segnalavano il grave pericolo di lasciar andare avanti l’occupazione abusiva, essendo state allestite una miriade di cucine di fortuna in ambienti inadatti, con bombole di gas e allacciamenti volanti all’energia elettrica; la Asl certificava un grave degrado sotto l’aspetto igienico-sanitario; c’erano poi le pressanti richieste della proprietà."

http://www.lastampa....D2I/pagina.html

 

Nessuna soluzione, invece, per i profughi accampati in piazza Indipendenza. «La proposta del Comune - riferisce Sonia Manzi, volontaria del Baobab- è di 80 posti in uno Sprar Favi e in un altro Sprar a Torre Angela. I rifugiati si sono riuniti e hanno deciso di rifiutare. Si parla di gente che abita a Roma da 4-5 anni, con documenti. Questa è emergenza abitativa, non accoglienza migranti».

http://roma.corriere...515521d95.shtml

 

sono le classiche decisioni "piovute dall'alto" all'italiana....se non dai preavviso di 5 anni tutto piove dall'alto



#13
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17056

Non ho ancora visto i video ma posso dire con assoluta certezza che gli agenti impegnati in quella piazza non hanno fatto abbastanza, dovrebbero essere stati molto più duri.

Per fortuna c'è chi la pensa diversamente http://roma.corriere...l?refresh_ce-cp



#14
RaidenSparda

RaidenSparda
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3384

Ecco subito l'ondata di perbenismo e gridi al razzismo e violenza contro i diritti umani.

 

Bha, senza parole veramente, la gente ormai è buona solo a scandalizzarsi per qualsiasi cosa in nome di ideali senza senso.



#15
Dorset

Dorset
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 244

Per fortuna c'è chi la pensa diversamente http://roma.corriere...l?refresh_ce-cp

 

Spoiler






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi