Vai al contenuto

Trattare e lavorare le ossaDi animali ovviamente :D


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 24 risposte

#1
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5241

'giorno ragazzi, in campagna da un amico abbiamo trovato uno scheletro di volpe, le ossa erano tutte praticamente pulite, senza rimasugli di carne, tessuti, ecc..., solo sporche di terra per ovvi motivi :sisi:

Mi son portato a casa una vertebra e un canino e vorrei sapere come potrei trattarli, sia per pulirli e disinfettarli e renderli insomma "sicuri" da maneggiare senza doversi pulire le mani ogni volta che li si tocchi, sia per renderli più "oggetti" che "resti", cioè se è necessario usare qualche sostanza particolare per preservarli a lungo termine, per evitare perdite/cambi di colore e mantenerli bianchi brillanti, ecc...

 

Poi dal dente mi piacerebbe ricavare un braccialetto, tagliando via la radice e forando la parte più larga per farci passare una cordicina, è fattibile DIY o devo rivolgermi a qualcuno? Nel caso a chi?

 

Grazie :)



#2
Dottor_Octopus

Dottor_Octopus
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 216
A uno psichiatra.

#3
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 39960
Si dice pissichiatra

#4
Dottor_Octopus

Dottor_Octopus
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 216
Si scherza comunque.
Cattivo gusto a parte, direi che google ha tutte le risposte.

#5
mayhem

mayhem
  • O_O!?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4021
Comunque le ossa sono quelle umane, gli ossi quelli animali :D

#6
dade90

dade90
  • Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23626
Solo un dente? Potevi prenderti tutto il teschio e farci un calice di vino per i riti satanici :sisi:

#7
Ciobo

Ciobo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17457
Che schifo

#8
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5241

Comunque le ossa sono quelle umane, gli ossi quelli animali :D

 

TIL

 

Ora vado a fustigarmi con la Divina Commedia, ci tengo a queste cose  :sbonk:

 

 

Comunque, giusto per precisare, ho già provato a cercare su google, a parte di lavarle all'inizio con l'acqua ossigenata non sono riuscito a trovare niente di che, a parte un botto di inserzioni su etsy ed ebay di ciondoli a forma di dente XD

Le mie skill di ricerca su google lasciano a desiderare, ne sono cosciente :sisi:



#9
nonfatelomaipiù

nonfatelomaipiù
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

I gusti son gusti e la volpe non l'hai ammazzata tu, quindi possiamo andare direttamente alla domanda: mah, cosí su due piedi ti direi di pulire con acqua (per togliere la terra) e di cominciare col mettere tutto a bagno in alcool (va bene quello rosa per pulire casa): in questo modo intanto disidrati qualunque tessuto "molle" eventualmente ancora presente (tipo radice del dente), faciliti il distacco di residui organici ancora presenti in superficie e cominci a far fuori eventuali ospiti batterici presenti (forse non tutti, ma sicuramente una bella fetta). Lascia a bagno un po', (anche giornate che tanto ai miei tempi pure i dentini dei bambini si conservavano cosí e a distanza di decenni ancora sono in giro integri) e dopo un po' tirali fuori e prova a "lucidarli" con un panno (per tirare via quello che l'alcool ha seccato).

L'acqua ossigenata é vero che disinfetta, ma si ferma a quello: io preferirei l'alcool denaturato.

 

Poi cerca se esistono altri trattamenti da fare: la parte ossea in teoria é resistente, ma é porosa e prima o poi si scheggia o sbriciola comunque. I corni da birra sono laccati in superficie sia per la quesione alimentare, sia per preservare il corno nel tempo. Probabilmente potresti fare lo stesso dopo aver eventualmente bucato il dente: non so se ci siano vernici apposite, oppure se un bel flatting sia giá sufficiente (magari non di quelli a base acquosa, ma quelli vecchia scuola).

 

A meno che tu non conosca qualche tassidermista, mi sa che solo google ti puó aiutare: prova a cercare qualcosa di simile tipo il procedimento per produrre i corni da birra. Mi sa che se cerchi nello specifico "denti" o roba simile finisci per trovare solo oggetti in vendita.



#10
DOMO KUN

DOMO KUN
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11197
Se oltrepassi la barriera, c'è un tizio che ne sa a pacchi :sisi:

yehJBpKIl6ORQO1Yuc2I-O50TTY@396x530.jpg

PS: lo fai per rimorchiare una tizia dai gusti strani ? :D

Modificata da DOMO KUN, 20 August 2017 - 02:38 PM.


#11
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5241

I gusti son gusti e la volpe non l'hai ammazzata tu, quindi possiamo andare direttamente alla domanda: mah, cosí su due piedi ti direi di pulire con acqua (per togliere la terra) e di cominciare col mettere tutto a bagno in alcool (va bene quello rosa per pulire casa): in questo modo intanto disidrati qualunque tessuto "molle" eventualmente ancora presente (tipo radice del dente), faciliti il distacco di residui organici ancora presenti in superficie e cominci a far fuori eventuali ospiti batterici presenti (forse non tutti, ma sicuramente una bella fetta). Lascia a bagno un po', (anche giornate che tanto ai miei tempi pure i dentini dei bambini si conservavano cosí e a distanza di decenni ancora sono in giro integri) e dopo un po' tirali fuori e prova a "lucidarli" con un panno (per tirare via quello che l'alcool ha seccato).

L'acqua ossigenata é vero che disinfetta, ma si ferma a quello: io preferirei l'alcool denaturato.

 

Poi cerca se esistono altri trattamenti da fare: la parte ossea in teoria é resistente, ma é porosa e prima o poi si scheggia o sbriciola comunque. I corni da birra sono laccati in superficie sia per la quesione alimentare, sia per preservare il corno nel tempo. Probabilmente potresti fare lo stesso dopo aver eventualmente bucato il dente: non so se ci siano vernici apposite, oppure se un bel flatting sia giá sufficiente (magari non di quelli a base acquosa, ma quelli vecchia scuola).

 

A meno che tu non conosca qualche tassidermista, mi sa che solo google ti puó aiutare: prova a cercare qualcosa di simile tipo il procedimento per produrre i corni da birra. Mi sa che se cerchi nello specifico "denti" o roba simile finisci per trovare solo oggetti in vendita.

 

Ah, non avevo pensato ai corni per la birra, vedrò se cercando così riuscirò a trovare qualche info su eventuali procedimenti da seguire :D :)

 

 

Se oltrepassi la barriera, c'è un tizio che ne sa a pacchi :sisi:



PS: lo fai per rimorchiare una tizia dai gusti strani ? :D

 

No in realtà no, però nel caso non nego che me la spenderei :asd:

Il dente lo voglio tenere perché alla fine di ciondoli/braccialetti con una "zanna" se ne vedono a iosa e quindi dubito qualcuno ci troverebbe nulla di strano, se non avessi detto che il canino che voglio usare è vero credo nessuno avrebbe avuto commenti "simpatici" da fare :asd:

La vertebra invece la voglio tenere perché bene o male non è chissà quanto differente da una umana e mi piace l'idea di poter osservare dal vivo quello che studio sui libri e posso vedere solo disegnato su un atlante di anatomia, dove i disegni tra l'altro sono anche molto "idealistici" per permettere una facile comprensione e identificazione delle varie parti e strutture...



#12
littlewing

littlewing
  • One thought fills immensity

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 17579
Io avrei preso tutto lo scheletro per ricostruirlo :sese:

#13
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 26330

Cerca sui forum che trattano tassidermia :sisi:



#14
Igno

Igno
  • "Sorry, I'm not made of sugar"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14781

Minchia che invidia, però sei stato un po' sciocco a non prendere anche il teschio almeno :/

Sorvolando poi sul perbenismo spicciolo (emblema di questa sezione per altro) credo che l'ideale sarebbe l'acido ortofosforico ma essendo quasi impossibile da trovare puoi provare con l'acqua ossigenata a 90 vol(negozi di agricoltura e cose così dovrebbero averlo)                    



#15
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5241

Sul teschio c'era da lavorare troppo, era sporchissimo sia fuori che dentro e aveva ancora batuffoli di pelo attaccati XD






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi