Vai al contenuto

Observer: Recensione del nuovo gioco degli autori di Layers of Fear - RECENSIONE

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 11 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 145198
Observer: Recensione del nuovo gioco degli autori di Layers of Fear
Observer, il nuovo titolo dagli autori di Layers of Fear, un'avventura cyberpunk a tinte horror, caratterizzata da una storia profonda ed interessante.
..
Leggi l'articolo completo: Observer: Recensione del nuovo gioco degli autori di Layers of Fear



#2
Helghan85

Helghan85
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 180
Azz....mi tocca pure questo.

#3
Claire89

Claire89
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7363
Prima di questo devo recuperare Layers of Fear.

#4
XGIO 23X

XGIO 23X
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 6684
Dopo lof finito con piacere questo è obbligatorio per me

#5
Ol Dirty Bastard

Ol Dirty Bastard
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 3133
che strazio ma ad agosto non si faceva una tregua?? sonic mania, yakuza, life is strange, questo, fateme fa mezza giornata fuori casa ahah

#6
Matthia

Matthia
  • Shepard come James Kirk :)

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6791
In pratica sembra un gioco minimo da 9 per me, Gamespot lo definisce addirittura il nuovo apice della narrativa sci-fi, purtroppo siamo ancora nell'epoca che la narrativa è solo un accessorio inutile se non si spara...

#7
Alessandro Krieg Bruni

Alessandro Krieg Bruni
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: [Reda]Redazione Ufficiale
  • Messaggi: : 490

In pratica sembra un gioco minimo da 9 per me, Gamespot lo definisce addirittura il nuovo apice della narrativa sci-fi, purtroppo siamo ancora nell'epoca che la narrativa è solo un accessorio inutile se non si spara...


Mah, veramente ho scritto che il punto forte della produzione è proprio il comparto narrativo. Secondo me il gioco perde quando tenta di suscitare brividi dozzinali.

#8
Guest_GuggoeYe

Guest_GuggoeYe
  • Gruppo: Ospiti
Ottima recensione Ale, se prima ero curioso ora sono "quasi" convinto :smile-06:

#9
Guest_Tiger MaskeYe

Guest_Tiger MaskeYe
  • Gruppo: Ospiti
Perché 3 prezzi diversi per ps4, PC e xboxone?

#10
Tony73

Tony73
  • Greetings Avatar!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14367
Mi sta piacendo davvero tanto, questa SH è da tenere d'occhio...

#11
Percy Val

Percy Val
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 5
Observer è un bel gioco, concordo in larga misura con la recensione (tranne in una cosa fondamentale che dirò dopo): trama intrigante e ambientazione suggestiva, atmosfere alla Blade Runner riuscite, allucinazioni e visioni oniriche davvero ben fatte, "corti circuiti" mentali che confondono realtà vera e realtà virtuale, Rutger Hauer è la ciliegina sulla torta con la sua voce. Se giocato esplorando per intero il condominio dura intorno alle venti ore. Nonostante appunto si svolga tutto all'interno di un palazzo, gli sviluppatori riescono a far capire bene di che tipo di società e di stato si tratti, molto alla Orwell, con paranoie varie sia del protagonista che degli allucinati, emarginati, alienati inquilini del condominio. Purtroppo ci sono alcuni difetti molto sciocchi, nel senso che si potevano facilmente evitare, e che non ti aspetteresti in un gioco così curato in tanti altri aspetti. Per esempio la gestione dei salvataggi: non ci sono save liberi ne check point, ma il gioco salva da solo: salva molto spesso, anche se non si capisce con quale criterio, ma sempre su un unico slot quindi se per qualsiasi motivo si vuole rigiocare una parte non si può fare. Un altro problema è la mancanza di un qualsiasi diario o similare, che farebbe molto comodo vista la complessità di alcuni passaggi. Niente di particolarmente difficile, ma di certo avere qualche riferimento farebbe molto comodo, anche considerato che il protagonista non fa quasi mai commenti, anche nei passaggi in cui ti aspetteresti una qualche reazione. I finali sono due e dipendono dalle scelte di dialogo finali, ma non è possibile rigiocare l'ultima parte sempre per il problema dei salvataggi, in teoria per vedere l'altro finale si dovrebbe rifare il gioco daccapo (io l'ho guardato su un gameplay). Ma la cosa che mi ha convinto di meno, e qui divergo dall'opinione del recensore, è la soluzione della vicenda, il finale: senza fare spoiler, posso dire che va in direzione di SOMA (gioco a mio avviso decisamente superiore) ma diverse cose rimangono oscure, altre che sembravano molto importanti passano decisamente in secondo piano, altre ancora non trovano spiegazione. Si poteva fare meglio. Comunque lo consiglio a chi ama il genere fantascienza, non è un horror ma ha parti thriller.

Modificata da Percy Val, 27 October 2018 - 03:40 AM.


#12
Redman79

Redman79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 78
Sto recuperando ora il titolo su PC. Concordo pienamente su certa ripetitività dei corridoi e situazioni di infiltrazione neurale. Peccato perché per il resto, in sole quattro ore, ambientazione e atmosfere mi hanno catturato tantissimo. Mi piace anche l'idea di ambientare il più possibile tutta l'avventura dentro questo condominio in lockdown obbligato, calandoti minuto dopo minuto tra le pareti marcescenti e i cavi che sbucano ovunque. Spero solo che per le prossime quattro ore si indaghi di più senza troppi "viaggetti".

Modificata da Redman79, 30 July 2020 - 11:36 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo