Vai al contenuto

Nuove codifiche audio

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13480
Si fa tanto parlare di 4K e hdr ed è giusto che sia così,ma non capisco perché i giochi oggi abbiano tracce audio obsolete come il dolby digital o dts?
Noto che sui film a le nuove codifiche come il dts HD master audio viene privilegiata la lingua inglese,sui videogiochi essendo la maggior parte in inglese non dovrebbe essere un grosso problema ad aggiungerle?

Modificata da cavalierebarbaro, 20 December 2016 - 09:18 AM.


#2
Fred_Durst

Fred_Durst
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 620
Bella domanda! Forse ci considerano una massa di bimbiminchia e non vedono un ritorno economico (come le traccie audio in dolby digital degli "ultra blu ray" per il mercato italiano)?

#3
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13480

Bella domanda! Forse ci considerano una massa di bimbiminchia e non vedono un ritorno economico (come le traccie audio in dolby digital degli "ultra blu ray" per il mercato italiano)?


Anche perché fra un vecchio dolby o dts confrontato con le ultime codifiche non c'è storia,poi sta storia che sui ultra bluray debbano usare ancora le vecchie codifiche fa incazzare parecchio

#4
gabblo

gabblo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8033

Anche perché fra un vecchio dolby o dts confrontato con le ultime codifiche non c'è storia,poi sta storia che sui ultra bluray debbano usare ancora le vecchie codifiche fa incazzare parecchio

 

Questa storia della traccia italiana in formato pessimo rispetto alle altre va avanti da anni sui bluray, il problema è che se vi leggete i dati di vendita dei bluray in Italia capirete come forse ci stanno già facendo un favore a vendere nel nostro paese. Fino a poco tempo fa, ma credo la cosa duri ancora, si vendevano più dvd che bluray, una cosa assurda se ci pensate dato che oramai tutti hanno una tv full hd, l'altra volta da Mw vedevo un ragazzo che comprava l'ultimo starwars in dvd, volevo dirgli cosa se ne faceva di un disco di qualità pessima al giorno d'oggi ma poi capisco che non a tutti interessano determinati dettagli, la case di produzione fanno lo stesso discorso ed evitano di buttare soldi in qualcosa di cui se ne interessa pochissima gente.

 

 

La cosa ancor più triste poi è dover comprare un bluray ultra hd e trovarmi una traccia originale in dolby atmos che viaggia a 5 mb e poi la traccia Italiana in dolby semplice che va a 640kb, purtroppo bisogna guardarsi tutto in lingua originale se si vuole avere l'audio come si deve.



#5
Fred_Durst

Fred_Durst
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 620
Lo faccio ormai da anni (cosi sfrutto l'impianto e sento le voci originali degli attori) ma cmq pensandoci mi sale la tristezza per quelli che non sono molto amici dell'inglese :)

#6
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13480

 

Questa storia della traccia italiana in formato pessimo rispetto alle altre va avanti da anni sui bluray, il problema è che se vi leggete i dati di vendita dei bluray in Italia capirete come forse ci stanno già facendo un favore a vendere nel nostro paese. Fino a poco tempo fa, ma credo la cosa duri ancora, si vendevano più dvd che bluray, una cosa assurda se ci pensate dato che oramai tutti hanno una tv full hd, l'altra volta da Mw vedevo un ragazzo che comprava l'ultimo starwars in dvd, volevo dirgli cosa se ne faceva di un disco di qualità pessima al giorno d'oggi ma poi capisco che non a tutti interessano determinati dettagli, la case di produzione fanno lo stesso discorso ed evitano di buttare soldi in qualcosa di cui se ne interessa pochissima gente.

 

 

La cosa ancor più triste poi è dover comprare un bluray ultra hd e trovarmi una traccia originale in dolby atmos che viaggia a 5 mb e poi la traccia Italiana in dolby semplice che va a 640kb, purtroppo bisogna guardarsi tutto in lingua originale se si vuole avere l'audio come si deve.

il dvd sarebbe dovuto sparire come le videocassette e invece c'è lo ritroviamo ancora in mezzo alle balle,poi tra pirateria e servizi in streaming si fa la frittata

comunque a parte noi appassionati di giochi e chi di cinema quasi tutti gli altri ignorano la differenza fra dvd e bluray

 

Lo faccio ormai da anni (cosi sfrutto l'impianto e sento le voci originali degli attori) ma cmq pensandoci mi sale la tristezza per quelli che non sono molto amici dell'inglese :)

io purtroppo in inglese riuscirei a capire un porno



#7
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138437

nei negozi tra un po' si trovano più dvd che bd ormai, sta andando al contrario la cosa :(



#8
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13480

nei negozi tra un po' si trovano più dvd che bd ormai, sta andando al contrario la cosa :(

si vero oggi al carrefour pieno di dvd e una decina di bluray che addirittura costano meno dei dvd

poi volevo prendere il cacciatore e la regina di ghiaccio ma ho il dubbio se prendere la versione ultra bluray 4k ma solo dolby digital,oppure il bluray con dts master hd 7.1






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi