Vai al contenuto

Perché Shonen Jump è in crisi?Vediamo i motivi


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 367 risposte

#31
The Fool

The Fool
  • The Red Beast

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 2506

c'è differenza tra ghost writer ed editore

Sì e il ghost writer nell'industria dei manga non esiste, con tutti i dipendenti esperti di letteratura a fumetti che ha un'azienda grossa come Shueisha. Non c'è bisogno di uno che scriva bene, c'è bisogno di vendere più copie possibili. Per fare quello basta l'editore e creare contenuti estremamente commerciali tenendo in considerazione i sondaggi e ciò che piace al pubblico. Manga e romanzi sono cose diverse, un manga non ha bisogno di un ghost writer. Non ne vedo l'utilità.
 

Ah, e il katsura degli anni 80 e 90 non era certo il katsura di zetman, ne converrai.

Era Katsura, il talento non è che lo compri al supermercato coi soldi guadagnati. E poi Katsura nel 1990 aveva già pubblicato diversi manga, non era mica il primo.
 

Non è l'editor

Creator, editor e supervisore. Queste sono le traduzioni dai kanji giapponesi stampati in copertina. In poche parole: se una cosa non piace a Kishimoto, non viene pubblicata.
 

È il supervisore che vuol dire tutto e niente.

Vuol dire che ha l'ultima parola su tutto, essendo il creatore dei personaggi. Lo sceneggiatore non può scrivere un dialogo se Kishimoto non è d'accordo.

#32
Meist

Meist
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 446

 

Negare che Bleach abbia subito un'accelerazione spaventosa nell'ultimo arco narrativo è una cosa quanto meno coraggiosa   

 

EDIT: Sia chiaro, Kubo ha sicuramente le sue colpe, tipo i due volumi praticamente di transizione, alcuni poteri random ed ingestibili tipo Almighty e tutto il resto, ma la colpa non credo sia solamente sua.

 

Faceva cagare de che? Dopo il volume 48, è oggettivo ci sia stato un calo di qualità, perché sostituire un villain come Aizen è praticamente impossibile, però se mi dici che l'inizio dell'ultima saga faccia cagare, non so che risponderti  :fg:



#33
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114409

Secondo me la crisi c'è di base negli shonen, con conseguente effetto a cascata su shonen jump



#34
LTA

LTA
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1663

Faccio notare che anche Gintama è in pieno arco finale, e Sorachi lo sta svolgendo da Dio (quindi scrivere un bell'arco finale è possibile! :o )



#35
King Glice

King Glice
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4961

Sì e il ghost writer nell'industria dei manga non esiste, con tutti i dipendenti esperti di letteratura a fumetti che ha un'azienda grossa come Shueisha. Non c'è bisogno di uno che scriva bene, c'è bisogno di vendere più copie possibili. Per fare quello basta l'editore e creare contenuti estremamente commerciali tenendo in considerazione i sondaggi e ciò che piace al pubblico. Manga e romanzi sono cose diverse, un manga non ha bisogno di un ghost writer. Non ne vedo l'utilità. Era Katsura, il talento non è che lo compri al supermercato coi soldi guadagnati. E poi Katsura nel 1990 aveva già pubblicato diversi manga, non era mica il primo. Creator, editor e supervisore. Queste sono le traduzioni dai kanji giapponesi stampati in copertina. In poche parole: se una cosa non piace a Kishimoto, non viene pubblicata. Vuol dire che ha l'ultima parola su tutto, essendo il creatore dei personaggi. Lo sceneggiatore non può scrivere un dialogo se Kishimoto non è d'accordo.


E tu ci credi ?

Mettono il suo nome solo per invogliare la gente a comprare il manga.

In una intervista recente ha detto di non voler più a che fare con Naruto e di stare pensando ad altro

#36
The Fool

The Fool
  • The Red Beast

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 2506
Certo che ci credo, perché fare il supervisore o l'editor non equivale mica a scrivere la sceneggiatura. Deve soltanto approvare quello che scrivono gli altri e correggere, ed è un lavoro perfettamente compatibile con quello che andrà a fare prossimamente. Per quanto ne sappiamo, potrebbe fare pure un manga mensile che gli lascerebbe più tempo per godersi la vita. Tanto ormai è miliardario.

Non vuole avere a che fare con Naruto significa che non lo disegna. Ma continuerà a supervisionare film, spin-offs e quant'altro. Secondo te mettono il suo nome in copertina e poi gli fanno dire in un'intervista che non vuole fare neanche il supervisore? Non lo vedi che è un controsenso? Hai finito di farmi spiegare le stesse cose mille volte? Grazie. Tanto c'hai torto, è inutile che insisti.

#37
King Glice

King Glice
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4961
Per lo stesso motivo per cui mettono il nome di Toritpyama su Super o quello di Oda sui vari film.

Marketing,

Se c'è scritto che Kishimoto è coinvolto è unicamente per invogliare i lettori all'acquisto. Tutto qui,

Lui ormai fa altro..

Boruto è un manga a se fatto da altri che può essere letto come no. Alla dipende tutto dai due autori, quando finirannomdi trasporre il film si vedrà se riusciranno a fare qualcosa di buono

#38
The Fool

The Fool
  • The Red Beast

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 2506
No, Toriyama viene riportato come sceneggiatore, non come supervisore. Capisci la differenza? Lo sceneggiatore di Boruto è Ukyo Kodachi: http://naruto.wikia....i/Ukyō_Kodachi

Toriyama come supervisore è credibile. Come sceneggiatore no. Quant'è questa, la nona volta che ripeto le stesse cose? Vediamo quanto deve andare avanti questa manfrina.

Capisci che i personaggi li ha creati Kishimoto ed è persino illegale farci quello che ti pare senza il suo consenso?

#39
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10866

cmq che a livello di idee i manga(shonen in particolare) stiano perdendo parecchio terreno negli ultimi anni mi pare abbastanza chiaro. Personalmente però sto trovando più che godibili sia my hero academia che world trigger(secondo me hanno grosse potenzialità) e sono sempre soddisfatto di one piece( saga di dressrosa, sto seguendo le uscite ita), per il resto ormai seguo seinen che escono ogni morte di papa ( vinland saga, thunderbolt) e recupero qualche serie storica (Nagai, Ishinomori).



#40
King Glice

King Glice
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4961
My hero Accademia ha molte potenzialità dipende da come se la vuole giocare il Jump.

Chissà se ci sarà mai un nuovo Big 3

#41
Matte44

Matte44
  • La classe non è acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18628

Cmq che a livello di idee i manga (shonen in particolare) stiano perdendo parecchio terreno negli ultimi anni mi pare abbastanza chiaro. Personalmente però sto trovando più che godibili sia My Hero Academia che World Trigger (secondo me hanno grosse potenzialità) e sono sempre soddisfatto di One Piece( saga di Dressrosa, sto seguendo le uscite ita), per il resto ormai seguo seinen che escono ogni morte di papa ( Vinland Saga, Thunderbolt) e recupero qualche serie storica (Nagai, Ishinomori).

Ti consiglio di provare Hinomaru Zumou, Black Clover, Kimetsu no Yaiba e Red Sprite; molto bellini ed interessanti a modo loro


Modificata da Matte44, 05 September 2016 - 02:21 PM.


#42
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114409

cmq che a livello di idee i manga(shonen in particolare) stiano perdendo parecchio terreno negli ultimi anni mi pare abbastanza chiaro. Personalmente però sto trovando più che godibili sia my hero academia che world trigger(secondo me hanno grosse potenzialità) e sono sempre soddisfatto di one piece( saga di dressrosa, sto seguendo le uscite ita), per il resto ormai seguo seinen che escono ogni morte di papa ( vinland saga, thunderbolt) e recupero qualche serie storica (Nagai, Ishinomori).

 

se world trigger, quello col protagonista/tizio più cool del manga che è un chupa chups alla vaniglia più femminile di Charlize Theron, è promettente, non siamo arrivati alla frutta, siamo direttamente all'ammazzacaffè



#43
GymWolf

GymWolf
  • CagaCaxxo Seriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68671
World trigger non é malissimo dai...

#44
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114409

c'ho provato.

 

ma il chupa chups alla vaniglia non lo reggo



#45
Alex Row

Alex Row
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4311
Per un giudizio bene o male veritiero aspetto una ventina di capitoli ma anche The Promise Neverland è iniziato bene.

Sono usciti 5 capitoli se volete recuperarlo




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo