Vai al contenuto

Bravi videogamers si nasce o si diventa?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 78 risposte

#61
SangueOscuro

SangueOscuro
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2501

Ci si diventa ma bisogna avere anche una bella predisposizione ai videogiochi come ha detto qualcuno inoltre cosa importante bisogna avere una bella connessione internet nei competitivi :D


Quotone !
Mi hai fatto venire in mente quel che mi è appena accaduto con ni oh, quando ho evocato un PG i nemici scivolavano da una zona a tutt'altra, cosa davvero pazzesca.

#62
mau_pec

mau_pec
  • Sua Maestą Reale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3811

i riflessi ed i tempi di reazione non si imparano...

 

invece sì :) nei primi mesi/anni di età in base agli stimoli ricevuti.



#63
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138457

 

invece sì :) nei primi mesi/anni di età in base agli stimoli ricevuti.

 

eh ho capito, ma qui si parlava di riflessi nei videogiochi. a parte che mica giochi ai platform a 2 mesi, poi chi legge il forum penso che ormai nei primi mesi di vita non ci sia più...



#64
mau_pec

mau_pec
  • Sua Maestą Reale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3811

eh ho capito, ma qui si parlava di riflessi nei videogiochi. a parte che mica giochi ai platform a 2 mesi, poi chi legge il forum penso che ormai nei primi mesi di vita non ci sia più...



Precisavo solo che nessuno nasce con capacità particolari, ma queste vengano sono sviluppate, compresa l'attitudine a giocare con i videogame

#65
KappahBeats

KappahBeats
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 31

citando una canzone " non basta sbattimento se non c' hai talento , ma se c' hai talento serve sbattimento "



#66
Kerift

Kerift
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 636

Si nasce



#67
xSnakex

xSnakex
  • Ricett o pappic vicin a noc :"ramm o tiemp ca te spertos

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12003

Si nasce

 

Perfetto,si puo chiudere il topic!



#68
Kerift

Kerift
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 636

 
Perfetto,si puo chiudere il topic!

Ho semplicemente detto cosa penso

#69
Ashkor

Ashkor
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 102

Tutti nascono allo stesso modo e tutti non hanno alcun talento appena nati. I talenti come le abilità di acquisiscono e questa acquisizione è influenzata da come si cresce. Per esempio: i koerani fin da piccoli vengono abituati a giocare con giochi complessi i quali sviluppano: riflessi, tempi di reazione, velocità di ragionamento, soluzione veloci dei problemi ludici, ecc. Tutto parte da quando nasciamo e mai prima... appena nasciamo in base agli stimoli possiamo sviluppare meglio o peggio determinate cose.



#70
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13483

Si nasce

 

 

Perfetto,si puo chiudere il topic!

quoto c'è poco da discutere e pagine fa avevo pure scritto un esempio



#71
d1ablo

d1ablo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9091

Precisavo solo che nessuno nasce con capacità particolari, ma queste vengano sono sviluppate, compresa l'attitudine a giocare con i videogame

 

Magari, invece è proprio il contrario, Maradona c'è nato col pallone incollato al piede, altrimenti sai quanti bambini al mondo sarebbero poi venuti fuori come lui? Il cervello umano è una macchina complessa, bastasse ricevere determinate stimolazioni fin da piccoli allora saremmo tutti fenomeni nello sport e milionari (tanto per fare un esempio). Io sono stato cresciuto da due genitori che pensavano (e pensano) solo allo studio ed ai libri, fin da piccolo di stimolazioni penso di averne ricevute meno di 0, sport che te lo dico a fare, per mio padre dovevo stare solo a studiare....ed invece a calcio ero più bravo di tanta gente che fin dai pulcini faceva scuola calcio, e nei videogames mi son trovato dal nulla una predisposizione naturale agli fps tipo quake/unreal (e faccio ridere agli rts :asd: ). Un mio compagno di classe al liceo invece prendeva tutti 9 e 10 a scuola, gli bastava leggere una cosa e se la ricordava a memoria, mentre nello sport era l'anti-atletico, scoordinato come pochi ed una pippa assurda a calcio quando fin da piccolissimo lo mandavano a fare scuola calcio...

 

Puoi stimolare quanto ti pare, ma se non c'è una predisposizione genetica certi risultati non li raggiungi...come chi nasce bello e chi nasce brutto, deve solo dirti sedere, poi è chiaro che sia nello sport così come nell'estetica puoi migliorare o peggiorare a seconda dell'impegno che ci metti, ma la base deve dirti un gran "ano" e basta imho.

 

 

 

Tutti nascono allo stesso modo e tutti non hanno alcun talento appena nati. I talenti come le abilità di acquisiscono e questa acquisizione è influenzata da come si cresce. Per esempio: i koerani fin da piccoli vengono abituati a giocare con giochi complessi i quali sviluppano: riflessi, tempi di reazione, velocità di ragionamento, soluzione veloci dei problemi ludici, ecc. Tutto parte da quando nasciamo e mai prima... appena nasciamo in base agli stimoli possiamo sviluppare meglio o peggio determinate cose.

 
mah, io penso che per quanto riguarda il discorso dei tempi di reazione dei koreani vada esteso a tutti gli orientali in generale e che sia una cosa "di razza" evolutasi nel corso dei secoli...non pensare solo ai koreai ed ai videogames, ma anche ai cinesi e giapponesi nelle arti marziali, il pianoforte, il ping-pong ecc 

Modificata da d1ablo, 24 June 2016 - 02:20 PM.


#72
SangueOscuro

SangueOscuro
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2501

Magari, invece è proprio il contrario, Maradona c'è nato col pallone incollato al piede, altrimenti sai quanti bambini al mondo sarebbero poi venuti fuori come lui? Il cervello umano è una macchina complessa, bastasse ricevere determinate stimolazioni fin da piccoli allora saremmo tutti fenomeni nello sport e milionari (tanto per fare un esempio). Io sono stato cresciuto da due genitori che pensavano (e pensano) solo allo studio ed ai libri, fin da piccolo di stimolazioni penso di averne ricevute meno di 0, sport che te lo dico a fare, per mio padre dovevo stare solo a studiare....ed invece a calcio ero più bravo di tanta gente che fin dai pulcini faceva scuola calcio, e nei videogames mi son trovato dal nulla una predisposizione naturale agli fps tipo quake/unreal (e faccio ridere agli rts :asd: ). Un mio compagno di classe al liceo invece prendeva tutti 9 e 10 a scuola, gli bastava leggere una cosa e se la ricordava a memoria, mentre nello sport era l'anti-atletico, scoordinato come pochi ed una pippa assurda a calcio quando fin da piccolissimo lo mandavano a fare scuola calcio...
 
Puoi stimolare quanto ti pare, ma se non c'è una predisposizione genetica certi risultati non li raggiungi...come chi nasce bello e chi nasce brutto, deve solo dirti sedere, poi è chiaro che sia nello sport così come nell'estetica puoi migliorare o peggiorare a seconda dell'impegno che ci metti, ma la base deve dirti un gran "ano" e basta imho.
 
 
 

 
mah, io penso che per quanto riguarda il discorso dei tempi di reazione dei koreani vada esteso a tutti gli orientali in generale e che sia una cosa "di razza" evolutasi nel corso dei secoli...non pensare solo ai koreai ed ai videogames, ma anche ai cinesi e giapponesi nelle arti marziali, il pianoforte, il ping-pong ecc


Sono abbastanza d'accordo con te, credo che la natura determini una buona parte di quel che uno sa fare. Potrei stare anche un milione di ore a suonare pianoforte, ma non diventerò mai uno chopin, così potrei passare migliaia di giornate davanti alla playstation, eppure mi mancherebbe quel quid che solo i Pro Gamer hanno.
È triste dirlo, ma c'è chi sarà sempre brutto fisicamente e viceversa, così ci saranno sempre quelli che hanno doti superiori in certi campi, come per esempio in certe materie scolastiche, altri che invece non arriveranno mai ai medesimi risultati.

#73
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17155

 

invece sì :) nei primi mesi/anni di età in base agli stimoli ricevuti.

per curiosità ci sono degli esercizi in particolare?

 

thx


Modificata da Fox Hound, 27 June 2016 - 01:13 AM.


#74
starlink1

starlink1
  • Only one is a legend

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 37939

andatelo a dire a chi gioca 8 ore al giorno sui moba x rankare XD

 

serve allenamento massimo.

 

E sto parlando di livelli dove diventa un lavoro... 



#75
d1ablo

d1ablo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9091

andatelo a dire a chi gioca 8 ore al giorno sui moba x rankare XD

 

serve allenamento massimo.

 

E sto parlando di livelli dove diventa un lavoro... 

 

si certo, quello serve per migliorarsi ed arrivare appunto a competere al top, ma se metti 8 ore al giorno a giocare uno che non è assolutamente portato (che sia per quel gioco o per il gaming in generale) non concludi nulla, ci vuole una predisposizione naturale che imho non viene data dalle stimolazioni ma ci si nasce e stop

 

io posso pure allenarmi 14 ore al giorno a tennis ma sempre una superpippa resto :asd: mentre a calcio gioco meglio di amici che hanno fatto scuola calcio per anni...e da piccolo mai toccato un pallone, mi son scoperto appassionato e "bravo" giocatore tra la quinta elementare la scuola media su per giù, così per puro caso, m'hanno "costretto" a fare una partita al parco vicino casa ed i dribling mi venivano automatici


Modificata da d1ablo, 27 June 2016 - 03:07 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi