Vai al contenuto

Sengoku"It was inevitable"

yaoi

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 124 risposte

#1
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
-WORK IN PROGRESS-
 

Jidaigeki NHK

Spoiler


 

Altre serie e special televisivi

Spoiler


 

Manga

Spoiler


 

Romanzi

Spoiler


#2
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
-RISERVATO-

#3
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
Era ora che venisse aperto anche questo :sisi:
L'OP arriverà più tardi, ma non sono ancora sicuro di cosa metterci dentro visto che, a differenza dei Tre Regni, qui la quantità di materiale tradotto è veramente smisurata e ne ho vista/letta solo una piccola parte.
Tra l'altro, se con i Tre Regni mi ero limitato ad ignorare i wuxia e le reinterpretazioni in chiave diversa da quella storica, per il periodo Sengoku ci sono una moltitudine di opere (anche di altissimo livello) che magari prendono in prestito solo il setting per raccontare storie completamente originali.
Tanto per far un esempio con nomi celebri: appurato che un Kagemusha è indubitabilmente IT grazie agli eventi e personaggi storici che fanno da sfondo al racconto di Kurosawa, ci può stare anche Ran? Posso non consigliare Ran?! Ed i Setti Samurai come sono messi allora? Etc.
Ma bando alle ciance e passiamo ad un po' di commenti sugli ultimissimi recuperi...

Hyouge Mono vol.3
Bellissimo, resta un piacere da leggere anche avendo già visto l'anime (trasposizione fedelissima).
Peraltro le scan procedono in maniera abbastanza spedita con un volume intero (sempre densissimo di contenuti) rilasciato ogni due mesi circa.

Takeda Shingen ep.16
Taiga drama degli anni d'oro (il più visto in assoluto subito dopo Dokuganryū Masamune): tutti recitano con un palo in culo, è vietato ridere ed ogni episodio è costiuito da 45 minuti di gente che parla seduta per terra.
Tutto molto bello, ma non è proprio come certi articoli vogliono far passare le vecchie serie.
È comunque tanto televisivo e, per forza di cose, rivolto al pubblico generalista...
Qualcosa come il 70% del minutaggio viene dedicato ai problemi famigliari dello Shingen marito e padre alle prese con le gelosie della moglie ed il rapporto conflittuale con il figlio primogenito.
Di conseguenza viene a mancare al protagonista tutta l'esuberanza che persino il manga di Yokoyama Mitsuteru riesce a far trasparire e viene anche difficile prenderlo sul serio quando finalmente si ritrova in battaglia a dar ordine di decapitare tutti gli uomini e schiavizzare donne e bambini (persino l'attore che lo interpreta rimane visibilmente incredulo).
Poi vabbé, il personaggio storico era un animale che intratteneva rapporti sessuali a destra e manca con qualunque essere respirasse e si disfaceva di parenti stretti senza troppi complimenti, sarebbe stato troppo vederlo alle prese con queste preoccupazioni per anche solo due minuti ad episodio.
Non chiedo la cattiveria di The Story of Han Dynasty (INIMITABILE), e mi rendo conto che l'NHK non possa permettersi di aver ogni anno una serie di 50 episodi su un branco di stronzi dall'ego smisurato, ma persino gli special televisivi dai toni molto leggeri di Sadao Nakajima (che non a caso proviene dai yakuza-eiga) riescono a rendere meglio l'hubris di tali personalità.
Ad ogni modo resta una buonissima serie, sia chiaro, e non c'è solo Shingen...
Kenshin è tipo Stallone in Dredd, perfetto.
Yoshimoto è divertente, anche se c'è il rischio che lo facciano diventare un po' troppo macchietta in previsione di Okehazama.
Ujiyasu e Nobunaga si son limitati a brevi comparsate per ora...
Bene entrambi, ma per il secondo hanno scelto un attore decisamente troppo vecchio per la fase outsuke (e vabbé, immagino che ci sarebbero stati problemi per un cambio d'attore in corso di serie).
Azzeccatissimo Nobutora, che da bravo stronzone fa respirare un'aria pesantissima nei primi episodi.
Menzione speciale per Yukitaka tra i generali di Shingen (smug as fuck come il figlio Masayuki in altri adattamenti).

#4
Ieyasu

Ieyasu
  • grazie di tutto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14156

:chebello:

Ma quindi tutto ciò che è ambientato nel periodo Sengoku, o solo determinate aree tematiche (vedo che citi film e manga)?



#5
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129

:chebello:
Ma quindi tutto ciò che è ambientato nel periodo Sengoku, o solo determinate aree tematiche (vedo che citi film e manga)?

Tutti i media vanno bene, come per il thread dei Tre Regni :sisi:
Però, come ho scritto nel post precedente, non son sicuro di che criteri utilizzare per il listone (voi non fatevi problemi).

#6
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53765

Ma non ho capito, qua verranno trattati anime o serial? Della Sengoku so veramente poco e non saprei da dove cominciare, vedo che ogni tanto leggendo sul wikia di d-addicts spunta qualche nuovo drama



#7
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
Aggiunto il listone (per ora privo di note e commenti) delle serie NHK disponibili in inglese.
Avrei potuto scrivere "Taiga Drama" al posto di "Jidaigeki NHK", ma tecnicamente Sanada Taiheiki non ne farebbe parte (in quel periodo c'era più di una serie storica all'anno con lo stesso formato, e Sanada Taiheki non era la principale).

Ma non ho capito, qua verranno trattati anime o serial?

TUTTO.

Della Sengoku so veramente poco e non saprei da dove cominciare, vedo che ogni tanto leggendo sul wikia di d-addicts spunta qualche nuovo drama

La storia del periodo Sengoku è estremamente frammentata e, a differenza dei Tre Regni, non c'è una singola opera di riferimento, ma una miriade di romanzi (tutti relativamente recenti), racconti popolari ed altre opere derivate che si focalizzano perlopiù su un singolo personaggio o clan.
Ci sono comunque opere che presumono una conoscenza più o meno accurata del periodo storico...
Per esempio, Hyouge Mono o il Date Masamune di Yokoyama Mitsuteru non li indicherei come punto di partenza ad un completo profano.
Poi dipende anche da cosa si cerca...
Esistono opere cinematografiche introspettive sui maestri della cerimonia tè, romanzi epici su daimyo e samurai, film action caciaroni, manga comici, serie televisive di 50 episodi sulla saga di un clan e via dicendo.

P.S.
Hideyoshi (35° Taiga Drama) è stato sottotitolato in inglese, ma non ci sono registrazioni disponibili online.

Modificata da Motrini, 03 April 2016 - 02:19 PM.


#8
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53765

Aggiunto il listone (per ora privo di note e commenti) delle serie NHK disponibili in inglese.
Avrei potuto scrivere "Taiga Drama" al posto di "Jidaigeki NHK", ma tecnicamente Sanada Taiheiki non ne farebbe parte (in quel periodo c'era più di una serie storica all'anno con lo stesso formato, e Sanada Taiheki non era la principale).
TUTTO.
La storia del periodo Sengoku è estremamente frammentata e, a differenza dei Tre Regni, non c'è una singola opera di riferimento, ma una miriade di romanzi (tutti relativamente recenti), racconti popolari ed altre opere derivate che si focalizzano perlopiù su un singolo personaggio o clan.
Ci sono comunque opere che presumono una conoscenza più o meno accurata del periodo storico...
Per esempio, Hyouge Mono o il Date Masamune di Yokoyama Mitsuteru non li indicherei come punto di partenza ad un completo profano.
Poi dipende anche da cosa si cerca...
Esistono opere cinematografiche introspettive sui maestri della cerimonia tè, romanzi epici su daimyo e samurai, film action caciaroni, manga comici, serie televisive di 50 episodi sulla saga di un clan e via dicendo.

P.S.
Hideyoshi (35° Taiga Drama) è stato sottotitolato in inglese, ma non ci sono registrazioni disponibili online.

 

 

Tu cosa consiglieresti per uno che sta proprio a digiuno? :D  Questo periodo sto vedendo drama in lingua per migliorare il mio listening :sese:



#9
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129

Tu cosa consiglieresti per uno che sta proprio a digiuno? :D  Questo periodo sto vedendo drama in lingua per migliorare il mio listening :sese:

Il taiga drama su Takeda Shingen (che è pure quello più facile da recuperare in buona qualità) non mi sta dispiacendo affatto ma, come tutte le altre serie NHK, è costituito da 45+ episodi.
Non so se tu sia in cerca di qualcosa di più leggero...
Ad ogni modo, tutti i taiga vanno bene anche per i neofiti.
Quelli meno recenti (che personalmente preferisco) tendono ad essere più focalizzati sui grandi personaggi, con uno stile serio e composto, e sono quasi tutti tratti da grandi classici della letteratura, mentre negli ultimi decenni si è presa una virata un po' più pop ed originale.
Ah, all'NHK non sanno scrivere serie su personaggi femminili, quindi evita Gou.
Sanada Maru, il taiga attualmente in corso, è opera di Kōki Mitani, autore noto per le sue commedie.
Personalmente non sopporto il suo stile, ma vedi te.

Se cerchi qualcosa di divertente (senza essere però stupido) che ti prenda poco tempo, ci sono gli special televisivi di Sadao Nakajima su Oda Nobunaga, Takeda Shingen e Toyotomi Hideyoshi.
Puoi partire tranquillamente con il primo, che vanta un Ken Watanabe nel periodo apice della sua carriera.

#10
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
Aggiunta la lista di romanzi tradotti in inglese (era la più breve e meno opinabile).
Dovrebbe esserci tutto, ma vi auguro buona fortuna se volete procurarvi Lady Gracia o The Signore senza andare di import usato (per il secondo mi rode veramente tanto).
Ho usato delle copertine giapponesi perché leggere "Shogun of the Warring States" come sottotitolo ad un romanzo su Nobunaga può risvegliare l'autismo in chiunque :sese:
Sono aperto a segnalazione, ma chi cita James Clavell rischia il ban :sisi:

-----------------

Takeda Shingen ep.19
Sì, han reso Yoshimoto un [Censura] :asd:
Tra l'altro Jukeini si è sostituta completamente a Taigen Sessai...
Comprendo che sia stato fatto per cercare la parità tra sessi, ma ricorda l'usanza, in realtà molto maschilista, di inserire personaggi femminili per deridere gli uomini più incompetenti ("Guarda, PERSINO una donna è meglio di loro!").
'sup Zhurong / Lady Wu.
Poi beh, Jukeini e le concubine in lotta tra loro sono comunque mille volte meglio delle tante improbabile ragazze di campagna infilate a forza nelle serie più recenti.

-----------------

Questa settimana è uscito Sengoku Risshiden.
Sì, hanno aggiunto lo scenario di Osaka, numerosi eventi e personaggi, un nuovo battle system con assedi e battaglie navali, l'officer play e piccole migliorie un po' ovunque, ma è una dannatissima seconda espansione di Souzou venduta stand-alone a prezzo (stra-)pieno :asd:
Tra l'altro la componente Rekoeition è più dalle parti di Soutensoku e RTK7-8 che dei veri Taikō Risshiden...
Koei ha promesso grossi aggiornamenti nei prossimi mesi al posto del solito PK (per fortuna), con anche roba sulla carta fichissima come l'editor di eventi, ma è assurdo trovare certe mancanze alla terza release dello stesso gioco.
Peccato poi che, visto il prezzo e le modalità di distribuzione, una futura localizzazione in lingua inglese sia molto improbabile (dovrebbe anche trovare spazio tra RTK13 ed il suo PK).
OP

Voglio Nobushige che assale Ieyasu con due pistole anche in Sanadamaru :sese:

#11
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53765
Grazie mille per i consigli :D

#12
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129
Completata la lista delle produzione televisive.
Prossima tappa: anime (che a secondo dei criteri di selezione saranno mezza decina od uno solo) e manga (TANTA roba).
Film, descrizioni e commenti arriveranno molto più tardi...
Un paio di note:
- Mori Motonari (36° taiga) sottotitolato in inglese esiste (e pure in qualità DVD pare), ma è svanito dal web.
Se qualche lo trova faccia un fischio.
Da quel che mi risulta, Hideyoshi (35° taiga) si può recuperare solo tramite costosissime copie bootleg da VHS.
Ten to Chi to: Reimei-hen e lo Ieyasu TBS dovrebbero essere nella stessa situazione, ma forse hanno una qualità migliore.
- Lo special televisivo TBS su Hideyoshi disponibile in inglese è quello diretto da Kihachi Okamoto (grandissimo regista di The Sword of Doom), non l'altro di Sadao Nakajima (perdonatemi, ma son stati entrambi realizzati dalla stessa emittente, sulla base dello stesso soggetto, nello stesso periodo).

--------------------

Ieyasu, dici che ci posso mettere anche questo nella lista delle serie tv? :sese:


--------------------

Annunciato un film sui ten braves dal regista della trilogia di 20th Century Boy, 2LDK ed altra roba che non ho visto.


--------------------

I giappi hanno Tokugawa Sandai in HD (mentre noi abbiamo solo VHS-rip in 4:3), FFFFFFFFFFF

 

Grazie mille per i consigli :D

NP.
Se non riesci a trovare qualcosa, non esitare a chiedere.

Modificata da Motrini, 04 April 2016 - 03:36 PM.


#13
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001
Il famosissimo e pluriosannato (nonchè pluricitato da videogiochi e anime!) Makai Tensho è troppo fuori tema rispetto al topic?



#14
Motrini

Motrini
  • 本物

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12129

Il famosissimo e pluriosannato (nonchè pluricitato da videogiochi e anime!) Makai Tensho è troppo fuori tema rispetto al topic?

Tutta l'immensamente vasta narrativa dedicata agli Yagyu è tanto, tanto Edo (seppur collocata verso l'inizio del periodo).
Musashi è già più borderline.

#15
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001
Beh c'era pure Musashi nel film!
Mi pare, son tanti anni che non lo vedo.
Era quello con Shiro Tokisada Amakusa no? Il sacerdote cattolico che voleva convertire il giappone mhwhaha




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo