Vai al contenuto

[App PS4] Netflix su PlayStation 4Primo mese di prova gratuito


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 480 risposte

#1
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c' pi posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41749

Speciale Netflix sbarca in Italia: focus sul contratto di servizio by everyeye

 

Sito ufficiale italia Netflix

 

 

Netflix è arrivato oggi in Italia, portando una ventata d'aria fresca nel panorama dello streaming. In attesa di una prova approfondita, diamo uno sguardo alle condizioni contrattuali del servizio, per capire meglio l'offerta

 

L’offerta sarà suddivisa sia in termini di qualità dello streaming, che di dispositivi abilitati per la visione contemporanea. Secondo le indicazioni pubblicate, così dovrebbe essere composto il listino, a seguito del primo mese di fruizione gratuita:

  • Basic: visione in qualità SD e su uno schermo solo alla volta, per una velocità consigliata di 3 megabit, per 7,99 euro al mese;
  • Standard: visione in qualità HD fino a un massimo di due schermi, per una velocità consigliata di 5 megabit al secondo, per 9,99 al mese;
  • Premium: visione in qualità 4K fino a 4 schermi, con velocità consigliata di 25 megabit al secondo, per 11,99 euro al mese

netflix_tech-4651.jpg

 

netflix_tech-1494.jpg

 

netflix_tech-4651.jpg

 

 

Uno dei punti di forza di Netflix consiste nella capacità di supportare una vasta gamma di dispositivi (si passa dai computer agli smartphone, dai tablet, alle console, comprendendo anche alcuni set top box, le Smart TV e Chromecast), offrendo un'interfaccia semplice ed intuitiva. Ogni dispositivo presenta alcune ottimizzazioni, necessarie per migliorarne la fruibilità. Si tratta, generalmente, di differenze molto ridotte, tali da restituire lo stesso tipo di esperienza con qualunque dispositivo. Questa "coerenza" permette di trovarsi immediatamente a proprio agio, favorendo la visione sul prodotto più comodo al momento

 

E' quindi possibile iniziare la visione sulla propria TV, per poi proseguirla su smartphone o tablet, quando ci si trova fuori casa, potendo poi passare nuovamente alla TV una volta rientrati. Il player mantiene in memoria il punto in cui si interrompe lo streaming, proponendo, ad ogni nuovo accesso, la possibilità di riprendere esattamente da quel punto, oppure di ricominciare da capo. I contenuti disponibili possono essere visionati un numero illimitato di volte.

 

La flessibilità e la libertà si ritrovano anche nella forma di abbonamento: non esiste alcun vincolo particolare. L'utente si abbona pagando un mese di visione, con la possibilità di annullare la propria sottoscrizione in qualsiasi momento. Un esempio può essere quello delle vacanze: se ci si reca in località in cui non si è provvisti di buona connettività (o non si intende farne comunque uso), si può sospendere l'abbonamento per tutto il periodo in cui si resterà lontani da casa, riattivandolo in un secondo tempo.

 

Per quanto riguarda l'audio, Netflix offre sempre la traccia originale (approfondiremo il discorso sul doppiaggio in seguito), con la possibilità di visualizzare anche i sottotitoli. I contenuti visualizzati dall'utente vengono utilizzati per comprenderne i gusti, in modo da fornire consigli su altri film, serie TV o documentari ritenuti interessanti per l'abbonato. Per ogni sottoscrizione è possibile creare fino a cinque profili, in modo da poter differenziare la lista dei preferiti, la cronologia e le preferenze per i vari membri di una famiglia

 

Le serie TV vengono rilasciate con tutti gli episodi disponibili nello stesso momento. Questo significa che non si deve attendere una settimana, per poter visionare l'episodio successivo, una comodità che ha dato vita al cosiddetto "binge watching", ovvero le maratone che comprendono la visione di molti (o anche tutti) gli episodi in un breve arco temporale

 

A rendere Netflix degno di interesse sono anche le ormai numerose produzioni originali, i cosiddetti "Originals". Tra i più famosi ed apprezzati citiamo House of Cards, Orange is The New Black, Daredevil, Marco Polo, Sense 8, Bloodline ed il primo film rilasciato (lo scorso 16 Ottobre), Beasts of No Nation. Tutti questi contenuti vengono sempre rilasciati contemporaneamente in tutto il mondo, poiché Netflix non deve negoziare i diritti con terzi.

 

Gli abbonati hanno accesso a Netflix in tutti i Paesi dove il servizio è presente. Chi si troverà all'estero, dunque, potrà continuare ad utilizzare lo streaming: l'unica differenza sarà il catalogo, che varierà da Stato a Stato, a seconda dei diritti acquisiti per quel determinato territorio. Non è invece possibile scaricare i contenuti in locale, per poterli visionare anche offline: Netflix richiede necessariamente una connessione permanente. Anche alcune recenti dichiarazioni hanno escluso l'arrivo, nell'immediato futuro, di un'opzione che preveda il download dei contenuti.

 

Dal punto di vista tecnologico, Netflix mette a disposizione numerose tecnologie all'avanguardia. Lo streaming è "adattivo", con risoluzioni variabili da 240p al 4K (sono compresi anche il 720p, 1280 x 720 pixel, ed il Full HD), in modo da facilitare la fruizione anche in assenza di connessioni veloci. Per uno streaming Full HD dovrebbero bastare tra i 4 ed i 5Mbps. A breve (si parla del 2016) dovrebbe arrivare anche il supporto alla tecnologia HDR (High Dynamic Range). Le tempistiche dettagliate non sono note per via di un motivo ben preciso, illustrato da Neil Hunt, Chief Product Officer presso Netflix. La compagnia sta lavorando con UHD Alliance per finalizzare lo standard relativo a HDR, ed è quindi intenzionata ad attendere la finalizzazione dei lavori. I metadati aggiuntivi, necessari per gestire uno streaming in HDR, dovrebbero richiedere circa il 20% di banda in più

 

Il catalogo italiano non è al momento molto ampio, come era ampiamente prevedibile. Scorrendo i contenuti disponibili, abbiamo constatato che sono soprattutto le serie TV a giocare un ruolo di primaria importanza, sia per numero, sia per qualità dei contenuti. Gli "Originals" sono sicuramente il pezzo più pregiato dell'offerta. La buona notizia è che l'Italia dispone già di quasi tutte le produzioni originali di Netflix: a conferma di quanto sostenuto da alcune fonti, è infatti disponibile anche Orange is The New Black, con tutte le tre stagioni

 

L'unica vera mancanza è costituita da House of Cards, che, almeno per il momento, resta esclusiva Sky (come del resto era già noto). E' ovviamente presente anche Beasts of No Nation, insieme a tutte le altre principali serie lanciate da Netflix nel corso degli anni, come ad esempio Narcos, rilasciata in Estate.

Chiuso il capitolo "Originals", passiamo ad esaminare il resto dell'offerta: un difetto che può essere messo in conto a questa prima tornata di contenuti è l'assenza di produzioni molto recenti. I titoli interessanti non mancano, ma è bene non aspettarsi contenuti in contemporanea con la messa in onda su pay TV (del resto questo non avviene nemmeno negli Stati Uniti) o comunque rilasciati nel corso degli ultimi mesi. Tendenzialmente il grosso della libreria è costituito da serie TV e film un po' più datati.

 

Tra le serie TV disponibile citiamo Doctor House, Supernatural (fino alla settimana stagione), Sons of Anarchy (fino alla sesta stagione), Misfits (tutte le stagioni), How I Met Your Mother (fino all'ottava stagione), Prison Break, Californication, New Girl (fino alla terza stagione), Modern Family (fino alla quinta stagione), I Griffin (stagioni dalla 9 alla 12), Dexter, Downton Abbey (fino alla terza stagione), Penny Dreadful (fino alla seconda stagione), The Americans (fino alla seconda stagione), The Following (fino alla seconda stagione) e Doctor Who (fino all'ottava stagione). Naturalmente sono presenti anche molti altri titoli, che non citiamo per non riportare un lungo e non molto utile elenco (e' sicuramente più comodo consultare di persona il catalogo di Netflix).

 

Non è difficile citare alcune illustri mancanze: The Arrow, The Flash, Person of Interest, The Walking Dead e tutte le serie HBO. Riteniamo, comunque, che anche i soli "Originals" valgono il "prezzo del biglietto" (ma anche pescando tra le produzioni terze non è poi così difficile trovare qualcosa che valga la pena vedere o ri-vedere). Come abbiamo menzionato in precedenza, è invece meno nutrita l'offerta di film, soprattutto in termini quantitativi.

 

Anche in questo caso non sono presenti molti film particolarmente recenti (basta controllare la data di uscita per notarlo). Vi sono comunque titoli interessanti, come la trilogia di film tratta dai romanzi di Stig Larsson (Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta), Amabili Resti, Mongol, L'onda, The Constant Gardener - La cospirazione, The Artist, Inland Empire, Cosmopolis, Persepolis, Il divo, Romanzo di una strage, Margin Call o Star Trek (il reboot del 2009). Una presenza gradita, visto soprattutto il periodo, è la trilogia di Ritorno al Futuro.

 

Come si può notare, però, non c'è molto di realmente "nuovo" e anche molti "blockbuster" (The Avengers o altri film Marvel, ad esempio) sono ancora assenti. Ovviamente il catalogo crescerà col tempo, quindi si tratta di pazientare un po'.

 

Per la prova di visione abbiamo utilizzato vari dispositivi: iPad, console PlayStation 4,  xboxone computer e Chromecast. La qualità video (al netto di un'uscita video leggermente più o meno pulita, ascrivibile ai singoli prodotti) è sostanzialmente identica e decisamente soddisfacente, in Full HD. La reattività dell'interfaccia è al di sopra di ogni critica, come anche la rapidità dei video. Pur non potendo fornire un metro di paragone per le connessioni non molto prestanti (abbiamo utilizzato un collegamento in fibra ottica a 100Mbps), possiamo affermare con certezza che, in assenza di problemi derivanti dal collegamento alla rete, i video partono in pochissimi istanti, richiedendo una manciata di secondi per arrivare alla risoluzione Full HD

 

Tutti i titoli che abbiamo testato offrono almeno due tracce audio (lingua originale e italiano). Positiva la presenza di varie tracce in Dolby Digital 5.1 nella nostra lingua. Per quanto riguarda il funzionamento, dunque, non abbiamo riscontrato alcuna problematica: Netflix funziona piuttosto bene su vari dispositivi, con differenze non troppo marcate (ovviamente i prodotti più aggiornati offriranno una maggiore prontezza nel rispondere ai comandi).

 

Il primo contatto con la versione italiana è quindi positivo, per quanto riguarda l'infrastruttura, mentre è da considerare un inizio, per quanto riguarda i contenuti. Si dovrà pazientare un po', prima di avere a disposizione un catalogo nutrito e ricco di proposte, ma è del resto un processo che ha riguardato tutti i Paesi dove Netflix è disponibile

 

I costi da sostenere, per poter usufruire dello streaming di Netflix, partono da 7,99 Euro al mese, con la possibilità di sfruttare un solo streaming a risoluzione SD (Standard Definition). Il secondo piano di abbonamento ha un costo di 9,99 Euro al mese e permette di sfruttare lo streaming su due dispositivi a scelta, con una risoluzione massima in Full HD. L'abbonamento più completo, da 11,99 Euro al mese, consente di sfruttare lo streaming su un massimo di quattro dispositivi, offrendo anche la possibilità di visualizzare i contenuti in 4K.

Per tutti sono disponibili 30 giorni di prova gratuita.

Spoiler


#2
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64537

E' già disponibile? sono tentato di farlo in versione standard :)



#3
Luminus

Luminus
  • Si vive una volta sola. Ma se lo fai bene una volta abbastanza

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 37780
Si e disponibile

#4
Scorpion_xx

Scorpion_xx
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1221

si disponibile da ieri



#5
GianCxZ

GianCxZ
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2402

Usata la app, direi perfetta!!!



#6
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64537

Ottimo, ora c'è il primo mese gratuito? provo subito!



#7
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64537

Ragazzi...ma mi paiono pochini i film o sbaglio? ho guardato in categoria horror e ce ne sono una dozzina....:(



#8
Castu1983

Castu1983
  • Guardiani: salviamo il Viaggiatore!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7290

Potete guardare se le serie tv sono doppiate o sono solo subbate?(intendo le esclusive come daredavil)


Modificata da Castu1983, 23 October 2015 - 08:19 AM.


#9
AntonioZZ

AntonioZZ
  • Marlowe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 13108

Potete guardare se le serie tv sono doppiate o sono solo subbate?(intendo le esclusive come daredavil)

 

Sono doppiate :sisi:



#10
IoriSlash85

IoriSlash85
  • Muryōkūsho

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 72900

Quasi quasi  la provo anche io :sisi:

 

il primo mese è gratuito giusto?



#11
BmAx

BmAx
  • The Dark Side of The Moon

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18854

Quasi quasi  la provo anche io :sisi:

 

il primo mese è gratuito giusto?

 

30 giorni di prova gratuita .



#12
Diobrando21

Diobrando21
  • Naruto la pi grossa schifezza della storia

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7889

a me pare un pò inutile netfix oltre la ps4 ci sono mille modi per vedere i film su pc in versione hd/full hd di qualsiasi titolo o:O



#13
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64537

A me invece pare molto bello, rapido e senza sbattimenti...a volte per pigrizia non guardo un film perchè non ho voglia di scaricarlo e passarlo su chiavetta da mettere alla tv...o magari perchè non sai proprio cosa guardare e non ti viene in mente nulla.

 

Con Netflix accendi, scorri i vari film...al primo che ti interessa schiacci play e parte alla velocità della luce in Full hd (dipende dalla connessione, ma è cmq ottimo...incredibile come carichi rapidamente, anche mandando avanti le scene).

 

 

L'unica nota negativa al momento, è la scarsità di contenuti, dovevano lanciarlo con molta più roba già disponibile.



#14
Digger88

Digger88
  • What goes around, comes around

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4840

A me invece pare molto bello, rapido e senza sbattimenti...a volte per pigrizia non guardo un film perchè non ho voglia di scaricarlo e passarlo su chiavetta da mettere alla tv...o magari perchè non sai proprio cosa guardare e non ti viene in mente nulla.

 

Con Netflix accendi, scorri i vari film...al primo che ti interessa schiacci play e parte alla velocità della luce in Full hd (dipende dalla connessione, ma è cmq ottimo...incredibile come carichi rapidamente, anche mandando avanti le scene).

 

 

L'unica nota negativa al momento, è la scarsità di contenuti, dovevano lanciarlo con molta più roba già disponibile.

 

Assolutamente d'accordo.

 

Il servizio Netflix, in Italia, è "perle ai porci". 



#15
AntonioZZ

AntonioZZ
  • Marlowe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 13108

E' arrivato in in una paese dove l'80% dei contenuti è in mano a Sky, l'altro 20% in mano a Mediaset. Io mi aspettavo anche meno sinceramente. Addirittura sono riusciti a strappare a Mediaset Orange is The New Black, che è una loro produzione ma sulla quale non avevano il controllo fino a poco tempo fa. Manca all'appello la loro produzione di punta, House of Cards, che è in mano a Sky.

 

I contenuti arriveranno, e non mi pare che manchino. Ho già adocchiato 4-5 serie che mi terranno impegnato per un paio di mesi. Il catalogo film è quello più penalizzato al momento, ma sarà espanso.

 

Ho esperienza di tutti i servizi in streaming, e Netflix li batte tutti per qualità del servizio: le app funzionano a meraviglia su tutte le piattaforme, la qualità è eccelsa in Hd e la banda richiesta ridicola in rapporto alla qualità.

 

E soprattutto, è utilizzabile su più schermi in contemporanea. Potete dividere l'abbonamento con gli amici, una cosa non possibile con gli altri servizi. 5€ al mese non mi sembrano molti.

 

a me pare un pò inutile netfix oltre la ps4 ci sono mille modi per vedere i film su pc in versione hd/full hd di qualsiasi titolo o:O

 

Mille modi di cui 997 illegali. Se volevi vedere film e serie Tv in abbonamento online in Italia, le alternative erano 3: InfinityTv, SkyOnline e TimVision.

Con Netflix ora siamo a 4 alternative.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo