Vai al contenuto

[Riflessione] sull'attuale condizione delle console "next-gen".Ma se fossero costate un 100€ in più?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 32 risposte

#1
Lion Heart

Lion Heart
  • Not yet.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6952

Premessa: questo topic volevo aprirlo già da un pò, sostenuto dal fatto che davvero non se ne può più di confronti e pixels race varie (ormai nel topic di H4 si parla solo di risoluzione dinamica e 60 fps, in cambio di una grafica alla "halo 4 potenziato" ).

 

Ma solo io a volte mi chiedo, come mai i "cervelloni" sia di casa MS che Sony non hanno investito non dico tanto, ma un 100€ in più sul costo delle rispettive macchine? 

 

Cioè cosa sarebbe cambiato a noi giocatori?  Ok, 100€ sono 100€ , però considerando che queste carrette ce le dovremo portatare dietro per altri 6-7 anni minimo, non oso immaginare il divario che si verrà a creare con i PC a fine gen.

 

Faccio un esempio.

 

All'inizio della scorsa gen, novembre 2005 per l'esattezza, su 360 vedevi un PGR3 , Kameo , PD0 che ti facevano saltare dalla sedia per quanto fossero mostruosi rispetto a tutto quello uscito prima.. Anche su PC non c'era niente di simile. 

 

Solo dopo un paio d'anni il pc è riuscito a pareggiare i conti, per poi mano mano superare le console circa a metà gen.

 

Ora la situazione a mio avviso è penosa, si è partiti già a inizio gen con ste carrette votate al risparmio che arrancano pure a tenere i 1080p a 30 fps, mentre con un pc da 700-800€ riesci a farli volare i medesimi titoli.

 

Avessere investito 100€ in più di gpu (che è già tantissimo considerando l'attuale costo totale), il divario si sarebbe drasticamente accorciato, allungando di conseguenza la vita delle console stesse. Tanto 399 o 499 su un investimento quasi decennale, che cambia?

 

A vendere, avrebbero venduto comunque, tanto ormai i bambinetti di 10 anni girano con iPhone come se niente fosse, mentre io alla loro età forse giravo con i cellulari di plastica dei cinesi :D

 

Che dite?


Modificata da Lion Heart, 23 September 2015 - 12:26 PM.


#2
Obi-Wan

Obi-Wan
  • Nelle vittorie come nelle sconfitte, Roger forever!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31710

100€ forse lo poteva fare Sony ma MS considerando che ha lanciato con la palla al piede dei 100€ del Kinect avrebbe voluto dire 599€ in quell'anno totalmente fuori mercato



#3
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31400

penso che praticamente chiunque avrebbe preferito 100€ per un hw più performante rispetto a quello schifo di kinect



#4
forrest73

forrest73
  • We are a RUGBY TRIBE!!!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2002

Secondo me la questione è un po' più complessa, ma la prima considerazione che mi viene da fare è: possibile che con il gap che c'è questa e la scorsa gen (ad esempio la ram passata da  512 mega a 8 giga) non si possa dire la stessa cosa in termini grafici???

Inoltre io personalmente dalla generazione attuale non mi aspetto la grafica monster, ma una grafica pulita stabile e soprattutto che implementi alcune feature che a tratti si sono già viste in quella precedente, ad esempio i 60FPS di RAGE, le fonti luminose che si rompono (splinter cell 2 gen fa), omini che se camminano contro un muro non fanno il moon walk, interazione con l' ambiente circostante e ia evolute.

 

Ciò detto i famosi 100€ al alncio non sarebbero stati accolti calorosamente, vedi il costo elevato dei dispositivi per la realtà virtuale.

 

Infine direi che le idee la fanno comunque da padrone.

 

 

:saluta:

 

 

enjoy!!!



#5
alexdeejay

alexdeejay
  • 64 Feed positivi nel mercatino

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14271

E' da prima che uscisse che speravo in un prezzo competitivo ma che non sacrificasse troppo la putenza.

 

Ps4 è una splendida macchina,progettata bene sia internamente che esteticamente.

Stà mostrando un ottima potenza in termini grafici e non ho nulla di cui lamentarmi, so che usciranno titoli fantastici nei prossimi 3 anni e va a sapere cosa riusciranno a tirare fuori!!! (ps3 insegna)

 

..... in ogni caso avrei preferito un 449 o 499 con un hw più performante,questo si, li avrei tirati fuori molto volentieri.



#6
Garenki

Garenki
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 13549

Se PS3 e 360 hanno fatto girare, così come gira, GTA5 con 512Mb di RAM stai sicuro che ad oggi PS4 (e Xboxone) non sono sfruttate quasi per nulla.

L'archittettura di una console è diversa da quella del pc: sui PC scali e basta e lasci fare all'HW. Nelle console invece il supporto deve essere ottimizzato e ci vuole tempo ed esperienza per ottimizzare il lavoro e spremere l'unico HW presente.

 

Cmq Kameo e PD0 quando uscirono erano lammerda.


Modificata da Garenki, 23 September 2015 - 04:40 PM.


#7
Alkor

Alkor
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6688

Se PS3 e 360 hanno fatto girare, così come gira, GTA5 con 512Mb di RAM stai sicuro che ad oggi PS4 (e Xboxone) non sono sfruttate quasi per nulla.
L'archittettura di una console è diversa da quella del pc: sui PC scali e basta e lasci fare all'HW. Nelle console invece il supporto deve essere ottimizzato e ci vuole tempo ed esperienza per ottimizzare il lavoro e spremere l'unico HW presente.
 
Cmq Kameo e PD0 quando uscirono erano lammerda.

La penso come te.

#8
forrest73

forrest73
  • We are a RUGBY TRIBE!!!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2002

Se PS3 e 360 hanno fatto girare, così come gira, GTA5 con 512Mb di RAM stai sicuro che ad oggi PS4 (e Xboxone) non sono sfruttate quasi per nulla.

L'archittettura di una console è diversa da quella del pc: sui PC scali e basta e lasci fare all'HW. Nelle console invece il supporto deve essere ottimizzato e ci vuole tempo ed esperienza per ottimizzare il lavoro e spremere l'unico HW presente.

 

Cmq Kameo e PD0 quando uscirono erano lammerda.

 

PDo concordo, Kameo era bellissimo da vedere e muoveva un botto di roba, poi PGR3 era decisamente next gen.

 

Ma ricordo che dal punto di vista grafico, infamous, killzone, rise, dead rising 3 non erano affatto male.

 

Come già scritto sopra, concordo con il discorso della ram.

 

 

:saluta:

 

 

enmjoy!!!



#9
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29287

penso che praticamente chiunque avrebbe preferito 100€ per un hw più performante rispetto a quello schifo di kinect

Ma poi me lo fai pagare e non fai uscire nemmeno un titolo da almeno un anno? Allora mi dovresti rimborsare per scusarsi dell'errore, e non farmelo lasciare inutilmente poggiato sulla mensola.

#10
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4781

intanto la si dovrebbe smettere di paragonare le console ai PC...con €800,00 ti fai un PC che supera PS4 e XBox One? Lasciamo perdere và, il punto è che le due console per l'hardware che hanno offrono tantissimo in termini prestazionali, per avere prestazioni superiore i produttori divevano azzardare soluzioni diverse e non PC oriented, alla fine potevano ottenere un prodotto con caratteristiche impressionanti ma con i costi di sviluppo che ha un gioco AAA oggi a chi conveniva svilupparci? Ci rendiamo conto che se un gioco non vende 3-4 milioni di pezzi viene dichiarato fallimento? Che un gioco come Tomb Raider che io ritengo stupendo ha avuto bisogno dei dollaroni di Microsoft? Poi se mi permettete avrei una riflessione, ci sono giochi costruiti attorno alle console che su PC avrebbero poco senso e si poteva orientare la console verso un tipo di gioco che solo le console potevano offrire, ci ha provato molto male Nintendo e ci ha tentato Microsoft con la prima visione di XBox One che io condividevo, ha fatto bene Sony a questo punto con la realizzazione di una console molto conservatrice ed è per questo che adesso si fanno tutti questi confronti con il mondo PC ma non bisognerebbe fermarsi a risoluzione e fps ci sono tutti i vari effetti post processo che sono pesantissimi da gestire e le DX12 che nonostante debba accontentare solo due produttori di schede video pare facciano contrasto con il 70% del mondo gaming PC, io direi di accontentarsi delle console e che non durino quanto le precedenti in modo da avere tra 3 anni un altro salto generazionale!



#11
Nick0

Nick0
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1326

Le console patiscono semplicemente il fatto che non hanno più l'esclusiva su determinati tipi di giochi e i PC ormai sanno farli funzionare anche i bambini.

Le generazioni di console dagli anni 80 fino all'arrivo della PS1 avevano il vero appeal dell'immediatezza e delle grandi uscite delle case nipponiche tipo le fantastiche serie di Mario,Castlevania,i picchiaduro e gli arcade in generale mentre gli home computer richiedevano caricamenti su cassetta(i miei amici con l'MSX quando videro il NES smascellarono) per tacere del PC che era roba da scienziati.

Nell'epoca PS1 semplicemente costava troppo mantenere un PC per giocare e solo la scheda grafica costava come appunto una PS1,oltretutto ti scordavi Tekken,Gran Turismo,Resident Evil e compagnia bella e non c'era neanche il digital delivery ad abbassare i costi del software e soprattutto tra windows,driver e periferiche si diventava matti a far funzionare tutto.

Dalla PS2 in poi il gap di software,costi e accessibilità ha cominciato a diminuire fino a oggi,dove effettivamente anche a parità di potenza secondo me ci vorrebbero veramente delle esclusive grandiose per giustificare l'acquisto di una console per chi ha già abitudine al PC.

Quindi 100€ in più o in meno non contano secondo me perchè a farla da padroni devono essere i giochi e con il declino delle software house classiche,delle sale giochi e di tutta l'inventiva giapponese c'è crisi per forza e il fatto che non si gioca più con gli amici davanti alla TV ma tramite online la cosa peggiora ulteriormente.


Modificata da Nick0, 24 September 2015 - 05:04 PM.


#12
ZONATAR

ZONATAR
  • Back to --DREAMEYE--

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8065

Già fatto e già vissuto, wiiu costava troppo (e costa sempre tanto) x quello che offre, portando l'esempio invece di $ony e micro$oft una ha fatto quasi il botto (in senso negativo) con ps3 e l'altra ci sta lavorando con la one.

 

Direi che non ne vale la pena.



#13
forrest73

forrest73
  • We are a RUGBY TRIBE!!!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2002

Le console patiscono semplicemente il fatto che non hanno più l'esclusiva su determinati tipi di giochi e i PC ormai sanno farli funzionare anche i bambini.

Le generazioni di console dagli anni 80 fino all'arrivo della PS1 avevano il vero appeal dell'immediatezza e delle grandi uscite delle case nipponiche tipo le fantastiche serie di Mario,Castlevania,i picchiaduro e gli arcade in generale mentre gli home computer richiedevano caricamenti su cassetta(i miei amici con l'MSX quando videro il NES smascellarono) per tacere del PC che era roba da scienziati.

Nell'epoca PS1 semplicemente costava troppo mantenere un PC per giocare e solo la scheda grafica costava come appunto una PS1,oltretutto ti scordavi Tekken,Gran Turismo,Resident Evil e compagnia bella e non c'era neanche il digital delivery ad abbassare i costi del software e soprattutto tra windows,driver e periferiche si diventava matti a far funzionare tutto.

Dalla PS2 in poi il gap di software,costi e accessibilità a cominciato a diminuire fino a oggi,dove effettivamente anche a parità di potenza secondo me ci vorrebbero veramente delle esclusive grandiose per giustificare l'acquisto di una console per chi ha già abitudine al PC.

Quindi 100€ in più o in meno non contano secondo me perchè a farla da padroni devono essere i giochi e con il declino delle software house classiche,delle sale giochi e di tutta l'inventiva giapponese c'è crisi per forza e il fatto che non si gioca più con gli amici davanti alla TV ma tramite online la cosa peggiora ulteriormente.

 

Concordo sul discorso del fatto che la generazione attuale ha perso uno dei tratti distintivi delle consolle: ovvero l' essere user friendly, nel senso che mettevi dentro il Cd o la cartuccia, premevi il tasto accensione e via.

Oggi come minimo devi effettuare un accesso con il tuo profilo, poi scegli se giocare o fare altro, a questo punto accesso alla rete per eventuali patch e/o aggiornamenti di sorta, poi forse si parte.

 

Ovviamente il media che AMO alla follia si è anche espanso grazie proprio a queste "complicazioni" in direzioni prima impensabili, pertanto io mi reputo molto soddisfatto, non ho tempo a sufficienza per giocare tutto il ben di dio che esce in questo periodo.

 

Per le menate sulla grafica, guardatevi forza 6  e infamous, per non parlare di ciò che uscirà!!!

 

:saluta:

 

 

enjoy!!!



#14
Manne

Manne
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 139

Io invece sono molto critico verso questa generazione, non tanto per le caratteristiche hardware (tanto quelle sono e ce le dobbiamo tenere) quanto per il parco titoli...la forza delle console sono sempre stati i giochi, giochi esclusivi, giochi molto caratterizzati perché, almeno fino a qualche anno fa', provenivano in larga parte da una terra molto diversa dalla nostra, sia culturalmente che per tradizioni (jap), mentre sui pc vi erano principalmente produzioni occidentali, Adesso con il decadimento delle software house nipponiche si è visto un graduale appiattimento dell'offerta videoludica, tutti open world...tutti fps...tutti gdr action...insomma, il giappone si è ritrovato indietro rispetto agli studi occidentali e sta provando (malamente) a scimmiottarli perdendo totalmente la propria identità.

A me onestamente interessa poco della potenza grafica se a fare da contraltare ci sono giochi caratterizzati sia stilisticamente che concettualmente ed è questo che si è perso nel corso degli ultimi anni...non vi nascondo che ultimamente non mi diverto più come mi divertivo prima e, prima che qualcuno lo dica, non sono io che sto perdendo la passione.

Quindi, a parer mio non è un problema di cosa c'è o non c'è dentro quelle scocche (tanto da qui alla fine del loro ciclo vitale verranno spremute a dovere) ma quello che gli si dà da "mangiare"



#15
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138051

Se PS3 e 360 hanno fatto girare, così come gira, GTA5 con 512Mb di RAM stai sicuro che ad oggi PS4 (e Xboxone) non sono sfruttate quasi per nulla.

L'archittettura di una console è diversa da quella del pc: sui PC scali e basta e lasci fare all'HW. Nelle console invece il supporto deve essere ottimizzato e ci vuole tempo ed esperienza per ottimizzare il lavoro e spremere l'unico HW presente.

 

Cmq Kameo e PD0 quando uscirono erano lammerda.

 

non è così facile, perchè PS4 ed One sono praticamente dei pc e ne hanno la stessa identica architettura. non c'è molto da scoprire, sono al 90% pc di 3 anni fa

tanto che One a breve avrà Windows 10 come O.S. ;)






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi