Vai al contenuto

Ristrutturazione Nintendoaddio EAD! benvenuta EPD !

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 22 risposte

#1
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 58551

nintendo è al culmine di una fase di transizione iniziata nel 2013 e che ha visto alla fine arrivare un forte reimpasto delle sezioni interne di nintendo.

 

quindi quello che segue NON è dovuto al nuovo presidente da poco eletto ma è una ristrutturazione iniziata per volere di iwata tempo fa il quale già nel 2013 iniziò a svecchiare una struttura che, ai suoi occhi, avrebbe dovuto essere più agile e coesa.

 

sono state nuove divisioni come:

 

1) System Development (con focus su sistemi operativi, applicazioni, network),

 

2) Business Development (sviluppo e coordinamento del progetto QoL)

 

3)  Development Administration & Support Business (incaricato di tenere sotto controllo i team minori orbitanti attorno a Nintendo).

 

L'anno scorso, poi, c'è stata la fusione tra Integrated Research & Development Division e Research & Engineering Department (ovvero la fusione  tra gli sviluppatori specializzati nelle console domestiche e quelli delle portatili) (   :sese: ndRock )

 

 

A seguire la realizzazione del nuovo quartier generale (il Kyoto Development Center, sede da 1500 dipendenti) e, per chiudere, la fusione tra Nintendo EAD (Entertainment Analysis & Development) e SPD (Software Planning & Development).

 

 

EAD e SPD, sono quelle che da oggi verranno maggiormente rivoluzionate. Andranno infatti a fondersi in un'unica divisione battezzata EPD (Entertainment Planning & Development), a capo della quale ci sarà uno dei  "favoriti" di Satoru Iwata, ovvero Shinya Takahashi, che farà da General Manager, mentre al suo fianco ci saranno Katsuya Eguchi (con base a Kyoto) e Yoshiaki Koizumi (Tokyo).

 

 

di fatto Shigeru Miyamoto non ha più controllo diretto su un team di sviluppo infatti diventerà in un certo senso ancora più importante e determinante, visto che farà da "consigliere" per Kimishima, il nuovo presidente. Lo stesso discorso, in parte, vale anche per Genyo Takeda.

 

 

Nei prossimi giorni, e nelle prossime settimane, arriveranno anche i dettagli sull'organizzazione dei vari team radunati sotto all'ombrello di EPD, quelli capitanati dai vari Konno, Aonuma, Kimura e  Sakamoto.

 

( fonte: mio adattamento da ign italia )

 

 

qui la notizia in inglese

 

http://nintendoevery...ucture-details/

 

 

 

la nuova sede nintendo a kyoto

nintendo_2014_03_16_2020.jpg



#2
Scar

Scar
  • Children, the last hope of umanity.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 7936

Noin datemi del cinico ma il Miya secondo me dovrebbe andarsene.

Serve un'altra mentalità non ce la fa più.

Sentire le sue dichiarazioni riguardo StarFox mi hanno fatto venire la voglia di buttarlo giù dal tetto.



#3
Watanabe

Watanabe
  • Gran Cerimoniere Chozo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 10768
Su Miyamoto sono abbastanza d'accordo, è giunto da un pezzo il momento di far posto a gente nuova con idee nuove e voglia di appassionarsi.

#4
Black Zeta

Black Zeta
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19917
Un problema di Nintendo è quello di avere team troppo piccoli, se ne fondono un pò tanto di guadagnato.

#5
Lian

Lian
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4313

Su Miyamoto sono abbastanza d'accordo, è giunto da un pezzo il momento di far posto a gente nuova con idee nuove e voglia di appassionarsi.

 

Oltretutto se se ne va ora puo ancora lasciare una figura leggendaria di se...se invece continua a rimanere e a mantenere una certa mentalita...finira solo per distruggere l'aura mistica che l'ha sempre avviluppato.



#6
Watanabe

Watanabe
  • Gran Cerimoniere Chozo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 10768

 

Oltretutto se se ne va ora puo ancora lasciare una figura leggendaria di se...se invece continua a rimanere e a mantenere una certa mentalita...finira solo per distruggere l'aura mistica che l'ha sempre avviluppato.

 

Eccedere, non saper rinunciare, in tutte le cose, finisce per portare molti più danni che benefici.

Miyamoto è leggenda, è stato un visonario impareggiabile, un creativo di livello sublime. Ora tutto questo non è più, ed è giusto che si tiri fuori dai giochi tra ore ed ore di applausi. Viceversa, proseguendo come supervisore di contenuti ludici, non fa altro che offuscare progressivamente l'aura magica ( e meritatissima ), che ha saputo creare sino a pochi anni fa.



#7
-LuK-

-LuK-
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9196

Concordo con voi...sono da 3-5 anni che dico che Miyamoto dovrebbe appendere il gamepad dal chiodo :)



#8
El Mariachi

El Mariachi
  • Samurai o fantasma?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22848

Aspetto i risultati di questa ristrutturazione.

 

 

Mi chiedo onestamente come mai la facciano solo ora... aspettavano il cambio di presidente? la fine della generazione ? Boh.



#9
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5865
Era in atto già con la buonanima

#10
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Aspetto i risultati di questa ristrutturazione.

 

 

Mi chiedo onestamente come mai la facciano solo ora... aspettavano il cambio di presidente? la fine della generazione ? Boh.

 

La ristrutturazione, come dice anche rock nel post, è iniziata ben 2 anni fa (con la costruzione del nuovo edificio, in aggiunta a quello 'storico'). Con l'annuncio del nuovo CEO hanno anche confermato la nuova organizzazione interna.

 

Deve essere letto in prospettiva: cioè, come preparazione per NX.


Modificata da Faber-Castell, 17 September 2015 - 10:55 PM.


#11
El Mariachi

El Mariachi
  • Samurai o fantasma?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22848

Si ma EAD e SPD sono uno degli ultimi cambiamenti da quello che leggo, ed è il cambiamento che più interessa a noi, una cosa che imho doveva avere la priorità su tutto.

 

Vista la loro proverbiale lentezza, non oso pensare quanto tempo ci vorrà per vedere dei risultati di questo cambiamento. (se ci saranno)  

 

bah, speriamo bene.



#12
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 35605

Per me si sarebbe dovuto ritirare dopo Galaxy, che ad oggi resta l'ultima, vera testimonianza del suo genio (so che il gioco tecnicamente è stato realizzato da altri, ma il concept è stato suo e sua è la paternità dell'intero progetto). Oggi si lascerebbe dietro il "nuovo" Starfox più una serie non indifferente di figure barbine (le demo per Wii U dell'anno scorso...) e dichiarazioni imbarazzanti, purtroppo per andarsene in gloria e senza macchia ha tristemente superato il punto di non ritorno, e da un pezzo.

per non dimenticare il disastro fatto con l'intervento su paper mario 3ds....



#13
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13508

http://m.neogaf.com/...d.php?t=1182063

Last year, Nintendo shared details of a major restructuring that made significant changes to their corporate and R&D sectors. Besides the consolidation of of their hardware and software division, there was an official change of the guard with Genyo Takeda and Shigeru Miyamoto formally vacating their General Manager positions of the hardware and software divisions, in favor of new titles that suggested their focus would narrow on new ventures for the company. NCL President Tatsumi Kimishima elaborated on one of the key focus points of the restructure during the most recent Q&A session held with its investors.

"The ideas of our young employees are also key to our ability to transition to the next generation and to continue to produce exciting ideas. It is important to structure our organization so that these young people can take active roles. We have worked to establish such an organization; one that will allow our employees to reach their full potential in many different areas. It may be difficult to see from outside of the company, but we have made major changes to our organization. For example, our game developers have not had much of a public presence in the past, but we would like to create more and more opportunities for you to get to know them in the future."

While the new heads of development aren't entirely disclosed, we do know some the new R&D managers.

Software Division
Shinya Takahashi - General Manager of all Nintendo Software
Katsuya Eguchi - Deputy Manager of all Nintendo Development Groups, Kyoto Office
Yoshiaki Koizumi - Deputy Manager of all Nintendo Development Groups, Tokyo Office

Hardware Division
Ko Shiota - General Manager of all Nintendo Hardware
Takeshi Shimada - Deputy Manager of Development Technology
Kiyoshi Mizuki - Deputy Manager of Built-in Software


When discussing the ramifications of this restructure and initiative towards software, the biggest immediate difference is that the Wii and 3DS software were primarily orchestrated by Iwata and Miyamoto. Now that responsibility will fall on Takahashi, Eguchi (Wii Sports, Animal Crossing), and Koizumi (Donkey Kong: Jungle Beat, Super Mario Galaxy). They will decided what games are made for the NX and Mobile platforms.


Modificata da TangorFopper, 11 February 2016 - 06:44 AM.


#14
raumizio

raumizio
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12623
I segnali di cambiamento sono incoraggianti...speriamo diano i loro frutti.

#15
orlando9164

orlando9164
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4511

Koizumi promosso a un ruolo di responsabilità nello sviluppo software è un sogno che si realizza, per ora è ancora "in Kimishima we trust". 

 

 Non dimentichiamo che Kimishima affermò che starà in carica per un solo anno e che l'intenzione è di seguire grossomodo la linea intrapresa da Iwata.

 

 

Miyamoto cosa fa ora? Non è che si è capito. E il Takahashi che c'è scritto è mister Xenoblade?

 

 

E, alla fine del pezzo, c'è scritto "NX and Mobile platforms"... Mobile platforms chissà se sarà la portatile (e quindi NX necessariamente la home) oppure inteso genericamente 3DS e cellulari, con NX ancora incognita..






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo