Vai al contenuto

Perchč non fanno pił film come quelli degli "anni 90"parliamone


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 122 risposte

#1
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110251

Discutendo nel topic di jurassic world ho avuto questa illuminazione a cui evidentemente avevano già pensato altri utenti.

 

Perchè non si fanno più film con quello "spirito" e quell'"atmosfera" tipica degli anni 90?

 

La risposta (secondo me ed altri) è giunta di botto: perchè film con quello spirito oggi verrebbero criticati fino all'esasperazione e sputtanati.

 

Perchè lo spettatore di oggi non è solo più "attento" e smaliziato, è anche uno che, tendenzialmente, va a vedere i film per poterli poi criticare, non per goderseli. Non sta lì a guardare il film e le varie scene, sta lì a cercare scene da criticare e motivi per fare critica facile

 

E' passato oggi su sky die hard 3, chiaramente non son riuscito a cambiare canale.

 

Ho rivisto la scena con McClane che viene sparato a 4-5 metri d'altezza fuori dal condotto di areazione dell'acquedotto per colpa della pressione dell'acqua della diga. Il tutto dopo aver "surfato" per qualche secondo su un camion e aver resistito alla forza dell'acqua.

 

vlcsnap211684vu3.jpg

 

Scena che a suo tempo veniva definita mitica e passava tranquillamente.

 

 

Ora immaginatevi la stessa scena riproposta in un film oggi. Già immagino:

 

"Cioè lol vogliamo parlare della scena della diga? Ettolitri ed ettolitri d'acqua sparati in un condotto e mcclane non solo riesce ad aggrapparsi ad una grata dopo aver surfato su un camion, ma viene anche sparato fuori fino a volare a 5 metri d'altezza :asd: Che cagata :gad2: ma chi è, robocop?! E poi, guarda caso, PROPRIO IN QUEL MOMENTO passa da quelle parti Zeus con le macchina :gad2: ma chi sono gli sceneggiatori?  "

 

Non a caso, se ci pensate, alcune scene del quarto die hard (che si, comunque non è un capolavoro) son state ampiamente criticate perchè troppo esagerate...ma a ben guardarle ci sono differenze così sostanziali tra il McClane che si butta giu dal grattacielo legato alla pompa dell'acqua per poi sfondare il vetro.... e quello che salta 2-3 metri per abbattere un harrier?

 

 

 

Che ne pensate?



#2
denblaffer

denblaffer
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 464

all'epoca non c'era ancora l'internet.

gli scassaminchia che rompono per l'inverosomiglianza nei film di azione/suspance/thriller son sempre esistiti sin dai tempi di hitchcock.



#3
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110251

all'epoca non c'era ancora l'internet.

gli scassaminchia che rompono per l'inverosomiglianza nei film di azione/suspance/thriller son sempre esistiti sin dai tempi di hitchcock.

 

ma se si tenevano tutto per loro era come se non fossero esistiti però XD

 

di sicuro c'è un fattore di "sdoganamento della critica".

 

che ci fosse tutto questo "scassaminchiume" non son daccordo. Nel senso che chi critica in un certo modo poi il film non lo apprezza (mi auguro). Se non viene apprezzato da parecchia gente il film floppa e non mi pare che certi film negli anni 90 abbiano floppato miseramente come invece accadrebbe oggi (secondo me).

 

Un Gremlins, riprodotto fedelmente al 100% ma con cgi moderna, imho nel 2015 sarebbe un flop mostruoso (ad esempio)



#4
Namuris

Namuris
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1981

Il fatto è che non si possono ripetere le stesse cose all'infinito! Se alcune cose proposte allora (e ancora prima) potevano sembrare "originali" al pubblico di massa dell'epoca, oggi hanno il sapore acido di copie di copie di copie...

Lo stato comatoso del cinema hollywoodiano di genere (che li ha costretti a remake, reboot, sequel, prequel...etc.) dipende proprio da questo deficit di idee nuove... 

 

Un ragazzino, che va al cinema oggi, si vede tranquillamente quella fetecchia di Guardiani della galassia e se ne esce dal cinema tutto soddisfatto, convinto di aver visto un bel film, ma un ventenne? Un trentenne? Un quarantenne?



#5
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18585

Il fatto è che non si possono ripetere le stesse cose all'infinito! Se alcune cose proposte allora (e ancora prima) potevano sembrare "originali" al pubblico di massa dell'epoca, oggi hanno il sapore acido di copie di copie di copie...

Lo stato comatoso del cinema hollywoodiano di genere (che li ha costretti a remake, reboot, sequel, prequel...etc.) dipende proprio da questo deficit di idee nuove... 

 

Un ragazzino, che va al cinema oggi, si vede tranquillamente quella fetecchia di Guardiani della galassia e se ne esce dal cinema tutto soddisfatto, convinto di aver visto un bel film, ma un ventenne? Un trentenne? Un quarantenne?

Ceeerto.

 

Qua dentro sono quasi tutti 20enni, 30enni e 40enni ed hanno apprezzato i Guardiani XD



#6
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39481

Il fatto è che non si possono ripetere le stesse cose all'infinito! Se alcune cose proposte allora (e ancora prima) potevano sembrare "originali" al pubblico di massa dell'epoca, oggi hanno il sapore acido di copie di copie di copie...

Lo stato comatoso del cinema hollywoodiano di genere (che li ha costretti a remake, reboot, sequel, prequel...etc.) dipende proprio da questo deficit di idee nuove... 

 

Un ragazzino, che va al cinema oggi, si vede tranquillamente quella fetecchia di Guardiani della galassia e se ne esce dal cinema tutto soddisfatto, convinto di aver visto un bel film, ma un ventenne? Un trentenne? Un quarantenne?

a trentatre anni ero cmq convinto di aver visto un bel film



#7
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17059

 

ma se si tenevano tutto per loro era come se non fossero esistiti però XD

 

di sicuro c'è un fattore di "sdoganamento della critica".

 

che ci fosse tutto questo "scassaminchiume" non son daccordo. Nel senso che chi critica in un certo modo poi il film non lo apprezza (mi auguro). Se non viene apprezzato da parecchia gente il film floppa e non mi pare che certi film negli anni 90 abbiano floppato miseramente come invece accadrebbe oggi (secondo me).

 

Un Gremlins, riprodotto fedelmente al 100% ma con cgi moderna, imho nel 2015 sarebbe un flop mostruoso (ad esempio)

imho all'epoca gli si dava meno importanza. gli si diceva "scassaminchia"! e fine. XD



#8
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28908

certe cose necessitano di basso livello tecnico (inteso non solo come grafica, costumi, ma proprio come capacità di regista, attori...)

ci sono cose ce non potranno mai essere replicate in tripla A



#9
Escher

Escher
  • ᕙ༼ ,,இܫஇ,, ༽ᕗ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8382903

è peggiorato perchè noi ragazzini nel 90, siamo cresciuti, ci siamo scontrati col mondo, e siamo diventati vecchi rompicoglioni

 

e le nuove generazioni sono immondizia :(



#10
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110251

Il fatto è che non si possono ripetere le stesse cose all'infinito! Se alcune cose proposte allora (e ancora prima) potevano sembrare "originali" al pubblico di massa dell'epoca, oggi hanno il sapore acido di copie di copie di copie...

Lo stato comatoso del cinema hollywoodiano di genere (che li ha costretti a remake, reboot, sequel, prequel...etc.) dipende proprio da questo deficit di idee nuove... 

 

Un ragazzino, che va al cinema oggi, si vede tranquillamente quella fetecchia di Guardiani della galassia e se ne esce dal cinema tutto soddisfatto, convinto di aver visto un bel film, ma un ventenne? Un trentenne? Un quarantenne?

 

stai parlando di un altro tema (mancanza di idee) rispetto a quello di ui parlo io. Sei ot :sisi:

 

per quanto mi sarebbe piaciuto ridere del tuo commento sui guardiani della galassia che è assolutamente esagerato, insensato e pacchiano, siamo comunque ot.

 

 

Ceeerto.

 

Qua dentro sono quasi tutti 20enni, 30enni e 40enni ed hanno apprezzato i Guardiani XD

 

please parlatene altrove

 

 

imho all'epoca gli si dava meno importanza. gli si diceva "scassaminchia"! e fine. XD

 

mmmm non so..

 

 

è peggiorato perchè noi ragazzini nel 90, siamo cresciuti, ci siamo scontrati col mondo, e siamo diventati vecchi rompicoglioni

 

e le nuove generazioni sono immondizia :(

 

questo può esser vero XD Però non mi convince



#11
Namuris

Namuris
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1981

Ceeerto.

 

Qua dentro sono quasi tutti 20enni, 30enni e 40enni ed hanno apprezzato i Guardiani XD

 

a trentatre anni ero cmq convinto di aver visto un bel film

 

Si vede che non ne avete ancora abbastanza...  :marameo:

 

I Guardiani della galassia non brilla certo per l'originalità della trama, per i contenuti dei suoi dialoghi, per la profondità del profilo dei suoi personaggi etc. Qualcuno potrebbe ribattere che s'ispira ad un fumetto di genere e che non si può pretendere molto... ma io, invece, sono stufo di mangiare sempre la stessa, insipida, minestra di effetti speciali, esplosioni, sparatorie, inseguimenti...  :federica: ...

Chi l'ha detto che un film di genere debba essere sempre sempliciotto, lineare, prevedibile... convenzionale?



#12
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110251

 

 

Si vede che non ne avete ancora abbastanza...  :marameo:

 

I Guardiani della galassia non brilla certo per l'originalità della trama, per i contenuti dei suoi dialoghi, per la profondità del profilo dei suoi personaggi etc. Qualcuno potrebbe ribattere che s'ispira ad un fumetto di genere e che non si può pretendere molto... ma io, invece, sono stufo di mangiare sempre la stessa, insipida, minestra di effetti speciali, esplosioni, sparatorie, inseguimenti...  :federica: ...

Chi l'ha detto che un film di genere debba essere sempre sempliciotto, lineare, prevedibile... convenzionale?

 

siete OT.

 

Tornate in topic per favore



#13
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39481

cmq la stessa frase la dicevano negli anni 80.Uscì Indiana Jones e dicevano "Ma che fine ha fatto quel bel cinema indipendente e fiero degli anni 70?Dove sono i nuovi Il Laureato o Quel pomeriggio di un giorno da cani?"E' sempre la stessa solfa..quello che c'era prima è sempre meglio di quello che c'è ora.



#14
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17059

il cinema è un linguaggio in continua evoluzione. così come è in continua evoluzione la parte commerciale del cinema, quello blockbuster per essere precisi. io credo il linguaggio si stia affinando, e le persone siano sempre più esigenti.

 

una volta era grazie a canali rai e mediaset che si vedevano certi film poi magari si registravano in videocassetta e in casi più fortunati li si aveva senza pubblicità. oggi c'è internet, streaming, la pirateria DIY (prima toccava pagare qualcuno), in altri paesi netflix, i cinema hanno costruito multisala in molte città italiane. 

 

la qualità dei contenuti si è dunque moltiplicata e le persone sono diventate più sveglie. 



#15
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17059

consideriamo anche che stiamo parlando di cinema blockbuster e non dei vincitori della mostra del cinema di Venezia degli anni 90. ma sarebbe interessante anche capire quali sono le differenze tra quel cinema di allora e quello moderno in quanto a cinema d'autore. 

il fatto è che è tutto strettamente collegato e credo per capire una cosa andrebbe analizzata anche l'altra (io però non sono in grado).






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi