Vai al contenuto

Tutto il meglio del cinema indie 2014 - SPECIALE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 5 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 29220
Tutto il meglio del cinema indie 2014 - SPECIALE (Cinema)
Ripercorriamo il meglio del cinema indie dell'anno appena trascorso!
Se l’ultimo periodo dell’anno, per tradizione, cinematograficamente parlando è soprattutto il periodo dei grandi blockbuster (Interstellar, Hunger Games, Lo Hobbit) e dei film d’animazione per tutta la famiglia (I pinguini di Madagascar, Big Hero 6), a ritagliarsi il loro spazio nelle sale sono anche, fortunatamente, alcuni apprezzatissimi film indipendenti provenienti dall’America. Accanto alle mega-produzioni hollywoodiane, difatti, il cinema indie made in USA continua a dimostrarsi più fertile che mai, e pure quest’anno, come già avvenuto nelle precedenti edizioni, si prepara a fare la parte del leone ai Golden Globe e agli Oscar. Ma pure fra le pellicole che non riceveranno la “benedizione” dell’Academy, tuttavia, è possibile trovare alcune piccole perle che rischiano magari di passare inosservate, ma che vale la pena provare a recuperare. Come già fatto l’anno scorso, dunque, anche per il 2014 vi proponiamo un approfondimento per segnalarvi i titoli indipendenti del cinema americano che hanno attirato maggior attenzione ed interesse oltreoceano, e che hanno fatto parlare di sé pure fra il pubblico europeo (o arriveranno in futuro nelle nostre sale).
Leggi l'articolo completo: Tutto il meglio del cinema indie 2014 - SPECIALE (Cinema)



#2
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Davvero titoli interessanti da recuperare, non si tratta di mero sperimentalismo o autorialità fine a se stessa, c'è "vero" cinema dentro.

#3
SexyCugnoDelDestino

SexyCugnoDelDestino
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1610
Boyhood lo prendo in bluray non appena esce. Lo avevo visto in un negozio, era in tedesco ma aveva l'audio anche in italiano, ma ho preferito aspettare.

#4
Blue Valentine

Blue Valentine
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 369

Articolo interessante,oltre ai titoli citati io consiglio:

Comet

Land Ho

Frank

Blue Ruin

The Disappearance of Eleanor Rigby

Obvious Child

The Repubblic Of Two

Listen Up Philip

Coherence

Hide Your Smiling Faces



#5
MinesIkki

MinesIkki
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1146
Bell'articolo....sicuramente mi apre un mondo che ho tenuto poco sott'occhio ,ma che a quanto vedo vale la pena esplorare. Sono queste le cose che mi piace leggere...non ci vogliono budget faraonici per fare buoni film,servono innanzitutto le idee...e poi anche chi le sa dare forma. Ma le idee prima di tutto...darò un occhio a qualche titolo.

#6
Blue Valentine

Blue Valentine
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 369

Considera per esempio Prince Avalanche,bastano una mdp e due attori per tirare fuori roba bella.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi