Vai al contenuto

accedere a hd da remoto


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296

allora,avrei bisogno di un'altra consulenza 

 

a casa ho un hd collegato in rete attraverso l'access point,cosa molto comoda

quello che vorrei sapere è se è possibile accedere a quell'hd anche da remoto

 

stavo riflettendo oggi che al lavoro mi semplificherebbe molto la vita poter accedere al mio hd e spostare file da li al pc dove lavoro e viceversa

essendo una cosa che all'interno della stessa rete wi-fi è molto semplice,mi chiedevo se fosse possibile farlo in maniera altrettanto semplice anche da remoto

 

ho visto che con gli access point apple è possibile una cosa simile(in pratica tutti i tuoi pc vedono l'hd di rete tra i dischi condivisi anche se non sono sotto la stessa rete),ma purtroppo è limitata ai dispositivi associati allo stesso account iCloud (cosa che sul pc di lavoro non posso fare)

 

 

qualcosa di simile?

 

 

 

 

 

 

 

 



#2
Sicuramente Qualcuno

Sicuramente Qualcuno
  • Vincitrice del 3 Tetta Contest Gif Edition: Alexandra Daddario

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21024

il desktop remoto di windows non fa accedere al disco?



#3
.Hack91

.Hack91
  • 6/11 Pantaribaltamento Day [ROTF]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5164

Non so se è esattamente quello che cerchi, ma credo che sia una delle poche opzioni disponibili..

 

controlla se il tuo router ha un'opzione per l'uso di una VPN

 

 

 

In telecomunicazioni una VPN (virtual private network) è una rete di telecomunicazioni privata, instaurata tra soggetti che utilizzano, come infrastruttura di trasporto, un sistema di trasmissione pubblico e condiviso, come ad esempio la rete Internet. Scopo delle reti VPN è offrire alle aziende, a un costo inferiore, le stesse possibilità delle linee private in affitto ma sfruttando reti condivise pubbliche: si può vedere dunque una VPN come l'estensione, a scala geografica, di una rete locale privata aziendale che colleghi tra loro siti interni all'azienda stessa variamente dislocati su un ampio territorio, sfruttando l'instradamento tramite IP per il trasporto su scala geografica e realizzando di fatto una rete LAN, detta appunto virtuale e privata, logicamente del tutto equivalente a un'infrastruttura fisica di rete (ossia con collegamenti fisici) appositamente dedicata. 

 

è riportato un esempio: Per mezzo di una VPN, utilizzando una connessione Internet, è ad esempio possibile collegarsi dall'esterno alla rete privata del proprio ufficio. 

ciò dovrebbe permetterti di collegarti da lavoro a casa e viceversa... non ho idea della velocità però (immagino comunque che tu non debba spostare file giganteschi..)

 

Non ho mai provato a configurarla, a livello utente privato dovrebbe essere completamente gratuita, ma non nego che sia piuttosto complessa...



#4
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296

il desktop remoto di windows non fa accedere al disco?


Guarda,non ho provato ma a occhio e croce il desktop remoto non implica che dall'altra parte ci sia un pc?

Perché io parto dal presupposto che il pc di casa possa essere spento o in stop,l'hd di rete fate finta che debba essere autonomo
(A pc acceso ci sono tante soluzioni,ma il punto è proprio che non è detto sia acceso)


Non so se è esattamente quello che cerchi, ma credo che sia una delle poche opzioni disponibili..
 
controlla se il tuo router ha un'opzione per l'uso di una VPN
 
 
è riportato un esempio: Per mezzo di una VPN, utilizzando una connessione Internet, è ad esempio possibile collegarsi dall'esterno alla rete privata del proprio ufficio. 
ciò dovrebbe permetterti di collegarti da lavoro a casa e viceversa... non ho idea della velocità però (immagino comunque che tu non debba spostare file giganteschi..)
 
Non ho mai provato a configurarla, a livello utente privato dovrebbe essere completamente gratuita, ma non nego che sia piuttosto complessa...


Ecco avevo letto qualcosa a riguardo ma ammetto che non era molto chiaro il discorso

#5
.Hack91

.Hack91
  • 6/11 Pantaribaltamento Day [ROTF]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5164

Ecco avevo letto qualcosa a riguardo ma ammetto che non era molto chiaro il discorso

 

credo perchè in genere comunque non è molto chiaro XD

 

da quello che ho capito comunque non è una cosa difficilissima da fare, il più è capire "come" ma quello varia in base al router che hai...

 

In parole povere da quello che ho capito (a livello molto semplice); se assegni all'HD connesso al router un indirizzo ip statico (non sono sicuro che sia necessario ma ho letto così), puoi dire al router che tratti quell'HD come se fosse un sito internet con tanto di dns, quindi tu da fuori, quando è acceso, ti colleghi come se stessi cercando di entrare su un sito, salvo poi questo essere la tua rete... in pratica il hd diventa un server più o meno

 

ci sono protocolli di sicurezza (tipo l' AES ecc...) che regolano chi/cosa può essere visto ecc... ma va tutto impostato...

 

vorrei dirti di più ma ho studiato la cosa solo marginalmente, per vedere di usarlo per alcune cose (che non ho fatto, poi)

mi pare ci si possa accedere anche da app...

 

Per me potrebbe essere la tua soluzione, però non saprei cosa altro dire, questo è tutto quello che so...

 

Spiacente di non poter essere più d'aiuto



#6
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296

 
credo perchè in genere comunque non è molto chiaro XD
 
da quello che ho capito comunque non è una cosa difficilissima da fare, il più è capire "come" ma quello varia in base al router che hai...
 
In parole povere da quello che ho capito (a livello molto semplice); se assegni all'HD connesso al router un indirizzo ip statico (non sono sicuro che sia necessario ma ho letto così), puoi dire al router che tratti quell'HD come se fosse un sito internet con tanto di dns, quindi tu da fuori, quando è acceso, ti colleghi come se stessi cercando di entrare su un sito, salvo poi questo essere la tua rete... in pratica il hd diventa un server più o meno
 
ci sono protocolli di sicurezza (tipo l' AES ecc...) che regolano chi/cosa può essere visto ecc... ma va tutto impostato...
 
vorrei dirti di più ma ho studiato la cosa solo marginalmente, per vedere di usarlo per alcune cose (che non ho fatto, poi)
mi pare ci si possa accedere anche da app...
 
Per me potrebbe essere la tua soluzione, però non saprei cosa altro dire, questo è tutto quello che so...
 
Spiacente di non poter essere più d'aiuto


Messa così è esattamente ciò che cercavo!
Vedrò di approfondire meglio la cosa

A prescindere comunque grazie !

#7
.Hack91

.Hack91
  • 6/11 Pantaribaltamento Day [ROTF]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5164

Messa così è esattamente ciò che cercavo!
Vedrò di approfondire meglio la cosa

A prescindere comunque grazie !

 

Prego  ^_^

 

ti auguro di riuscire a risolvere



#8
Tiagullo

Tiagullo
  • L'uomo Dei Notebook!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14976

no il desk remoto non va bene. L'unica sarebbe creare un sito o comunque un ip online dove tu ti connetti e accedi al tuo hard disk. VPN non dovrebbe fare al caso tuo.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo