Vai al contenuto

Nintendo vs le "terze parti": il caso Night Trap

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 93 risposte

#1
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13631

(non ho trovato una discussione adeguata, se ce ne fosse una unite pure i topic).

Interessante aneddoto risalente agli anni 90 ed alla gestione NOA di Howard Lincoln:

 

http://www.gonintend...intendo-systems

 

http://www.crowdfund...mping-campaign/

 

"Ever hear the term "never burn bridges?" Well, Howard Lincoln, the former president of Nintendo US, made our lives miserable during the 1994 Senate Hearings on Video Game Violence. Not only did he quietly suggest to congressman, though the use of Nintendo-supplied and heavily edited footage, that they should demonize Night Trap rather than Nintendo's Mortal Combat, but he also declared publicly that Night Trap would never appear on a Nintendo system. And he was right: as much as Nintendo desperately needs publishers to support their third-place platform, we won't be one of them. There's just too much bad blood between us and them."

 

Nessuno probabilmente si mettera' a piangere per la mancanza di questo gioco pero' e' emblematico l'episodio che viene citato.



#2
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

vabè ma che sei andato a ripescare XD

 

recentemente ho letto un articolo di ign che parlava di questo gioco ( che fece scandalo/scalpore ) in quegli anni

è normale che se ne prendessero le distanze per l'industria dell'epoca che aveva come unica utenza i ragazzini.

quelli erano i primi giochi destinati a un pubblico + grandicello e infatti da li in poi nacque il sistema di rating che prima non esisteva.

erano altri tempi. un mercato molto diverso da quello attuale

oggi nintendo non fa + queste discriminazioni....basti vedere che oggi produce anche giochi con rating "alti" ( pochi ma li fa )

 

 

il problema del wiiu oggi va oltre tutte le considerazioni anche relative al target di utenza.

 

non so se ci si rende conto che su wiiu oltre ai giochi vm18 ( e qui posso anche capire...ma non per ostacoli messi da nintendo....proprio per una questione di utenza ecc ) non arrivano manco i giochi col target dell'utenza nintendo ( Digimon, Dragonball ecc )



#3
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39559

vabè ma che sei andato a ripescare XD
 
recentemente ho letto un articolo di ign che parlava di questo gioco ( che fece scandalo/scalpore ) in quegli anni
è normale che se ne prendessero le distanze per l'industria dell'epoca che aveva come unica utenza i ragazzini.
quelli erano i primi giochi destinati a un pubblico + grandicello e infatti da li in poi nacque il sistema di rating che prima non esisteva.
erano altri tempi. un mercato molto diverso da quello attuale
oggi nintendo non fa + queste discriminazioni....basti vedere che oggi produce anche giochi con rating "alti" ( pochi ma li fa )
 
 
il problema del wiiu oggi va oltre tutte le considerazioni anche relative al target di utenza.
 
non so se ci si rende conto che su wiiu oltre ai giochi vm18 ( e qui posso anche capire...ma non per ostacoli messi da nintendo....proprio per una questione di utenza ecc ) non arrivano manco i giochi col target dell'utenza nintendo ( Digimon, Dragonball ecc )

A dimostrazione che non è vero che arrivano i giochi della tipologia della casa madre.

Semplicemente la console è stata giudicata un flop dall'inizio, e per questo non supportata.

#4
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13631

vabè ma che sei andato a ripescare XD

 

recentemente ho letto un articolo di ign che parlava di questo gioco ( che fece scandalo/scalpore ) in quegli anni

è normale che se ne prendessero le distanze per l'industria dell'epoca che aveva come unica utenza i ragazzini.

quelli erano i primi giochi destinati a un pubblico + grandicello e infatti da li in poi nacque il sistema di rating che prima non esisteva.

erano altri tempi. un mercato molto diverso da quello attuale

oggi nintendo non fa + queste discriminazioni....basti vedere che oggi produce anche giochi con rating "alti" ( pochi ma li fa )

 

 

il problema del wiiu oggi va oltre tutte le considerazioni anche relative al target di utenza.

 

non so se ci si rende conto che su wiiu oltre ai giochi vm18 ( e qui posso anche capire...ma non per ostacoli messi da nintendo....proprio per una questione di utenza ecc ) non arrivano manco i giochi col target dell'utenza nintendo ( Digimon, Dragonball ecc )

 

Ho visto la news su gonintendo qualche giorno fa. Tra l'altro valutando bene il contesto mi pare piu' un modo di farsi pubblicita' che non altro.

Sarebbe sempre curioso sapere questi retroscena cosi' anche noi ci faremmo delle idee piu' chiare.

 

Aggiunta: in effetti il titolo della discussione corretto sarebbe "il caso Night Trap Revamped" visto che si parla di tale progetto.


Modificata da TangorFopper, 14 August 2014 - 09:23 AM.


#5
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

A dimostrazione che non è vero che arrivano i giochi della tipologia della casa madre.

Semplicemente la console è stata giudicata un flop dall'inizio, e per questo non supportata.

 

quindi questa cosa può essere sempre valida

 

ogni volta che nintendo presenterà una console verrà sempre giudicata un flop ( anche il wii lo fu )

e quindi mai supportata.

 

 

c'è prevenzione contro nintendo a prescindere da tutto il resto ;)

probabilmente valgono i precedenti negativi....e visto che sui precedenti costruisci le aspettative....queste ultime saranno sempre negative.

 

 

per me le terze party sbagliano totalmente a non supportare nintendo quantomeno nel target in cui è forte e in questo nintendo non ha nessunissima colpa.

io do tutte le colpe del caso alle terze party

 

 

sui vm18 fanno bene a non supportare nintendo. per tutto il resto è un errore delle tp.

il wiiu non si merita questo trattamento schifoso delle tp e la situazione del wiiu è la dimostrazione che nintendo farebbe bene a non fare il minimo affidamento in futuro su queste ultime



#6
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13631

Non andate di nuovo in loop, per piacere. ;)



#7
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39559
No, non vale sempre.

Vale quando presenti una console che... Chisselacompra?

Come alcuni semplici utenti del forum avevano ragionato che una strategia simile non avrebbe potuto che portare al flop, sicuramente ci saranno arrivati anche molti componenti delle SH, capendo che supportare una console senza prospettiva sarebbe stato inutile o addirittura economicamente dannoso.

Ciò che sta accadendo é esattamente quello che molti avevano previsto: AC, Batman, Mass Effect... Titoli arrivati grazie al fatto che bastava una conversione, sarebbero scomparsi una volta passati ai nuovi engine.

Ma tanto i multy non sono importanti no?

#8
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

per me il wiiu sarà l'ultima home nintendo perché c'è la volontà del mercato di cacciarla via.

come con sega e il dreamcast le analogie sono molte come ad esempio il boicottaggio di EA

 

il motivo non è odio o un complotto

 

semplicemente ci sono troppi sistemi da supportare e si tende darwinianamente a eliminare quelli meno profittevoli.

il pubblico non è infinito. è limitato. sviluppare su 50 sistemi non moltiplica per 50 il potenziale pubblico.

questo rimane sempre una costante ( + o meno )

 

i costi aumentati, la corsa al titolo AAA con relativa sparizione dei titoli piccoli e medi, il pubblico limitato ( e non necessariamente in crescita ), la concorrenza di nuovi modelli di videogame ( come intesi su ios/android ) ecc

 

hanno portato a questa situazione.

 

a nintendo non è bastato fare un sistema che "supporta i moderni motori grafici" per garantirsi il supporto.

non è bastato oggi e non le basterà in futuro.

 

il fatto che supporto i motori di ps360 poco cambia. se avesse supportato quelli di ps4 e co sarebbe successo la stessa cosa.

niente lascia pensare il contrario.

 

prima del lancio del wiiu si gridava alla necessità del supporto dei motori grafici perché non "era + il tempo di ps2/ngc/xbox" quando convertire i giochi era difficile....eppure all'epoca abbiamo avuto paradossalmente + "multy"

 

paradossalmente il wii ( la console meno in linea con la gen corrente-sicuramente meno in linea del wiiu ) ha avuto il supporto migliore tra tutte le home nintendo. a dimostrazione che se nintendo va per la sua strada può avere successo e a quel punto il supporto lo ottieni ( anche se di natura diversa rispetto alle altre )

 

il voler accontentare le tp con una console con pad on par e supporto dei motori grafici ha portato a questo: il wiiu.

tutto come previsto...ovvero con nintend incapace di supportarla e le tp che fino a pochi mesi prima adducevano alla mancanza di supporto dei motori il loro scarso impegno che hanno gettato la maschera e hanno dimostrato che non era vero niente. che loro la console nintendo non la vogliono supportare e la bollano come flop prima ancora che esca sul mercato :asd: a differenza invece di qualsiasi altra console nonostante gli erroracci che può fare ( ps3, xbone ) e che iniziano a supportarla solo se nintendo -da sola -riesce a fare successo ( wii )

 

è chiaro che in questa situazione nintendo non ha nessuna speranza di rimanere sul mercato home console ( a meno che non riesca a supportarsi da sola )



#9
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39559

Non andate di nuovo in loop, per piacere. ;)

Prima apri un topic su Nintendo Vs TP e poi dai questi avvertimenti... Potevi pensarci prima :D

Comunque, io chiudo qua, tanto una volta si parlava per previsioni ed ipotesi, oggi ormai ci sono i fatti che dicono come stiano andando le cose, ognuno può trarne le proprie conclusioni :)

#10
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

ad esempio Ubisoft ha dichiarato che the crew non esce per wiiu e ps3ma solo per xbox360, pc xbone e ps4 perché condividono la stessa architettura ( pc )

 

altri sviluppatori invece hanno detto che il loro gioco non esce su xbone ma solo su pc, ps4 ecc perchè non hanno team a sufficienza per i porting.

 

scuse. magari con un fondo di verità ma sono soltanto scuse.

 

 

le variabili sono così tante che gira e rigira a nintendo toccherà sempre beccare la pagliuzza + corta.



#11
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

si infatti :asd:

 

le conclusioni che ne traggo è che come previsto sperare che su hw nintendo arrivino i multy era solo un utopia.

cvd.



#12
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39559

si infatti :asd:
 
le conclusioni che ne traggo è che come previsto sperare che su hw nintendo arrivino i multy era solo un utopia.
cvd.

Certo, con la strategia che hanno applicato lo è, l'ho sempre detto.

CVD

Così come con tale strategia il flop era assicurato.

CVD


Poi ovviamente ognuno può credere che l'ineluttabilità del fato, il cartello delle TP, L'Architetto di Matrix, Gli uomini in nero o qualche altro potere occulto avesse deciso già 3 anni fa che il Wii U dovesse fallire...

Oppure semplicemente che Nintendo ha sbagliato strategia.


Fate vobis :D

#13
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59050

io so solo che le tp hanno bollato come flop pure il wii ( infatti i primi giochi seri sono usciti 2 anni dopo il lancio )

che se bolli come flop un sistema poi è molto probabile che floppi sul serio :asd:

che tutti avevano previsto che una console "old gen" avrebbe visto subito finire il supporto perché sarebbe iniziato subito il supporto esclusivo per le next gen e invece così non è stato

che il supporto dei motori grafici era la certezza di supporto "perché fare i porting è una sciocchezzuola" e "i multy non sono arrivati su wii per via della non compatibilità ecc"

 

ecc ecc

 

la realtà è che tante delle cose che erano state previste non si sono avverate ne adesso ne col wii.

 

 

quindi come si fa a capire prima se una console è flop oppure no prima che esca?

 

basta semplicemente credere fortissimamente che la console abbia successo. e lo avrà :sisi:

non esiste una console che è flop a priori o meno.

 

basti vedere i casi di xbone ( e del suo cambio di strategia in 6 mesi ...il concetto del "chisselocompra" vale anche per lei )

o ps3....uberflop all'inizio ma non per questo non supportata ( prezzo alto, architettura difficile, giochi assenti ecc )

il wii - come detto- bollato come flop evidentemente visto che nessuno si è degnato di svilupparci qualcosa per anni ecc

 

 

il ragionamento delle tp è questo:

 

psx non vende? dobbiamo insistere per creare un mercato

xbox non vende? sviluppiamo lo stesso perché in usa venderà anche se in 2 mercati su 3 no.

nintendo non vende? abbandoniamo il sistema

 

questa è la verità

 

gli errori nintendo ne ha fatti ma non in misura maggiore rispetto a xbone oggi o a ps3 a suo tempo. le risposte delle tp sono state però molto diverse....e i risultati ovviamente saranno diversi...



#14
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39559

Il Wii sarebbe stato un flop, se non avesse attecchito verso l'oceano blu.

 

Quindi le TP dal canto loro avevano ragione anche all'epoca (visto che non avevano in cantiere prodotti adatti a quell'utenza).

 

Se vuoi avere le TP dalla tua, devi dare dei segnali. Segnali che Nintendo non ha dato.

 

Se vuoi avere le TP devi:

- garantire che i giochi che stanno per sviluppare girino sulla macchina senza eccessivi costi aggiuntivi rispetto al tool di sviluppo (che ricordiamo essere unico per PS4/One/PC)

- spingere su un'immagine della console attrattiva per i pubblico di certi giochi, non sui fuochi d'artificio di Nintendo Land

- prendere accordi per esclusive pesanti (vedi MS con Tomb Raider o Sony con Rime, Wild e Silent Hill)

- proporre bundle con dentro giochi TP

 

etc.

 

Cosa ha fatto Nintendo di tutto ciò? Ben poco. Il bundle con Zombi U...

 

Le TP hanno fatto una scelta non dico obbligata, ma di certo una bella spinta Nintendo gliel'ha data. Altro che destino deciso a monte... la classica scusa di chi scommette su una strada, ed alla fine si accorge che era sbagliata :asd: (tra l'altro mi chiedo perchè insistere per anni sul fatto che Nintendo dovesse agire in un certo modo, se tanto il futuro era già scritto :sese: ).

Come dice il vecchio saggio, Ognuno è artefice del proprio destino.

 

 

La differenza tra Wii e Wii U, dal pdv delle vendite, è solo l'oceano blu (che per la maggiorparte era chiaro che la nuova console avrebbe totalemte mancato).

 

E' proprio l'EVIDENTE (sin da prima del lancio) mancanza di appeal verso questo pubblico che Nintendo avrebbe dovuto fare molto di più per rivolgersi ai giocatori più classici.



#15
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13631

ad esempio Ubisoft ha dichiarato che the crew non esce per wiiu e ps3ma solo per xbox360, pc xbone e ps4 perché condividono la stessa architettura ( pc )

 

 

Uhm, X360 e' un PowerPC tricore (come WiiU tra l'altro....) mentre "PC", X1 e PS4 sono processori "x86".

Probabilmente l'ambiente di sviluppo di X360 e' molto vicino a quello di X1 (intendo come SDK e "visual studio") e quindi la conversione e' facile (oppure M$ ha pagato...) perche' se si parla di "basso livello" sono architetture abbastanza diverse.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo