Vai al contenuto

[XBOX ONE]Homefront: The Revolution『TOPIC UFFICIALE』20/05/2016Open world+Crytek+Stealth+Co-op+Rivoluzione - beta febbraio 2016

- - - - - homefront

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 118 risposte

#1
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

A

ju8dqr.jpg

scheda-3x1.pngsito-3x1.pngxbla-3x1.png

 

pulsante-twitter.png pulsante-youtube.png

pulsante-facebook.png pulsante-g%20plus.png

 

 

Descrizione: Seguito del titolo di di Kaos Studio per la defunta THQ, sviluppato da Crytek UK (ex Free Radical), mescola meccaniche Stealth, Sparatorie in una Philadelphia completamente esplorabile.

 

 

Cover:2aiex4n.jpg

 

Notepad_zps5f0fbfa2.pngnn73vr.jpg

 

 

Articoli:

 

 

 
Homefront: The Revolution - Anteprima

Inviato il 02/06/2014 da Andrea Porta
Homefront aveva indubbiamente delle possibilità. Lo sparatutto sviluppato da Kaos Studios e pubblicato da THQ (nonché vero e proprio "chiodo nella bara" di quest'ultima, visti i deludenti risultati commerciali) basava buona parte del suo fascino sulla trama distopica, che vedeva gli Stati Uniti invasi dalla Korea nell'anno 2025. Peccato che il gioco, uscito a marzo 2011, avesse finito per deludere critica e pubblico a causa di un gameplay banale e costellato di problemi di varia natura. In seguito al fallimento di THQ, nel 2012 il marchio è stato acquistato da Crytek, che ha deciso di proseguire la saga a modo suo, tagliando nettamente i ponti con il passato. Del progetto non si è saputo più nulla sino a qualche giorno fa, quando Koch Media (che distribuirà il gioco in Italia), ci ha invitato a Londra per vederlo in azione. In Homefront: The Revolution abbiamo faticato a riconoscere i legami con il predecessore, confermando come gli studi inglesi di Crytek abbiano deciso di dare un bel colpo di spugna al passato. [Continua...]

 

Notepad_zps5f0fbfa2.pngnn73vr.jpg

 

News:

 

Link a logo_everyeye.png

 

 

Notepad_zps5f0fbfa2.pngnn73vr.jpg

 

Storia e Caratteristiche:

 

Homefront: The Revolution è uno sparatutto in prima persona ambientato in un open world dove dovrai guidare il movimento della Resistenza in una guerriglia contro una forza militare superiore.

Un mondo aperto, vivo e dinamico, reagisce alle tue azioni: tu e la tua cellula della Resistenza potrete scatenare una ribellione sulle strade e trasformare l'Occupazione in Rivoluzione man mano che sempre più civili oppressi si uniscono alla lotta.

Ma il nemico è in vantaggio: possiede tecnologia di livello superiore, potenza di fuoco, mezzi corazzati e supporto aereo. Dovrai apprendere l'arte della guerriglia (imboscate, sabotaggi, infiltrazioni e sotterfugi) per combattere un’incessante battaglia nei sobborghi devastati dalla guerra della città di Filadelfia.

E la campagna in giocatore singolo è solo l'inizio: nella modalità cooperativa tu e i tuoi amici potrete formare la vostra cellula della Resistenza e diventare famosi eroi della Rivoluzione.

Caratteristiche:

  • Esplora un mondo aperto, vivo e dinamico: vivi un'esperienza realistica in uno sparatutto in prima persona grazie al gameplay ambientato in un mondo aperto, animato dalla strabiliante grafica offerta dal motore CRYENGINE
  • Datti alla guerriglia: non si tratta di uno sparatutto lineare; dovrai apprendere l'arte della guerriglia e sfruttare imboscate, infiltrazioni e tattiche "mordi e fuggi" contro i nemici in scontri a fuoco avvincenti e imprevedibili
  • Forma la Resistenza: assolda rivoluzionari a favore della causa, fonda basi e trova covi di rifugio, rimedia e personalizza un arsenale letale e costruisci armi improvvisate per il tuo Kit strumenti di guerriglia
  • Scatena la Rivoluzione: da cittadino oppresso a leader rivoluzionario, la leggendaria campagna in giocatore singolo narra la storia della seconda Guerra di Indipendenza americana. Il mondo dinamico e in continua evoluzione reagisce alle tue azioni mentre una nazione oppressa si ribella e insorge contro l'occupazione
  • Cooperativa online: porta la battaglia in rete, crea la tua cellula della Resistenza e diventa un famoso eroe della Rivoluzione

Modificata da DEVIL 2604, 12 January 2016 - 02:34 PM.


#2
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

Pictures_zps365f8f39.pngnn73vr.jpg

 

Immagini:

 

homefront-the-revolution_PS4_1484.jpg

homefront-the-revolution_PS4_8192.jpg

homefront-the-revolution_PS4_4856.jpg

homefront-the-revolution_PS4_3311.jpg

homefront-the-revolution_PS4_1574.jpg

homefront-the-revolution_PS4_5082.jpg



#3
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

WindowsMediaPlayeralt_zps6370c75e.pngnn73vr.jpg

 

 

Homefront: The Revolution - Trailer di debutto(Trailer)
Data di pubblicazione: 02/06/2014
La software house tedesca Crytek ha annunciato lo sviluppo di Homefront: The Revolution, il sequel dello sparatutto in prima persona pubblicato da THQ nel 2011. Il gioco è in sviluppo presso Crytek UK, e sarà uno sparatutto Free Roaming, ambientato a Philadelphia. Il tema della produzione, come facilmente intuibile dal titolo, sarà quello della guerriglia e della liberazione degli Stati Uniti d'America dalla Corea che li ha invasi. Il titolo sfrutterà l'ultima versione del Cry Engine, e sarà caratterizzato dalla presenza del ciclo giorno e notte e di una co-op online a 4 giocatori. In calce alla notizia troverete anche il trailer di debutto.

 



#4
Glockman

Glockman
  • Harleysta al 100%

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3048

qualche immagine...

 

2546710-homefront+the+revolution+announc

 

2546709-homefront+the+revolution+announc

 

homefront-the-revolution-announce-3-1003

 

homefront_the_revolution_announce_6.jpg



#5
Cico

Cico
  • "Non esiste curva dove non si possa sorpassare"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28264

è un reboot?



#6
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

è un reboot?

no è una sorta di seguito



#7
Jdesade

Jdesade
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6643
Vorrei dire 4 cose:
1) è sviluppato in collaborazione con Deep Silver (lo metterei nel primo post) infatti le info sono arrivate dal preE3 event di deep silver.
2) non è un sequel (infatti non segue la storia) è stato proprio detto dagli sviluppatori.
3) sara open world (boom!!)
4) conoscendo la grafica dei giochi crytek da quel lato li penso sarà una roba allucinante.

#8
- Luke -

- Luke -
  • Redwood Original

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32571

ho dei bellissimi ricordi legati al primo Homefront, probabilmente sono tra i pochi a cui è piaciuto un casino :asd:

 

qua vedo che hanno ampliato di brutto tutto il concept che girava intorno al primo capitolo

 

addirittura l'open world .... uao :sisi:



#9
Glockman

Glockman
  • Harleysta al 100%

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3048

 

  • Esplora un mondo aperto, vivo e dinamico: vivi un'esperienza realistica in uno sparatutto in prima persona grazie al gameplay ambientato in un mondo aperto, animato dalla strabiliante grafica offerta dal motore CRYENGINE
  • Datti alla guerriglia: non si tratta di uno sparatutto lineare; dovrai apprendere l'arte della guerriglia e sfruttare imboscate, infiltrazioni e tattiche "mordi e fuggi" contro i nemici in scontri a fuoco avvincenti e imprevedibili
  • Forma la Resistenza: assolda rivoluzionari a favore della causa, fonda basi e trova covi di rifugio, rimedia e personalizza un arsenale letale e costruisci armi improvvisate per il tuo Kit strumenti di guerriglia
  • Scatena la Rivoluzione: da cittadino oppresso a leader rivoluzionario, la leggendaria campagna in giocatore singolo narra la storia della seconda Guerra di Indipendenza americana. Il mondo dinamico e in continua evoluzione reagisce alle tue azioni mentre una nazione oppressa si ribella e insorge contro l'occupazione
  • Cooperativa online: porta la battaglia in rete, crea la tua cellula della Resistenza e diventa un famoso eroe della Rivoluzione

 

 

dayone ! :nono:



#10
Sprizzo

Sprizzo
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6566

Gli artwork sembrano veramente ispirati. Vediamo il gameplay la prossima settimana. :sese:



#11
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

Vorrei dire 4 cose:
1) è sviluppato in collaborazione con Deep Silver (lo metterei nel primo post) infatti le info sono arrivate dal preE3 event di deep silver.
2) non è un sequel (infatti non segue la storia) è stato proprio detto dagli sviluppatori.
3) sara open world (boom!!)
4) conoscendo la grafica dei giochi crytek da quel lato li penso sarà una roba allucinante.

1) Deepsilver è il publisher, lo sviluppatore e Crytek UK (ex Free Radical) l'IP e di Crytek acquistata dopo la chiusura di THQ

2) non sono ancora sicuro che non sia proprio un sequel, ma sembra esserlo, ma non con la continuità di una storia di un singolo PG, quanto la stessa storia vista da altri PG non un reboot

3) Città complettamente esplorabile = open world :D

4) su questo ti do pienamente ragione :sisi:



#12
Jdesade

Jdesade
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6643

1) Deepsilver è il publisher, lo sviluppatore e Crytek UK (ex Free Radical) l'IP e di Crytek acquistata dopo la chiusura di THQ
2) non sono ancora sicuro che non sia proprio un sequel, ma sembra esserlo, ma non con la continuità di una storia di un singolo PG, quanto la stessa storia vista da altri PG non un reboot
3) Città complettamente esplorabile = open world :D
4) su questo ti do pienamente ragione :sisi:

Il mio boom era di gioia non di scherno :)

#13
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000

Il mio boom era di gioia non di scherno :)

avevo capito, infatti ho aggiunto al titolo ;)



#14
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000



#15
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000
Homefront The Revolution: problemi in Crytek UK, sviluppo a rischio?

Inviato da Davide Leoni
Notizia | 04/07/2014 ( ore 07:20 ) : Da tempo circolano tristi voci riguardo lo stato finanziario diCrytek: l'azienda sarebbe in crisi, travolta da grossi problemi economici. I vertici della società hanno smentito questi rumor eppure la situazione sembra decisamente spinosa, secondo quanto riportato da un dipendente (rimasto anonimo) di Crytek UK.
Ben cento persone attualmente al lavoro su Homefront The Revolution avrebbero deciso di non recarsi in ufficio fino a quando la compagnia non pagherà loro lo stipendio, alcuni di questi inoltre stanno pensando di di rassegnare le dimissioni, anzichè attendere un compenso che forse non arriverà mai. Tutto questo potrebbe creare problemi nello sviluppo del gioco, atteso per il 2015 su PlayStation 4, PC e Xbox One. Crytek, al momento, ha rifiutato di rilasciare commenti sull'accaduto.
Fonte: Kotak
u





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo