Vai al contenuto

[PSX]Xenogears - Cloud AtlasTroppe similitudini ?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
Paulus Calgar

Paulus Calgar
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1382

Ciao a tutti,

 

spero di non aver postato nel posto sbagliato e con un qualche cosa di veramente arcaico.

 

Allora mi spiego subito: mi è capitato di vedere qualche giorno fa Cloud Atlas del fratellini Worckosky (o come si scrive, insomma quelli di Matrix). 

 

Bhe sono rimasto letteralmente folgorato dalla costruzione del film e dalla filosofia di fondo dello stesso che mi hanno ricordato tutti i concetti che stanno alla base di Xenogears il vecchissimo capolavoro della PSX

 

Mi spiego: allora nel film c'è il fatto che i personaggi "rinascono" in varie ere e sono sempre collegati, vi è addirittura un episodio, quello ambientato a nuova Seul dove si arriva a scoprire che si riutilizzano i corpi dei cloni per creare cibo.

 

Essendo i fratellini worchosky dei fanatici dei videogames non pensate che si siano ispirati a quel bellissimo gioco?



#2
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001

Perchè avrebbero dovuto farlo visto che non hanno scritto la scenografia ma si tratta di un libro?



#3
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16866

magari è il romanzo che ha preso qualche spunto da xenogears; lo scrittore è anche moderatamente giovane (o comunque lo era all'uscita del manoscritto) :D

no però varie volte ho letto di somiglianze tra il film e il gioco; io Cloud Atlas non l'ho visto (forse dovrei averlo in giro da qualche parte...) quindi non saprei, ma è più probabile  che sia una stravagante coincidenza ^^



#4
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001
Secondo me c'entra meno di zero, ma meno proprio, manco citazione.
Son semplicemente cose dove in alcuni punti hanno una vaga somiglianza.
Non è che ogni cosa che ha una vaga somiglianza nell'universo a qualcos'altro allora si ispira ad esso o lo cita eh.

#5
Paulus Calgar

Paulus Calgar
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1382

Si ma qui non si tratta di vaghe somiglianze ci sono alcune cose spiccicate e la filosofia di fondo è la medesima.

 

Molti concetti sono riproposti uguali uguali.

 

E ci sarà un motivo per cui in tanti si sono posti la medesima domanda...

 

Poi per l'amor di dio ci sta che lo scrittore abbia avuto le stesse idee di chi ha scritto Xenogears e ci abbia fatto un libro, del resto la storia è totalmente differente, in Cloud Atlas i robottoni non esistono, ma i 2 ultimi episodi a livello temporale per me hanno veramente troppo similitudini col gioco.

 

Per me lo scrittore anche senza volerlo è stato influenzato dal gioco almeno un po'...



#6
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001

Secondo me il tutto viene riassunto alla perfezione da questo:

 

 

After finishing the movie, I couldn't help but think that I had just watched a live action Xenogears. Well, maybe that goes a little far, as Cloud Atlas didn't have much action, save the "future" story, but many other themes from the 1998 Squaresoft RPG directed by Tetsuya Takahashi were in the David Mitchell novel. Small things, of course. Themes that would be present in probably just about any story about eternal love.

 

bullseye :sisi:

Le similitudini sono nell'occhio del lettore/spettatore, non in quello di David Mitchell che probabilmente manco sa cos'è Xenogears, un gioco di ruolo giapponese nerd osannato dal pubblico ma giocato da pochissimi (sopratutto in europa dove non è mai uscito ufficialmente. Te ce lo vedi David Mitchell a giocarsi una copia import su una PSX moddata? :P)



#7
Paulus Calgar

Paulus Calgar
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1382

Secondo me il tutto viene riassunto alla perfezione da questo:

 

 

 

 

 

bullseye :sisi:

Le similitudini sono nell'occhio del lettore/spettatore, non in quello di David Mitchell che probabilmente manco sa cos'è Xenogears, un gioco di ruolo giapponese nerd osannato dal pubblico ma giocato da pochissimi (sopratutto in europa dove non è mai uscito ufficialmente. Te ce lo vedi David Mitchell a giocarsi una copia import su una PSX moddata? :P)

 

Non vedo perchè no...

 

Comunque potrebbe anche essere che invece i fratelli Worckosky (o come cavolo si scrive) che per loro stessa ammissione sono dei fanatici di videogiochi giapponesi abbiano spinto un po' quelle similitudini che erano presenti sul romanzo rendendole molto più "somiglianti" ?

 

Però visto che è una cosa che ho pensato io stesso appena finito di vedere il film e come me è successo a tante altre persone un qualche collegamento potrebbe esserci non pensi?






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo