Vai al contenuto

Nintendo Q3 - 2013: varie ed eventuali

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13644

1. Nintendo annuncia che si ricomprera' un tot di azioni (economisti di tutto il mondo spiegate motivazioni/pro e contro di una operazione del genere)
 

2. Dati di vendita vari per WiiU e 3DS:
 

http://www.gonintend...story&id=221310

 

mjLutKH.png

 

Numero di giochi rilasciati (solo portatili):

 

tab.png

 

 



#2
orlando9164

orlando9164
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4513

Continuo a sostenere che Wii U supererà i 20 milioni di unità. Il 3DS secondo me supererà i 60 milioni, data l'uscita in cantiere di killer app come monster hunter 4G e il quasi sicuro pokémon Z



#3
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39566

Precisazione: i dati si riferiscono al numero di console distribuite, non vendute.



#4
Guest_Mr. PeanutbuttereYe

Guest_Mr. PeanutbuttereYe
  • Gruppo: Ospiti

Il buy-back (ovvero l'acquisto di azioni proprie) ha tantissime finalità, dall'uscita di un socio importante a eccessi di liquidità, oppure per evitare che vengano acquistate da qualcuno di "indesiderato" la società proprietaria le acquista per cederle poi a chi vuole, detto in parole povere.

Sulla liquidità non saprei, perchè comunque Nintendo è una società capitalizzata in modo molto elevato ma dovrebbero tutti essere sottoforma di asset societari (patrimonio: edifici, fondi, ecc.)

 

Nel caso specifico, secondo me è stato fatto per fare aumentare la domanda da parte degli investitori esterni, quindi di aumentarne il valore di mercato (che comunque per le azioni Nintendo è già spropositamente elevato, sintomo che chi investe lo fa "volentieri" poichè disposto a rischiare comprando azioni così costose a circa 130-140-150 dollari a seconda del periodo. Per fare un paragone, un'azione Enel costa dai 3 ai 5 € a seconda della giornata, in questo periodo). Dal momento che il risultato finanziario di quest'anno è tutt'altro che brillante, il buy-back può esser stato fatto anche per "far contenti" gli azionisti (che, grazie al buy-back, potranno ricevere immediatamente i loro dividendi: la società proprietaria così può mantenere la loro fiducia e questi ri-acquisteranno tot azioni per supportare la compagnia). ;)



#5
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13644

http://www.bloomberg...ii-u-flops.html

 

Nintendo Co. (7974) will spend as much as 125 billion yen ($1.2 billion) buying back shares after Christmas shoppers shunned its Wii U console and games featuring Mario and Zelda.

The world’s largest maker of video-game machines will buy back as many as 10 million shares, or about 7.8 percent of outstanding shares, the Kyoto, Japan-based company said in a statement today. Nintendo had about $8.6 billion of cash and equivalents and zero debt as of Sept. 30.

 

Salary Cut

 

Iwata will cut his pay from February to June, and other company directors will take pay cuts of as much as 30 percent. The president has said he won’t step down after 12 years running the company, and he has no plans to change managers in the near term.

“I’m concentrating my mind on how to rebuild Nintendo rather than how I would take responsibility when things don’t work out in the future,” Iwata said today.

The 54-year-old will discuss his strategy for “using smart devices” to jumpstart a turnaround during a press conference in Tokyo tomorrow. He didn’t elaborate. Nintendo is studying new ways to revive sales after previously ruling out licensing its franchise characters for online games or smartphone applications, Iwata said earlier this month.

“The Wii U isn’t in good shape,” Iwata said today. “That’s the presumption we have as we consider reform.”


Modificata da TangorFopper, 29 January 2014 - 07:22 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo