Vai al contenuto

Grafica pił nitida o sapiente uso degli effetti?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 9 risposte

#1
C-Nico

C-Nico
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 80
Rimettendo su alcuni titoli dell'ormai passata generazione, mi sono accorto dell'inversione di tendenza che si è verificata in questi anni. Oggi, sulla scia tracciata dal pc gaming, si punta nettamente ad ottenere la maggior pulizia grafica possibile, quasi fosse sintomo di miglior tecnica.
Il finale di due generazioni or sono e l'inizio di quella appena conclusa, viceversa, un po' per la "coperta corta", un po' per scelta stilistica, si basavano sul sapiente uso di effetti di post-processing quali motion blur, grana effetto pellicola, etc., al fine di conferire una cosmesi migliore.
Nella specie, sto parlando degli effetti, non già atti a nascondere le magagne (come fatto da Rockstar nella versione Ps3 di GTA IV che impastava soltanto l'immagine), bensì finalizzati a simulare la percezione dell'occhio umano (come, ad esempio, fatto per la versione Xbox di Wreckless).
 
 
Prendiamo il motion blur di PGR 4 e la sottoesposizione per dare una tonalità più realistica alla scena.
 
Project-Gotham-Racing-4.jpg
 
Gli effetti di post produzione si Motorstorm Pacific Rift (reputo Evolution Studios un team di grande talento. Motorstorm, da fermo, prestava il fianco a numerose critiche, mentre in movimento, grazie alla moltitudine di effetti, restituiva sensazioni davvero immersive, a differenza di molti altri titoli, apparentemente più puliti - ricordo al tempo i confronti con Pure).
 
 
pic_1229161735.jpg
 
Ancora, l'effetto pellicola/grana di Mass Effect, capace di conferire al titolo un aspetto cinematografico.
 
masseffect2009072320113.jpg
 
Da ultimo, potrei citare i casi della serie Metro.
 
metro-last-light-volumetric-texturing.pn
 
Voi che ne dite?
Personalmente, preferisco gli effetti alla pulizia grafica totale, perché il feedback è quello di una maggiore immersione.
 
P.s.
 
Chiedo, cortesemente, ai moderatori se si possa trasformare il topic in sondaggio. Grazie.

Modificata da C-Nico, 05 December 2013 - 05:49 PM.


#2
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16992

voto per una grafica più nitida, textures più definite e una bellissima fotografia/stile grafico (anche senza uso smodato di poligoni e effetti).



#3
Nogra

Nogra
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1548

io preferisco gli effetti credo che diano una resa più realistica rispetto a un esagerata pulizia dell' immagine che risulterebbe troppo asettica...

comunque in foto i tre giochi che hai messo mi paiono molto più belli che dal vivo! :)



#4
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40535

tendenzialmente la pulizia grafica totale fa quell'effetto orrendo che avevano le vecchie telecamente degli anni 90. L'uso dell'effettistica serve a creare una "fotografia" decisamente più artistica. L'importante è non esagerare troppo altrimenti però la cosa può addirittura dare fastidio agli occhi



#5
Cloud

Cloud
  • Grazie di tutto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 19363

Io non ho una preferenza, credo che la cosa migliore sia quella di trovare una via di mezzo.



#6
Borknagar91

Borknagar91
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1024

Io non ho una preferenza, credo che la cosa migliore sia quella di trovare una via di mezzo.

 Anche io la penso come te! se pero devo proprio sbilanciarmi lo faccio dalla parte dell'effettistica...  :jj:  :jj:



#7
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138046

anche io penso che sia meglio una via di mezzo, magari propendo di più per la nitidezza però.

diciamo che un buono scaler (tipo xbox one) mi basta



#8
OROCHI

OROCHI
  • aFutureIsNotGivenToYou. ItIsSomethingYouMustTakeForYourself

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27793

La grafica deve essere innanzitutto fuonzionale al tipo di gioco, allo stile e al taglio dell' opera e al suo gameplay.

Un gioco che richiede precisione e vuole farsi apprezzare per la sua cura per il dettaglio come ad esempio un simulatore di guida, sicuramente puo' dare il meglio di se' con immagini estremamente nitide e pulite (anche quando sono piene di fango, detriti ecc.).

 

Al contrario, giochi che vogliono esprimere senso di confusione, opprimenza, decadenza come ad esempio degli horror, giocano a sporcare volutamente l' immagine, a renderla quasi fastidiosa da guardare...per convogliare attraverso le immagini le sensazioni sgradevoli che prova il personaggio immerso nell' avventura.



#9
Hekel

Hekel
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2823

Bah, io ora sto giocando Killzone su PS4, e l'ho già praticamente abbandonato per l'assoluta FOLLIA di effetti che ci hanno buttato dentro!

 

quella grafica non è bella, fa cagare!!!!!!

 

non si capisce nulla, non si distinguono i nemici, non si vede un kazzo di nulla!

 

Lens Flare,Blur a manetta, contrasto assurdo....Bloom,HDR...non si capisce un kazzo in quel gioco!

 

Io voto SEMPRE per la pulizia, con una minima effettistica....

 

Anche perchè quanta più è l'effettistica, quanto più spesso la grafica è una [Censura].


Modificata da Hekel, 19 December 2013 - 10:57 AM.


#10
Mr. Peanutbutter

Mr. Peanutbutter
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3357

Io non ho una preferenza, credo che la cosa migliore sia quella di trovare una via di mezzo.

 

Sono d'accordo, anche se io sono a favore degli effetti che simulano la percezione umana della visione.

La pulizia grafica estrema, a mio avviso, porta a due casi diversi:

1. Evidenza dei difetti nel caso di una realizzazione non eccellente

2. Un' effetto di cui ora mi sfugge il nome, ma spesso sortito da robot umanoidi o comunque oggetti talmente vicini ad essere reali ma che per qualche difetto di natura (per esempio, nei robot, i movimenti meccanizzati) porta ad una sorta di sensazione di disagio e di "finto" che può essere ancora più accentuata. Cito ad esempio un film del 2004, Polar Express, che all'epoca era qualcosa di puramente fantascientifico a livello tecnico ma si vedeva comunque che era "finto".

 

Ovviamente il connubio perfetto è grafica pulita ma effetti usati sapientemente. GTAV l'ho visto su X360 quindi l'esempio citato da te dei pasticciamenti su PS3 non posso confermarlo, ma ecco questi sono i casi in cui l'uso degli effetti è sbagliato (ammesso che GTAV per PS3 sia così).

Il motion blur o i riflessi solari per esempio sono gli effetti che, secondo me,  è più difficile dosare per non compromettere il gameplay.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi