Vai al contenuto

Pentimento in edizione limitata.

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 40 risposte

#1
Guest_Sambukan MolinarineYe

Guest_Sambukan MolinarineYe
  • Gruppo: Ospiti

Questo è un topic rivolto soprattutto a chi acquista parecchie limited.

 

Premetto che io ne compro pochissime (ne ho solamente 3, di chi due BAAAAAAHHH). Premetto anche che, all'acquisto, una limited è sempre bella. Si apre, si scruta cosa contiente, artbook, statua... Ok, e poi?

 

Ragionando a mente "fredda" (dopo anche una settimana o più dall'acquisto), riflettendo sul costo, su ciò che contiene, le cose potrebbero cambiare. :sisi:

 

Sarei curioso di sapere se vi siete, col tempo o magari anche subito dopo, pentiti di aver acquistato una limited ad un determinato prezzo... Magari perchè il rapporto contenuti-costo non era poi così convienente, solo che prima eravate bene bene accecati dall'Hype. XD 

 

Parto io:

 

DI sole tre limited, due sono state delle fregature.

 

Mortal Kombat. Prezzo 89 euro. Scatola in cartone con parte frontale in plastica trasparente per mostrare la "statua". RImossa una volta e la plastica si era già graffiata avanti. Si parte male.

Artbook carino, poche pagine, niente di che...ringraziamenti di Ed Boon e staff alla fine... Grazie a te Ed. Codici esclusivi per i costumi classici di Ermac e Reptile... Ovviamente piazzati gratis sul psn poco dopo insieme alle patch. E' giusto così. Pezzo forte la statua. Livello di dettaglio impressionante, probabilmente scolpita dallo stesso tizio che faceva i pupazzini che uscivano dai Sofficini tanti anni fa. Oscena, appena vista ho capito perchè nelle foto la mostravano sempre di fianco. Ridicola, colorata male e puzzolente di gomma. :doh:  Ovviamente quella degli americani era ultra grande ed ultra definita, oltre ad essere un utile ferma libri.

Viene in soccorso lo steelbook... Con il logo del dregone di mortal kombat in rilievo su sfondo fiammeggiande. Stupenda! Ovviamente in vendita su ebay poco dopo a prezzi da fuoritutto.

 

 

La vera inchiappettata senza vasellina è stata la seguente:

 

Final Fantasy XIII. Prezzo 79, quindi 20 sacchi più della copia liscia. Gioco ovviamente, cartoline... a beh le cartoline. Cd con le migliori tracce della colonna sonora scelte direttamente dal compositore!!! Mi domando quando tempo avrà impiegato a scegliere tutte e 6 le tracce (su 4 dischi di colonna sonora, ma vabbè). Artbook, motivo del mio acquisto. Da fan di FF mi aspettavo un artbook zeppo di disegni di Nomura su pg o mostri del gioco. Una decina di pagine di screenshot... SCREENSHOT di cui il 90% già presenti su Google Immagini mesi prima dell'uscita del gioco.

 

Ma vabbè... scusate se ho scritto tanto, mi auguro abbiate anche voi qualche esperienza negativa da raccontare in campo limited. Perchè tutto è bello finchè l'hype è alto. :will2:



#2
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20245

Io ho abbandonato la via del collezionista. Prima compravo Limited di quasi qualunque gioco, mi sentivo collezionista.

 

Poi un bel giorno ho aperto gli occhi, mi è passata tutta la mia esperienza collezionistica di fronte agli occhi e ho deciso di smettere.

 

I motivi te li vado ad elencare:

 

01. Prima di tutto (ovvio) economici. Questo perchè compravo molti giochi al day one. Allora per 10-20 euro in più mi prendevo la limited edition (pensavo io) che alla fine per 10 euro in più ti danno qualcosa di più bello da tenere in mano e guardare sullo scaffale.

 

Alla fine i giochi che compravo al day one manco li giocavo, li tenevo lì per mesi prima di infilarli nel lettore. Allora ho cominciato a comprare i giochi diverso tempo dopo il day one, a 20-30 euro. E lì la differenza con le limited da 60-70 euro s'è fatta notevole. Dunque un conto è spendere 10 euro in più, un conto è spenderne 40.

 

Ho smesso dunque di comprare i giochi al day one e automaticamente dunque le Limited Edition. Al day one ho preso solo qualcosa che davvero-davvero-davvero volevo giocare e non stavo più nella pelle.

 

02. Sono cambiato io. Ho cominciato a trovare scomodo tutto quello spazio occupato da scatole, scatoline e scatolotti che nemmeno avrei mai usato. L'artbook? Figata, te lo sfogli e poi? Mai messo un dvd bonus o una colonna sonora nel lettore. Cose così insomma... e dicevo, un bel giorno (o meglio, giorni dilazionati) ho cominciato a vendere le Limited Edition troppo ingombranti. Quelle che non riuscivo a vendere semplicemente le distruggevo.

 

E' stato quasi un piacere liberarsi della grossa scatola di Bioshock 2, strappando la confezione mettendo i contenuti in una scatola, poi regalati ad alcuni utenti in omaggio.

 

Così com'è stato per le Limited Edition di Far Cry 2 (che ora uso come confezione per viti e chiodi) o la Outbreak Edition di Dead Rising 2. Ancora, quella di Fallout 3 (diventato un porta monete) o di molti blu-ray da collezione.

 

Poi ovvio che pezzi rari come la Black Edition e la White Edition è stato semplice venderli. Non sono uno che butta la roba, se posso guadagnarci lo faccio.

 

03. Sempre in relazione al punto 2, sento che la via del collezionista non fa per me. Non mi piace accumulare roba inutile. Per esempio, tendo a tenere solo i giochi della current gen in corso. Quindi se colleziono giochi poi mi ritrovo con la next gen giochi che non potrò utilizzare, a meno di non conservare anche la vecchia console.

 

E io ho sempre venduto ogni singola console che non usassi, non tengo le console conservate nell'armadio, tengo solo quello che uso per una fissa personale, se ho qualcosa di inutilizzato o lo vendo o lo butto.

 

Quindi semplicemente le Limited Edition non fanno per me, come il collezionismo in generale... ci ho messo 10 anni per capirlo (e sto cercando di capirlo tuttora) ma è un processo che mi ha portato solo vantaggi, in primis quello di non fissarsi per la piega nel manuale o il graffietto sulla custodia.



#3
Sintoide

Sintoide
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14871

Complimenti al titolo del topic   :megalol:

Per qualche secondo ho pensato fosse un topic di iRonic :megalol:


Modificata da Sintoide, 28 September 2013 - 01:05 PM.


#4
Zacky FoxDie

Zacky FoxDie
  • Lo Cane da Tartufo del Lo Re, detto anche lo RetroFlagello

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4117

vabbe ormai si sa che su 100 limited, quella veramente valida e sopratutto rara è una...



#5
Cloud

Cloud
  • Grazie di tutto

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 19363

Io prima ogni tanto prendevo qualche limited, solo dei miei titoli preferiti.. Ma sono arrivato a un certo punto in cui ho capito che la cosa che mi interessava di più era solamente giocare. Del collezionismo, tra scatole, statue e soundtrack mozzate potevo farne volentieri a meno.

 

Forse potrei prendere giusto la limited della mia saga preferita che è Final Fantasy.. Per il resto vado di versione liscia, o  DD su steam a prezzi stracciati, con tutti sti titoli da recuperare se stessi dietro alle limited diventerei matto XD

 

Poi per carità c'è chi colleziona per passione e ha tutto il mio rispetto :sisi:

 

Poi se c'è una limited davvero bella che contiene cose interessanti come contenuti che arricchiscono il gioco e quant'altro potrei, e ripeto POTREI farci un pensierino, ma è comunque molto difficile.


Modificata da Cloud, 28 September 2013 - 02:40 PM.


#6
Sindelion

Sindelion
  • Elite member

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 9817

Io ti parlo da collezionista....prendo (o meglio, prendevo) spesso limited, sopratutto quelle con statua, dato che mi piace averle ed esporle...le ultime limited che mi hanno fatto inca..are e decidere di smettere sono state AC3, Tomb raider e GoW Ascension...prese tutte al D1, quindi tutte a prezzo pieno, vendute dai negozi come limitatissime e poi un paio di mesi dopo crollate miseramente di prezzo...ad oggi te le tirano dietro...ci sono rimasto talmente male che ho deciso di non acquistare mai più limited al D1, al massimo qualche mese dopo se si trova ancora e se scende di prezzo (ad es. ho preso la settimana scorsa le limited di RE6 e di Tekken tag 2, nuove, che all'uscita costavano rispettivamente 200 e 160 €, io ho pagato 42 € in tutto per entrambe), altrimenti ne faccio tranquillamente a meno.



#7
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31051

aitdwii.jpg

 

 

dnf-balls-of-steel-na-530w.jpg

 

 

 

Entrambe prese al day-one.

 

Due capolavori proprio. :sisi:



#8
Keyser Söze

Keyser Söze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 44707

Temo che oramai la maggior parte delle limited siano più per collezionismo che per reali contenuti importanti. Io sinceramente non ho avuto tantissime delusioni proprio perchè ne acquisto poche e mi informo bene sui contenuti prima, comunque l'ultima delusione in ordine di tempo è stata quella di Bioshock: Infinite.

L' Handyman raffazzonato e nano inserito nella confezione lo sogno ancora di notte.



#9
XPhantomX

XPhantomX
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1329

Temo che oramai la maggior parte delle limited siano più per collezionismo che per reali contenuti importanti. Io sinceramente non ho avuto tantissime delusioni proprio perchè ne acquisto poche e mi informo bene sui contenuti prima, comunque l'ultima delusione in ordine di tempo è stata quella di Bioshock: Infinite.
L' Handyman raffazzonato e nano inserito nella confezione lo sogno ancora di notte.

"Dio!!"
Cit.Farenz
http://m.youtube.com...h?v=8UN8cpMdC4g

#10
cavalierebarbaro

cavalierebarbaro
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13239

io bado al sodo e cioè al gioco perciò anche col solo cd sarei contento,le limited sono un qualcosa in più per i collezionisti ma per me tutto materiale superfluo anche perchè il gioco me lo godo benissimo con o senza statua



#11
Keyser Söze

Keyser Söze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 44707

 

 

Il link non rimanda a nulla :D



#12
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31418

 

 

Il link non rimanda a nulla :D

 

 

:asd:

 

 

comunque quoto in toto gli ultimi due punti di cataclysm, ho attraversato, e sto attraversando, lo stesso processo (mentale :D)



#13
I V I SaMuRaI

I V I SaMuRaI
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2251

E' capitato anche a me purtroppo, menomale che sono riuscito a rivendere le limited pacchiane e perderci poco. L'ultima che prenderò sarà quella di Batman, ma lì spero di andare a colpo sicuro, sembra stupenda :D



#14
IlPrescelto

IlPrescelto
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13552

Io vado matto per le steelbox invece. Delle edizioni super limitate ho poco e di quel poco mi sono pure pentito.



#15
Sad Blue Tear

Sad Blue Tear
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 227

 Voglio fare una premessa in generale:

compro le edizioni limitate saltuariamente e di giochi che mi attirano in modo particolare e trovo insoddisfacenti contenuti in-game o digitali (nel senso che preferisco avere più roba materiale). Ah giusto, mi piacciono molto gli artbook anche per prendere spunti e ispirazione per nuove idee.

Detto questo, le principali delusioni sono Dead Space 2 (l'unica che ho dato via), per via dei contenuti in-game, per la colonna sonora che non ho mai ascoltato (ma questo è anche colpa mia :P ) e solo UNA litografia; poi subentrano anche motivi legati al gioco di per sè; anzi ai giochi visto che erano due.

Recentemente invece c'è Bioshock Infinite(Limited, niente Songbird), per via dei contenuti scaricabili (anche la colonna sonora) e l'Handyman veramente piccolo (anche se io lo utilizzo per il monopoli, :eheh: quando capita); il resto però mi ha risollevato il morale (artbook, portachiavi e litografia). Niente di così grave a pensarci bene.

Bella invece quella di Ni No Kuni (famigli  digitali a parte), quella di Bioshock 2 (con un vero vinile dentro! :) ) e quelle di Demons e Dark Souls (anche se magari non sono esattamente limitate).

 

 

P.S. Bel topic! Ah, io le limited le tengo nascoste in uno scatolone chiuso in un armadio e non mi occupano troppo spazio; e problemi economici no,visto che cerco sempre di far sopravvalutare giochi che non uso mai e che perciò prenderebbero solo polvere.


Modificata da Sad Blue Tear, 29 September 2013 - 01:21 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi