Vai al contenuto

[curiosita] Square Enix: il futuro nei modelli flessibili


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c' pi posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41741

Square Enix ha recentemente pubblicato il documento contenente il report annuale del 2013 - se siete interessati a spulciarlo, accomodatevi: è un PDF da 70 pagine. Al di fuori dei vari computi numerici economici ivi contenuti, hanno colpito l'utenza le parole del presidente Yosuke Matsuda, il quale ha espresso la visione che l'azienda ha del mercato del presente e del futuro prossimo. Riportiamo uno stralcio di queste dichiarazioni:

 

"Lasciatemi commentare il modello di acquisizione. Nell'area del gioco online, inclusi i giochi per apparecchi mobile, il modello di prezzo flessibile rappresentato dal Free to Play è diventato mainstream. Le unità vendute nei giochi basati sul modello F2P non sono dischi fisici, ma oggetti in-game o valuta virtuale. Pertanto, il modello F2P è flessibile e l'acquisizione è aggiustabile a seconda della domanda dei giocatori senza restrizioni sulla distribuzione del gioco. Non intendo discutere la dicotomia tra il F2P e il modello a prezzo fisso, ma mi piacerebbe dare enfasi alla grossa trasformazione nell'acquisizione dei giochi in questi giorni e ai grandi cambiamenti nelle preferenze degli acquirenti a proposito di giochi."

 

"Gli apparecchi per giocare stanno subendo una rapida evoluzione e le richieste degli acquirenti stanno diventando parimenti diversificate. Di conseguenza, i tempi sono maturi per noi sviluppatori di utilizzare approcci più flessibili nell'offerta dei giochi e di escogitare vari metodi di acquisizione conformi agli acquirenti, allontanandoci dal limitato outlet della distribuzione basata su disco. In questa corrente di cambiamento, è estremamente importante per la categoria dei giochi HD il permettere la transizione da un modello di acquisizione basato su disco a uno più flessibile. Questo definira il metodo futuro con cui proseguiremo lo sviluppo dei titoli HD."



#2
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64522
Prevedo un'altra gen di flop da parte di Square se intendono puntare sul free to play...:sisi:

#3
IcoUeda

IcoUeda
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2918

Io ho paura di queste dichiarazioni, va a finire che anche con i videogame saremo proiettati in un mondo di mega-centri commerciali virtuali.

 

Io voglio comprare il mio gioco, che sia su supporto fisico o in DD, e giocarlo dall'inizio alla fine, senza alcuna possibilità di aggiunte a pagamento in game, già molte SH stanno abusando dei DLC in modo veramente indecoroso, qua si va verso una brutta deriva.

 

:doh:


Modificata da IcoUeda, 10 September 2013 - 06:39 PM.


#4
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c' pi posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41741

Io ho paura di queste dichiarazioni, va a finire che anche con i videogame saremo proiettati in un mondo di mega-centri commerciali virtuali.

 

Io voglio comprare il mio gioco, che sia su supporto fisico o in DD, e giocarlo dall'inizio alla fine, senza alcuna possibilità di aggiunte a pagamento in game, già molte SH stanno abusando dei DLC in modo veramente indecoroso, qua si va verso una brutta deriva.

 

:doh:

speriamo di no :doson:



#5
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30420

i gdr on line rendono per questo... ovvio che sqaure ci si voglia fiondare






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo