Vai al contenuto

Cosa collezionareuk? pal? ntsc?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 23 risposte

#1
Zacky FoxDie

Zacky FoxDie
  • Lo Cane da Tartufo del Lo Re, detto anche lo RetroFlagello

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4117

salve ragazzi, da tempo mi sorge un dubbio riguardo il collezionismo... vedo sempre in giro tramite forum, youtube ed amici che la gente tende a snobbare le copie pal uk (e nel caso nintendo le copie con i triangolini di colore differente) dalle proprie collezioni, solo che non capisco il perchè, altri invece fanno a gara per chi ha piu copie ntsc/jap quando in realtà su ebay le si pagano pochi spicci..

 

ora mi chiedo, cosa sarebbe piu giusto collezionare sul suolo italiano? qual'è il formato che con il passare del tempo o non, ha piu "prestigio"?

 

e sopratutto, perchè le copie pal ita valgono sempre di piu rispetto tutte le altre? spero di essere stato chiaro  :fg:



#2
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31399

pal ita per rispondere alle prime due domande, sulla terza immagino che il motivo sia per il fatto che le versioni uk, ecc si trovino in giro a prezzi inferiori, in quantità maggiore (ci sono vari esempi di giochi che sono stampati nella nostra versione in misura limitata e col tempo hanno acquistato molto valore) e a molti (in particolare i collezionisti, visto che si parla di loro) scazza pure il fatto che box e manuali non siano in italiano



#3
dino75

dino75
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4781

sinceramente non ti so rispondere, io non compro mai con l'intenzione di rivendere e soprattutto perseguo una mia personale idea anche se come confezione e tutto io prenderei sempre jap!



#4
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20239
La mia risposta è niente XD

Ho perso anni a cercare triangolini blu, limited, copie con manuale in italiano, evitare platinum, classics, player choice, essentials come la peste.

E poi ti rendi conto che in un futuro dove a regnare è il DD, le revisioni con dlc su disco, goty, complete edition, il consumo mordi e fuggi, dove i prezzi si svalutano, dove ormai l'hardware è poco durevole nel tempo (e a questo proposito penso alle retrocompatibilità che vengono sempre meno) e un mercato ormai saturo, ecco, ti rendi conto dicevo di aver solo perso tempo :(

Io sono due o tre anni che mi sono scocciato di collezionare, quindi di base non c'è una regola, si colleziona quello che ci piace collezionare.

Un utente che mette su una raccolta di sole copie platinum, per esempio, non è molto diverso da un utente che mette su solo limited PAL ITA, questo perché con la svalutazione generale che c'è oggi il mercato ha perso dei metri di valutazione oggettivi fino pure a 5 anni fa.



Edit: aggiungo che oggi anche i manuali ci stanno togliendo, ai tempi del master system i libretti erano vere e proprie perle, alla fine cos'è che oggi differenzia un PAL ITA da un UK? La sola cover? Dato che le serigrafie sono standard (multi) e i manuali non ci sono più... allora la risposta viene automatica.

Modificata da Cataclysm, 02 July 2013 - 01:54 PM.


#5
Zacky FoxDie

Zacky FoxDie
  • Lo Cane da Tartufo del Lo Re, detto anche lo RetroFlagello

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4117

questo discorso però è da fare sulle copie diciamo piu recenti, ma gia ad esempio sui giochi dell'era ps1 e 2 attualmente vedo differenze di prezzo tra i pal ita e uk abbastanza importanti, il dubbio mi è sorto perchè per ora ho in mente di comprare okami per ps2, dall'uk lo pagherei 10€ spedito, qua 25€ e parliamo di copie nuove, non vorrei che se lo prendo uk è come se prendessi un pacco perchè "vale poco"



#6
RyoHazukiSan

RyoHazukiSan
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1419

Non esiste una guida per collezionare. E' una passione che nasce spontaneamente, e ognuno può collezionare qualsiasi cosa. Tutte le collezioni sono uniche e personali alla fin fine. Avevo visto una collezione di PS1 rigorosamente platinum e il tipo voleva completarla tutta. La maggior parte direbbe che è una collezione inguardabile e di poco valore. In realtà è una collezione di estremo valore, e aggiungo che alcune edizioni platinum sono davvero difficili da trovare, anche più delle edizioni lisce. 

Se si considera il valore di mercato, per noi italiani l'edizione nostrana è sicuramente di valore maggiore. Infatti in media nel nostro mercato l'edizione PAL ITA raggiunge cifre più alte dei titoli PAL differenti. Di contro se in Inghilterra vendessi una edizione nostra sicuramente non raggiungerebbe il valore che abbiamo da noi.

Comunque ripeto ognuno può far sviluppare la propria collezione come meglio crede. Personalmente nella mia collezione rientrano titoli di varie regioni (Australia, Giappone, Americana, UK per esempio), spesso perché alcune edizioni sono uscite solo in determinati posti. Poi ci sono alcuni giochi usciti solo in Giappone, spesso retro, che meritano di essere recuperati. Poi delle mie serie preferiti (esempio Shenmue, Zelda) mi piace recuperare anche edizioni delle altre regioni. 



#7
*ale323*

*ale323*
  • SHENMUE III

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4583
Io tempo fa su ebay trovai un francese che vendea fondi di magazzino pal ita per dreamcast.ma roba importante tipo un sonic adventure italiano che a momenti manco in italia trovavi e che un ebayer italiano te lo fa pagare 3-4 volte tanto
da li ho capito la relatività della cosa è solo un sudicio magna-magna all'italiana perche non mi venite a dire che all'estero fanno la stessa cosa, i prezzi uk e deu sono sempre bassissimi

#8
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29287
Io colleziono perche' difficilmente rivendo: ma coleziono e compro solo quello che trovo a poco. Non acquisto mai a prezzo pieno.

#9
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324

...è un fattore personalissimo, io ad esempio colleziono sia PAL ITA che PAL UK oltre che USA senza alcun problema...anzi, devo dire che preferisco le copie UK e USA perchè non hanno i fastidiosissimi bollini SIAE...

...parlando poi di valore, trovo le versioni USA superiori a quelle europee, sia da un fattore di contenuti che di confezione...



#10
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18522

Un tempo collezionavo videogiochi e cercavo sempre di prendere le special edition, adesso mi tengo 1 o 2 giochi.

 

Ormai le special edition sono quasi sempre delle ladrate belle e buone. Inoltre non trovo il senso di prendere 2220292 giochi e poi riuscirne a giocare forse la metà. ( ad esempio se collezioni film però me li guardo tutti, uno che colleziona videogiochi è difficile che riesca a giocarli tutti, dato che ci sono alcuni giochi che da soli durano più di 30 ore ).

 

 

Inoltre con la crisi che c'è spendere millemila euro per dei videogiochi non mi sembra sensato, almeno nel mio caso.


Modificata da Merlo, 03 July 2013 - 11:58 AM.


#11
Nogra

Nogra
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1548

io colleziono pal ma ho anche qualche uk di quando si risparmiava rimpiango di non aver tenuto più titoli della scorsa generazione, non vedo l' ora di passare al tutto digitale però perchè ormai le versioni retail dei giochi sono veramente misere, le collection sono delle ladrate belle e buone



#12
Rasengan

Rasengan
  • Kira il Dio del Nuovo Mondo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9462

Anche prima collezionavo solo roba pal ita, ma mi sono reso conto che è tutta una perdita di tempo, visto che secondo me la roba di valore si trova dalla PS1 in giù.

 

Io ora prendo quasi tutto uk, tanto  i giochi che escono ora difficilmente avranno dei valori alti di collezionismo.



#13
valippo

valippo
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1849

io colleziono tutto purchè sia in condizioni pari al nuovo, il che nel 99% dei casi vuol dire solo roba conservata in buste trasparenti o nel cellophane originale.

Inutile dire che è quasi impossibile recuperare i giochi più vecchi in queste condizioni se non a prezzi fuori dal mondo.



#14
Guest_KintarōeYe

Guest_KintarōeYe
  • Gruppo: Ospiti

Io colleziono giochi da relativamente poco tempo, prediligendo i PAL ITA e dall'attuale generazione quelli UK (ma davvero pochi). Credo che per noi italiani, collezionare giochi della nostra edizione sia la cosa migliore. Soprattutto su e-Bay noto che i titoli PAL italiani hanno un valore maggiore rispetto a quelli di altre nazioni. Poi probabilmente la cosa dipende da vari fattori, ma mi sembra un dato di fatto.

Poi io impazzisco per le rarità uscite solo in Giappone, quando posso ci faccio più di un pensierino. Infatti sono sicuro che quando andrò li per la prima volta, tornerò in Italia con le valigie piene e il portafoglio vuoto.  :eheh:

Comunque credo che la cosa più importante per un collezionista, sia la condizione dei titoli che si possiedono. Io li compro sempre nuovi e dopo averli scartati li custodisco in delle bustine trasparenti ideali per proteggerli da polvere e altri possibili fastidi. Al momento non penso minimamente di rivenderli, ma spesso mi chiedo quanto potranno valere tra un bel po' di anni. 



#15
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18522

Ma una domanda a voi collezionisti. vedo certi di voi che comprano almeno 10/20 giochi al mese. 

 

Che gusto c'è a collezionare dei giochi che magari non riesci neanche a provare 5 minuti?






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi