Vai al contenuto

iniziare a correre..dopo molta sedentarietÓ


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 22 risposte

#1
Gear80

Gear80
  • The Light's eyes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20195

ragazzi mi son messo a correre dopo moooolto tempo che non facevo più niente, tranne mtb ogni tanto. ho accumulato parecchio stress e tensioni muscolari specialmente nella parte alta della schiena e ho deciso di scaricare il tutto.

 

ho trovato dei programmi di allenamento etc etc, mi porto il cardio e sto sulla fascia dell 70% mi pare, dai 130 ai 150, infatti non riesco a correre molto veloce sennò sforo di bestia. quello che volevo sapere è se è normale, negli step della seduta (tipo 3 minuti di camminata e 4 di corsa per 6 volte) se a distanza tipo del 2 passaggio, quando cammino i battiti cardiaci sono più alti di quando ho iniziato il tutto o meno? a volte dopo l'allenamento provo a mettermi sul letto sdraiato e i battiti scendono anche a 58 al minuto...di solito dovrei essere sui 72...che sono alti lo so..però mi sembra strano diventare bradicardico così velocemente...



#2
sbaffo91

sbaffo91
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 606

A guarda non saprei cosa dirti. So solo che anche io come te devo iniziare a muovermi un pò ( da quando h ofinito il liceo non ho più fatto sport :doh: ) ; per fortuna al sabato sera ballo in disco ma tra alcool e sifgarette direi che "il ballare" a feste e/o discoteche non si possa considerare "sport"... Ah!ah!ah! :beviamo:

 

Comunque ricordando quello che mi diceva il mio Prof di ginnastica , sono quasi sicuro che i tuoi sbalzi di battiti e pulsazioni siano normali dato che non ti muovi "da una vita"... Comunque per sicurezza passa dal medico che non si sà mai ....



#3
Gear80

Gear80
  • The Light's eyes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20195
Una domanda anche riguardo l alimentazione Premetto che prima di andare a correre faccio colazione.... Ma dopo aver corso va bene mangiare un pezzetto di grana?

#4
StRaZyMeR

StRaZyMeR
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1143

Premetto che non sono un esperto di corsa ecc. però la colazione la fai subito prima e abbondante? 

 

Perchè se hai tempo ti converrebbe mangiare qualcosa di leggero prima di andare a correre e poi fare colazione.

 

Dipende cmq dal tuo scopo!



#5
Gear80

Gear80
  • The Light's eyes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20195

Premetto che non sono un esperto di corsa ecc. per˛ la colazione la fai subito prima e abbondante?á
á
PerchŔ se hai tempo ti converrebbe mangiare qualcosa di leggero prima di andare a correre e poi fare colazione.
á
Dipende cmq dal tuo scopo!



O fette biscottate Nutella o marmellata e caffŔ o cappuccino e brioche. Comunque faccio passare almeno 2 ore prima di andare

#6
Keyser S÷ze

Keyser S÷ze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 47357

ragazzi mi son messo a correre dopo moooolto tempo che non facevo più niente, tranne mtb ogni tanto. ho accumulato parecchio stress e tensioni muscolari specialmente nella parte alta della schiena e ho deciso di scaricare il tutto.

 

ho trovato dei programmi di allenamento etc etc, mi porto il cardio e sto sulla fascia dell 70% mi pare, dai 130 ai 150, infatti non riesco a correre molto veloce sennò sforo di bestia. quello che volevo sapere è se è normale, negli step della seduta (tipo 3 minuti di camminata e 4 di corsa per 6 volte) se a distanza tipo del 2 passaggio, quando cammino i battiti cardiaci sono più alti di quando ho iniziato il tutto o meno? a volte dopo l'allenamento provo a mettermi sul letto sdraiato e i battiti scendono anche a 58 al minuto...di solito dovrei essere sui 72...che sono alti lo so..però mi sembra strano diventare bradicardico così velocemente...

 

Non c'è niente di anormale. A parità di intensità, aumentando il tempo dell'attività si fa più fatica.



#7
Okami43

Okami43
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 38

Una domanda anche riguardo l alimentazione Premetto che prima di andare a correre faccio colazione.... Ma dopo aver corso va bene mangiare un pezzetto di grana?

 

Dipende da quali siano i tuoi obiettivi e quant'è l'arco di tempo fra la colazione e lo sport.

In primis,se il tuo obiettivo è anche perdere peso,ti consiglio di andare a correre senza fare colazione,in modo che il tuo corpo vada a prendere energia dal grasso corporeo,poi dopo che sei ritornato a casa,puoi tranquillamente fare una colazione salutare.

Se invece,vuoi soltando iniziare tranquillamente l'attività fisica.Allora fai colazione prima di andare a correre,ma aspetta 2-3 ore prima di andare a correre,in modo che digerisci un po' e avrai più energia da utilizzare durante l'attività sportiva.

Dopo aver corso,penso che vada bene anche un po' di grana,magari un frutto sarebbe l'ideale. :saluta:



#8
StRaZyMeR

StRaZyMeR
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1143

 

Dipende da quali siano i tuoi obiettivi e quant'è l'arco di tempo fra la colazione e lo sport.

In primis,se il tuo obiettivo è anche perdere peso,ti consiglio di andare a correre senza fare colazione,in modo che il tuo corpo vada a prendere energia dal grasso corporeo,poi dopo che sei ritornato a casa,puoi tranquillamente fare una colazione salutare.

Se invece,vuoi soltando iniziare tranquillamente l'attività fisica.Allora fai colazione prima di andare a correre,ma aspetta 2-3 ore prima di andare a correre,in modo che digerisci un po' e avrai più energia da utilizzare durante l'attività sportiva.

Dopo aver corso,penso che vada bene anche un po' di grana,magari un frutto sarebbe l'ideale. :saluta:

 

Mhmmmmm, direi che non è una bella idea per 3 motivi:

 

il primo è che dipende sempre dall'intensità con cui si svolge l'attività aerobica ma facendola la mattina appena svegli a digiuno completo e con le scorte di glicogeno epatico completamente svuotate si ossidano sì i grassi ma anche i muscoli e anzi, c'è una probabilità maggiore che se fatta a capocchia si bruci più massa magra che grassa.

 

il secondo è che fare la corsa la mattina a digiuno vuol dire avere la glicemia sotto i piedi, quindi non mi stupirei se venissero svarioni o svenimenti.

 

il terzo è che cmq per avere un risultato apprezzabile per il dimagrimento l'attività aerobica va fatta almeno per una mezz'ora al mattino e ripeto che a stomaco vuoto non è affatto la cosa migliore.



#9
Gear80

Gear80
  • The Light's eyes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20195

 

Dipende da quali siano i tuoi obiettivi e quant'è l'arco di tempo fra la colazione e lo sport.

In primis,se il tuo obiettivo è anche perdere peso,ti consiglio di andare a correre senza fare colazione,in modo che il tuo corpo vada a prendere energia dal grasso corporeo,poi dopo che sei ritornato a casa,puoi tranquillamente fare una colazione salutare.

Se invece,vuoi soltando iniziare tranquillamente l'attività fisica.Allora fai colazione prima di andare a correre,ma aspetta 2-3 ore prima di andare a correre,in modo che digerisci un po' e avrai più energia da utilizzare durante l'attività sportiva.

Dopo aver corso,penso che vada bene anche un po' di grana,magari un frutto sarebbe l'ideale. :saluta:

 

 

allora dopo colazione faccio passare 1.30 o 2 ore...a volte anche solo 1 ora...correre a stomaco vuoto ho letto diverse idee...chi è salutare e chi dice che stressi troppo il corpo...l'allenamento ora è sui 40 minuti più "bonus" che mi do in più...ora, seguendo una tabella, sono arrivato a fare 2 minuti di camminata e 8 di corsa x 4 volte (l ho iniziato oggi questo step...un totale di 50 minuti visto che ho fatto qualche minuto in più dopo)

il mio obiettivo è bruciare grasso salvaguardando la massa..infatti ero ingrassato un pò (e a mia insaputa pare che per mettere su muscoli prima devi mettere su pancia..l ho letto in un forum di bodybuilders)

domanda...è normale che vi si metta di più a bruciare grasso tenendo il muscolo? anni fa m ero messo a dieta (mangiavo un cavolo...fetta biscottata e tonno) ed ero sceso di 34 kg in sei mesi...ma tanto muscolo ho buttato..ora sono in fase mangiare normale (6 pasti al giorno) e faccio pesi in casa e corsa fuori


Modificata da Gear80, 18 June 2013 - 06:53 PM.


#10
Gear80

Gear80
  • The Light's eyes

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20195

 

Non c'è niente di anormale. A parità di intensità, aumentando il tempo dell'attività si fa più fatica.

 

ah ok grazie! ora qualche battito l ho abbassato, lo noto nella camminata veloce, arrivavo sui 120 ed ora sto sui 110 / 114



#11
StRaZyMeR

StRaZyMeR
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1143

 
 
allora dopo colazione faccio passare 1.30 o 2 ore...a volte anche solo 1 ora...correre a stomaco vuoto ho letto diverse idee...chi è salutare e chi dice che stressi troppo il corpo...l'allenamento ora è sui 40 minuti più "bonus" che mi do in più...ora, seguendo una tabella, sono arrivato a fare 2 minuti di camminata e 8 di corsa x 4 volte (l ho iniziato oggi questo step...un totale di 50 minuti visto che ho fatto qualche minuto in più dopo)
il mio obiettivo è bruciare grasso salvaguardando la massa..infatti ero ingrassato un pò (e a mia insaputa pare che per mettere su muscoli prima devi mettere su pancia..l ho letto in un forum di bodybuilders)
domanda...è normale che vi si metta di più a bruciare grasso tenendo il muscolo? anni fa m ero messo a dieta (mangiavo un cavolo...fetta biscottata e tonno) ed ero sceso di 34 kg in sei mesi...ma tanto muscolo ho buttato..ora sono in fase mangiare normale (6 pasti al giorno) e faccio pesi in casa e corsa fuori



Se fai 50 minuti di corsa assolutamente non farla al mattino al digiuno! Senza contare che mi sono dimenticato una cosa prima... fare una corsa talmente prolungata la mattina appena svegli e soprattutto a digiuno ti porterebbe ad avere il cortisolo alle stelle che è l'ormone mangia-muscolo per eccellenza... sarebbe solo controproducente, a meno che tu non sia disposto a prendere degli integratori di aminoacidi... lì il discorso cambia perchè ti aiuterebbero a salvaguardare la massa magra ma in ogni caso 50 minuti di corsa al mattino a digiuno NO! massimo massimo mezz'ora ma in ogni caso te lo sconsiglio...

Comunque è assolutamente normale che perdendo 34 kg in 6 mesi tu abbia perso anche molto muscolo.. Il dimagrimento ottimale per minimizzare la perdita di massa magra è di 2 massimo 3 kg al mese.. Oltre è un dimagrimento troppo veloce che porta ad una diminuzione repentina sia della massa magra che grassa.. Ovviamente non è che perdere 2 kg al mese voglia dire perdere prevalentemente grasso perché dipende anche dalla dieta.. Se tutto il giorno mangio carboidrati e pochissime proteine il corpo catabolizza il muscolo perché gli manca la materia plastica (la proteina appunto) per preservarlo e ricostruirlo.. La dieta è FONDAMENTALE! Se il tuo obbiettivo è asciugarti mantenendo la massa magra il più possibile per prima cosa devi pensare ad una dieta adeguata e poi all'aerobica.. A meno che tu non sia uno che mette muscolo e 0 grasso sparandosi 30 menù dal McDonald ma per i così detti normodotati la dieta è importantissima!

 

In più occhio perchè perdere così tanto peso in così poco tempo porta la pelle a diventare flaccida e sempre meno elastica, immagina il tuo addome come un palloncino, ora sgonfialo e guarda il risultato... pelle flaccida e cadente che spesso si confonde con accumuli di grasso quando in realtà è un eccesso di pelle e per quello purtroppo ci sono ben pochi rimedi... quindi non smetterò mai di dirlo: dimagrire bene non vuol dire tapparsi la bocca e perdere kg di troppo ma dimagrire piano piano e con una dieta sana, equilibrata e leggermente ipocalorica!


Modificata da StRaZyMeR, 18 June 2013 - 07:52 PM.


#12
Okami43

Okami43
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 38

 

Mhmmmmm, direi che non è una bella idea per 3 motivi:

 

il primo è che dipende sempre dall'intensità con cui si svolge l'attività aerobica ma facendola la mattina appena svegli a digiuno completo e con le scorte di glicogeno epatico completamente svuotate si ossidano sì i grassi ma anche i muscoli e anzi, c'è una probabilità maggiore che se fatta a capocchia si bruci più massa magra che grassa.

 

il secondo è che fare la corsa la mattina a digiuno vuol dire avere la glicemia sotto i piedi, quindi non mi stupirei se venissero svarioni o svenimenti.

 

il terzo è che cmq per avere un risultato apprezzabile per il dimagrimento l'attività aerobica va fatta almeno per una mezz'ora al mattino e ripeto che a stomaco vuoto non è affatto la cosa migliore.

Hai ragione,ma questo vale come hai detto tu,per l'intensità.Se l'esercizio è ad alta intensità,non fare colazione portrebbe portare a uno svenimento.Ma non credo che sia questo il caso.Non penso che faccia esercizio intenso,inoltre,il corpo va a ricavare l'energia dai muscoli quando non ci sono altri mezzi dove prenderne.La corsa comunque è uno sport in cui si coinvolge bene o male molti gruppi muscolari.In questo caso il corpo direbbe "Perché ricavare energia dai muscoli quando li sto utilizzando?".

Anche se,qui il discorso sarebbe troppo ampio,c'è gente che non fa mai colazione e comunque riesce a svolgere tanquillamente attività fisica.(E ne ho viste come ex atleta).



#13
Okami43

Okami43
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 38

 

 

allora dopo colazione faccio passare 1.30 o 2 ore...a volte anche solo 1 ora...correre a stomaco vuoto ho letto diverse idee...chi è salutare e chi dice che stressi troppo il corpo...l'allenamento ora è sui 40 minuti più "bonus" che mi do in più...ora, seguendo una tabella, sono arrivato a fare 2 minuti di camminata e 8 di corsa x 4 volte (l ho iniziato oggi questo step...un totale di 50 minuti visto che ho fatto qualche minuto in più dopo)

il mio obiettivo è bruciare grasso salvaguardando la massa..infatti ero ingrassato un pò (e a mia insaputa pare che per mettere su muscoli prima devi mettere su pancia..l ho letto in un forum di bodybuilders)

domanda...è normale che vi si metta di più a bruciare grasso tenendo il muscolo? anni fa m ero messo a dieta (mangiavo un cavolo...fetta biscottata e tonno) ed ero sceso di 34 kg in sei mesi...ma tanto muscolo ho buttato..ora sono in fase mangiare normale (6 pasti al giorno) e faccio pesi in casa e corsa fuori

Ehehe,mettere muscolatura "pulita" è impossibile.Forse non hai seguito una dieta corretta,per questo hai accumulato più grasso che muscoli.

Quello che vuoi fare tu si chiama "definizione" e fare solo sport,come la corsa,è inutile,perdersti comunque un bel po' di massa muscolare.Dovresti alternare cardio e pesistica.Tuttavia lo sport da solo non serve a niente,comunque bisognerebbe mangiare in modo adatto per raggiungere certi obiettivi.



#14
StRaZyMeR

StRaZyMeR
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1143

Hai ragione,ma questo vale come hai detto tu,per l'intensità.Se l'esercizio è ad alta intensità,non fare colazione portrebbe portare a uno svenimento.Ma non credo che sia questo il caso.Non penso che faccia esercizio intenso,inoltre,il corpo va a ricavare l'energia dai muscoli quando non ci sono altri mezzi dove prenderne.La corsa comunque è uno sport in cui si coinvolge bene o male molti gruppi muscolari.In questo caso il corpo direbbe "Perché ricavare energia dai muscoli quando li sto utilizzando?".

Anche se,qui il discorso sarebbe troppo ampio,c'è gente che non fa mai colazione e comunque riesce a svolgere tanquillamente attività fisica.(E ne ho viste come ex atleta).

 

Assolutamente no, il catabolismo muscolare è più facile da innescare di quanto si pensi... il corpo non ragiona dicendo: sto utilizzando i muscoli quindi non li brucio se no potremmo passare le ore in palestra a fare pesistica con esercizi multiarticolari pensando di bruciare grasso quando invece avviene l'opposto.

 

Questo riguarda ovviamente gente normale e normodotata... poi ci sono quei casi eccezionali dove trovi quello che mangiando schifezze e come un bufalo e andando in palestra 1 volta a settimana ha un fisico che la maggior parte della gente si sogna anche dopo anni di palestra... è genetica e c'è poco da fare, c'è chi è avvantaggiato e chi no.

 

Per quanto riguarda il discorso che c'è gente che non fa mai colazione e riesce a fare attività fisica è assolutamente vero, non lo metto in dubbio... ma anche lì varia da persona a persona, dal metabolismo, dall'attività fisica che compie, dal grado di allenamento ecc ecc.

 

La corsa a digiuno la mattina presto ad una persona che non conosco e soprattutto in questo periodo dell'anno dove il caldo la fa da padrona la sconsiglio a prescindere.



#15
Okami43

Okami43
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 38

 

Assolutamente no, il catabolismo muscolare è più facile da innescare di quanto si pensi... il corpo non ragiona dicendo: sto utilizzando i muscoli quindi non li brucio se no potremmo passare le ore in palestra a fare pesistica con esercizi multiarticolari pensando di bruciare grasso quando invece avviene l'opposto.

 

Questo riguarda ovviamente gente normale e normodotata... poi ci sono quei casi eccezionali dove trovi quello che mangiando schifezze e come un bufalo e andando in palestra 1 volta a settimana ha un fisico che la maggior parte della gente si sogna anche dopo anni di palestra... è genetica e c'è poco da fare, c'è chi è avvantaggiato e chi no.

 

Per quanto riguarda il discorso che c'è gente che non fa mai colazione e riesce a fare attività fisica è assolutamente vero, non lo metto in dubbio... ma anche lì varia da persona a persona, dal metabolismo, dall'attività fisica che compie, dal grado di allenamento ecc ecc.

 

La corsa a digiuno la mattina presto ad una persona che non conosco e soprattutto in questo periodo dell'anno dove il caldo la fa da padrona la sconsiglio a prescindere.

La cosa che hai detto non la sapevo,riguardo al muscolo che viene comunque bruciato anche facendo pesi.Va be',lo immaginavo,ma credevo che se non si utilizzasse il muscolo,veniva bruciato di più,poiché non veniva usato.

Come ex atleta,ti dico che c'erano anche ragazzini esili che riuscivano ad alzare 40 kg di bilanciere.Sì,è una questione di corpo che varia da persona a persona.Incidono molte cose e come hai detto tu,esistono anche persone che mangiando schifezze riescono a mettere su una buona muscolatura e chi sgarra 1-2 volte si ritrova già il pancione.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo