Vai al contenuto

Primi Chip autoriparanti


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1
Metallingus 91

Metallingus 91
  • Your Tears Don't Fall They Crash Around Me

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2171
Un chip in grado di accorgersi di malfuzionamenti e correre ai ripari, modificandosi per mantenere inalterata la sua funzionalità. Uno scenario da fantascienza divenuto realtà nei laboratori del California Institute of Technology, dove i ricercatori hanno realizzato un chip grande come una monetina in grado di auto ripararsi. Il dispositivo, composto da 76 amplificatori, è stato dotato di sensori, attuatori e un'unità centrale ASIC in grado di elaborare lo stato del chip e in caso di anonalie di reagire modificando la configurazione nell'arco di pochi microsecondi in modo da rimanere operativo.

I ricercatori hanno progettato il chip per rispondere alle seguenti eventualità: variazioni statiche dovute ad alterazioni nei componenti, problemi di invecchiamento di lungo termine generati da cambiamenti delle proprietà del sistema, brevi variazioni prodotte da cambiamenti ambientali, danneggiamento di alcune parti dei circuiti. Per testare le capacità di riparazione, gli scienziati hanno appositamente rovinato alcuni componenti con dei LASER ad alta potenza e il chip è riuscito a trovare una nuova configurazione dei componenti in meno di un secondo di fatto aggiustandosi.

Fonte dday.it

#2
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25728
Skynet... siamo fottuti

#3
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925
Però, se ci pensi.... Che figata :sisi: :D

#4
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25728

Però, se ci pensi.... Che figata :sisi: :D


Il problema è che è sempre servito l'uomo per fare macchine... le macchine non producono altre macchine autonomamente... non creano generazioni sempre più intelligenti... ora ci soppianteranno
Lisander dove sei?!

A parte le cagate di dubbio gusto, vorrei capire da dove vengono i materiali riparanti... Ti brucio una parte del chip come cappero fai a autoripararti? Che fai, hai la fabbrichetta di fianco? Bho...
Ripeto: siamo fottuti :doson:

#5
krikke

krikke
  • The best is yet to come

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8925
Sì auto riprogramma, il trucco è quello... Cerca modi differenti per riuscire a funzionare al 100%, se ci sono bene se no amen... :D




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo