Vai al contenuto

[ TOPIC UFFICIALE ]PES 2014 Info & News | Info 1° Post || Info e News aggiornate in prima pagina ! |


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7388 risposte

#1
pegri

pegri
  • ~ Hacking is Your Weapon ~

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24229

schedacorretta_zpsc0822bb7.pngSCHEDA2_zps7c6822e0.png




PRIMI DETTAGLI DA EDGE:

PES 2014 non utilizzerà il FOX Engine di Kojima ma un nuovo motore nato dal FOX e sviluppato specificatamente per i giochi di calcio.



MOTORE GRAFICO:
Il gioco utilizzerà un nuovo motore grafico che è stato sviluppato a partire dal FOX Engine ma evolutosi poi come una tecnologia separata e pensata esclusivamente per i giochi di calcio. Stando alla rivista, quest’anno sarà un anno importante per i titoli calcistici; gli utenti desiderano da tempo un cambiamento e il team di sviluppo vuole dimostrare che ciò avverrà con il nuovo PES.

- il titolo si concentrerà molto sul lavoro di squadra e nel proporre una veste grafica fotorealistica, con i volti dei giocatori identici alle controparti reali: la rivista mostra un primo piano di un giocatore in cui sono visibili pori della pelle dettagliati e i singoli peli delle sopracciglia.

-Le maglie saranno inoltre separate dai modelli dei giocatori e quindi dotate di movimenti e fisica indipendenti, reagendo ai movimenti del giocatore ed agli impatti e strattoni a cui saranno sottoposte.

FISICA:
-Il nuovo sistema fisico si baserà sulla simulazione del baricentro del giocatore: le parti del corpo del calciatore avranno pesi differenti influendo così in maniera diversa sia sulle animazioni che sui contrasti. In pratica avremo la possibilità di spostare il calciatore più liberamente rispetto al passato, controllandone con precisione il baricentro: ad esempio per le finte o per qualsivoglia contrattacco o mosse di abilità, il nostro alter ego si sposterà sul terreno di gioco in maniera più realistica. Edge fa l'esempio degli attaccanti che saranno in grado di sbilanciare il loro peso corporeo in una sola direzione e di usare, nel contempo, il piede opposto per passare la palla.

-Il sistema delle collisioni subirà un netto miglioramento per dare al prodotto estremo realismo. Esattamente come avviene in FIFA, i contatti tra i vari calciatori dipenderanno dal peso di ognuno, dalla velocità in campo e dall’inerzia. Potremo combattere per lo spazio in campo tirando le divise degli altri calciatori, sgomitando oppure facendo valere la nostra fisicità rispetto a giocatori di statura diversa: Konami afferma che mentre in passato le differenze fisiche tra giocatori erano semplicemente estetiche, ora saranno una parte fondamentale delle tattiche di gioco.

-Per quanto riguarda le meccaniche di controllo della palla, è stata ora aumentata di tre volte l'area di controllo della sfera attorno ad essa, cosa che darà vita a scontri più dinamici quando i giocatori cercano di assumere il possesso di palla. Si tenterà in questa maniera di evitare azioni predefinite: il tutto dipenderà anche dalle abilità dei singoli calciatori. Questi ultimi potranno districarsi bene nell’azione e andare a segno, oppure potranno inciampare, spingere ed essere spinti così come accade nel calcio reale.

PARTE TATTICA:
-Avremo la possibilità di assegnare strategie specifiche non solo alla squadra intera ma anche a un singolo calciatore. Prima della partita, si assegneranno dei ruoli specifici ai membri della rosa che verrà schierata in campo. In questo modo potremo assegnare incarichi precisi a ognuno. In questo modo, durante il match ogni giocatore eseguirà in maniera precisa ciò che gli è stato imposto nel pre-partita come avviene nella realtà. Ad esempio, uno o più calciatori avranno il compito di spazzare la palla o “fare la melina” se la nostra squadra è in vantaggio e vorremo mantenere il risultato.

-Al tempo stesso, potremo ordinare a un difensore di rimanere in una piccola zona del campo per impedire all’avversario di “invadere”, palla al piede, quella zona specifica. In questa maniera consentiremo anche alle squadre più deboli di creare strategie efficaci.


FEATURES UFFICIALI:


TrueBall Tech

PES 2014. Grazie a questa nuova meccanica introdotta il pallone diventerà il fulcro di tutto il gameplay. Ne verranno esaltati i movimenti ma soprattutto il modo in cui i calciatori lo andranno a toccare e lo colpiranno. Verrà permesso quindi ai giocatori di stoppare il pallone come meglio credono, rallentandone la corsa oppure facendolo correre più avanti. Grazie al TrueBall Tech: PES 2014, la fisica del pallone è quindi stata messa al centro di tutto, incentrando i movimenti dei giocatori su quelli della palla. Il risultato è quindi un titolo in cui si dovrà padroneggiare a 360° i movimenti del pallone, proprio come accade nella realtà.

Motion Animation Stability System

Per mezzo di questo sistema, i giocatori in campo sentiranno maggiormente la fisicità, simulandone alla perfezione i contrasti ed eventuali battibecchi a seguire. Non ci saranno animazioni ripetitive, standard a seconda del caso; piuttosto si verranno a creare nuove animazioni a seconda dell’intensità del fallo, la forza e la stazza del giocatore che ha fatto il fallo, eccetera. Avremmo così a che fare con una grandissima varietà di tackle e sarà una gioia per i nostri occhi vedere grazie al TrueBall Tech: PES 2014 come la palla continuerà a muoversi sul campo dopo un contrasto.

Heart

Ecco un’altra nuova chicca di questo nuovo capitolo, la messa in gioco delle emozioni: lo stadio e il suo tifo saranno veramente il 12º uomo in campo, andando ad incidere sulla partita e sul suo corso. I giocatori ne risentiranno di uno stadio che tifa contro di loro, come anche le loro statistiche, che andranno a scendere; al contrario, quando una squadra giocherà in casa e tutti i cori la inciteranno, anche i giocatori saranno più motivati e le loro statistiche non ne risentiranno. Non meno importante è il fattore incoraggiamento da parte di un giocatore in campo verso un compagno che non è proprio riuscito ad entrare in partita.

PES ID

Per la prima volta i giocatori saranno riconoscibili all’utente grazie ad un dettaglio grafico migliorato e ad un nuovo livello di realismo raggiunto per mezzo della tecnologia Player ID. Basterà poco per riconoscere un giocatore, anche semplicemente il suo modo di correre – che in PES 2013 era riprodotto fedelmente sulla base di circa 50 giocatori reali – ora diventerà ancora più palese grazie al raddoppio di queste caratteristiche riconoscibili, ora, in circa 100 giocatori.

Team Play

Ora i giocatori potranno creare tattiche specifiche per diverse parti del campo grazie al Combination Plan e potranno essere programmate in anticipo per sfruttare al meglio i punti deboli dell’avversario.

The Core

Modificato drasticamente il modo di battere le punizioni ed i calci di rigore. Per le punizioni, da quest’anno sarà possibile eseguire anche le finte prima di calciare lasciando, per esempio, l’esecuzione del tiro ad un compagno all’ultimo secondo. I rigori, invece, saranno maggiormente incisivi con caratteristiche più definite in base alle abilità del tiratore e con la possibilità di utilizzare il portiere per intimidire o far innervosire il calciatore meno esperto.


 

SCREENSHOT



9376763505_8d2c7b60b4_m.jpg 9376764263_d22fbfb6df_m.jpg 9376764517_18ce7671a7_m.jpg 9379547112_c73e65c86d_m.jpg
9379548238_9f665bbba8_m.jpg 9376764823_f061d6c7c9_m.jpg




VIDEO GAMEPLAY



VIDEO UFFICIALI KONAMI



ARTICOLI EVERYEYE


PES 2014 - Hands on


Inviato il 12/06/2013 da Andrea Vanon


La prima giornata di questa attesa Electronic Entertainment Expo 2013, oramai al termine, ha avuto inizio in grande stile. Atteso dagli appassionati sportivi ad una riconferma importante dopo un'annata molto buona, PES 2014 si presentava ai blocchi di partenza di questa kermesse forte del nuovissimo FOX Engine, che promette di rivoluzionare l'esperienza di gioco anche senza entrare in ambito Next Generation.
Dobbiamo ammettere che, sulle prime, eravamo scettici riguardo a questa strana decisione da parte di Konami. Provata con mano una versione ancora pre-alpha, indicativa giusto delle potenzialità del motore, abbiamo immediatamente cambiato idea. Pro Evolution Soccer 2014 ha mostrato oggi di avere tutte le carte in regola per sfondare, spremendo tutto quel che le console di questa generazione possono dare e tendo tranquillamente testa all'imponente concorrenza. Punto di svolta Leggi l'articolo completo
 
Pro Evolution Soccer 2014 - Hands on


Inviato il 08/07/2013 da Saimon Paganini


Ci siamo. Dopo anni, la possibile svolta. Lì, ad un soffio. Dopo l'E3 2013, con un hands on decisamente insperato eppure altamente convincente, ci avviciniamo piano piano al nuovo codice di Pro Evolution Soccer 2014. La paura è quella di scombinare qualcosina, o risvegliarci da un sogno a lungo coccolato. Perché, in realtà, dentro ognuno di noi c'è un piccolo fan di PES. Non si scappa. Se ti piace il calcio, e hai avuto una console negli ultimi 15 anni, hai giocato sicuramente al football secondo Konami. Non tirare indietro il braccio, ormai il sasso l'hai bello che scagliato anni e anni fa. Prima di passare a Fifa, o prima di aver chiuso con le simulazioni calcistiche, proprio perché PES, a dirla tutta, non c'era più. Dopo un episodio decisamente riuscito, targato 2013, quest'anno Kei Masuda & Co. hanno sganciato un missile termonucleare che non farà piacere ad Electronic Arts. Certo, le caratteristiche di Fifa 14 non si discutono e restano esattamente dove sono, ovvero nel cuore delle aspettative di milioni di fan, così come in quelli dei prossimi early adopters di Xbox One e Playstation 4, eppure qualcosa è cambiato. Tanto. Troppo. La sensazione è che sull'attuale generazione di console (e PC) prenderà il via un teatrino che farà davvero bene a chi vive di calcio digitale. Un'autentica rincorsa al podio delle simulazione sportive, una sfida che è parzialmente mancata su PS3 e Xbox 360, di cui i primi beneficiari saremo, una volta tanto, proprio noi.
A Londra, nel nuovo e scintillante quartier generale di Konami, abbiamo messo mano sulla nuova build di Pro Evolution Soccer 2014. L'entusiasmo è a palla, lo confessiamo. Il pessaro sopito scalpita. Ma ora ricomponiamoci ed analizziamo quanto di buono ha portato il famigerato FOX Engine di papà Kojima. Leggi l'articolo completo
 
Pro Evolution Soccer 2014 - Hands on


Inviato il 31/07/2013 da Andrea Vanon


Siamo appena alla fine di Luglio ma il tam-tam dei giochi calcistici si fa sentire oramai da quasi un mese. Da quando, nel corso dell'E3 2013, abbiamo avuto modo di provare con mano entrambe le incarnazioni digitali dello sport più amato/odiato e chiacchierato del Bel Paese.
Ad impressionarci maggiormente all'epoca, più che altro per il netto stacco rispetto al predecessore, è stato il calcistico Konami, che con coraggio ed un pizzico di follia si prepara ad una netta rivoluzione. Un drastico cambiamento che parte dal nuovissimo FOX Engine, e che porterà, per ora solo su current gen (ecco la "follia") il Pro Evolution Soccer che da anni volevamo. O magari non del tutto? Per tentare di schiarirci ancora un po' le idee, il distributore italiano ci ha inviato recentemente un codice non completo di PES 2014.
Convinti di riprendere in mano la build completa al 75% già testata a Londra (o qualcosa di ancor più definitivo) ci siamo invece trovati di fronte un codice lievemente meno completo, ai livelli di quanto provato alla kermesse losangelina e poco più: capace di offrirci soltanto quattro squadre (Bayern Monaco, Santos, Italia e Germania) ed una modalità (Partita Veloce) per i nostri test.
A fronte di una scelta ristretta e di alcune feature chiaramente ancora non implementate, abbiamo potuto evolvere ben poco il nostro PES-pensiero, ottenendo comunque la possibilità di provare con calma le peculiarità basiche del gameplay. Leggi l'articolo completo
 

OBBIETTIVI XBOX LIVE:


First Win: Exhibition – 5G
Awarded for defeating the COM for the first time in [Exhibition].

First Win: UEFA Champions League – 10G
Awarded for defeating the COM for the first time in [UEFA Champions League].

UEFA Champions League Winner – 25G
Awarded for becoming a [UEFA Champions League] Winner.

First Win: UEFA Europa League – 10G
Awarded for winning your first match against the COM in [UEFA Europa League].

UEFA Europa League Winner – 25G
Awarded for becoming a [UEFA Europa League] Winner.

Copa Libertadores First Win – 10G
Awarded for defeating the COM for the first time in [Copa Libertadores].

Copa Libertadores Winner – 25G
Awarded for becoming a [Copa Libertadores] Winner.

First Win: AFC Champions League – 10G
Awarded for winning your first match against the COM in [AFC Champions League].

AFC Champions League Winner – 25G
Awarded for becoming a [AFC Champions League] Winner.

Cup Winners – 20G
Awarded for single-handedly guiding a team to Cup glory in [Cup].

International Cup Winner – 30G
Awarded for becoming Winner of the International Cup.

The Debutant – 10G
Awarded for making a professional debut in [Become a Legend].

League Champions – 30G
Awarded for winning the League Title in [Become a Legend].

League Best Eleven – 30G
Awarded for being picked for the Team of the Season in [Become a Legend].

Best European Footballer – 40G
Awarded for winning the UEFA Best Player in Europe Award [Become a Legend].

Best South American Footballer – 40G
Awarded for being named South American Player of the Year in [Become a Legend].

Best Asian Footballer – 40G
Awarded for being named Footballer of the Year in Asia in [Become a Legend].

World Footballer of the Year – 60G
Awarded for being named World Footballer of the Year in [Become a Legend].

First Win: Master League – 10G
Awarded for your first win in [Master League].

Promoted – 20G
Awarded for Winning Promotion to a Top League in [Master League].

To Pastures Anew – 15G
Awarded for moving teams in [Master League].

Champion Manager – 30G
Awarded for winning the League Title in any of the Top Leagues featured in [Master League].

Kings of Europe – 40G
Awarded for becoming a UEFA Champions League Winner in [Master League].

Kings of Latin America – 40G
Awarded for becoming a Copa Libertadores Winner in [Master League].

Ruler of Asia – 40G
Awarded for becoming a AFC Champions League Winner in [Master League].

European Treble Winners – 50G
Awarded for winning the League, UEFA Champions League and League Cup in a [Master League] season.

Latin American Treble Winners – 50G
Awarded for League, Copa Libertadores and Cup wins in a [Master League] season.

Asian Treble Winners – 50G
Awarded for winning the League, AFC Champions League and League Cup in a [Master League] season.

No.1 Club – 60
Awarded for being named the No.1 Club in the [Master League] Club Rankings.

Leading the Nation – 30G
Awarded for becoming a national team manager in [Master League].

World Champions – 60G
Awarded to the Winner of the International Cup in [Master League].

Performance Training Master – 60G
Awarded for completing all challenges in [Performance Training]


VALUTAZIONI DEGLI UTENTI(BUILD 60/70%)


+ Grafica d'impatto e pulitissima (illuminazione,erba 3D ecc... ecc...)

+ Animazioni molto realistiche

+ Fisica della palla

+ IA ed intelligenza tattica


- Lentezza di risposta ai comandi dovuta all'eccessiva "pesantezza" dei giocatori

- Alcune animazioni "scollegate"

- i famosi tiri a "banana"

- portieri ancora incerti

- Arbitri da rivedere


REQUISITI MINIMI VERSIONE PC:


MINIMUM PC SYSTEM REQUIREMENTS 1/2
Windows XP SP3, Vista SP2, 7
Intel Pentium IV 2.4GHz or equivalent processor
1GB RAM
DirectX 9.0c compatible video card
128MB Pixel Shader 3.0 (NVIDIA GeForce 6600 or AMD ATI Radeon x1300 video card)

RECOMMENDED PC SYSTEM REQUIREMENTS 1/2:
Windows XP SP3, Vista SP2, 7
Intel Core2 Duo 2.0GHz or equivalent processor
2GB RAM
DirectX 9.0c compatible video card
512MB Pixel Shader 3.0 (NVIDIA GeForce 7900 or AMD ATI Radeon HD2600 or better)



#2
Turex RR

Turex RR
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2572
ottimo approvo il topic

#3
L'Ultimo Gladiatore

L'Ultimo Gladiatore
  • Il crociato dei minkioni.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8884
Altre info molto interessanti....chissà se il re tornerà.....

#4
Turex RR

Turex RR
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2572
bè già quest'anno si sono visti progressi rispetto al passato, quindi sono fiducioso

#5
Principino

Principino
  • ex Alex_di Roma

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11808
Mi auguro che abbiano imparato che bisogna fare bene le cose fin da subito, per evitare di ripetere gli errori dettati dal passaggio alla nuova gen come già successo.

Una parte di me farà sempre il tifo per PES, per cui seguirò con interesse tutti gli sviluppi :memy:

#6
sifodiaso

sifodiaso
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1729
Una grafica foto realistica è quello che ho sempre sognato in un gioco di calcio,se le animazioni saranno all'altezza del rivale potrei tornare a giocare a pes.

#7
Principino

Principino
  • ex Alex_di Roma

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11808

Una grafica foto realistica è quello che ho sempre sognato in un gioco di calcio,se le animazioni saranno all'altezza del rivale potrei tornare a giocare a pes.


L'accoppiata grafica + animazioni renderebbe il tutto davvero irresistibile.
Staremo a vedere cosa avranno imparato da questa deludente gen.

#8
Foley

Foley
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4989
bisognerà veder come il tutto verra sviluppato sulle attuali console

#9
Foley

Foley
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4989
e una bella intro stile pes2 no?

#10
Turex RR

Turex RR
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2572

e una bella intro stile pes2 no?

quelle erano intro che ti facevano sognare, queste invece vedi solo dei giochetti fatti da campioni, niente di entusiasmante...rimpango molto le vecchie intro stile iss pro

#11
Foley

Foley
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4989
eccome, bei tempi, e pensare che 10 anni fa quando presi ps2 insieme a pes2 fregava zero di licenze, animazioni scarpini , contava solo giocare,ricordo ancora quando editavo gli stemmi copiando le istruzioni sul web. Bei tempi davvero.Forse la magia che trovavo in quei pes non la troverò mai più, anche se pes14 risulterà essere un capolavoro, si cresce purtroppo, e per fortuna.

#12
drunkct

drunkct
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3311
Grande curiosità per il Pes di quest'anno :)

#13
Turex RR

Turex RR
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2572

eccome, bei tempi, e pensare che 10 anni fa quando presi ps2 insieme a pes2 fregava zero di licenze, animazioni scarpini , contava solo giocare,ricordo ancora quando editavo gli stemmi copiando le istruzioni sul web. Bei tempi davvero.Forse la magia che trovavo in quei pes non la troverò mai più, anche se pes14 risulterà essere un capolavoro, si cresce purtroppo, e per fortuna.


hai ragione una volta c'era meno "pressione" bastava che il gioco divertisse....

#14
Principino

Principino
  • ex Alex_di Roma

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11808
Verissimo ragazzi.

#15
Turex RR

Turex RR
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2572
Pes 2014, domanda e risposta con Kei Masuda!


Immagine inserita


Da quando abbiamo letto le informazioni riguardo il nuovo motore di gioco su Edge Magazine è passato un po’ di tempo, e in questo periodo non sono arrivate notizie ufficiali riguardo il prossimo PES 2014. Konami ha rotto parzialmente questo silenzio, pubblicando sul sito web ufficiale un’intervista fatta a Kei Masuda, il produttore di PES, che vi proponiamo di seguito:


Q: Su EDGE hai iniziato a parlare del nuovo motore di PES, puoi dirci di più del suo sviluppo e di come si evolverà PES?
A: Come avete letto, il nuovo motore di rendering è frutto della collaborazione con Kojima Productions e si serve di elementi del Fox Engine. Ad ogni modo, il prodotto che noi stiamo realizzando è radicalmente differente e perciò è stato necessario che la squadra di Produzione PES si concentrasse sulla produzione di nuovi modelli per l’intelligenza artificiale e la simulazione della fisica. Ognuno di questi elementi rappresenta una vera e propria rivoluzione nel gioco, nonché un enorme miglioramento che porterà la serie a livelli a cui nessun altro titolo sportivo aveva ambito finora.


Q: In quale modo PES 2014 beneficerà del nuovo motore grafico?
A: Entreremo nei dettagli del titolo in particolare a breve. C’è davvero da essere eccitati riguardo al futuro di PES. ad ogni modo, al contrario di quello che avete letto su internet, noi non abbiamo ancora comunicato assolutamente nulla a proposito di PES 2014. Fra l’altro, questo vale anche per la prossima generazione di console. Come ho detto, entrambi gli argomenti verranno trattati a breve, perciò tenete gli occhi aperti per i prossimi comunicati ufficiali.


Q: Se PES 2014 non è stato annunciato, o non si è ancora parlato della prossima generazione di console, da dove è stato preso il materiale ufficiale finora pubblicato?
A: Tutto ciò che vi è stato mostrato finora è basato sulle tecnologie (e quindi le console) attuali con il nuovo PES engine. Siamo fermamente convinti che sia un nostro dovere garantire la miglior esperienza possibile su console e tecnologie a disposizione della gran parte dei nostri fan. Non abbiamo intensione di creare false aspettative: i materiali attualmente in circolazione non sono stati ritoccati. Questo è quello che ci si può aspettare da PES, che punta ad essere più che una migliore esperienza grafica.


Q: Cosa potete dirci a proposito di nuovi formati, non solo su console di nuova generazione? La squadra di produzione di PES sta pianificando niente in merito per il futuro?
A: Il nuovo motore è stato sviluppato per essere utilizzato su qualsiasi piattaforma sceglieremo di utilizzare. Ovviamente, ascolteremo le richieste dei fan in merito ai dispositivi su cui vorranno giocare, ma stiate pur certi che il nuovo motore è incredibilmente versatile e potente.


Noi ci siamo soffermati su una sua affermazione: “porterà la serie a livelli a cui nessun altro titolo sportivo aveva ambito finora.” Beh, si direbbe che in Konami sono fermamente convinti che stanno facendo un ottimo lavoro. Speriamo che avremo presto informazioni più concrete riguardo PES 2014!




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo