Vai al contenuto

La 1100D consiglio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 46 risposte

#16
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772
Si,di base le bridge sono il male
Tranne rarissime eccezioni la maggior parte delle bridge sono fotocamere con sensori da compatta e focali inusabili

Quelle poche eccezioni sono quelle col sensore da 2/3 che in ogni caso non é grande,é grande rispetto a quello di una compatta
Una nex 3 si trova anche a 200 euro e ha un sensore APS-C,che credo sia il doppio di un 2/3
Senza contare che se in futuro dovesse aver bisogno di altro può sempre comprare altre ottiche

Tenendo presente appunto che a cifre minori si trovano delle nex,per me le bridge hanno un rapporto qualità/prezzo ridicolo

Poi ovviamente la scelta va a lui,come ho detto,in base all'utilizzo
Se non gli interessa la qualità e ha bisogno di focali estreme allora potrebbe considerare una bridge,ma da quello che dice credo che un 18-55 a lui basti e avanzi

Quindi non vedo i vantaggi di fargli prendere una bridge che é più ingombrante e ha un sensore grande la metà

Modificata da Itachi, 18 February 2013 - 09:34 PM.


#17
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

Si,di base le bridge sono il male
Tranne rarissime eccezioni la maggior parte delle bridge sono fotocamere con sensori da compatta spacciate per reflex

Quelle poche eccezioni sono quelle col sensore da 2/3 che in ogni caso non é grande,é grande rispetto a quello di una compatta
Una nex 3 si trova anche a 200 euro e ha un sensore APS-C,che credo sia il doppio di un 2/3
Senza contare che se in futuro dovesse aver bisogno di altro può sempre comprare altre ottiche

Tenendo presente appunto che a cifre minori si trovano delle nex,per me le bridge hanno un rapporto qualità/prezzo ridicolo

Poi ovviamente la scelta va a lui,come ho detto,in base all'utilizzo
Se non gli interessa la qualità e ha bisogno di focali estreme allora potrebbe considerare una bridge,ma da quello che dice credo che un 18-55 a lui basti e avanzi

Quindi non vedo il vantaggi di fargli prendere una bridge che é più ingombrante e ha un sensore grande la metà

per adesso per lui non cambia nulla avere un sensore apsc o un 2/3.

quello che cambia invece è avere tutte le focali per capire cosa vuole e per divertirsi imparando, senza obiettivi etc.

accendi la fotocamera e via, scatti ottime foto.

il sensore della X-S1 per esempio è lo stesso della X10 ed è di tutto rispetto. sopravvalutate la questione del sensore apsc. le foto si fanno con tutte le buone fotocamere....poi pian piano si capisce cosa si vuole dalla fotografia.

#18
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772

per adesso per lui non cambia nulla avere un sensore apsc o un 2/3.

quello che cambia invece è avere tutte le focali per capire cosa vuole e per divertirsi imparando, senza obiettivi etc.

accendi la fotocamera e via, scatti ottime foto.

il sensore della X-S1 per esempio è lo stesso della X10 ed è di tutto rispetto. sopravvalutate la questione del sensore apsc. le foto si fanno con tutte le buone fotocamere....poi pian piano si capisce cosa si vuole dalla fotografia.


Io non la penso così
Chi non sa nulla di fotografia punta e scatta

Poi di sera quando la fotocamera mette in automatico 2000 iso si ritrovano foto da schifo e non capiscono il perché

Io sinceramente sono convinto che la tenuta ad alti iso di un sensore più grande sia più utile agli inesperti che agli esperti (che invece possono giostrarsi meglio col tempo di scatto)

Mentre avere focali estreme con una dubbia qualità (perché é matematicamente ovvio che con quei sensori a quelle focali é un'impresa tirare fuori qualcosa di utile) non so fino a che punto gli possa servire
leggo di molte persone che non fanno altro che cercare zoom più estesi possibili,poi se vai a vedere le loro foto sono tutte tra i 24 e massimo 70-80 mm

Quindi ricapitolando

Lui deve comprare qualcosa solo per avere foto qualitativamente migliori di quelle di prima (parole sue)
Quindi:
Bridge: copro grande,sensore piccolo,focali estreme
Mirrorless: sensore grande,corpo piccolo,focali medie

Proprio perché non importa che macchina hai per scattare foto, non vedo nessun motivo a parità di prezzo per agli prendere una bridge ( tranne appunto nel caso in cui lui dica espressamente di aver bisogno di lunghe focali,cosa che ripeto,magari non ho capito io,ma non mi sembra)

Cioé,il fatto che le buone foto si facciano anche col cellulare non mi sembra una scusa per prendere qualcosa di qualitativamente peggiore

Modificata da Itachi, 18 February 2013 - 09:53 PM.


#19
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721
io non consiglierei mai una reflex a qualcuno che non sa neppure cosa è un diaframma.

la bridge la consiglio perché si hanno tutte le lunghezze focali e perché costa poco. infatti ho consigliato modelli sui 150-200 euro.

in questo modo può cominciare a giocare con le impostazioni manuali e capire il mondo della fotografia.

una reflex comprata così a muzzo per me è un sacrilegio. la reflex è un qualcosa in più che va preso consapevolmente, insieme agli obiettivi che servono realmente e non così perché te lo suggerisce qualcuno su internet.

#20
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 44610
Dipende tutto in prospettiva cosa vuole fare lui, discorsi giusti entrambi ma se vuole fare foto mediamente ben esposte e versatili una bridge va bene, se vuole fare qualcosa di particolare (ad esempio street) e avere una macchina piu' indiscreta via di compatta. Dipende da cosa vuole lui mica noi :)

Modificata da Kprut, 19 February 2013 - 04:35 PM.


#21
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

Dipende tutto in prospettiva cosa vuole fare lui, discorsi giusti entrambi ma se vuole fare foto mediamente ben esposte e versatili una bridge va bene, se vuole fare qualcosa di particolare (ad esempio street) e avere una macchina piu' indiscreta via di compatta. Dipende da cosa vuole lui mica noi :)

esattamente

io gli avrei consigliato una compatta tipo S95 o samsung EX1, ma visto che ha parlato di reflex e bridge non credo che abbia bisogno di portabiltà...e poi meglio fotografare sempre da mirino

#22
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 44610
Chiediamo all' imputato che ne pensa :-D

#23
Ichigo12

Ichigo12
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 112
Grazie a tutti per l'interessamento sopratutto! Leggendo ho potuto capire che con una bridge posso più "giocare" con le impostazioni, mentre con una compatta no. A questo punto preferisco una bridge per poter sperimentare, alla fine le compatte proprio non le sopporto. Penso che prenderò una bridge ;)

#24
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

Grazie a tutti per l'interessamento sopratutto! Leggendo ho potuto capire che con una bridge posso più "giocare" con le impostazioni, mentre con una compatta no. A questo punto preferisco una bridge per poter sperimentare, alla fine le compatte proprio non le sopporto. Penso che prenderò una bridge ;)

le compatte che ti ho elencato hanno le stesse impostazioni di bridge e reflex! :)

quello che hanno in più la bridge è il lungo zoom ed il mirino elettronico, il difetto è che sono ingombranti.

mi raccomando di non prendere le bridge con sensore 1/2.3 che sono veramente penose. come ti ho detto se trovi una s100fs od una s200exr è il massimo, altrimenti buttati sulla hs25 su amazon! altre bridge lasciale stare son penose.

Modificata da Satch84, 19 February 2013 - 05:57 PM.


#25
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772
ecco,scusate ma è successo quello che pensavo
io insisto che state facendo capire a lui le cose sbagliate


la nex che ho consigliato permette di giochicchiare come vuole lui,ma la differenza è che ha un sensore che è il doppio di una bridge

da quello che leggo continuo a essere convinto che a lui quelle lunghezze focali non servano,quindi a parità di prezzo continuo a non capire perchè dovrebbe prendere ujna bridge invece che una nex

#26
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772

io non consiglierei mai una reflex a qualcuno che non sa neppure cosa è un diaframma.

la bridge la consiglio perché si hanno tutte le lunghezze focali e perché costa poco. infatti ho consigliato modelli sui 150-200 euro.

in questo modo può cominciare a giocare con le impostazioni manuali e capire il mondo della fotografia.

una reflex comprata così a muzzo per me è un sacrilegio. la reflex è un qualcosa in più che va preso consapevolmente, insieme agli obiettivi che servono realmente e non così perché te lo suggerisce qualcuno su internet.


infatti non ho detto nulla di tutto cio
ho consigliato una nex,non una relfex
una nex 3 costa 150/200 euro

e secondo me infatti state facendo fare a ichigo 12 un acquisto sbagliato
a lui non interessa avere quelle lunghezze focali,ha gia detto che voleva solo una fotocamera per avere piu qualita
e se una nex 3 (compatta e con aps-c) costa 150/200 euro non vedo per quale motivo debba perdere una bridge (grossa e con sensore piu piccolo)

comandi manuali? ovvio che se costasse di più non avrebbero senso per lui
ma COSTA UGUALE

la mia impressione è che lo stai indirizzando verso una bridge solo e unicamente per la tua predilizione ad avere lunghezze focali maggiori
ma quello è l'unico e solo vantaggio di una bridge,e lui sono abbastanza sicuro che non sia interessato a quelle focali

quindi perchè lo state indirizzando verso un'acquisto sbagliato?


ichigo,per farti capire..le nex sono queste

Immagine inserita

costano COME UNA BRIDGE
le foto sono MIGLIORI (di svariate volte) di una bridge
sono PIU PICCOLE
e se vuoi vanno sia in modo completamente AUTOMATICO sia (se mai vorrai imparare) in modo completamente MANUALE


poi io il mio consiglio l'ho dato...sono un fotografo di mestiere,ho avuto sottomano decine di fotocamere diverse,e ti posso assicurare che le bridge (solo e unicamente se non ti interessano grandi escursioni focali) sono un acquisto completamente sbagliato per delle esigenze come la tua
ci tengo solo che l'utente interessato capisca bene quali sono le opzioni

Modificata da Itachi, 19 February 2013 - 06:39 PM.


#27
Satch84

Satch84
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 6721

infatti non ho detto nulla di tutto cio
ho consigliato una nex,non una relfex
una nex 3 costa 150/200 euro

e secondo me infatti state facendo fare a ichigo 12 un acquisto sbagliato
a lui non interessa avere quelle lunghezze focali,ha gia detto che voleva solo una fotocamera per avere piu qualita
e se una nex 3 (compatta e con aps-c) costa 150/200 euro non vedo per quale motivo debba perdere una bridge (grossa e con sensore piu piccolo)

comandi manuali? ovvio che se costasse di più non avrebbero senzo per lui
ma COSTA UGUALE

quindi perchè lo state indirizzando verso un'acquisto sbagliato?


ichigo,per farti capire..le nex sono queste

Immagine inserita

costano COME UNA BRIDGE
le foto sono MIGLIORI (di svariate volte) di una bridge
sono PIU PICCOLE


quindi ripeto...perchè una bridge?

cioè fammi capire...consigli una compatta che compatta non è (visto l'obiettivo ingombrante 18-55), che per un principiante è il peggio del peggio....

una macchina ad obiettivi intercambiabili senza mirino...ma dai.

se piacciono a te non significa che vanno bene a tutti. questa è la macchina che non consiglierei MAI a qualcuno che inizia da zero. meglio una reflex allora.

io la mia l'ho detta, sta a l'autore del topic capire cosa gli serve ;)

#28
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772
doppio

Modificata da Itachi, 19 February 2013 - 06:58 PM.


#29
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772

cioè fammi capire...consigli una compatta che compatta non è (visto l'obiettivo ingombrante 18-55), che per un principiante è il peggio del peggio....

una macchina ad obiettivi intercambiabili senza mirino...ma dai.

se piacciono a te non significa che vanno bene a tutti. questa è la macchina che non consiglierei MAI a qualcuno che inizia da zero. meglio una reflex allora.

io la mia l'ho detta, sta a l'autore del topic capire cosa gli serve ;)


ancora....

è,per chi vuole,COMPLETAMENTE AUTOMATICA

non piacciono a me,è che ci LAVORO
ichigo non è il primo che pone questa domanda,e ho avuto sottomano tante persone con gli stessi problemi
quelli che hanno preso una bridge e hanno provato una mirrorless hanno tutti cambiato dopo poche settimane

non lo dico per piacere mio,non avrebbe senso in un topic dove si consiglia a un utente
lo dico per esperienza su tante persone

è una questioen di bisogni

le birdge servono solo ed esclusivamente se si ha bisogno di grandi escursioni focali
in ogni altro caso non hanno senso
una nex ci lasci attaccato il 18-55,la metti in automatico e non ci pensi più...avendo pero qualità decisamente superiori

quindi a parità di prezzo,continuo a non capire perchè dvrebbe prendere la bridge

Modificata da Itachi, 19 February 2013 - 06:49 PM.


#30
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14772
in caso proprio non voleste fidarvi di me....
topic in evidenza di HW su "consigli per acquisti":


1) Qualitativamente c'è tanta differenza tra una qualsiasi mirrorless (ad esempio mi piacciono le sony nex) e la bridge citata sopra?


sì, le mirrorless nella maggior parte dei casi sono decisamente avanti, soprattutto per i sensori nettamente più grandi che montano (quindi meno rumore nelle foto, più definizione, maggiore sopportazione delle iso, utili soprattutto di notte, ecc)



2) Utilizzando sempre lo stesso obiettivo sulla miorrorless sarebbe sprecato o comunque garantirebbe buoni risultati, comunque superiori a compatte e bridge? Nel caso, gli obiettivi in questione sono ingombranti come quelli delle reflex?


non è affato sprecato, perchè magari potresti trovarti molto bene con quell'obiettivo e non sentire la necessità di altri. però può darsi pure che dopo un certo periodo scopri delle necessità fotografiche diverse e quindi ti servirà un altro obiettivo.



3) La vera differenza nella qualità si vede solo nel caso di stampa di foto formato poster o in generale come qualità dei colori ecc?


la vera differenza la vedi subito, maggiore definizione, sfocato migliore, colori ecc.


"io le bridge le lascerei sullo scaffale dei negozi...

sono macchine col sensore ne più ne meno delle compatte con delle ottiche dallo zoom spinto ma di pessima qualità e scurissime..."


poi sottolineiamo....qua non si tratta di preferenze
se ichigo avesse detto "mi serve una grande escursione focale" io sono il primo che avrebbe detto bridge

Modificata da Itachi, 19 February 2013 - 06:57 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo