Vai al contenuto

Ken Levine e il multiplayer mancato di Bioshock Infinite


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41749
Ken Levine ha parlato con l'organo ufficiale PlayStation dicendo il proprio pensiero riguardo al multiplayer di Bioshock Infinite. A dire la verità il team di sviluppo non ne ha mai parlato per un semplice motivo: sebbene alcuni membri se ne siano occupati, arrivati ad un certo punto dello sviluppo, il lavoro svolto non convinceva tutti, motivo per cui è stato cancellato. La cancellazione è arrivata abbastanza in fretta, tanto che Levine non aveva mai avuto il modo e il motivo per parlare in pubblico del multiplayer.

Nel mentre, però, si sono rincorsi molti rumor a riguardo, cosa che Levine non ha gradito visto che, all'atto dei fatti, il multiplayer si poteva considerare già morto e sepolto.

A margine levine ha fatto presente che nel suo team è normale scartare qualcosa quando anche solo pochi membri non sono convinti dalla sua resa. Infatti ha detto che quando inizieranno a girare alcuni art work la gente potrà accorgersi di tantissimi personaggi o luoghi pensati, ma mai inseriti nel gioco.

#2
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30420
in fondo è un atto di coraggio nel 2013




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo