Vai al contenuto

►Il Bar degli AssassiniTutto ciņ che riguarda l'universo di Assassin's Creed, discussioni sui titoli e risvolti futuri

* * * * * 1 voti

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 2724 risposte

Sondaggio: ►Il Bar degli Assassini (86 utenti che hanno votato)

Il tuo AC preferito?

  1. Votato Assassin's Creed (5 voti [5.32%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 5.32%

  2. Votato Assassin's Creed II (66 voti [70.21%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 70.21%

  3. Assassin's Creed Brotherhood (9 voti [9.57%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.57%

  4. Assassin's Creed Revelations (8 voti [8.51%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.51%

  5. Assassin's Creed III (6 voti [6.38%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 6.38%

Il tuo fumetto preferito?

  1. Votato Assassin's Creed The Fall (68 voti [76.40%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 76.40%

  2. Assassin's Creed The Chain (21 voti [23.60%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 23.60%

Ti piacerebbe un AC nel presente?

  1. Votato Si (43 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

  2. Votato No (27 voti [31.40%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 31.40%

  3. Forse (16 voti [18.60%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 18.60%

Voto Gli ospiti non possono votare

#16
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061
Cristo, il lavoro di Altair, Ezio e Clay vanificato in 5 minuti. No vabbè, ditemi che è una trollata. :fg:

Raga concordo con quanto detto, ma ho decisamente TANTI dubbi.

1: Daniel Cross. L'abbiamo (almeno io) visto nel fumetto, come maestro assassino. Lasciamo perdere il fatto che Desmond lo disarmi in nulla, ma precisamente che gli succede quando sta per sparare e gli esce una sorta di rete dorata sulle tempie e comincia ad impazzire? E siamo al primo dubbio.

Mamma mia, un personaggio assurdo buttato nel cesso. Gli fanno dire 2 paroline, da di matto e se ne va, per poi morire come un nemico qualsiasi che incontri per strada.

Che tristezza. E la storia di Connor è curata, quando il vero protagonista è Desmond. Che schifo. Non è possibile.

#17
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061
Un amico mi sta leggendo in chat la guida di AC3, e spiega a grandi linee il finale.

In pratica la storia di Eva ecc. erano solo una specie di depistaggio di Giunone.. mah. Nel finale di Liberation tutta la triade capitolina parla di Eva.

#18
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932
Vado ad aprire la guida :asd:

#19
Saks

Saks
  • L'amichevole erudito di quartiere

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6983
Sapete qual'è il finale preciso di liberation e il/la discendente di aveline?

#20
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25868
Certo che se Jayden è deluso dal finale :fg:

#21
Saske92

Saske92
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 899
Finito Immagine inserita
Si mi ci sono spaccato, e volevo sapere di Des quindi ho fatto la storia di Connor a cavolo solo per sapere di Des Immagine inserita

Almeno posso dire "mi aspettavo di peggio", dopo tutto quello che avevo letto Immagine inserita
Come avete già detto tutto troppo frettoloso e arrozzato

Daniel Immagine inserita
Almeno il discorso di uccisione Immagine inserita
Per Vidic sono contento, non si meritava altro quel pezzente Immagine inserita

Io è da mesi che dico "Finisce che salvano il mondo e tornano i CVP"
Ci avevo quesi preso, ma torna solo Giunone, e Des ci lascia le penne Immagine inserita

Però... Immagine inserita
Non dovevano Immagine inserita
Serviva tutto il gioco su Des Immagine inserita

Tutta colpa di chi vuole il passato Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Questo è assolutamente falso. Avrebbe venduto a prescindere, dai. Solo che per la maggior parte della gente AC è diventata una gita nel passato per vedere i monumenti storici e gli avvenimenti importanti, quando NON doveva essere così.


Vero :doson:

Mamma mia, un personaggio assurdo buttato nel cesso. Gli fanno dire 2 paroline, da di matto e se ne va, per poi morire come un nemico qualsiasi che incontri per strada.


:doson: :doson: :doson:

Vado a leggermi la guida va :doson:

#22
Alfrays

Alfrays
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6416
Ora che l'ho finito anche io, scrivo qui. Il finale se considerato a se stante non è un brutto finale, conduce ad un mondo fantascientifico tipo mass effect e penso che qualunque seguito possa uscire(che includa il presente) sarà una vera cagata. Detto questo analizzo dalla guida le cose più importanti:

giunone in brotherhood con "trova eva" voleva si depistare desmond, ma anche intendere se stessa(che cosa centri con la figura di eva non l'ho capito, ma voleva che desmond la trovasse nel grande tempio). Con la scintilla blu(che originariamente intendeva l'occhio dell'aquila) invece intende la macchina che la far "rinascere" e nonostante aveva parlato del sesto senso(quello del sapere, che noi non possediamo) con "risveglia il sesto" intendeva l'applicare il sesto metodo che avevano usato, ovvero la trascendenza, permettendo così a lei di rinascere(praticamente desmond attiva una rete planetaria mediante i frutti dell'eden sparsi per il mondo con cui giunone si muoverà in giro per il mondo, non avendo più un corpo materiale). Se questa è coerenza io sono babbo natale.
La guida di brotherhood faceva intendere sia che lucy era stata uccisa perchè una templare, ma anche perché distoglieva l'attenzione di desmond da eva(e la guida stessa ipotizzava un accoppiamento con la discendente di eva per produrre un discendente con geni "purissimi"), mentre adesso è semplicemente crepata solo per la prima motivazione.
Se desmond era consapevole di aver voluto uccidere lucy lo avrebbe detto in revelations, invece si limita a chiedersi "cosa ho fatto?" in AC3 mi sembra invece più convinto della sua decisione(altra contraddizione).
Giunone ha litigato con minerva e tinia, quindi tutte le vicende di ac2 sono inutili(visto che non seguono quello che dice minerva) e revelations è una contraddizione pura, perché tinia oltre a far visualizzare giunone nel suo messaggio,suggerisce di andare nel grande tempio quando nello stesso aveva distrutto la sfera di divinazione(che non si sa per quale motivo funziona ancora) ed aveva rinchiuso vivi giunone e i suoi cercatori al suo interno portandoli alla morte(e poi invece giunone ha usato il sesto metodo per mettersi all'interno del tempio).
Tinia dice che i metodi sono falliti, ma chissè perche ne sono stati attivati 3(tra questi dovrebbe esserci lo scudo, ma la guida dice che giunone usa le 4 torri per salvare il mondo, anche se per me quello era uno scudo e basta, cioè la soluzione 2), senza contare che uno è la divinazione, ovvero comunicare dal presente al futuro un modo da sventare il tutto, cosa che minerva stava già facendo, ma è stato chissà perchè tralasciato.
In liberation come già detto da raiden, la triade capitolina non è in disaccordo e parlano della discendente di eva, quindi che mi significa tutto questo?
Infine(in verità non è finito, ma sono troppo stanco per continuare a scrivere) la guida dice che il corpo di desmond è diventato carbone, ma forse la sua mente si è trasmessa all'interno del tempio come fece giunone(ma è un'ipotesi azzardata perchè si parla di future comparse in altri AC) la guida parla apertamente di nuovi episodi imminenti tra l'altro.
Nonostante tutto questo, io trovo brutto anche aver fatto morire desmond perchè è come sputare sulle fatiche di altair ed ezio(connor manco lo conto perché per me AC finisce con il revelations), i quali non solo si sono dannati per fargli recapitare i messaggi, ma uccidendo desmond viene distrutto tutto ciò che rimane di loro(se desmond avesse avuto un figlio prima di morire l'avrei presa meglio). Questo gioco è lo schifo e lo boicotterò pure sulla luna.

#23
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932
Questa roba l'ho pensata fin da subito ed infatti la guida non mente :D


Immagine inserita

Edit : sono stato anticipato sopra :D

Modificata da The Big Boss, 07 November 2012 - 02:49 AM.


#24
Saske92

Saske92
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 899
Vabbè ora non esageriamo, sono deluso anche io, ma lo schifo non è XD

e la guida stessa ipotizzava un accoppiamento con la discendente di eva per produrre un discendente con geni "purissimi"


Erano appunto ipotesi XD

Se desmond era consapevole di aver voluto uccidere lucy lo avrebbe detto in revelations, invece si limita a chiedersi "cosa ho fatto?" in AC3 mi sembra invece più convinto della sua decisione(altra contraddizione).


Si era appena risvegliato, all'inizio non ricordava nemmeno di averla pugnalata, glielo ha ricordato Clay, ci può stare che una volta ripresosi ricordi bene cosa era successo

Giunone ha litigato con minerva e tinia, quindi tutte le vicende di ac2 sono inutili(visto che non seguono quello che dice minerva) e revelations è una contraddizione pura, perché tinia oltre a far visualizzare giunone nel suo messaggio,suggerisce di andare nel grande tempio quando nello stesso aveva distrutto la sfera di divinazione(che non si sa per quale motivo funziona ancora) ed aveva rinchiuso vivi giunone e i suoi cercatori al suo interno portandoli alla morte(e poi invece giunone ha usato il sesto metodo per mettersi all'interno del tempio).


Premetto che non sono sicuro, ma dalla guida mi pare di aver capito questa cronologia
Prima Minerva contatta Ezio, poi Giunone (ad insaputa degli altri) contatta Des, Tinia ricontatta Des a fine Revelations, successivamente si scopre di Giunone e i suoi collaboratori che vengono uccisi nel grande tempio (o almeno credono di averli uccisi tutti)

Tinia dice che i metodi sono falliti, ma chissè perche ne sono stati attivati 3(tra questi dovrebbe esserci lo scudo, ma la guida dice che giunone usa le 4 torri per salvare il mondo, anche se per me quello era uno scudo e basta, cioè la soluzione 2), senza contare che uno è la divinazione, ovvero comunicare dal presente al futuro un modo da sventare il tutto, cosa che minerva stava già facendo, ma è stato chissà perchè tralasciato.


Giunone dice chiaramente che era impossibile creare uno scudo tanto potente, quello credo fosse solo un effetto del sole, se ricordi anche nel video di Revelations c'era una specie di aurora boreale quando è iniziata la catastrofe
Comunque Tinia dice che sono falliti nella loro epoca, ma hanno poi continuato a lavorarci per sventare la prossima

Nonostante tutto questo, io trovo brutto anche aver fatto morire desmond perchè è come sputare sulle fatiche di altair ed ezio(connor manco lo conto perché per me AC finisce con il revelations), i quali non solo si sono dannati per fargli recapitare i messaggi, ma uccidendo desmond viene distrutto tutto ciò che rimane di loro(se desmond avesse avuto un figlio prima di morire l'avrei presa meglio). Questo gioco è lo schifo e lo boicotterò pure sulla luna.


Vabbè tutte le loro fatiche, per così dire, servivano per qualcosa di più grande di Des, non è che visto che è morto è stata tutta fatica sprecata XD

In liberation come già detto da raiden, la triade capitolina non è in disaccordo e parlano della discendente di eva, quindi che mi significa tutto questo?


Premettendo che non so niente di Liberation, sarebbe proprio da malati creare contraddizioni in due capitoli sviluppati insieme :fg:

#25
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932


#26
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061
Questo post spiega chiaramente il finale. Ditemi cosa ne pensate, anche se è un bel po' di roba, ma ne vale la pena:

La delusione credo che stia nel fatto che il finale si sia rivelato opposto e diverso a qualsiasi teoria inoltrata sul ruolo di Desmond e di coloro che vennero prima.
Premetto che a me il finale in realtà non ha proprio deluso, benché avessi preferito altre scelte, ma ammetto che è narrato male e comunicato in modo un po' più superficiale di quanto è in realtà.

Prima di tutto non c'è nessuna Eva, credo invece che tutto quello che Desmond doveva trovare era l'antico tempio, che io avevo ipotizzato tempo fa che fosse chiamato appunto Eva e il simbolo femminile che si vede all'ingresso del tempio alla fine di Reveletions, anche se alla fin fine nel terzo capitolo non precisano che il tempio possa avere un nome, ma dopotutto molti dettagli sono stati trascurati, anche nella storia di Connor.

In ogni caso poniamo che il tempio sia sta benedetta Eva, il piano della Prima Civilizzazione (riduco principalmente a Tinia e Minerva) era quello di far sopravvivere Desmond alla fine del mondo (all'interno del tempio sarebbe stato al sicuro) in modo che lui potesse ricreare il genere umano (sicuramente tramite le informazioni che ci sono nel tempio avrebbe scoperto come creare il genere umano con le tecnologie di coloro che vennero prima e credo sia proprio per questo che Tinia l'abbia indirizzato lì, dato che è incentrato lì tutto il loro sapere.) Quindi la storia si sarebbe ripetuta e in un nuovo 2012 si sarebbe giunto ad un esito simile. Diciamo un'interpretazione alternativa della figura di Dio, così come lo furono Adamo ed Eva, e Desmond grazie al suo DNA era probabilmente l'uomo più adatto alla faccenda.
Quindi tutto ciò mi fa dedurre che benché ci fosse stata una guerra ne Minerva ne Tinia erano irati con gli esseri umani, anzi pare proprio che volessero salvaguardarli e rendere la loro razza eterna con quel ciclo infinito. Dopotutto solo perché c'è stata una guerra non significa che la cosa deve essere generalizzata e tutti coloro che vennero prima odiassero le loro "creature". Giunone invece, che agiva da sola, detestava gli umani ed è questo ad aver fatto la differenza.

Minerva e Tinia quindi hanno elaborato tutto quel piano per salvaguardare la vita di Desmond e far in modo che si salvasse dalla devastazione e riuscisse a trovare ed entrare nel tempio, non tanto Tinia ma Minerva ha faccio il lavoro per prevedere il futuro per guidare Desmond, poiché di calcoli si tratta a Tinia non ne era pratico.
Però Minerva non è riuscita a prevedere invece il piano di Giunone, al contrario di quest'ultimo che ha fatto i calcoli per conto proprio ed è riuscita a prevedere la strada che Minerva aveva segnato per Desmond, andando a rifugiarsi proprio nel tempio in cui sarebbe finito Desmond, collocando lì quella sfera che contiene la sua entità, un po' come un'ibernazione spirituale che richiede il sacrificio di qualcuno, e non è chiaro se deve avere il DNA di coloro che vennero prima, ma penso proprio di si. Ovviamente ha pensato bene di nascondere la stanza in cui si è nascosta per far in modo che solo Desmond ci arrivasse, e fin qui nulla di strano.

Quindi Minerva e Tinia avevano a cuore non sventare la minaccia, ma ripetere la storia in eterno. Giunone invece, che detesta la razza umana, vuole tornare come dominatrice o tiranna. Il fatto che non voleva che il mondo semplicemente finisse è perché sapeva che sarebbe comunque iniziato di nuovo con Desmond, o forse perché semplicemente non le basta, o ancora ha fatto in modo che la sua "resurrezione" portasse anche a salvaguardare il mondo dal sole per fare in modo che Desmond avesse comunque una motivazione per scegliere la proposta di Giunone o non quella di Minerva.

Quindi il tutto è un piano orchestrato di Giunone, che ha interferito con quello di Minerva per tornare in vita nel 2012.

Desmond quindi si trova in un bivio alla fine, o lascia che il mondo finisce e ricrea la razza umana come voleva Minerva, oppure crepa per salvaguardare il presente ma portando anche il ritorno di Giunone. Terze vie non ci sono ed è questo il ruolo di Desmond, Dio per Minerva e pedina per Giunone. Alla fine, Desmond decide di sacrificare se stesso e obbedire a Giunone. Perché salvaguardare il presente? Forse per liberarlo dal circolo infinito cui è condannato in cui deve sempre resettarsi da capo ogni tot anni, oppure per semplici motivi personale come salvare amici o meglio ancora sua madre, non a caso Desmond chiede al padre della madre e gli viene detto che è a casa, luogo dove poi Desmond sarebbe voluto tornare. Quindi alla fine si sacrifica e il mondo si salva, ma purtroppo Giunone ora è viva e di certo non farà del bene all'umanità.

Quindi le future trame narreranno le vicende degli assassini del futuro che devono sventare la nuova minaccia : Giunone. Francamente è una storia che mi pare meno entusiasmante rispetto al mistero di coloro che vennero prima e il ruolo di Desmond, ma oramai il mistero è svelato e il ruolo di Desmond, Altaìr ed Ezio sono oramai terminato (non includo Connor poiché il gioco finisce con lui ancora giovane e non so se Ubisoft vorrà riutilizzarlo per altri scopi o con la futura trama, anche perché è stato l'unico antenato ad essere stato deviato da Giunone)


In ogni caso non c'è altro, la spiegazioni ci sono tutte, se poi non erano quelle che ci si aspettava non se ne può far nulla.
La prima civilizzazione creò gli umani, gli umani si ribellarono, ci fu la guerra, il mondo stava per finire e mentre gli altri combattevano Minerva e Tinia e forse qualcun altro cercarono di salvare il mondo tramite i templi, ma comprendendo di non poter riuscire nell'intento usarono i templi per sopravvivere ed usare il resto del tempo delle loro vite per salvaguardare il futuro sapendo che la minaccia si sarebbe ripetuta, Giunone che è anch'essa sopravvissuta studia invece un piano per tornare in vita, entrambi i piani si riunisco in Desmond, il mondo va avanti, Desmond viene guidato al tempio principale e ciò che doveva accadere accade. Francamente non ho molti altri dubbi, l'unica cosa è avere più certezze dalle motivazioni di Minerva e Tinia, ma alla fin fine il quadro mi pare abbastanza chiaro.

Dopotutto che la saga non finisse era già ovvio, Ubisoft l'ha detto più volte e a sottolineato che questo fosse solo l'ultimo capitolo con Desmond, e infatti hanno tenuto fede alla loro promessa, anche se volendo potevano pure farlo sopravvivere e far continuare a lui la battaglia con Giunone, ma l'hanno liquidato probabilmente a posta per far in modo che i fan non si lamentassero di un altro finale troppo aperto. Vedremo chi sarà il prossimo protagonista, di certo la storia di Desmond è conclusa



Da quel che ho capito la Giunone che vediamo nel tempio non è un'immagine del passato. Giunone è morta, ma pare sia riuscita a preservare se stessa sotto forma di dati (come successo al Soggetto 16) quindi è un'entità viva, priva di corpo ed è per questo che appare come un ologramma, oltre al fatto che ci parla e interagisce con noi.

Alla fine di AC3 vediamo intervenire Minerva. Molti si potrebbero chiedere, perché se Minerva dal passato ha scoperto il piano di Giunone non ha modificato i messaggi che avrebbe avuto Desmond o sventato lei stessa il suo piano? Perché anche Minerva come Giunone è un'entità che esiste nel presente sotto forma di dati, ed è probabile che anche altri dei CVP hanno fatto una cosa del genere per tenersi in "vita", per lo meno i sopravvissuti.

Quindi Giunone e Minerva coesistono nello stesso tempo di Desmond, e ovviamente Minerva non può intervenire sui piani di Giunone poiché anch'essa immateriale, e non può mica comunicare col passato...

Anche la Minerva alla fine di AC2 è la stessa entità alla fine del 3 sotto forma di dati, perché quella è la "Minerva" che "esisteva" nel 1499, all'epoca non sapeva del piano di Giunone ma solo che Desmond avrebbe visto dal futuro attraverso Ezio, ed è lì che comincia a comunicare con lui. Pare inoltre che ogni CVP abbia preservato se stesso in ogni tempio diverso (Minerva sotto il Vaticano, Giunone sotto il Colosseo) però Giunone ha trovato il modo di trasferirsi nel tempio in America...

Alla fine di AC3 ci riesce anche Minerva, Giunone quando la vede si sorprende sostenendo che ha rotto mi pare un artefatto o qualcosa del genere, probabilmente è ciò che le è permesso di trasferire i suoi dati nel tempio in America...

Quindi tutto è chiaro...
Probabilmente i CVP avevano preprato l'occhio per Desmond (la sfera che si vede alla fine) Desmond l'avrebbe toccata e sarebbe morto. Giunone però avrebbe approfittato della morte di Desmond per trasferire i dati dentro il corpo di Desmond, quindi non è la sfera a procurare il ritorno di Giunone ma il cadavere di Desmond... la sfera l'avevano creata i CVP tempo dopo il loro disastro e l'avevano preservata per il futuro. Adesso tutto comincia ad avere più senso.


Botta e risposta sul finale:

1) Il primo essere appartenente alla prima civilizzazione che Desmond (Ezio) incontra è Minerva. E' proprio lei che parla dei templi (da notare anche questo, templi e non tempio) e lo indirizza lì per salvare il mondo. Dunque già qui il dubbio, perchè parlare di salvezza quando sapeva benissimo che il mondo sarebbe caduto nella distruzione più totale e che Desmond avrebbe dovuto ripopolarlo ?
Facciamo finta che non abbia accennato a questo fatto solo per non farlo titubare, perchè non l'ha avvertito della minaccia di Giunone ? Ella sapeva già del suo tradimento e del suo piano contro gli umani, perchè non avvertire il profeta di starne alla larga ?
2)Nel capitolo successivo incontriamo appunto Giunone, che sembra molto meno accogliente verso Desmond (Chissà perchè nei capitolo successivi questo cambia).
Ella le fa sempre la solita storiella della prima civilizzazione e gli fa prendere la mela.
Fatalità che la mela fosse proprio nel suo tempio ? Perchè ? Chi ha detto ad Ezio di nasconderla lì e perchè Minerva non l'ha impedito, sapendo che sarebbe caduta nelle mani di Desmond che poi avrebbe aperto il tempio e liberato Giunone ?
3) Sempre nel Brotherhood, quando sblocchiamo il file segreto di 16 egli ci parla di trovare Eva e un presento figlio.
Tutto questo è scomparso ? Chi è l'erede di Eva ? Perchè non c'è nell'ultimo capitolo.
4)In Assassin's Creed Revalation, Desmond si chiama più volte "Assassino". Come può un Assassino scegliere la via della schiavitù/distruzione da parte di Minerva, invece di quella dove dare una nuova speranza all'umanità ?
5)In una delle sue chiacchierate con Giunone, Desmond, afferma di aver visto che Lucy gli avrebbe preso la mela però che comunque il lancio del satellite sarebbe fallito. Dunque perchè Giunone continua a dirgli di star lontano dalla croce, forse perchè ti Templari erano a conoscenza del pericolo e per questo anche nell'ultimo capitolo tentano di fermare gli Assassini dalla ricerca delle "batterie". Anche qui, i Templari come possono essere a conoscenza di questi oggetti ? Chi gliel'ha detto ?
6)Daniel Cross si è per caso rincoglionito nel tempo trascorso tra la fine di The Chain all'inizio di Ac3. Intanto sembra perdere ogni tipo di carattere, cosa che è sempre presente nei fumetti. Poi tutti l'abbiamo visto in azione e conosciamo le sue abilità e oltretutto possedeva una lama celata creata proprio per lui.
Non è chiaro il motivo, dunque, perchè dica a Desmond che si deve aggiornare, quando lui pochi giorni prima aveva richiesto la sua medesima arma, ed è ancora meno chiaro il motivo della sua ricerca delle "batterie".
7)Perchè mandano Desmond in 2 missioni, però nell'ultima cambiano idea. Secondo questo ragionamento non sarebbe stato meglio mandarci sempre un membro della squadra che non fosse lui ? Anche Rebecca e Shaun sono addestrati e, come ci hanno detto nei vecchi capitoli, hanno già ucciso.
8)Nel 2012 le difese dell'Abstergo sono formate da uomini con il manganello e il cappellino ?
9)Tornando al finale, voi avete capito come si è salvata la terra ? Giunone ci descrive, durante il gioco, più tentativi falliti. Adesso Desmond tocca il piedistallo e "puff", il mondo è salvo. Come ? Con che tecnica ? In che modo ? Continuando: è lui che dona la vita a Giunone ? e la mela che fine fa ?

1) Minerva non sapeva di Giunone, purtroppo ha scoperto il tradimento troppo tardi quando i messaggi già erano stati lasciati (infatti alla fine di AC3 è stato un intervento improvviso di Minerva di avvertire Desmond prima che fosse troppo tardi)
In oltre in piano di Minerva non era quello che il mondo finisse e Desmond lo dovesse ripopolare, era solo il cosiddetto "Piano B" o alternativa che Minerva propone a Desmond per non permettere a Giunone di tornare nel presente. Desmond doveva giungere lì, toccare l'occhio e sacrificarsi (hanno inventato l'Occhio, la sfera alla fine, dopo che c'è stata la catastrofe, tanto è vero che trovata questa soluzione hanno provato a tornare indietro nel tempo per usarla nel passato, ma essendone incapaci hanno pensato al futuro, o almeno così ho inteso io quando Giunone ha parlato dei loro tentativi di tornare indietro)
Solo che alla fine Giunone li ha traditi ed ha fatto in modo che se si liberasse l'energia dell'Occhio ci sarebbe stato anche il suo ritorno (non so se proprio resuscitata o teletrasportata dal passato). Minerva purtroppo non ha potuto prevedere le sue mosse, ma sperava che Desmond giungesse lì comunque molto prima (la barriera che si apriva con la chiave di Connor, i vari pezzi sparsi per il mondo, erano tentativi probabilmente di Giunone di far perdere tempo a Desmond e fargli raggiungere la sfera nel giorno in cui ci sarebbe stato il disastro, in modo che non avrebbe avuto modo di riflettere e agire subito) Difatti, poiché Giunone gli ha fatto perdere tempo nel scavare nei ricordi di Connor, Minerva gli dice che è arrivato tardi per salvare il mondo e può solo sopravvivere, a meno che non liberi Giunone.
Sia Minerva che Giunone si trovano nel passato e riescono a parlare in tempo reale con Desmond, anche se sono in due epoche diverse.

2) Desmond doveva entrare in quel tempio a prescindere, non doveva arrivare lì per liberare Giunone ma per salvare il mondo o in alternativa se stesso. Il piano di Giunone purtroppo Tinia e Minerva non lo conoscevano, dopotutto non sono onniscienti. Giunone sapeva solo che Desmond sarebbe giunto lì ed ha aiutato Minerva e Tinia a permetterlo, ma il loro scopo comune era solo che Desmond giungesse nel tempo, poi Giunone aveva invece altri piani.

3) La faccenda di Eva purtroppo è irrisolta, ma la frase di 16 è troppo criptica, fa persino intendere che tutto quello che viviamo nel presente è già persino accaduto. Si può intendere tutto. Però non è detto che questa Eva sia un essere umano, o forse parla della vera Eva in qualche modo sopravvissuta in tutti questi anni. Ricordiamo che non è stato 16 a scegliere il percorso di Desmond, ma i CVP.

4) Desmond vuole ribellarsi alla visione di Minerva perché non vuole resettare il mondo e sacrificare tante vite e magari qualcuno a cui pure Desmond è legato, non è che per tanti anni che è scappato ha fatto l'eremita. Decide di sacrificarsi e liberare Giunone perché crede che gli Assassini del futuro possono trovare il modo per sconfiggerla, e con questa speranza decide di morire.

5) La mela o giunone mostra a Desmond cosa sarebbe accaduto se avesse preso la mela e con questo pensiero lui la uccide. Però c'è da dire che può darsi che fosse solo un inganno di giunone e Lucy in realtà sarebbe tornata a schierassi con gli Assassini dato che per tutto Brotherhood è titubante. In ogni caso Lucy è morta, oramai non ha più ruolo nella storia, così come Desmond ora.

6) Le batterie sono finite in qualche modo in mano ai templari. Inutile chiedersi come, le batterie sono rimaste fuori dal tempio e chissà come sono passate avanti nella storia, addirittura una VIP lo teneva come gioiello da collezione senza sapere cosa realmente fosse.

7) Perché Desmond è ben più forte e letale degli altri e sopratutto è meno umano ed ha abilità extra che Shoun e Rebecca non hanno, oltre al fatto di essere più giovane del padre. Ha le abilità di Ezio quindi è micidiale, una macchina da guerra. Mandare un altro sarebbe stato un rischio inutile oltre che un suicidio. Nell'ultima non va Desmond per non fargli perdere altro tempo dato che Shoun trova la batteria subito dopo che sono tornati dall'aver preso l'altra e avrebbe richiesto una perdita di tempo extra, poi alla fine il tempo l'ha perso lo stesso perché Vidic riesce a rapirlo

8) In realtà ti sparano pure, anche se come lumache, però quelle sessioni hanno lo stesso Gameplay di Connor, cambiare il gameplay solo per Desmond sarebbe stato troppo faticoso per loro XD

9) Quello è il tentativo finale, che purtroppo hanno fanno funzionare quando il mondo è già finito e nella loro epoca era inutile, l'hanno quindi a riservato al futuro, cioè a Desmond. Non ho ben capito come funziona, ma credo che assorbe l'energia di uno della CVP e la diffonde per tutto il pianeta, così da globalizzarlo e proteggerlo (trovare la salvezza nel loro DNA va bene con tutta la tematica generale di AC) Desmond essendo molto vicino a uno della prima civilizzazione in termine di DNA (più dei suoi antenati addirittura) a quanto pare ha liberato l'energia necessario, dopotutto i CVP erano molto potenti come razza ed avevano comunque probabilmente poteri sovraumani (parliamo di coloro che hanno inventato i frutti dell'Eden e la razza umana stessa, quindi sono anni luce avanti sia intellettualmente che fisicamente, difatti sono dell'idea che potessero vivere più a lungo di un essere umano, benché comunque mortali)
Non so perché torni anche Giunone.
O toccando l'occhio Desmond ne ha liberato il contenuto che aveva anche l'anima di Giunone (oltre l'energie per difendere la terra) oppure l'avvenimento ha permesso la creazione di una falla temporale di cui Giunone si è servita per giungere nel futuro. Minerva e Giunone prima di parlare a Desmond citano in dispositivo distrutto e forse c'entra questo.
Abbraccio più l'idea che Giunone sia giunta dal passato che tornata in vita.


Io non sono d'accordo, per me già in Reveletions avevano reso chiaro il finale del 3 (esclusa Giunone che è stata una sorpresa, benché s'era capito che lei aveva qualcosa di scollegato già molto prima)

Io il finale in se lo trovo esauriente, Desmond doveva essere salvaguardato per far ricominciare la vita, così avevano idealizzato CVP e Umani (dalle rivelazioni di Giove in Reveletions si capisce che dopo il disastro CVP e Umani collaborarono per ricostruire il mondo, quindi in esso ci sono più informazioni di quanto la gente crede) quindi non c'è odio da parte di Tinia e Minerva, anzi volevano davvero salvaguardare il ciclo degli esseri umani, al contrario di Giunone che si ha lavorato con loro nella ricerca delle soluzione, ma in segreto progettava di tradirli ed elaborare un altro piano. Io credo che la stanza in cui giungono Desmond e gli altri (dove c'è la sfera di Giunone) sia una stanza temporale simile al giunto sincronico della fine di Reveletions, in cui Minerva e Giunone interagiscono con Desmond, ma entrambe sono in realtà nelle loro epoche nel passato, almeno questa è una mia teoria perché anche la conversazione con Tinia era palesemente in tempo reale.

Per me ci sono tante sfumature interessanti in questo finale, legarci alla frase di 16 di Eva può significare tante cose. In realtà anche il fatto che Desmond avesse visto la verità su Lucy è una cosa che poteva benissimo essere prevista, la mela ha sempre mostrato il futuro sia ad Ezio che ad Altaìr (addirittura Ezio aveva visto che cesare sarebbe andato in Spagno, quindi dona una specie di veggenza che credo sia controllata dagli stessi CVP) quindi la cosa avrebbe senso, anche perché la mela aveva sempre avuto solo un controllo parziale su Ezio e Altaìr perché avevano il DNA parte di CVP, quindi non avrebbe senso che coloro che vennero prima riuscissero a controllare completamente Desmond o la sua volontà, dato che abbiamo visto che gli ibridi possono ribellarsi all'influsso della mela, non a caso è per questo che scoppiò la guerra tra CVP e umani...

Quindi la storia che Desmond avesse visto il futuro che Lucy avrebbe causato è sensato e coerentissimo con tutto quello che fin ora abbiamo visto, anzi sarebbe paradossale e insensato il contrario.

Per me il tutto è coerente, il problema è l'Eva citata da 16, ma non dobbiamo dare per scontato il tutto o che fosse un essere umano, le informazioni sono criptate e non vanno analizzate nel loro senso intuitivo.


Il problema del 3 è però, e qui vi do ragione, che non hanno dato il giusto spazio a Desmond. Potevano benissimo fare che il gioco fosse solo su Desmond e la sua ricerca a quelle chiavi per il mondo, approfondendo aspetti, gameplay e tantissime altre cose anche narrative, però hanno voluto metterci Connor usando come scusa un'ennesima chiave tanto per inserirci l'antenato, benché io abbia apprezzato tantissimo la storia di Connor che considero migliore di quella di Ezio o quant'altro, però essendo l'ultimo gioco con Desmond era giusto che avesse l'esclusiva, però hanno affrettato tutto...

Vidic , Cross e altre faccende legate a Desmond sono state tolte velocemente di mezzo perché volevano chiudere tutto ciò che è successo fino ad ora nel presente in un solo gioco che deve far spazio anche ad un altro antenato...
È questo l'errore.. non la scelta narrativa che per me va benissimo, ma come hanno esposte le cose, che meritava il tutto più spazio. Anche il finale poteva avere una regia migliore, invece è tutto frettoloso, anche le spiegazioni di Minerva e Giunone...
È questo il difetto, ma la storia in se mi va bene.


Mi ritrovo davanti un altro finale in stile AC, quindi voglio analizzarlo per bene ora che ho superato lo shock iniziale, e vedere se c'è davvero qualcosa che non va.

EDIT:

Ti ricordo che tutti i templi sono collegati al tempio in cui va Desmond nel 3, quello è il tempio principale

"il sapere di ogni tempio è contenuto un un'unico tempio"

Io ho una mia teoria sulla sfera, o Occhio che Desmond attiva alla fine. Se rivedi il finale, Minerva dice "Ho costruito l'Occhio per aiutarci, ma Giunone vuole usarlo per i suoi scopi". Mentre esploriamo il tempio all'inizio di AC3 Giunone dice che la soluzione per salvare il mondo che voleva utilizzare era creare una barriera attorno alla pianeta fatta allo stesso modo di quelli che usano in guerra, però non avevano abbastanza energia per riuscirci, al massimo potevano farlo per una sola città. Il mondo come sappiamo finì, ma continuarono le ricerche.

Secondo me, dato che alla fine del 3 il mondo pare essere avvolto da una barriera, i CVP dopo la catastrofe sono riusciti a ultimare il piano. Dissero che costruirono diversi templi per salvare il mondo... e se in questi templi avessero continuato a produrre un continuo quantitativo di energia? In pratica, poiché il tempio in cui si trova Desmond è collegato a tutti i templi (è il tempio principale) attivando l'Occhio, che è una sorta di meccanismo, tutti i templi sparsi per il mondo (c'è ne sono tanti) rilasciano l'energia che mantiene la barriera per proteggere la terra dal sole, facendo sembrare la devastazione un'aurora boreale (probabilmente anche nella realtà potrebbe accadere un evento simile, forse per questo l'hanno scelta, giustificandola col sacrificio di Desmond nella trama di AC, sempre in termini fantastici) quindi il motivo per cui Giove manda Desmond in quel tempio è perché è in quello che tutti i templi hanno un collegamento, se attiva il meccanismo dal tempio principale tutti i templi liberano l'energia (conta però che questa storia dei templi che liberano energia è esclusivamente una mia teoria basandomi su ciò che dice Giunone agli inizi del 3, magari la verità è un'altra ma questa mi sembra la più convincente)

Giunone però come ha detto Minerva vuole usare il macchinario per i suoi scopi. Già in passato Giunone voleva usare le macchine per dominare il pianeta nel passato, ma aveva fallito perché Minerva e Tinia la fermarono, ma Giunone riuscì a restare viva sotto forma di dati, cosa che ne Giove ne Minerva purtroppo avevano previsto ed è stato questo il loro errore fatale, sottovalutare Giunone e il fatto che potesse avere più risorse.



Per quanto riguarda Eva faccio uno Spoiler su Liberation, se volete giocare il suddetto gioco non leggete:

Dal finale si evince troppo chiaramente che Aveline, la protagonista, è discendente di Eva e quindi antenata della discendente di Eva nel presente. Non vi dico chiaramente cosa succede, ma probabilmente Eva è colei che dovrà salvare Giunone perché pare fosse predetto che la storia si sarebbe ripetuta (gli umani sarebbero stati nuovamente schiavizzati dai CVP, in questo caso Giunone).

Quindi sarà Eva la protagonista dei prossimi AC, un personaggio femminile... si credo che Ubisoft abbia fatto sta scelta e voglia dividere il gioco in due saghe :
Desmond Saga ed Eva Saga

Poiché la guida dice che anche Desmond, come Giunone, 16 e Minerva anche se è morto fisicamente potrebbe esistere in forma di "dati spirituali", il monito di 16 di "trovare Eva" avrebbe senso, poiché l'animo o i dati di Desmond devono guidare Eva a sconfiggere Giunone, così come il 16 ha guidato Desmond nell'animus. È probabile che 16 aveva scoperto in qualche modo che l'umanità sarebbe stata sottomessa. Probabilmente l'Abstergo ha molte più informazioni di quanto si crede, forse sanno cose che nemmeno i CVP nell'epoca in cui erano vivi sapevano.



#27
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932
Ma figa ... altro che i papiri di Basty ... :fg:

Vado a prendere qualcosa da magnà prima di iniziare :sisi:

#28
Zibarro

Zibarro
  • "I'm not real"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27061

Ma figa ... altro che i papiri di Basty ... :fg:

Vado a prendere qualcosa da magnà prima di iniziare :sisi:

E' interessante perché guarda il finale da un punto di vista diverso, e lo fa a mente fredda. Magari gli dico di iscriversi qui su EE. XD

#29
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932

9)Tornando al finale, voi avete capito come si è salvata la terra ? Giunone ci descrive, durante il gioco, più tentativi falliti. Adesso Desmond tocca il piedistallo e "puff", il mondo è salvo. Come ? Con che tecnica ? In che modo ? Continuando: è lui che dona la vita a Giunone ? e la mela che fine fa ?


Secondo me la terra l'ha salvata con le vecchie torri nascoste nel sottosuolo ... si vede come un velo che compre la terra che altro potrebbe essere ?

In linea teorica è proprio desmond a donargli la vita anche perchè se non avesse appoggiato la mano lei sarebbe rimasta sempre li ...

La mela in linea teorica la dovrebbe avere nello zaino ... anche perchè prima di andare verso la porta sugli "scaffali" all'entrata non c'è ...

#30
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41932

E' interessante perché guarda il finale da un punto di vista diverso, e lo fa a mente fredda. Magari gli dico di iscriversi qui su EE. XD


Vai ! :sisi:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo