Vai al contenuto

I videogiochi seri non valgono più' nulla (35 anni di esperienza in Videogiochi)

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 54 risposte

#1
Andy S2K

Andy S2K
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1081
In questi giorni sto riflettendo su una cosa. Ho giocato pressoché' tutti i giochi cosiddetti belli usciti dai tempi del commodore 16, più' di 30 anni fa, per qualsiasi piattaforma comprese le meno vendute (PC Engine, CDTV, Neogeo etc etc).
In questi giorni ho acquistato Pandora's Tower e the witcher 2 per Xbox. Non so se stia invecchiando io, ma dopo poche ore le mie palle hanno iniziato a sbattacchiare sotto la scrivania o sul divano dalla noia.....Sono sempre gli stessi giochi triti e ritriti. Manca fantasia, divertimento. Manca l'ispirazione che era necessaria anni fa quando i mezzi non permettevano PER FORTUNA di poter puntare solo sull'impatto visivo.

Rifletto ancora e mi viene in mente che pur avendo tutti questi giochi acclamati come pezzi da novanta non mi viene voglia di inserire il disco ma invece sto giocando i seguenti titoli che reputo strepitosi:

Giocato e finito FEZ per xbox arcade (eccezionale).
Trials eVolution: Semplice immediato, controlli intuitivi, viene voglia di giocarlo. L'essenza del gaming.....
Legend of Grimrock per PC. Il ritorno del grandissimo Dungeon Master. Niente stronzate, niente dialoghi stupidi e inutili. Puri dungeon, armi, skill e nessuna rottura di coglionni
MacGuffin's Curse su Ipad 3 divertente puzzle adventure.
Finito Uncharted su PS vita. Solita solfa ma almeno divertente.
Pushmo per 3DS. Semplice puzzle che pero' risulta immediato e fa pensare....
Kid Icarus per 3DS. Criticato per i comandi che invece sono perfetti proprio perché' impratichendosi si capisce quanto siano skillosi.

A parte Uncharted e Kid Icarus sto giocando solo titoli giudicati forse di serie B, ma che assolutamente, per chi e' esperto di videogiochi, risultano spanne sopra i titoli di serie A.

Reputo che ormai l'ispirazione la si possa trovare solo più' nei titoli di case minori dove forse si produce ancora con LA VOGLIA di farlo e non solo ed esclusivamente per soldi e per fare uscire un seguito che potrebbe anche non uscire.....

Il gaming cosidetto "serio" sta morendo. I giochi migliori sono quelli di produzioni piu' piccole, con meno pretese e meno commercializzati. C'e' poco da fare.
Questa e' la mia impressione e sinceramente poco importa finche' escono perle quali FEZ......

Modificata da Andy S2K, 19 April 2012 - 09:50 PM.


#2
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138318
non condivido, i giochi belli ci sono stati eccome, ultimo Mass Effect 3
comunque è anche normale che i giochi siano un po' "triti e ritriti", ormai hanno simulato tutto il simulabile, è quasi impossibile trovare qualcosa di nuovo

#3
Andy S2K

Andy S2K
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1081
Sono d'accordo con Skyrim, ma Mass Effect no........questione di gusti ovviamente, ma dopo 20 ore l'ho venduto. Veramente identico al 1 e il 2. Non esiste dai una roba del genere. Dopo 3 ore ero già' stufo perché' mi sembrava di rigiocare il 2....
Skyrim invece e' un titolo eccezionale. Sempre la solita minestra ma almeno fatta bene.....

Modificata da Andy S2K, 19 April 2012 - 10:03 PM.


#4
Flagello Sam

Flagello Sam
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50069
Non concordo e penso che sia una cosa estremamente soggettiva, a me quei giochi lì descritti come essenza del gaming fanno letteralmente lo stesso effetto che descrive l'autore :asd: Io ho bisogno di altro, solo giocare e premere tasti non mi basta, un videogioco deve coinvolgermi e non mostrare limitatezza, tutte cose che le produzioni a basso budget purtroppo non fanno eccetto rari casi. Un ME3 come detto da Axy e quoto al 100% è qualcosa di impagabile per me, possono fare tutti i giochetti che vogliono, ma una produzione di alto livello è un'altra cosa checchè ne dicano gli altri :sisi:

#5
Andy S2K

Andy S2K
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1081

Ciò non toglie però che alcuni titoli AAA possano essere reputati comunque validi:vedi skyrim,red dead redemption,xenoblade,mario galaxy,Dark Souls....



Giocati tutti e 5 e a parte Dark Souls che ho abbandonato verso 3 quarti per frustrazione (titolo pero' eccezionale) gli altri li ho finiti e sono perle. Forse le uniche di questa generazione insieme a Gear of war e halo per quanto riguarda il multiplayer sul quale andrebbe fatto un discorso a parte....
Ho dato il via 20 anni fa quasi al gioco online e in quake ho vinto anche diversi tornei. Non e' possibile che dopo 20 anni sia qui ancora a rimpiangere il net code di Quake. Il fatto che se eri forte vincevi. La skillosita' del gioco etc etc.
Ormai i giochi in multiplayer sono un mostruosità'. I vari call of duty, a parte il primo sono diventati giochi per bimbetti sfigati che sparano a casaccio. Solo Gears of War e Halo sono multiplayer che hanno senso e questo mi dispiace molto dato che 20 anni fa quando nessuno giocava online era una figata e mi divertivo come un pazzo sprecando ore a migliorarmi (era un vero e proprio allenamento quotidiano). ora ci sarebbe la possibilità' con ADSL e io adesso con Fibra ottica 100 megabit e invece rimpiango l'ISDN duble rate e Quake Arena.....E' ridicolo.....

#6
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20299
Discorso trito e ritrito, 40, 50 o 60 anni di esperienza videoludica alle spalle non centrano nulla.

Sarà la noia che interviene, sarà la preferenza per giochi immediati, per mancanza di voglia a tempo.


Ho letto spesso utenti criticare pesantemente questa generazione videoludica per la mancanza di idee, osannando gli indie games come la salvezza.

Ora, io non sono radicale, ci sono moltissimi indie che sono dei veri capolavori.

Ma non ho trovato sottotono questa generazione, non ho avvertito la mancanza di gioconi, li ho trovati... e tanti anche.

Se ho voglia di un gioco immediato magari metto su PAC MAN ma non potrei fare a meno di giochi più complessi e meno immediati, conditi da filmati e lunghe sequenze introduttive.

Mi spiace ma è così, se uno preferisce il genere indie passi ma criticare questa generazione ormai è un clichè.

#7
Andy S2K

Andy S2K
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1081

Non concordo e penso che sia una cosa estremamente soggettiva, a me quei giochi lì descritti come essenza del gaming fanno letteralmente lo stesso effetto che descrive l'autore :asd: Io ho bisogno di altro, solo giocare e premere tasti non mi basta, un videogioco deve coinvolgermi e non mostrare limitatezza, tutte cose che le produzioni a basso budget purtroppo non fanno eccetto rari casi. Un ME3 come detto da Axy e quoto al 100% è qualcosa di impagabile per me, possono fare tutti i giochetti che vogliono, ma una produzione di alto livello è un'altra cosa checchè ne dicano gli altri :sisi:



Condivido il tuo pensiero in parte. Ma quello che cerchi tu e' un film. Quello che cerco io e' un libro che mi faccia immaginare. Lascia stare ovviamente Trials Evolution. Quello non mi fa sognare, mi diverte e basta che poi e' l'essenza di un videogame.
Io se penso ad uno Zelda per superfamicon mi viene da commuovermi. Erano sprite con pochi colori ma dentro la mia testa era ricamato un mondo. Il trasporto non era visivo ma "extra sensoriale".
Mass effect e' un film uguale per te e per me. Un bel film, già' scritto, talmente realistico che sembra piu finto di zelda di, ma nulla più'....per me ovviamente.

Tutto questo ovviamente e' amplificato dal fatto che sono vecchio e ho nostalgia del passato;)

Modificata da Andy S2K, 19 April 2012 - 10:17 PM.


#8
Ovino81

Ovino81
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19562

the witcher 2 per Xbox.

Legend of Grimrock per PC. Il ritorno del grandissimo Dungeon Master. Niente stronzate, niente dialoghi stupidi e inutili. Puri dungeon, armi, skill e nessuna rottura di coglionni

Forse bisognerebbe imparare a capire cosa ci piace e non acquistare tutto e di più!??!

#9
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
...non sono per niente d'accordo...
...i bei giochi ci sono stati e ci continuano ad esserci in questa gen di console...ad esempio the witcher 2 è un ottimo gioco e di certo non è palloso...poi può anche non piacere ma è un fattore soggettivo...non è di certo colpa dei giochi se preferisci delle esperienze più immediate e non te ne frega nulla della storiqo dlla caratterizzazione dei personaggi...
...qui l'esperienza videoludica c'entra ben poco a mio avviso...potrebbe essere che la tua passione per i videogiochi stia scemando...oppure che non hai più lo stesso tempo libero e la stessa pazienza di anni fa...

#10
Andy S2K

Andy S2K
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1081

Forse bisognerebbe imparare a capire cosa ci piace e non acquistare tutto e di più!??!



Mi faccio sempre tentare :rocker:

#11
pegri

pegri
  • ~ Hacking is Your Weapon ~

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21133

Sono d'accordo con Skyrim, ma Mass Effect no........questione di gusti ovviamente, ma dopo 20 ore l'ho venduto. Veramente identico al 1 e il 2. Non esiste dai una roba del genere. Dopo 3 ore ero già' stufo perché' mi sembrava di rigiocare il 2....
Skyrim invece e' un titolo eccezionale. Sempre la solita minestra ma almeno fatta bene.....


sinceramente non condivido per niente ;)....per me mass effect 3 è un autentico capolavoro (ce ne fossero)...poi il fatto che sia uguale all'1 e al 2 (a parte che non è vero) e poi è UNA TRILOGIA...ovvio che sia simile ai prequel come base! come uncharted del resto :goodboy:

e mass effect 3 non è il solo capolavoro che c'è....con tutto il rispetto per FEZ e altri giochetti ma batman arkham city,alan wake,assassin's creed saga, i GTA, skyrim,deus ex human revolution,the witcher 2,Iam alive ,red dead redemption sono tutti giochi che sono di alto livello per quanto mi riguarda....per non parlare poi di quelli che devono uscire,i vari max payne 3,tomb raider,assassin's creed 3,GTA V,far cry 3,crysis 3.....ecc ecc ecc !!

Daccordo che ci sono arcade fatti bene come iam alive che ho citato.....e come un'altro che uscirà questa estate di cui mi sfugge il titolo,però IMHO è sbagliato dire che non ci sono piu gioconi e che i veri giochi sono quelli....i gioconi CI SONO....eccome!

#12
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11155
Mi piace il "(35 anni di esperienza in Videogiochi)" nel titolo, è stato aperto pochi giorni fa un toic apposta in questa sezione :asd:

Comunque, semlicemente ad oggi i videogiochi sono vari come un temo non erano perchè non potevano permetterselo. Ora, io non dico che The Witcher 2 debba piacere per forza, o Mass Effect 3, ma ci rendiamo conto che si sta liquidando giochi che hanno dietro studi per design, musiche e mondi mostruosi... Su ogni Assassin's Creed ci sono team di centinaia di persone che lavorano, interi chilometri quadrati di terre ricreati... Se poi lo stile di gioco non ti piace ok, si può discutere, ma a me irrita tutta la gente che perchè gioca da tanto, vuole far passare i suoi gusti un po' come universali e quelli giusti, e spingere i "veri giochi", gli arcadini da 2 soldi che personalmente nella gran parte dei casi non apprezzo troppo (a parte rare eccezioni, vedi Super Meat Boy e The Binding of Isaac).

Oggi i videogiochi si son evoluti in moltissime forme, si va dalle esperienze cinematografiche ai giochi che puntano tutto sul gameplay, di ogni genere. C'è un po' di tutto per chiunque, te ti diverti con gli arcade, molte altre persone si divertono con Call of Duty e chessò io.

#13
Flagello Sam

Flagello Sam
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50069

Condivido il tuo pensiero in parte. Ma quello che cerchi tu e' un film. Quello che cerco io e' un libro che mi faccia immaginare. Lascia stare ovviamente Trials Evolution. Quello non mi fa sognare, mi diverte e basta che poi e' l'essenza di un videogame.
Io se penso ad uno Zelda per superfamicon mi viene da commuovermi. Erano sprite con pochi colori ma dentro la mia testa era ricamato un mondo. Il trasporto non era visivo ma "extra sensoriale".
Mass effect e' un film uguale per te e per me. Un bel film, già' scritto, talmente realistico che sembra piu finto di zelda di, ma nulla più'....per me ovviamente.

Tutto questo ovviamente e' amplificato dal fatto che sono vecchio e ho nostalgia del passato;)


Sono d'accordo sulla questione del passato, ma appunto è semplicemente perchè erano altri tempi, eravamo più giovani e quello che vedevamo ci sembrava bellissimo e lo so bene perchè ne ho giocata di roba sul vecchi commodore :asd:. A rigiocarli ora si forse ti divertiresti ancora, ma solo perchè hai il beneficio della nostalgia. Poi i tempi cambiano, vedi cose nuove e automaticamente quello che prima ti sembrava chissà cosa appare come vecchio e stantio (almeno per quanto mi riguarda). Certo oggi manca un pò di fantasia ( e sfido, ormai come dice Axy praticamente si è provato tutto), ma la cura artistica è innegabile, lo stesso Witcher che tu critichi (gusti personali ovvio, non sono nessuno per contestarli) è artisticamente qualcosa di magnifico. Non è questione solo di essere film, si tratta di coinvolgimento emotivo, la tecnica sopraffina quando unita a una certa cura stilistico/artistica aiuta nell'immedesimazione, e se c'è anche una buona regia si viene totalemente rapiti dalla storia e si và avanti per vedere come và a finire. Secondo me chi si lamenta dei giochi di oggi (non me ne volere eh, è un mio pensiero), semplicemente non sà più quello che vuole veramente, stà perdendo un pò la passione e allora compra tutto quello che lo ispira per vedere se riesce a provare ancora sensazioni sopite e quando non ci riesce scarica la sua frustrazione sul fatto che non fanno più i giochi di una volta e cose così, a periodi è capitato anche a me :sisi:

#14
john fitzgerald kennedy

john fitzgerald kennedy
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8167

In questi giorni sto riflettendo su una cosa. Ho giocato pressoché' tutti i giochi cosiddetti belli usciti dai tempi del commodore 16, più' di 30 anni fa, per qualsiasi piattaforma comprese le meno vendute (PC Engine, CDTV, Neogeo etc etc).
In questi giorni ho acquistato Pandora's Tower e the witcher 2 per Xbox. Non so se stia invecchiando io, ma dopo poche ore le mie palle hanno iniziato a sbattacchiare sotto la scrivania o sul divano dalla noia.....Sono sempre gli stessi giochi triti e ritriti. Manca fantasia, divertimento. Manca l'ispirazione che era necessaria anni fa quando i mezzi non permettevano PER FORTUNA di poter puntare solo sull'impatto visivo.

Rifletto ancora e mi viene in mente che pur avendo tutti questi giochi acclamati come pezzi da novanta non mi viene voglia di inserire il disco ma invece sto giocando i seguenti titoli che reputo strepitosi:

Giocato e finito FEZ per xbox arcade (eccezionale).
Trials eVolution: Semplice immediato, controlli intuitivi, viene voglia di giocarlo. L'essenza del gaming.....
Legend of Grimrock per PC. Il ritorno del grandissimo Dungeon Master. Niente stronzate, niente dialoghi stupidi e inutili. Puri dungeon, armi, skill e nessuna rottura di coglionni
MacGuffin's Curse su Ipad 3 divertente puzzle adventure.
Finito Uncharted su PS vita. Solita solfa ma almeno divertente.
Pushmo per 3DS. Semplice puzzle che pero' risulta immediato e fa pensare....
Kid Icarus per 3DS. Criticato per i comandi che invece sono perfetti proprio perché' impratichendosi si capisce quanto siano skillosi.

A parte Uncharted e Kid Icarus sto giocando solo titoli giudicati forse di serie B, ma che assolutamente, per chi e' esperto di videogiochi, risultano spanne sopra i titoli di serie A.

Reputo che ormai l'ispirazione la si possa trovare solo più' nei titoli di case minori dove forse si produce ancora con LA VOGLIA di farlo e non solo ed esclusivamente per soldi e per fare uscire un seguito che potrebbe anche non uscire.....

Il gaming cosidetto "serio" sta morendo. I giochi migliori sono quelli di produzioni piu' piccole, con meno pretese e meno commercializzati. C'e' poco da fare.
Questa e' la mia impressione e sinceramente poco importa finche' escono perle quali FEZ......

Pur avendo cominciato a giocare col Commodore vic 20 e quindi avendo un po' di esperienza anch'io non condivido assolutamente il discorso.
Il gaming serio (questa parola però non mi piace) è tutt'altro che morto, basta saper cercare bene senza farsi abbagliare da facili specchietti per le allodole.
I titoli che meritano considerazione anche in questa generazione non sono pochi, l'ultimo: BINARY DOMAIN, un capolavoro a mio avviso degno di Blade Runner.

#15
I V I SaMuRaI

I V I SaMuRaI
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2261
L'ultimo gioco che mi ha dato veramente forte emozioni è stato Red Dead Redemption in questa next-gen per me viene prima di tutti, poi ci potete mettere Skyrim, Mass Effect etc .... RDR è qualità allo stato puro!




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi